Jump to content
Beyond

Valtteri giroveloce Bottas

Woodman  

7 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Il 2021 di Bottas

    • Miglior boscaiolo dell'anno
    • Record di vassoi serviti al compagno
    • Scoprirà il segreto per vincere ma lo dimenticherà
    • Sarà campione del mondo

  • Please sign in or register to vote in this poll.
  • Poll closed on 03/01/2021 at 09:48 AM

Recommended Posts

l'altra gara in metà gp si è preso un giro :asd: 

finché è tutto ok può anche averla la prestazione, quando c'è da sorpassare, da rimontare, qualche goccia d'acqua semplicemente svanisce nel nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma vogliamo parlare di quel bidone di Sainz?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me l'unico problema di Bottas è il compagno di squadra...

Credo sia frustante avere accanto uno come Hamilton. 

Oggi mi ha fatto tenerezza quando si è sentito Toto dirgli:"Stai andando bene" mi è sembrata una grande presa per il culo...

Pur volendo cambiare squadra, non c'è una scuderia, Red Bull a parte (dove comunque c'è Verstappen), dove potrebbe andare dicendo:"bene qui sono la prima guida e ho una signora macchina con cui posso vincere".

 

12 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Ma vogliamo parlare di quel bidone di Sainz?

 

Oggi ha dato proprio il peggio si sé.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Yellow ha scritto:

l'altra gara in metà gp si è preso un giro :asd: 

finché è tutto ok può anche averla la prestazione, quando c'è da sorpassare, da rimontare, qualche goccia d'acqua semplicemente svanisce nel nulla

Io l'ho detto, se si considera dove era lo scorso anno sta andando bene e prima o poi una vittoria la piglierà... Rimane il fatto che con due gocce d'acqua pare peggio di Massa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bottas è un buon pilota secondo me, migliore di molti sulla griglia che vengono additati come fenomeni per qualche piazzamento, certo ormai il morale, l'ambizione e la fiducia nei propri mezzi cominciano magari a venire un po' meno.

Però come dice Finn proviamo a metterci Sainz in squadra con Hamilton e vediamo che fine fa, ma mettiamoci pure anche il nuovo che avanza Norris o qualche altro supereroe, il fatto è che qui non si tratta di andare forte qualche gp che quello lo fa egregiamente anche Bottas, qui si tratta di andare forte sempre e di saper tenere il ritmo di gara di Hamilton, a parte Verstappen altri sullo schieramento non ce ne sono.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
53 minuti fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Ma vogliamo parlare di quel bidone di Sainz?

Parla di chi gli ha fatto la strategia :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Leno ha scritto:

Bottas è un buon pilota secondo me, migliore di molti sulla griglia che vengono additati come fenomeni per qualche piazzamento, certo ormai il morale, l'ambizione e la fiducia nei propri mezzi cominciano magari a venire un po' meno.

Però come dice Finn proviamo a metterci Sainz in squadra con Hamilton e vediamo che fine fa, ma mettiamoci pure anche il nuovo che avanza Norris o qualche altro supereroe, il fatto è che qui non si tratta di andare forte qualche gp che quello lo fa egregiamente anche Bottas, qui si tratta di andare forte sempre e di saper tenere il ritmo di gara di Hamilton, a parte Verstappen altri sullo schieramento non ce ne sono.

Io sarei curioso di vedere Alonso, Russell e Leclerc con un mezzo più vicino alla Mercedes, secondo me possono dare loro fastidio nel lungo a Hamilton. Ma sono pareri.

Per il resto nulla da eccepire, si tratta di un pilota preso per il fare secondo e che come secondo fa bene il suo, oggi era a 10" da Hamilton prima del pit, non a 50"... Però dallo scorso anno lo vedo meno sul pezzo, sembra quasi uno che senta il ritiro veramente vicino o non riesca più a prepararsi alle corse come si dovrebbe.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso mi pare (ancora) un po' arrugginito, Russell è piuttosto acerbo, Leclerc che personalmente ho sempre considerato un campione in fieri mi sembra già più plausibile come rivale anche se secondo me sul ritmo di gara non è per il momento né a livello di Max né tanto meno di Hamilton.

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, Leno ha scritto:

Bottas è un buon pilota secondo me, migliore di molti sulla griglia che vengono additati come fenomeni per qualche piazzamento, certo ormai il morale, l'ambizione e la fiducia nei propri mezzi cominciano magari a venire un po' meno.

Però come dice Finn proviamo a metterci Sainz in squadra con Hamilton e vediamo che fine fa, ma mettiamoci pure anche il nuovo che avanza Norris o qualche altro supereroe, il fatto è che qui non si tratta di andare forte qualche gp che quello lo fa egregiamente anche Bottas, qui si tratta di andare forte sempre e di saper tenere il ritmo di gara di Hamilton, a parte Verstappen altri sullo schieramento non ce ne sono.

 

L'anno scorso Russell ha messo dietro Ambrogio con la stessa facilità del maciulla supereroi, in una macchina in cui manco ci stava dentro.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

La prestazione di Russel fu sicuramente sontuosa (pur tenendo conto che Verstappen e Perez si autoeliminarono all'inizio e Lewis non era della partita) ma io nel corso di un campionato non me lo vedo a lottare con Hamilton per il titolo, è comunque una sfida solo rimandata all'anno prossimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Leno ha scritto:

ma io nel corso di un campionato non me lo vedo a lottare con Hamilton per il titolo

 

Sarà per questo che sta marcendo sull'ultima forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me si è perso psicologicamente, un pò come Vettel, e a questo punto anche Ricciardo, se continua a prenderle da Norris, questa è la fine che fanno i piloti quando in squadra hai il compagno che ti asfalta gara dopo gara.:bot2m:

Share this post


Link to post
Share on other sites
32 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Sarà per questo che sta marcendo sull'ultima forza.

 

No è perchè la Mercedes cattiva vuole tenerlo distante dalla sua vettura in modo da non svelare al mondo intero che i titoli di Hamilton sono di cartone.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vabbè si può dire di tutto e di più,  ma...questo l'anno scorso ha guidato con le gambe sullo sterzo ed ha distrutto un pilota che guidava "quella monoposto" da 3 anni.

Russell è un grande talento e se la giocherebbe con Hamilton. 

Il problema è che Hamilton lo sa e fa di tutto per non volerlo in squadra...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Vabbè si può dire di tutto e di più,  ma...questo l'anno scorso ha guidato con le gambe sullo sterzo ed ha distrutto un pilota che guidava "quella monoposto" da 3 anni.

Russell è un grande talento e se la giocherebbe con Hamilton. 

Il problema è che Hamilton lo sa e fa di tutto per non volerlo in squadra...

 

:sisi042::sisi042::sisi042::sisi042::sisi042:

Lo penso anche io!

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
17 minuti fa, Leno ha scritto:

 

No è perchè la Mercedes cattiva vuole tenerlo distante dalla sua vettura in modo da non svelare al mondo intero che i titoli di Hamilton sono di cartone.

 

Qualunque team serio scieglerebbe Bottas al posto di Russell 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
27 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Vabbè si può dire di tutto e di più,  ma...questo l'anno scorso ha guidato con le gambe sullo sterzo ed ha distrutto un pilota che guidava "quella monoposto" da 3 anni.

Russell è un grande talento e se la giocherebbe con Hamilton. 

Il problema è che Hamilton lo sa e fa di tutto per non volerlo in squadra...

 

La pole l'ha fatta Bottas a essere onesti e in gara non gli era affatto distante, senza tener conto che gli avversari più ostici con cui Bottas deve vedersela ogni dominica (Max e lo stesso Lewis) non erano della partita.

Con questo non voglio negare le ottime qualità messe in mostra da Russell fin'ora ma sta foga di farne l'antihamilton potrebbe essere un'arma a doppio taglio, per lui in primis, comunque l'anno prossimo si vedrà tra l'altro pure con Lewis più vecchio di un anno e lui con più esperienza.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Sakhir, occhio anche all'effetto "placebo" del guidare una macchina decisamente più competitiva (ricordate Verstappen in Spagna, 2016? Pronti, via, vittoria. Al netto del suicidio Mercedes, ma vinse lui) e al fatto che comunque si trattava di pista "nuova" come setup.

 

Ieri il finlandese non ha corso male, semplicemente Hamilton è il più forte. Verstappen ha giocato bene la carta delle gomme calde in fase di pit, tanti hanno sofferto appena usciti dal box con Hard.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, F.126ck ha scritto:

 

Qualunque team serio scieglerebbe Bottas al posto di Russell 

 

L'hanno messo loro sulla Mercedes l'anno scorso eh, altrimenti non sareste manco qui a fare tutte ste dietrologie.

Poi sul fatto che la bella prestazione messa in mostra possa giustificare l'appiedamento di Bottas col contratto già firmato penso che ognuno possa avere la sua legittima opinione.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Leno ha scritto:

 

La pole l'ha fatta Bottas a essere onesti e in gara non gli era affatto distante, senza tener conto che gli avversari più ostici con cui Bottas deve vedersela ogni dominica (Max e lo stesso Lewis) non erano della partita.

Con questo non voglio negare le ottime qualità messe in mostra da Russell fin'ora ma sta foga di farne l'antihamilton potrebbe essere un'arma a doppio taglio, per lui in primisi, comunque l'anno prossimo si vedrà tra l'altro pure con Lewis più vecchio di un anno e lui con più esperienza.

Aspettiamo che guidino la stessa monoposto e poi vediamo come combinano. 

Sai meglio di me che guidare al meglio una monoposto ci vuole tempo, conoscenza delle procedure e del comportamento della stessa, ed esperienza nella messa a punto e nel settaggio.

Russell calato in macchina, da subito è andato veloce, per giunta aveva una posizione scomoda di guida con le gambe che toccavano il volante.

Ora cosa voglio dire, voglio dire che Russell in quell'occasione ha dimostrato il talento e la sua capacità di leggere subito la monoposto facendola andare veloce.

La prova del nove la si avrà quando la guiderà per l'intera stagione e non sporadicamente come avvenuto in Bahrain.

Ora non possiamo dire nulla sulle sue capacità di reggere la pressione ed il confronto con Hamilton. 

Ma da tifosi della f1, speriamo che questo confronto avvenga il prima possibile.

:thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×