Jump to content
Sign in to follow this  
The King of Spa

Regolamento tecnico FIA 2014: gli ultimi aggiornamenti

Recommended Posts

Avere sempre come priorità la sicurezza va benissimo

se snatura questo sport no!

Share this post


Link to post
Share on other sites
Power Unit 2014: è allarme affidabilità?
26 settembre 2013 12:15 Scritto da: Redazione

Consumi fuori dai limiti e affidabilità precaria. A pochi mesi dal pensionamento dei propulsori V8 aspirati, i costruttori di motori incontrano ancora difficoltà nello sviluppo delle nuove Power Unit 2014.

2014-275x195.jpgTra i costruttori di motori regna una certa preoccupazione per il Mondiale 2014 di Formula 1. Le restrittive regole sulle power unit stanno creando non poche difficoltà nella messa a punto dei V6 Turbo, specie per quanto riguarda i consumi.

Secondo Autosprint, infatti, i motoristi sono in difficoltà nel coprire le distanze di gara con i 100 Kg di carburante imposti dal regolamento tecnico. In particolare, il motore Ferrari sarebbe al momento quello che consuma più di tutti, tanto che il Cavallino avrebbe chiesto una modifica dei regolamenti, aumentando a 110 Kg il limite, ma da Place de la Concorde avrebbero comunque risposto picche.

Un problema che pare attanagli anche Renault e Mercedes, che hanno ancora qualche problemino di troppo per quanto riguarda l’affidabilità del progetto. Dai primi test, infatti, anche una crepa in uno scarico potrebbe portare ad un guasto del turbocompressore e, di conseguenza, la sfida tecnologica che i costruttori devono affrontare è molto alta. Si consideri, infatti, che ogni singolo componente della power unit (turbo, motore termico, sistema elettrico, etc.) – una volta sostituito – porta ad una penalità di 5 posizioni sulla griglia di partenza, mentre se si dovesse rimpiazzare l’intera unità se ne perderanno addirittura 20, ossia un arretramento in fondo allo schieramento.

Le nuovità unità propulsive del 2014 dovrebbero avere una vita di circa 4000 chilometri, ma sembra che finora non si è riusciti a percorrerne più di 3000. Insomma, con molta probabilità il prossimo anno torneremo a vedere molte fumate bianche.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene! L'importante non sarà essere veloci, ma vedere la bandiera a scacchi! Una ca.ata pazzesca insomma, dicendola alla Fantozzi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bello! :asd: Dai che si vince perchè gli altri rompono prima e la Ferrari no, ma non finisce comunque la gara perchè a secco :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma hanno abolito il parco chiuso per il prossimo anno?

 

Faceva cosi schifo il warm up mah...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ABOLITO?magari

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Ma come potrebbero abolire il parco chiuso, se ci sono i motori contingentati?

 

Hanno 5 motori da usare per più di 20 gare, ogni componente sostituita costerà 5 posizioni in griglia.

 

Abolire il parco chiuso significa permettere di fare interventi sulla macchina.

Ma questo non è possibile, perchè non si possono ad esempio cambiare i motori, il cambio, ecc... senza subire penalità.

 

Il parco chiuso viene mantenuto perchè è semplicemente il modo più semplice per controllare e far rispettare le regole sul contingentamento delle componenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come potrebbero abolire il parco chiuso, se ci sono i motori contingentati?

 

Hanno 5 motori da usare per più di 20 gare, ogni componente sostituita costerà 5 posizioni in griglia.

 

Abolire il parco chiuso significa permettere di fare interventi sulla macchina.

Ma questo non è possibile, perchè non si possono ad esempio cambiare i motori, il cambio, ecc... senza subire penalità.

 

Il parco chiuso viene mantenuto perchè è semplicemente il modo più semplice per controllare e far rispettare le regole sul contingentamento delle componenti.

si possono comunque cambiare gli assetti

solo che con le fondamentali parti meccaniche contingentate finirebbero col fare solo uno "shake down"

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' la stupidità per eccellenza degli ultimi anni il parco chiuso, si parla tanto di sicurezza e poi quando piove magari devi correre con l'assetto d'asciutto.

 

Sto fatto che bisogna pensare gia alla gara durante la qualifica mi sembra un altra cosa stupida, vedere coloro che non girano in q3 per risparmiare le gomme non si puo vedere.

 

Un altra mia idea da tempo diamo punti per la Pole Position e per il giro veloce cosi non saranno solo statistica ma avranno un maggior valore, che ne so tipo 5 punti o giu di lì.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste sono le solite cacchiate allarmistiche che poi non si verificano.

 

Con le CRT in motoGP, dovevano essere "pericolosissimamente" doppiate tre volte a gara. Ne hanno doppiato sì e no due o tre nelle prime tre gare e basta.

 

Con il KERS, metà dei meccanici sarebbero morti per elettrocuzione. Si è visto solo uno prendere una scossa nelle prove invernali.

 

Con le gomme Pirelli, ci sarebbero stati da sei a sette pit stop per gara. Tranne qualche caso con quattro soste, in tutte le gare si vedono due o tre fermate come accadeva negli anni '80.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Queste sono le solite cacchiate allarmistiche che poi non si verificano.

 

Con le CRT in motoGP, dovevano essere "pericolosissimamente" doppiate tre volte a gara. Ne hanno doppiato sì e no due o tre nelle prime tre gare e basta.

 

Con il KERS, metà dei meccanici sarebbero morti per elettrocuzione. Si è visto solo uno prendere una scossa nelle prove invernali.

 

Con le gomme Pirelli, ci sarebbero stati da sei a sette pit stop per gara. Tranne qualche caso con quattro soste, in tutte le gare si vedono due o tre fermate come accadeva negli anni '80.

 

quoto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma perchè bloccare le marce, che senso ha? Non si possono mica usare gli stessi rapporti a monza e a monaco. Che roba.

 

Cmq per chi ne sa più di me, quanti litri di benzina sono 100 kg?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Ma perchè bloccare le marce, che senso ha? Non si possono mica usare gli stessi rapporti a monza e a monaco. Che roba.

 

Semplice: a Monaco si useranno 6/7 marce al massimo,

A Monza si useranno tutte e 8 le marce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bella m***a

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Già.

 

Ma non è che adesso sia tanto meglio: immagino che a nessuno piaccia sentire il motore che già 300 metri prima della staccata inizia a gracchiare perchè va al limitatore.

 

Quando li sento, mi fanno venire tanta tristezza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il modo di utilizzare i rapporto del cambio è forse la cosa più importante che può fare una grossa differenza, perché la scelta dei rapporti da portare nel campionato inciderà molto, alcuni solo per questo potrebbero essere avvantaggiati in alcuni circuiti rispetto ad altri, ed anche nella stessa gara, per limitare i consumi o il consumo delle gomme in certe fasi delle gara potranno scegliere di affrontare determinate curve con rapporti diversi dall'ideale. Di fatto credo che tutti sceglieranno di avere il primo rapporto più lungo possibile.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

insomma andranno piano le auto?

 

io non mi esprimo che è meglio....

Share this post


Link to post
Share on other sites

chissà a Monza quanto faranno

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Monza andranno a spinta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×