Jump to content
Sign in to follow this  
Guest alexf1 fan

Il terzo pedale

Recommended Posts

Guest alexf1 fan

 

 

Apro questo topic chiedendovi + notizie possibili a riguardo del terzo pedale della mclaren che la rendeva velocissima in curva e che poi fu proibito a stento , o roba del genere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che tu ti riferisca al sistema di frenata montato sulla McLaren all'inizio del '98 e successivamente proibito dalla Federazione. Da quello che ricordo, il sistema in gestiva dinamicamente la ripartizione della frenata sulle 4 ruote, in particolare tra i 2 assi. Succedeva che in alcune frenate venivano rallentate maggiormente le 2 ruote interne alla curva rendendo l'inserimento + veloce e la vettura + stabile.

Non so se usavano un terzo pedale od un bottone sul volante.... mi pare di aver visto dal camera-car i piloti schiacciare spesso questo strano bottone pensieroso.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Terzo pedale?

 

Certo, acceleratore, freno e friizione! smile.gif

 

No, seriamente si trattava del sistema illustrato da Ludwig e azionato da un pedalino a sinistra. In quel periodo i piloti premevano un tasto verde ma aveva altre funzioni. La Ferrari esporve un reclamo nel GP del Brasile e il sistema fu bandito poich? era una maniera di attuare le quattro ruote sterzanti, soluzione proibita nel 1993 appena si seppe che la Williams la voleva sviluppare.

 

Adesso vi chiedo io qualcosa, cos'era il "quarto pedale"?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest alexf1 fan

 

soluzione proibita nel 1993 appena si seppe che la Williams la voleva sviluppare.

 

 

Ma come si fa ad avere 4 ruote sterzanti , dovresti spostare con esse anche i semi-assi , Possibile unsure.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' idea ? stata studiata. Le ruote posteriori comunque dovevano sterzare un p? di meno di quelle anteriori.

 

Le idee bizzarre e sperimentali sono tutte proibite dal plurifrazionamento dei motori al motore turbina, le sei ruote, il CVT, le quattro ruote sterzanti, i candelabri, ecc.

 

del quarto pedale nessuno sa neinte?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo che ? stato equiparato alle 4 ruote sterzanti che vennero proibite per motivi di sicurezza, non perch? ce l'avessero con la williams.

 

In poche parole il vantaggio ? questo:

in una curva le ruote interne girano ad una velocit? inferiore rispetto a quelle esterne. Durante l'accelerazione il differenziale porta un vantaggio nel trasferire la potenza del motore alle ruote facendole girare in maniera quasi ideale (dato che ci sono i limiti meccanici ovviamente). Durante la frenata invece, normalmente non esiste un sistema che 'rallenti' di + la ruota interna rispetto a quella esterna. Tendono a girare alla stessa velocit? visto che la forza frenante applicata ? la stessa. Solo che il limite di bloccaggio delle 2 ruote ? diverso, ogni tanto vedete che nelle frenate al limite le F1 tendono a far fumare solamente la ruota interna.

In + controllando elettronicamente questo sistema , era possibile regolare anche l'accelerazione della ruota posteriore interna rispetto a quella esterna in uscita di curva, attuando un sistema di antislittamento o differenziale elettronico che nel '98 erano vietati.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
L' idea ? stata studiata. Le ruote posteriori comunque dovevano sterzare un p? di meno di quelle anteriori.

 

Le idee bizzarre e sperimentali sono tutte proibite dal plurifrazionamento dei motori al motore turbina, le sei ruote, il CVT, le quattro ruote sterzanti, i candelabri, ecc.

 

del quarto pedale nessuno sa neinte?

si, in alcune macchine di serie tedesche (mercedes x es.) esiste un quarto pedale sulla sinistra che aziona il tradizionale 'freno a mano' o 'freno di stazionamento' che poi viene disinserito tirando una leva. tongue.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

il freno a mano che ? un freno a piede c'era anche nella Ford Fairlane del 1972 di mio pap?... smile.gif

 

io mi riferivo al pedalino alla sinistra della Williams del 1990. Frenava leggermente le ruote posteriori ed aveva la funzione di antislittamento meccanico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi pare che sulle Mercedes moderni non c'? pi? il quarto pedale sulla sinistra, almeno sulla classe S che ho visto qualche anno fa non c'era.

Sul terzo pedale e sul bottone verde, davano vantaggi incredibili.Infatti nelle gare in qui fu utilizzata le due Mclaren doppiavano tutti fino al terzo posto.Ma il bottone verde mi pare che ? stato utilizzato solamente nei gp del Brasile e in Argentina.A Melbourne non ne sono sicuro.Invece il terzo pedale come avete gi? detto ? stato presto eliminato, gi? dalla seconda gara.

Ma questo terzo pedale si peremeva insieme al freno o in modo separato e/o casuale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che il quarto pedale nelle auto di serie non si usi pi? da un bel po' di tempo.

 

Sul terzo pedale della McLaren: io ricordo che gi? nelle ultime gare del 1997 lo usasse; ricordo i disegni del congegno sull'Autosprint.

Mentre nel '98 la McLaren us? una particolare centralina che non basava pi? il suo funzonamento su due parametri (pressione sull'acceleratore e apertura farfalla) ma su tre (acceleratore, farfalla e giri motore); anche questo sistema fu contestato perch? dicevano funzionasse come una sorte di traction control.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Mi sembra che il quarto pedale nelle auto di serie non si usi pi? da un bel po' di tempo.

 

Sul terzo pedale della McLaren: io ricordo che gi? nelle ultime gare del 1997 lo usasse; ricordo i disegni del congegno sull'Autosprint.

Mentre nel '98 la McLaren us? una particolare centralina che non basava pi? il suo funzonamento su due parametri (pressione sull'acceleratore e apertura farfalla) ma su tre (acceleratore, farfalla e giri motore); anche questo sistema fu contestato perch? dicevano funzionasse come una sorte di traction control.

Hunaudi?res, hai fatto un p? di confusione. La polemica di fine 1997 alla quale ti riferisce riguarda il drive by wire e i diagrammi a 3D che significavano una sorta di controllo di trazione.

 

Invece il terzo pedale, usato solo in Australia 1998, era premuto dai piloti in curva, quindi dopo la staccata con il pedale del freno tradizionale. In quella gara la McLaren doppiarono tutti (ma Schumi ruppe il motore, senza il ritiro provabilmente lui non veniva doppiato), mentre in Brasile il distacco fu minore, comunque abissale (altre due macchine non doppiate al traguardo).

 

Quello che volevo dire ? che nonostante questo sistema fosse un vantaggio, la superiorit? McLaren in quelle prime gare del 1998 era dovuta soprattutto alle gomme, anche se la Mp4/13 era una vettura perfettamente concepita.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest AlKa105
Credo che tu ti riferisca al sistema di frenata montato sulla McLaren all'inizio del '98 e successivamente proibito dalla Federazione. Da quello che ricordo, il sistema in gestiva dinamicamente la ripartizione della frenata sulle 4 ruote, in particolare tra i 2 assi. Succedeva che in alcune frenate venivano rallentate maggiormente le 2 ruote interne alla curva rendendo l'inserimento + veloce e la vettura + stabile.

Ma siete sicuri che il terzo pedale andava a variare quel tipo di ripartizione di frenata?

Da quanto mi ricordo il terzo pedale serviva solo per frenare le ruote posteriori in modo da avere una funzione tipo controllo di trazione, sarebbe impensabile un sistema che agisca sulle ruote interne per il semplice motivo che sarebbe a controllo elettronico e quindi non valido per il regolamento FIA, la quale ha messo al bando anche le 4 ruote sterzanti!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti venne proibito dopo il reclamo, anche se la FIA avrebbe potuto rifletterci meglio prima, quando la McLaren le aveva presentato tale dispositivo per conoscerne l'eventuale irregolarit?.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti venne proibito dopo il reclamo, anche se la FIA avrebbe potuto rifletterci meglio prima, quando la McLaren le aveva presentato tale dispositivo per conoscerne l'eventuale irregolarit?.

io la considero un'ingiustizia! come tante altre che la mclaren ha subito....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se le ingiustizie subite dalla McLaren sono come questa ci sarebbe da bandirla dalle corse! wink.gif

 

La Ferrari (come anche altre squadre ) quando chiese chiarezza alla federazione era gi? pronta per montare lo stesso sistema sulle proprie vetture. E' ovvio che il sistema non sarebbe stato pronto ed efficace prima di met? del campionato.

Il brutto di tutte queste ingiustizie subite dalla McLaren e dagli altri team inglesi ? che non vengono mai tolti i punti acquisiti con sistemi dichiarati irregolari.... nippon5_15.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Diciamo pure che non si trattava di una McLaren irregolare nel senso letterale della parola. Loro ripartivano la frenata tra dx e sx oltre che tra i due assi. Il sistema non era proibito solo che l' effetto era quello delle quattro ruote sterzanti. Infatti sarebbe stata IRREGOLARE se per esempio le quatro ruote sterzasseero. Poi la Ferrari ha chiesto spiegazioni e tutto si ? risolto.

 

Con le ali mobili ci sono state parecchie puntualizzazioni negli ultimi anni a causa di soluzioni regolari ma non nello spirito del regolamento. Lo stesso dicasi per il diffusore della Williams del 2000 o 2001

Share this post


Link to post
Share on other sites
Diciamo pure che non si trattava di una McLaren irregolare nel senso letterale della parola. Loro ripartivano la frenata tra dx e sx oltre che tra i due assi. Il sistema non era proibito solo che l' effetto era quello delle quattro ruote sterzanti. Infatti sarebbe stata IRREGOLARE se per esempio le quatro ruote sterzasseero. Poi la Ferrari ha chiesto spiegazioni e tutto si ? risolto.

 

Con le ali mobili ci sono state parecchie puntualizzazioni negli ultimi anni a causa di soluzioni regolari ma non nello spirito del regolamento. Lo stesso dicasi per il diffusore della Williams del 2000 o 2001

Non era irregolare se si fosse trattato solo della frenata, ma in accelerazione poteva venire equiparato ad un differenziale elettronico e all'anti-spin che erano vietatissimi. Non c'? stato modo di verificare questa cosa perch? lo hanno smontato alla svelta. wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi sembra che il quarto pedale nelle auto di serie non si usi pi? da un bel po' di tempo.

 

Sul terzo pedale della McLaren: io ricordo che gi? nelle ultime gare del 1997 lo usasse; ricordo i disegni del congegno sull'Autosprint.

Mentre nel '98 la McLaren us? una particolare centralina che non basava pi? il suo funzonamento su due parametri (pressione sull'acceleratore e apertura farfalla) ma su tre (acceleratore, farfalla e giri motore); anche questo sistema fu contestato perch? dicevano funzionasse come una sorte di traction control.

Hunaudi?res, hai fatto un p? di confusione. La polemica di fine 1997 alla quale ti riferisce riguarda il drive by wire e i diagrammi a 3D che significavano una sorta di controllo di trazione.

No ho fatto confusione: sul numero 44 del 1997 di Autosprint (quello del Gran Premio di Jerez), a pagina 54, dove si parla di tecnica, c'? un chiaro disegno del dispositivo (ho scannerizzato l'immagine me non riesco a postarla).

 

Riporto l'articolo:

E la McLaren parla perfino di spionaggio

JEREZ - La McLaren ? andata su tute le futie per la fuga di notizie sul nuovo sistema frenante, che agisce in uscita di curva sulle ruote posteriori in modo da non farle slittare, "strozzando" in pratica l'azione del motore. Il dispositivo era stato provato fin dall'estate, ma finora la squadra era riuscita a tenere il segreto.

Poi qualcuno ha smascherato il terzo, piccolo pedale sulla vettura di Mika Hakkinen, che dal 1994 ne usava solo due, dopo l'introduzione della frizione a mano.

Secondo Dennis ? stata presa una foto ai box (e non lungo la pista, come testimonierebe l'assenza del volante che invece va lasciato in vettura in caso di abbandono): una foto "commissionata" dalla concorrenza. "Sono molto risentito - dice il capo della McLaren - per quello checonsidero un tentativo deliberato di rendere pubblici i nostri segreti non solo alla stampa, ma anche agli altri team. Dal prossimo anno rafforzeremo la sicurezza nel nostro garage". Nessun dubbio, invecem sulla legalit? del sistema. "Se ? azionato dal pilota - commenta il presidente FIA Mosley - anche un freno che agisce su una sola ruota rientra nello spirito del regolamento!.

 

Quindi il terzo pedale funzionava come un antispin "meccanico", ed io non ci trovo nulla di irregolare, visto che ? il pilota ad azionarlo.

 

 

Un'altra polemica che coinvolse al McLaren nel '98 fu il sistema che permetteva di recuperare l'energia dissipata in calore per dare pi? potenza al motore.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×