Jump to content
S. Bellof

2013.01 | Gran Premio d'Australia - Melbourne [Gara - Pagelle]

Recommended Posts

Non sono daccordo nemmeno io con un voto cosi tanto negativo per Perez...

L'errore in qualifica non credo sia solo colpa sua (anzi,forse per niente) ma poi in gara non ha affatto sfigurato!Partiva 15° ed e'arrivato 11° a solo 2 secondi da Button...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' troppo pesante con Perez, che in fin dei conti al debutto sulla McLaren arriva solo due posizioni dietro a Button (il quale, invece, ci corre da tre stagioni). Un "3" schiaffato così dopo una gara mi sembra esagerato Credo che la McLaren abbia grossi problemi che vadano al di là delle capacità dei piloti... prova ne sia che come al solito dobbiamo rilevare l'assoluta inconsistenza di Button, il quale non brilla mai quando si trova a guidare vetture che lamentano dei problemi. Per me Button 5,5 e Perez 5... vediamo come si evolve la vettura anche se la partenza è davvero poco incoraggiante.

 

Sì hai ragione, quel voto è troppo pesante e stona un po' con il resto, però ha fatto comunque un brutto weekend secondo me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Sì hai ragione, quel voto è troppo pesante e stona un po' con il resto, però ha fatto comunque un brutto weekend secondo me.

 

Questo è indubbio, come tutto il suo team del resto.

 

Io darei questi voti.

 

Vettel 7,5: fa la pole, ma le note positive finiscono qui, in gara è troppo lento e non credo siano tutte colpe sue.

Webber 4,5: il solito Webber, partenza orrenda poi fa enormemente fatica a risalire la china. Bravo però in qualifica

Alonso 8: in qualifica non brilla poi in gara come sempre ottiene il massimo.

Massa 7,5: l'ho visto in forma, finalmente... quasi sul livello di Alonso anche se conferma la sua fragilità emotiva, appena lo superano va in crisi.

Raikkonen 9: grande passista, esce alla distanza e frega tutti con la gestione delle gomme, ha un gran ritmo.

Groesjan 5: inesistente, lontano anni luce da Kimi.

Hamilton 7,5: non credo che la Mercedes possa dargli di più. Fa un'ottima qualifica e una buona gara, bastonando Rosberg.

Rosberg 6: gara anonima sempre dietro al compagno di team.

Sutil 7,5: gradito ritorno, pilota che fa sempre gare interessanti.

Button 5,5: come al solito senza una vettura perfetta sparisce completamente.

Perez 5: week-end da dimenticare.

Bianchi 7: si mette alle spalle entrambe le Catheram sia in qualifica sia in gara, e bastona regolarmente Chilton.

Maldonado 4: un disastro, esce di scena nella Q1 e in gara si insabbia per colpa sua. E si lamenta anche del team.

Gutierrez 5: delusione per ora, in qualifica sbatte ed esce nella Q1, in gara è lento e lontano dalla zona punti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'assoluta inconsistenza di uno che porta a punti una macchina ferma, che in un giro singolo con macchine scariche prende 2 secondi (anche di più) dai primi.

Già...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen 9

Alonso 9

Vettel 7

Massa 8

Hamilton 7.5

Sutil 8 (bravissimo)

Webber 4

Rosberg 7, peccato per il ritiro

Grosjean 5

 

Per quel che riguarda i piloti della Mecca, non so dire. Certamente la macchina vince il premio Chicane Mobile della domenica.

 

+1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen 8: poco brillante in qualifica (da stabilire se per demeriti suoi o della vettura) rimedia alla grande con una superlativa gestione delle gomme.

 

Alonso 7,5: molto consistente per tutto il we

 

Vettel 7: al contrario di Raikkonen molto bene in qualifica, decisamente meno in gara (anche qui da stabilire la ripartizione di meriti e demeriti di pilota e macchina)

 

Massa 7,5: questo we è sempre stato all'altezza di Alonso sia in qualifica che in gara

 

Hamilton 8: vista la (non) competitività mostrata dalla Mercedes Domenica il terzo posto in griglia è tutto suo, ed in gara fa il possibile e anche di più strapazzando una gomma per cercare di conservare la posizione.

 

Webber 5: come spesso gli accade il canguro parte a gambero, e questo passi, ma dopo sparisce completamente

 

Grosjean 4,5: unico merito essere uscito indenne dal primo giro ma per il resto dov'era mentre il compagno vinceva la corsa?

 

Muretto Ferrari 3: siamo passati dal "Fernando è più veloce" al "Prova a spingere" (ndr con le gomme finite) che equivale a circa 4 secondi persi. Ma chi vogliono prendere in giro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen voto 9: in una formula 1 dove vince chi gestisce meglio le gomme, si trova sulla macchina giusta e lui ha le caratteristiche giuste.

Alonso voto 8: non si è vista la "stanchezza" che si poteva sospettare, certo la presenza di Massa competitivo piacere non gli fa.

Massa voto 8: c'è voluta una strategia particolare per toglierlo dal podio.

Vettel voto 8: lo stesso degli anni precedenti. Velocissimo in qualifica, buono in gara ma mi dà sempre l'impressione che ci sia qualcuno migliore di lui.

Hamilton voto 7: ottima qualifica, gara sui livelli di Rosberg, mi aspettavo un po' di più. Certo, se dovrà passare l'anno a guardare gli specchietti in gara, rischia di fondere il cervello.

Rosberg voto 6: vorrei ma non posso, per ora.

Webber voto 5: vorrei ma non posso, sempre. Lo confermeranno anche l'anno prossimo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiegate cosa avrebbe dovuto fare Perez contando che partiva 15esimo,al debutto con macchina balorda? Mah

Share this post


Link to post
Share on other sites
Muretto Ferrari 3: siamo passati dal "Fernando è più veloce" al "Prova a spingere" (ndr con le gomme finite) che equivale a circa 4 secondi persi. Ma chi vogliono prendere in giro?

 

Sono stati Massa e Smedley a voler rimanere fuori, pensavano che Alonso si fosse fermato troppo presto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari mi sbaglio, ma mi è sembrato Smedley che incitava Massa a vuoto. Mah.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli ha detto "hai pista libera, vediamo come vai", poi dopo 1 giro è tornato ai box.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tre giri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'assoluta inconsistenza di uno che porta a punti una macchina ferma, che in un giro singolo con macchine scariche prende 2 secondi (anche di più) dai primi.

Già...

 

Anche Alonso l'anno scorso aveva un catorcio che andava pure peggio della McLaren di quest'anno e arrivò 5° partendo da 12°. Button è partito 10° ed è arrivato 9°, l'inconsistenza sta nel fatto che, come del resto gli è già capitato spesso, quando si trova in una situazione difficile non vale nulla, perchè è un pilota che non aggiunge nulla, si limita a "subire" la vettura.

 

Ergo, quando la vettura è da vertice (McLaren 2012 a tratti per stare in anni recenti) Button vince le gare; quando invece la vettura ha qualche problema e non è perfetta (Benetton 2001, McLaren 2012 a tratti), non riesce a sopperire alle carenze della macchina.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi spiegate cosa avrebbe dovuto fare Perez contando che partiva 15esimo,al debutto con macchina balorda? Mah

 

Dimostrare che vale il posto che gli è stato dato. Questo pilota è stato indicato da molti come un pilota del futuro ed ha preso il posto di Hamilton, non di un fesso qualsiasi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Raikkonen 10

 

riesce a realizzare il giro più veloce a due giri dalla fine malgrado un cambio di gomme in meno

 

Alonso 8

 

Vettel 7,5

 

Massa 8

 

che partenza...

 

Webber 7

 

a casa sua non riesce mai ad esprimersi al meglio, tranne nel 2002 dove riesce ad arrivare 5° con la modesta Minardi Asiatech.

 

Hamilton 7,5

 

Sutil 8

 

Che rientro...

 

Di Resta 7

 

Button 5

 

il problema è la macchina

 

Grosjean 4

 

sicuramente condizionato dalla paura di sbagliare.

 

 

Fra le New Entry bravo Jules Bianchi che con un motore Cosworth è riuscito a piazzarsi al 15° posto.

 

 

Fra i Team

 

 

Lotus

 

Force India

 

Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche Alonso l'anno scorso aveva un catorcio che andava pure peggio della McLaren di quest'anno e arrivò 5° partendo da 12°. Button è partito 10° ed è arrivato 9°, l'inconsistenza sta nel fatto che, come del resto gli è già capitato spesso, quando si trova in una situazione difficile non vale nulla, perchè è un pilota che non aggiunge nulla, si limita a "subire" la vettura.

 

Ergo, quando la vettura è da vertice (McLaren 2012 a tratti per stare in anni recenti) Button vince le gare; quando invece la vettura ha qualche problema e non è perfetta (Benetton 2001, McLaren 2012 a tratti), non riesce a sopperire alle carenze della macchina.

 

San Alonso.

Ma perchè dovete dire ste cavolate? Perchè?

 

La Ferrari dell'anno scorso peggio di questa McLaren?? Questa non fa ridere eh, chiunque qui, qualsiasi pilota o squadra tifi, è in grado di affermare senza problemi l'esatto opposto. Ovvero, questa McLaren qui fa schifo, la Ferrari dello scorso anno, faceva pena, ma non così tanto. Tra le due macchine in Australia c'era una differenza di 1.1 di ritardo sul giro singolo con macchine scariche, ovviamente in favore della Ferrari. Più di 1 secondo...se ti pare poco...

 

Button ha bisogno di una macchina forte per vincere il Mondiale, e questo è impossibile negarlo, ma questo è un discorso che vale per tutti, mentre del rendimento che possa avere con una macchina che non va, sinceramente non frega nulla a nessuno. Non subisce la vettura, ma è la vettura che si deve adattare a lui, è un discorso ben differente, lui con macchine non buone è riuscito più volte a piazzarsi in posizioni ben migliori di quelli che la macchina meritava, è successo con la Williams, con la Honda, con la McLaren stessa, e come tutti i piloti ha avuto momenti e gare no.

Il concetto di "Campione" che alcune persone hanno, è completamente sballato e parliamoci chiaro a nessuno frega se arrivi 9° con una macchina da 10° posto (Senna di questi tempi non ce ne sono, ci sono tanti grandi piloti, ma non dei fenomeni come il Brasiliano), in F.1 conta solo e soltanto vincere. E JB, come anche Vettel e Raikkonen, non hanno niente da invidiare a quei due che si fanno sempre i complimenti a vicenda, sottovalutando gli altri come se non esistessero.

Qualcuno dovrebbe ricordare ad Hamilton e Alonso, che dei Campioni attualmente nel Mondiale, loro sono a digiuno da 5 e 7 anni rispettivamente...

 

Intendiamoci, sono il primo a dire che Alonso è quello che ne ha più di tutti, ma di qui a far passare lui come fenomeno e gli altri come dei campioni casuali, ce ne passa.

 

JB più che di una macchina veloce, ha bisogno di una macchina equilibrata, l'ho sempre detto. E' un perfezionista, e per lui la stabilità viene ancor prima della velocità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

San Alonso.

Ma perchè dovete dire ste cavolate? Perchè?

 

La Ferrari dell'anno scorso peggio di questa McLaren?? Questa non fa ridere eh, chiunque qui, qualsiasi pilota o squadra tifi, è in grado di affermare senza problemi l'esatto opposto. Ovvero, questa McLaren qui fa schifo, la Ferrari dello scorso anno, faceva pena, ma non così tanto. Tra le due macchine in Australia c'era una differenza di 1.1 di ritardo sul giro singolo con macchine scariche, ovviamente in favore della Ferrari. Più di 1 secondo...se ti pare poco...

 

Button ha bisogno di una macchina forte per vincere il Mondiale, e questo è impossibile negarlo, ma questo è un discorso che vale per tutti, mentre del rendimento che possa avere con una macchina che non va, sinceramente non frega nulla a nessuno. Non subisce la vettura, ma è la vettura che si deve adattare a lui, è un discorso ben differente, lui con macchine non buone è riuscito più volte a piazzarsi in posizioni ben migliori di quelli che la macchina meritava, è successo con la Williams, con la Honda, con la McLaren stessa, e come tutti i piloti ha avuto momenti e gare no.

Il concetto di "Campione" che alcune persone hanno, è completamente sballato e parliamoci chiaro a nessuno frega se arrivi 9° con una macchina da 10° posto (Senna di questi tempi non ce ne sono, ci sono tanti grandi piloti, ma non dei fenomeni come il Brasiliano), in F.1 conta solo e soltanto vincere. E JB, come anche Vettel e Raikkonen, non hanno niente da invidiare a quei due che si fanno sempre i complimenti a vicenda, sottovalutando gli altri come se non esistessero.

Qualcuno dovrebbe ricordare ad Hamilton e Alonso, che dei Campioni attualmente nel Mondiale, loro sono a digiuno da 5 e 7 anni rispettivamente...

 

Intendiamoci, sono il primo a dire che Alonso è quello che ne ha più di tutti, ma di qui a far passare lui come fenomeno e gli altri come dei campioni casuali, ce ne passa.

 

JB più che di una macchina veloce, ha bisogno di una macchina equilibrata, l'ho sempre detto. E' un perfezionista, e per lui la stabilità viene ancor prima della velocità.

 

 

 

 

da quando si considera button un campione ahahhahaha questa si ke fa ridere ahahhaahah sei simpatico..... l'unico mondiale lo ha vinto con macchina truccata parli pure ahhahahaha..... quello ke tu dici ke si fa i complimenti con alonso e ke tratta gli altri come niente ,non ha tutti i torti dopo ke lo ha bastonato x 2 anni a sto scarsone del tuo jb ahahahah non puoi metterlo a paragone con gli altri daii .... le prendera pure da checo quest anno ahahahhaha

Edited by simone il cobra

Share this post


Link to post
Share on other sites

In genere non rispondo ai troll, e non lo far? di certo ora. In compenso ti posso consigliare di tornare a scuola al pi? presto, ma forse la stai ancora frequentando (lo spero). Bye bye.

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Io dò ragione stavolta a ButtonForEver per una serie di motivi.

 

- Alonso non è un pilota che va forte con qualunque mezzo.

Nel 2009 con la Renault non combinava assolutamente nulla, peratnto se non c'è la macchina, il pilota può fare ben poco.

 

- Button nel 2007 e 2008 cercava disperatamente di far andare la Honda, che era una carriola che non andava nemmeno a spingerla.

 

- la Mclaren 2013 mi sembra più in difficoltà di quanto non fosse la F2012 nelle prime due gare.

Qindi non mi sembra il caso di parlare male dei due piloti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1) Questo è il topic sulle pagelle, rientrate in tema
2) Evitate diatribe pubbliche tra utenti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×