Jump to content
The frog

L'angolo della tecnica di The frog

Recommended Posts

 

300px-So_sieht_er_von_unten_aus.jpg

 

 

 

???

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

le macchine che applicano le tue invenzioni, faranno sta fine...

hauhauhau

 

ps: Si scherza egregio :)!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Formula Uno: Scarichi per il 2014.

 

 

Nonostante le limitazioni si puo' ancora tentare qualcosa per il 2014 sugli scarichi che devono essere obbligatoriamente alti e centrali.
Precisamente si puo' installare sul lato terminale dello scarico una linguetta che devia il flusso di scarico diciamo di 65° a destra ed a sinistra a seconda della curva che si deve affrontare.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Formula Uno: Scarichi per il 2014.

 

 

Nonostante le limitazioni si puo' ancora tentare qualcosa per il 2014 sugli scarichi che devono essere obbligatoriamente alti e centrali.

Precisamente si puo' installare sul lato terminale dello scarico una linguetta che devia il flusso di scarico diciamo di 65° a destra ed a sinistra a seconda della curva che si deve affrontare.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Scarico che nella parte finale che contiene la lamella che devia il flusso e' evidentemente a forma di ellissoide coricato.

 

 

 

 

Opinioni in merito restano gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oppure il viceversa, invece che di destra sinistra si scarica a mezzo della lamella interna diritto in rettilineo e in alto in curva. In questo caso scarico a forma di semiellissoide verticale.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

NO. Quello che ho scritto e' un'immane cazzata. Il MUG-H gia' assorbe la stragrande maggioranza della pressione dei gas di scarico che dunque arrivano "mosci" e privi di energia allo scarico. Dunque il discorso sulle lamelle devianti e' assolutamente inutile.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Title: Sfoghi dell'impianto dei freni rivolti in avanti
Non so quale sia la portata delle turbine di raffreddamento dell'impianto dei freni di una monoposto di Formula Uno, ma ipotizziamo che abbia un valora di picco totale di diciamo 600lt/sec di aria. Ecco che invece di rivolgere gli sfogli degli impianti verso l'alto (per schiacciare la gomma a terra) si potrebbero rivolgere verso il lato anteriore per ottenere un consistente soffiaggio che aiuti la decelerazione della monoposto in fase di frenata. Diciamo che l'ideale sarebbe rivolgerli a 45° verso l'anteriore. Questo se e solo se effettivamente si raggiunge la portata descritta in precedenza. Ma diciamo anche che non ci vuole niente a progettare delle turbine di raffreddamento dell'impianto dei freni che abbiano una portata del genere.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: alettone posteriore virtuale

 

Si fa un'accenno di alettone con una turbina ed una ventola che sfocia nella parte terminale di quest'alettone, con un flusso d'aria a 45°. Ovviamente sui rettilinei la turbina e' a riposo, mentre in frenata e in curva accelera per dare il massimo flusso d'aria. Altro che DRS.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spesso mi sono domandato cosa si puo' fare per aumentare la velocita' in rettilineo. Ad esempio in caso di un sorpasso che non riesce da dieci giri. Ecco che un piccolo serbatoio contenente dieci litri acqua spruzza in pressione la stessa sopra la parte centrale della carrozzeria. In questo modo lo strato limite che si crea a 300Km/h si divide in due sezioni, l'acqua sopra la carrozzeria e l'aria sopra l'acqua che a sua volta scorre con una certa velocita' sopra la carrozzeria. E questo dovrebbe diminuire di parecchio gli attriti della monoposto in pieno rettilineo. Certo c'e' come controindicazione che bisogna portarsi dietro dieci litri d'acqua.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

(P.S. si puo' pensare pure ad acqua saponata, tanto per aumentare lo scivolamento dell'aria sullo strato limite suddetto)

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
F1 2014: un trucco sui consumi.
Come si sa c'e' un misuratore del consumo massimo ammesso per una monoposto del 2014. Ma ora immaginiamo che a valle di questo debimetro sia posto un serbatoietto di due tre litri di carburante. Il piccolo serbatoio si riempe durante le fasi di decelerazione e frenata, la' dove il debimetro continua a fornire la quantita' massima ammessa di carburante. Ecco che allora in fase di forte accelerazione o di sorpasso si attinge carburante dal piccolo serbatoio e si scantonano cosi' i consumi massimi istantanei ammessi, pur rimanendo nella regola perche' il debimetro fornisce sempre la stessa quantita' di carburante.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

F1 2014: un trucco sui consumi.

 

Come si sa c'e' un misuratore del consumo massimo ammesso per una monoposto del 2014. Ma ora immaginiamo che a valle di questo debimetro sia posto un serbatoietto di due tre litri di carburante. Il piccolo serbatoio si riempe durante le fasi di decelerazione e frenata, la' dove il debimetro continua a fornire la quantita' massima ammessa di carburante. Ecco che allora in fase di forte accelerazione o di sorpasso si attinge carburante dal piccolo serbatoio e si scantonano cosi' i consumi massimi istantanei ammessi, pur rimanendo nella regola perche' il debimetro fornisce sempre la stessa quantita' di carburante.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

5.10.5 Any device, system or procedure the purpose and/or effect of which is to increase the flow rate after the measurement point is prohibited.

è vietato ogni strumento, sistema o procedura il cui scopo e/o effetto è incrementare il flusso dopo il punto di misurazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

 

5.10.5 Any device, system or procedure the purpose and/or effect of which is to increase the flow rate after the measurement point is prohibited.

è vietato ogni strumento, sistema o procedura il cui scopo e/o effetto è incrementare il flusso dopo il punto di misurazione.

 

 

Ambe' grazie per l'informazione.

 

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: lubrificanti speciali: olio emulsionato ad acqua.

 

Come si sa' la FIA ha vietato sia l'iniezione che l'emulsione di carburante con acqua. Ora l'acqua, in particolare nei propulsori turbo, mantiene molto bassa la temperatura della camera di combustione, evaporando. Allora ecco che freghiamo la FIA, proponendo un lubrificante che per il 50% e' acqua.

 

E che ne dite di un lubrificante con il 50% di nanosfere di ghiaccio secco?

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: crash test per alettoni anteriori

 

Siamo stufi di vedere gli alettoni anteriori che al minimo contatto vanno in mille pezzi. Urgono crash test laterali per gli alettoni anteriori.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: e se le gondole dei freni fossero realizzate cosi'?

 ___
(_-
 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spesso mi sono domandato cosa si puo' fare per aumentare la velocita' in rettilineo. Ad esempio in caso di un sorpasso che non riesce da dieci giri. Ecco che un piccolo serbatoio contenente dieci litri acqua spruzza in pressione la stessa sopra la parte centrale della carrozzeria. In questo modo lo strato limite che si crea a 300Km/h si divide in due sezioni, l'acqua sopra la carrozzeria e l'aria sopra l'acqua che a sua volta scorre con una certa velocita' sopra la carrozzeria. E questo dovrebbe diminuire di parecchio gli attriti della monoposto in pieno rettilineo. Certo c'e' come controindicazione che bisogna portarsi dietro dieci litri d'acqua.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

(P.S. si puo' pensare pure ad acqua saponata, tanto per aumentare lo scivolamento dell'aria sullo strato limite suddetto)

 

Nulla che abbia effetti aerodinamici può essere mobile. O è pour parler?

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Spesso mi sono domandato cosa si puo' fare per aumentare la velocita' in rettilineo. Ad esempio in caso di un sorpasso che non riesce da dieci giri. Ecco che un piccolo serbatoio contenente dieci litri acqua spruzza in pressione la stessa sopra la parte centrale della carrozzeria. In questo modo lo strato limite che si crea a 300Km/h si divide in due sezioni, l'acqua sopra la carrozzeria e l'aria sopra l'acqua che a sua volta scorre con una certa velocita' sopra la carrozzeria. E questo dovrebbe diminuire di parecchio gli attriti della monoposto in pieno rettilineo. Certo c'e' come controindicazione che bisogna portarsi dietro dieci litri d'acqua.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

(P.S. si puo' pensare pure ad acqua saponata, tanto per aumentare lo scivolamento dell'aria sullo strato limite suddetto)

 

Nulla che abbia effetti aerodinamici può essere mobile. O è pour parler?

 

 

 

E infatti con questa soluzione nessuna parte della carrozzeria o della meccanica ha effetti aerodinamici mobili.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Title: serie di vorticatori davanti l'ala posteriore
Certo c'e' piu' resistenza, ma c'e' molto piu' flusso d'aria in curva davanti l'alettone posteriore perche' i vorticatori che hanno raccolto energia rotazionale in rettilineo spingono molto piu' flusso d'aria in curva sull'alettone posteriore.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Sospensioni anteriori di una buona monoposto

In frenata, prima della curva, si sa la vettura beccheggia in avanti creando ulteriore effetto suolo a mezzo dell telaio. Ora se ci si mette un blocco della sospensione anteriore che rimane fissato fino a quando le ruote non si raddrizzano nuovamente ecco che abbiamo creato un ulteriore effetto suolo del telaio per la monoposto in questione.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di fatto diventa una sospensione attiva. Le Williams dei primi anni '90 picchiavano in curva per avere effetto suolo e cabravano in rettilineo per limitare la resistenza delle ali. Infatti, tolte le attive nel 1994, la Williams scoprì di avere qualche magagna aerodinamica nascosta dalle sospensioni attive negli anni precedenti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×