Jump to content
Sign in to follow this  
The frog

L'angolo di The frog

Recommended Posts

Oppure una cornice a convergenza variabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: parati in carta ignifuga

Si stende il parato in normale carta da parati e poi si passa una vernice trasparente ingnifuga su tutto il parato. Addio agli incendi in casa.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ha messo pure l'indirizzo di casa nelle informazioni personali. Ma soprattutto, con il nome dell'azienda (obbiligatorio) "None" come diavolo l'hanno accettato? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ti preoccupare, avevo già notato tutto :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: F1: alternatori in avvolgimenti d'argento

L'argento ha conducibilita' nettamente superiore a quella del rame. Questo significa che se montassimo su una monoposto un alternatore con avvolgimenti in argento avremmo meno resistenza al passaggio dell'elettricita'. In altre parole un alternatore piu' leggero e piu' potente per dare piu' energia alla Power Unit.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: F1: alternatori in avvolgimenti d'argento

L'argento ha conducibilita' nettamente superiore a quella del rame. Questo significa che se montassimo su una monoposto un alternatore con avvolgimenti in argento avremmo meno resistenza al passaggio dell'elettricita'. In altre parole un alternatore piu' leggero e piu' potente per dare piu' energia alla Power Unit.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Ma a Maranello non potrebbero assumere lui, invece di cercare di ladrare col flussometro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, S. Bellof ha scritto:

Ma a Maranello non potrebbero assumere lui, invece di cercare di ladrare col flussometro?

 

L'argento ha una resistività di poco migliore rispetto al rame, ovvero 1,62 × 10−8 Ωm contro 1,68 × 10−8 Ωm.

D'altro canto il peso specifico dell'argento è di 10,50 kg/dm3  contro il più leggero rame che pesa 8,96kg/dm3.

L'argento costa circa 500 €/kg mentre il rame oscilla tra i 5 e i 7 €/kg.

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Kimimathias

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: pavimenti piezoelettrici

I materiali piezoelettrici danno una scossa ogni volta che vengono deformati. Ecco che se sotto le mattonelle del pavimento mettiamo un materiale piezoelettrico, quando camminiamo per casa produciamo energia.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: cinture di sicurezza morbide ma resistenti

La cintura e fatta di tre strati. Il primo e l'ultimo sono identici a quelli delle cinture normalmente usate. In mezzo pero' c'e' un consistente strato di gomma piuma che ne ammorbidisce il contatto nell'impatto.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma se lo stato morbido è in mezzo che contatto deve ammorbidire ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma siamo proprio sicuri che in mezzo di debba essere del morbido?

Share this post


Link to post
Share on other sites

io avrei fatto

 

-strato in materiali piezoelettrici per ricaricare la batteria

-strato in superduralluminio

-altro stato piezoelettrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

sto brevettando il pavimento in superduralluminio piezoelettrico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Provo ad interpretare: contatto con il corpo nel momento in cui la cintura si blocca? 😅

Share this post


Link to post
Share on other sites

eh ma sono gli strati esterni a essere a contatto col corpo 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: cinture di sicurezza morbide ma resistenti

La cintura e fatta di tre strati. Il primo e l'ultimo sono identici a quelli delle cinture normalmente usate. In mezzo pero' c'e' un consistente strato di gomma piuma che ne ammorbidisce il contatto nell'impatto.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

 

La differenza, in termini di spazio e tempo utilizzati per scrivere, fra Doctor e Doct. è irrisoria. Io non utilizzerei l‘abbreviazione, oppure utilizzerei Dr.

 

2 ore fa, Ruberekus ha scritto:

io avrei fatto

 

-strato in materiali piezoelettrici per ricaricare la batteria

-strato in superduralluminio

-altro stato piezoelettrico

 

Non vorresti inserire anche uno strato di marshmallow (toffolette / cotone dolce)?

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, crucco ha scritto:

 

La differenza, in termini di spazio e tempo utilizzati per scrivere, fra Doctor e Doct. è irrisoria. Io non utilizzerei l‘abbreviazione, oppure utilizzerei Dr.

 

L'Egregio può firmarsi come vuole.

 

Senza regards,

Alex_Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: orologio da polso con doppia carica

Un orologio da polso con carica a batteria e carica a corda. In questo modo quando finisce la carica della batteria si puo' momentaneamente caricare con la carica a corda, come i vecchi orologi.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: orologio da polso con doppia carica

Un orologio da polso con carica a batteria e carica a corda. In questo modo quando finisce la carica della batteria si puo' momentaneamente caricare con la carica a corda, come i vecchi orologi.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

 

Caro Doct. The frog,

l'idea è interessante ma vorrei capire la lunghezza della corda perché se fossi abbastanza lunga la si potrebbe usare per strozzare qualcuno come nei film di James Bond.

 

Almost Regards,

Kimimathias

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caro doct the Frog siamo nel 2020, ti prendi un Citizen ecodrive e il problema batteria è risolto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×