Jump to content
Sign in to follow this  
The frog

L'angolo di The frog

Recommended Posts

29 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: Sahara, addio

Si scavano degli enormi e lunghi canali che portano l'acqua di mare in vari punti del deserto. Poi si creano dei grandi laghi di acqua salata. Si mettono su questi laghi delle enormi lenti che li ricoprono, il cui scopo e' quello di far evaporare l'acqua salata velocemente. I vapori, che sono di acqua dolce, vengono assorbiti da tubi e turbine e vengono convogliati in vasche sotterranee di raffreddamento. Abbiamo cosi' ottenuto dell'acqua potabile, anzi distillata utile a irrigare il deserto, senza utilizzare la costosissima tecnologia dei dissalatori tradizionali.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Questa è definitiva. Comincia lui a scavare nel Sahara per dare il buon esempio?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

enormi lenti :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

p13129b.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: zucchero e dosatore

Si tratta di zucchero liquido, soluto al massimo della solubilita', in acqua distillata. Un grande contagocce aspira la soluzione dalla bottiglia e la catapulta nel cibo (latte latte e caffe', caffe', ricotta etc.) dosando con le gocce che cadono la quantita' di zucchero liquido da immettere.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: zucchero e dosatore

Si tratta di zucchero liquido, soluto al massimo della solubilita', in acqua distillata. Un grande contagocce aspira la soluzione dalla bottiglia e la catapulta nel cibo (latte latte e caffe', caffe', ricotta etc.) dosando con le gocce che cadono la quantita' di zucchero liquido da immettere.

 

Opinioni in merito sono gradite.

Regards,

Doct. The frog

Se questa cosa ha la gittata di certi video squirtellosi che vedo non è male

Share this post


Link to post
Share on other sites

come una catapulta !

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: telefonini e messaggi compressi

Quando si manda un messaggio scritto c'e' la compress unix che comprime il messaggio e poi lo spedisce. All'atto della ricezione del messaggio c'e' la ucompress unix che lo decomprime e lo rende leggibile. Il tutto fa viaggiare pacchetti sulla rete del 30%-40% piu' piccoli e leggeri.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: telefonini e messaggi compressi

Quando si manda un messaggio scritto c'e' la compress unix che comprime il messaggio e poi lo spedisce. All'atto della ricezione del messaggio c'e' la ucompress unix che lo decomprime e lo rende leggibile. Il tutto fa viaggiare pacchetti sulla rete del 30%-40% piu' piccoli e leggeri.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Beh quando la trasmissione dati avveniva più lentamente poteva essere utile...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: dighe all'idrogeno

L'idrogeno e' la fonte energetica del futuro. Per ora si pensa a centrali a fusione nucleare per produrlo. Ma esiste un'altro modo.
Si fannno dighe ovunque sia possibile. Queste dighe producono energia elettrica. L'energia elettrica cosi' prodotta non viene messa in rete ma viene convogliata sulle acque presenti nella diga per realizzare una gigantesca elettrolisi dell'acqua. Si butta via l'ossigeno e si canalizza l'idrogeno spedendolo anche molto lontano perche', contrariamente all'energia elettrica, l'energia chimica non si degrada.


Opinioni in merito sono gradite.

Regards,
Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
27 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: dighe all'idrogeno

L'idrogeno e' la fonte energetica del futuro. Per ora si pensa a centrali a fusione nucleare per produrlo. Ma esiste un'altro modo.
Si fannno dighe ovunque sia possibile. Queste dighe producono energia elettrica. L'energia elettrica cosi' prodotta non viene messa in rete ma viene convogliata sulle acque presenti nella diga per realizzare una gigantesca elettrolisi dell'acqua. Si butta via l'ossigeno e si canalizza l'idrogeno spedendolo anche molto lontano perche', contrariamente all'energia elettrica, l'energia chimica non si degrada.


Opinioni in merito sono gradite.

Regards,
Doct. The frog

Installato subito una diga nel cesso, non vedo l'ora di generare una gigantesca elettrolisi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

chilometriche condutture di idrogeno... non oso immaginare se ci fosse una perdita...

Edited by Hunaudieres

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: telefono cordless per le chiamate notturne

E' un cordless che, utilizzando uno switch per la notturna, vibra e lampeggia durante i primi sette squilli. Dopo sette squilli mette la suoneria prima leggera e poi in crescendo diventa man mano piu' forte.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Title: telefono cordless per le chiamate notturne

E' un cordless che, utilizzando uno switch per la notturna, vibra e lampeggia durante i primi sette squilli. Dopo sette squilli mette la suoneria prima leggera e poi in crescendo diventa man mano piu' forte.

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

Doct. The frog

Ha appena irrigato il Sahara, risolto il problema energetico con le gigantesche elettrolisi, ma l'inventore di genio sa anche trovare il tempo per apparenti minuzie come la suoneria che aumenta il volume.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: chi si ricorda le dighe a idrogeno?

Una volta prodotto, tramite elettrolisi, l'idrogeno viene trasportato, senza perdite di energia, fino ai palazzi del paese. Questi palazzi hanno sul tetto una fuel cell che trasforma l'energia chimica dell'idrogeno in energia elettrica e, quest'ultima, viene distribuita in tutti gli appartamenti della palazzina.


Opinioni in merito sono gradite.


Regards,
Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: altiforni industriali a microonde

Cosi' termina l'inquinamento del carbone e dalle ciminiere non uscira' piu' un filo di fumo.


Opinioni in merito sono gradite.

Regards,
Doct. The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

errata corrige:

non a microonde ma a infrarossi

 

Regards,

Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
55 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

errata corrige:

non a microonde ma a infrarossi

 

Regards,

Doct. The frog

 

Ah ok, così ha senso.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'Egregio e la rubrica telefonica parte 2 :asd:

 

Title: smartphone: ricerca neurale nella rubrica

La ricerca neurale permette di trovare il nome o il cognome o il nome e il cognome ed il relativo numero di telefono, anche sbagliando una o piu' lettere del suddetto.
In questo modo la funzione di search di un numero telefonico all'interno della rubrica diventa di immediato utilizzo.


Opinioni in merito sono gradite.

Regards,
Doct. The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

usava già le reti neurali quando ancora non erano mainstream , visionario 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cercando qui e la ho trovato alcuni suoi post anche realistici. Quando ha sbarellato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×