Jump to content
Sign in to follow this  
The frog

L'angolo di The frog

Recommended Posts

tipo questo?

 

http://youtu.be/RTylO5ndAW0

 

No. Io mi riferisco al paracarro posteriore.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: batteria scarica? Arriva la ricarica rapida

 

Quando la batteria e' scarica tipicamente o si porta la vettura a fare un giretto su strada oppure si tira il freno a mano ed in folle a motore acceso si aspetta per un ora la ricarica. Ora immaginiamo di avere un alternatore a doppio stadio, uno per il normale funzionamento della vettura ed un secondo d'emergenza per la ricarica della batteria. Un acceleratore a mano da tirare a vettura ferma in folle completa il sistema.

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: batteria scarica? Arriva la ricarica rapida

 

Quando la batteria e' scarica tipicamente o si porta la vettura a fare un giretto su strada oppure si tira il freno a mano ed in folle a motore acceso si aspetta per un ora la ricarica. Ora immaginiamo di avere un alternatore a doppio stadio, uno per il normale funzionamento della vettura ed un secondo d'emergenza per la ricarica della batteria. Un acceleratore a mano da tirare a vettura ferma in folle completa il sistema.

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

The frog

Alternativamente, al posto del doppio alternatore che costa, si potrebbe utilizzare un tasto di massimo caricamento da parte dell'alternatore tradizionale.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: ABS sulle quattro ruote

 

 

Normalmente l'ABS agisce sulle ruote anteriori (dove si effettua il trasferimento di carico in frenata). Le ruote posteriori rimangono sempre meno frenate rispetto a quelle anteriori ed e' per questo che l'ABS si accorge che in frenata la vettura e' ancora in movimento: perche' le ruote posteriori continuano a girare mentre quelle anteriori sono bloccate.

Allora ecco che con un sensore di movimento che mappa ed identifica il suolo sottostante la vettura si puo' identificare il movimento della stessa a porescindere dal moto delle ruote posteriori. E cosi' in frenata si possono frenare molto di piu' le ruote posteriori, eventualmente anche arrivandone al bloccaggio montanto l'ABS anche su queste ultime.

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: dosatura della frenata esterno/interno in curva.

 

 

Qual'e' la potenza dei freni sulle ruote di un asse? La medesima. Questo porta lo sterzo a raddrizzarsi. Bene un microchip elabora la curvatura delle ruote e conseguentemente trasmette piu' forza frenante alla ruota interna. Questo consente alla vettura di rimanere nella traiettoria impostata al momento della frenata.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

il doppio pedale della McLaren?

 

:D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' come quello, solo che qui la ripartizione laterale della frenata sarebbe automatica, perche' calcolata dal microchip.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Hill Holder per le discese.

 

 

Siamo in strada in forte pendenza in discesa con forte traffico. Il risultato e' che dobbiamo mantenere il pedale del freno ben premuto a fermo macchina. Allora un inclinometro ed il pedale del freno fanno il gioco: pur rilasciando il pedale del freno i freni rimangono tirati e la vettura non avanza di un millimetro. Per fare in modo che il sistema si sblocchi bastera ripremere il pedale del freno con sufficiente forza da sbloccare il sistema.

 

Dimenticavo: un segnale bitonale rapido di tonalita' crescente ci avverte di quando l'hill holder della discesa si inserisce ed un segnale bitonale di tonalita' decrescente rapido ci avverte di quando l'hill holder in discesa viene disinserito.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

freno_a_mano.jpg

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

il pedale del freno non è mica così pesante da mantenere, la vera rottura è la frizione

Share this post


Link to post
Share on other sites

il pedale del freno non è mica così pesante da mantenere, la vera rottura è la frizione

Parlo di discese con il 12%-15% di pendenza. E stare fermi con il pedale premuto costantemente e abbastanza in pressione e' una rottura. Colgo l'occasione per precisare che e' proprio l'inclinometro a innescare il processo di hill holder in discesa.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Frenata, distanziometro ed Head Up Display

 

Stasera sono uscito ed ho visto una Panda con alla guida una donna che procedeva spedita. Questa ha dovuto frenare ed ha controllato nello specchietto se la vettura che la seguiva era a sufficiente distanza. Ma cosi' facendo ha distolto e non per poco lo sguardo su quello che succedeva avanti. Allora, onde evitare una simile situazione ecche che l'HUD ci viene in aiuto. Tre puntini, uno verde che e' la nostra vettura, uno azzurro piu' in alto che e' la vettura che ci precede ed uno sempre azzurro ma piu' in basso che e' la vettura che ci segue. Quando siamo noi a non rispettare la distanza di sicurezza il puntino in alto si colora di rosso. Quando invece e' chi e' dietro di noi a non rispettare la distanza di sicurezza e' il puntino in basso che si illumina di rosso. E cosi' nella situazione specifica descritta la donna avrebbe potuto frenare in tutta sicurezza perche' chi la seguiva era distante da lei (puntino in basso azzurro).

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono caduto dalla postazione pc dalle risate.... :sbonk::rotfl:

 

Secondo me hai interpretato male la questione e quindi la tua invenzione o idea di tale non può prendere la strada del dimensionamento virtuale.

La donna non ha guardato lo specchietto per controllare l'eventuale vettura che seguiva ma ha controllato l'eventuale spostamento del cerchietto in testa e/o l'eventuale spostamento della frangetta sulla fronte.... o qualche altra cosa che non sia la distanza dell'auto che seguiva

ti pare ....

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono caduto dalla postazione pc dalle risate.... :sbonk::rotfl:

 

Secondo me hai interpretato male la questione e quindi la tua invenzione o idea di tale non può prendere la strada del dimensionamento virtuale.

La donna non ha guardato lo specchietto per controllare l'eventuale vettura che seguiva ma ha controllato l'eventuale spostamento del cerchietto in testa e/o l'eventuale spostamento della frangetta sulla fronte.... o qualche altra cosa che non sia la distanza dell'auto che seguiva

ti pare ....

 

Se la vogliamo metterre sullo scherzo va bene, ma altrimenti perche' la donna controllerebbe le "fattezze" proprio in frenata?

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Frenata, distanziometro ed Head Up Display

 

Stasera sono uscito ed ho visto una Panda con alla guida una donna che procedeva spedita. Questa ha dovuto frenare ed ha controllato nello specchietto se la vettura che la seguiva era a sufficiente distanza. Ma cosi' facendo ha distolto e non per poco lo sguardo su quello che succedeva avanti. Allora, onde evitare una simile situazione ecche che l'HUD ci viene in aiuto. Tre puntini, uno verde che e' la nostra vettura, uno azzurro piu' in alto che e' la vettura che ci precede ed uno sempre azzurro ma piu' in basso che e' la vettura che ci segue. Quando siamo noi a non rispettare la distanza di sicurezza il puntino in alto si colora di rosso. Quando invece e' chi e' dietro di noi a non rispettare la distanza di sicurezza e' il puntino in basso che si illumina di rosso. E cosi' nella situazione specifica descritta la donna avrebbe potuto frenare in tutta sicurezza perche' chi la seguiva era distante da lei (puntino in basso azzurro).

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

Regards,

The frog

 

In alternativa all'HUD che e' ancora un meccanismo costoso, si potrebbero far fuoriuscire a bassa velocita' degli specchietti sul cofano motore, diciamo a meta' della lunghezza del cofano motore. In questo modo chi vuole guardare indietro non distoglie gli occhi dalla strada che e' davanti.

 

Opinioni in merito anche a questo sono gradite.

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma in ogni caso anche con quei dispositivi si distoglie lo sguardo da quella che è la carreggiata di guida ... poi dipende come, io ad esempio guardo lo specchietto ma contemporaneamente il campo visivo mi consente di guardare chi ho davanti;

 

data anche la "velocità" dell'operazione di controllo ... sarebbero inutili quei dispositivi elencati da te;

 

l'evento da te descritto è poco rilevante... se mi taglia la strada un pedone io me ne frego se ho la macchina incollata dietro che mi può tamponare, io mi pianto nei freni e sterzo per non incidentare il pedone.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma in ogni caso anche con quei dispositivi si distoglie lo sguardo da quella che è la carreggiata di guida ... poi dipende come, io ad esempio guardo lo specchietto ma contemporaneamente il campo visivo mi consente di guardare chi ho davanti;

 

data anche la "velocità" dell'operazione di controllo ... sarebbero inutili quei dispositivi elencati da te;

 

l'evento da te descritto è poco rilevante... se mi taglia la strada un pedone io me ne frego se ho la macchina incollata dietro che mi può tamponare, io mi pianto nei freni e sterzo per non incidentare il pedone.

 

Ripeto la donna e' stata per almeno tre secondi a controllare dietro di lei cosa accadeva, il tutto mentre frenava.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

daccordo the frog , ma non pensi che sia inutile guardare in casi come quello descritto da te ^^ ?

 

cioè se c'è un ostacolo e puoi solo frenare per non ammazzare chi hai davanti , non pensi che il mio discorso non sia poi così lontano dalla realtà ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

daccordo the frog , ma non pensi che sia inutile guardare in casi come quello descritto da te ^^ ?

 

cioè se c'è un ostacolo e puoi solo frenare per non ammazzare chi hai davanti , non pensi che il mio discorso non sia poi così lontano dalla realtà ?

 

Puoi anche programmare la frenata per limitare i danni, egregio. almeno secondo me. Non e' detto che chi ti stia davanti sia necessariamente un pedone, anzi nella maggior parte dei casi non lo e'.

 

 

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×