Jump to content
The frog

F1: indicatore di riuscita di sprpasso.

Recommended Posts

Il sorpasso è ben diverso da un cambio marcia. E' un'azione totalmente a discrezione del pilota e deve rimanere tale. Consigli su quando sorpassare, oltre a creare distrazione e nervosismo, non possono essere veritieri come nel caso della cambiata, che è individuata da regole ben precise. Nel sorpasso ci sono diverse variabili, tra cui quelle, incontrollabili, dell'essere umano. Diventerebbe solo una luce a cui nessuno darebbe retta, nemmeno nei pochi casi in cui funzionasse.

 

Immagina il caso in cui il tuo avversario fa un piccolo errore nella staccata, piccolo ma cruciale. E magari sul tuo volante il sensore lampeggiava di rosso, con te che di conseguenza eri rimasto buono dietro la macchina rivale per tutto il rettilineo...Magari l'avresti scavalcato se avessi provato a uscire dalla scia ritardare un attimo la frenata, senza dare retta al LED. E tanti saluti al sorpasso, con altri interminabili minuti spesi dietro il rivale (problema tra l'altro abbastanza risolto dal DRS, i casi che tu citi non mi sembrano una marea).

 

Non so come spiegartelo in altri modi...

Che errore deve fare uno che si trova in pieno rettilineo? Sollevare il piede dall'acceleratore?

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

I sorpassi si fanno in frenata, a meno che non siano con il DRS, ma quelli non sono neanche sorpassi quindi non c'è niente da indicare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il DRS (purtroppo) e' una realta' attuale.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con il DRS non serve il dispositivo, il bunus di velocità è talmente tanto che il sorpasso avviene 50 metri prima della staccata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho visto moltissimi sorpassi con il DRS attivato abortiti.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×