Jump to content
lucaf2000

MotoGP 2013

Recommended Posts

Marquez e' veramente una bestia.. Alla prima gara poi..

 

"Quando c'è di mezzo lui le gare sono più belle".

Grandi, siete i miei lecchini preferiti

 

Quoto, subito davanti a Pedrosa, al quale gireranno sicuramente le scatole. Molto probabilmente pensava di avere vita facile on casa Honda senza Stoner e invece si ritrova un altro osso duro da rosicchiare.

 

Rossi è rinato,senza se e senza ma.E stasera lo ha dimostrato in pieno.

Lorenzo ha vinto ma chissà perchè a Mediaset non se lo fila nessuno...

Complimenti anche a Marquez che ha fatto due cose.ha surclassato il compagno di squadra Pedrosa e ha combattuto con Rossi come un veterano e non come uno che correva per la prima volta in MotoGP.

 

Con una moto decente ha dimostrato il suo reale valore, che adesso è circa 3 decimi al giro più lento di Lorenzo.

 

Mah Dovizioso lo vedo male a prescindere su quella moto.

Anche se con quella moto si può vincere, e qualcuno poco più di 2 anni fa ha continuato a dimostrarlo

 

Stoner è stato l'unico a vincere con la Ducati perché era il solo che riusciva a gestirla.

 

Pure il motogp va su SKY? Nooooooooooooooo

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Si. In compenso Mediaset ha la superbike, se non sbaglio già da quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con una moto decente ha dimostrato il suo reale valore, che adesso è circa 3 decimi al giro più lento di Lorenzo.

 

Un po' approssimativa come valutazione, io parlerei piuttosto di 324 millesimi (circa). :lol2:

 

Scherzi a parte, su quali basi si può fare una valutazione del genere? Ieri Rossi ha chiuso a circa 6 secondi da Lorenzo, quindi, anche dividendo distacco finale per numero dei giri (calcolo che peraltro ha ben poco senso), risulta che ha perso mediamente 2 decimi al giro. I 3 decimi da dove vengono fuori? :o

 

Inoltre, quando Lorenzo tirava Rossi non poteva farlo, e quando Rossi tirava Lorenzo non aveva bisogno di farlo. Ergo, ieri i due non si sono mai confrontati apertamente.

 

Comunque Valentino mi è piaciuto, non fosse altro che per grinta e voglia di gareggiare. Ieri Lorenzo ne aveva di più, e non credo che Rossi avrebbe potuto tenerne il passo anche se dopo due curve si fosse trovato subito dietro di lui, ma il pesarese ha comunque dimostrato di essere vivo, e questa è una buona cosa. Il talento non è un'opinione, in fin dei conti, e un Rossi non al 100% (perché non credo proprio che l'attuale Rossi lo sia, anche se non ci metteri la mano sul fuoco) può pur sempre dire la sua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quello che ha stupito di Marquez è stata la costanza dei tempi, sul giro singolo si era capito quanto fosse veloce, ma sulla distanza di gara non era affatto scontato, pensavo ci avrebbe messo di più ad imparare a reggere il ritmo per un'intera corsa. Negli ultimi due giri poi ha guidato appeso a un filo pur di stare con Rossi, è stato notevole

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

 

quote 100% :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io volevo fare una domanda a chi è più esperto. Perchè i piloti in qatar (ma probabilmente vale per tutti i rettilinei) tagliano tutta la pista andando dal lato opposto, invece che rimanere in traettoria? E' solo un modo per rendere più difficile a chi sta dietro prenderti la scia o c'è dell'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites

se lo erano chiesto pure in telecronaca ma non ricordo quale fosse la spiegazione

 

comunque non c'entrava la scia perché lo facevano anche quando erano soli

Share this post


Link to post
Share on other sites

io ho dedotto che andavano a leggere il cartellone ai box, può essere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Può essere in effetti, in qualifica ne avevano parlato ma poi si sono persi e non hanno ripreso la questione. Forse è come dice 126

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho visto solo ora ai tg del ritorno alla vittoria di rossi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente perché da quel lato c'era meno sabbia e girando sempre da quella parte han pulito la pista....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovizioso comunque mi è piaciuto, peccato che la Rossa ancora non tenga sul passo di gara

Potrebbe essere il pilota a non reggerla quando le gomme iniziano ad usurarsi. :D

43623565.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io volevo fare una domanda a chi è più esperto. Perchè i piloti in qatar (ma probabilmente vale per tutti i rettilinei) tagliano tutta la pista andando dal lato opposto, invece che rimanere in traettoria? E' solo un modo per rendere più difficile a chi sta dietro prenderti la scia o c'è dell'altro?

 

Quando lo facevano nello sprint finale temevo che qualcuno beccasse lo sbandieratore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Un po' approssimativa come valutazione, io parlerei piuttosto di 324 millesimi (circa). :lol2:

 

Scherzi a parte, su quali basi si può fare una valutazione del genere? Ieri Rossi ha chiuso a circa 6 secondi da Lorenzo, quindi, anche dividendo distacco finale per numero dei giri (calcolo che peraltro ha ben poco senso), risulta che ha perso mediamente 2 decimi al giro. I 3 decimi da dove vengono fuori? :o

 

Inoltre, quando Lorenzo tirava Rossi non poteva farlo, e quando Rossi tirava Lorenzo non aveva bisogno di farlo. Ergo, ieri i due non si sono mai confrontati apertamente.

 

Comunque Valentino mi è piaciuto, non fosse altro che per grinta e voglia di gareggiare. Ieri Lorenzo ne aveva di più, e non credo che Rossi avrebbe potuto tenerne il passo anche se dopo due curve si fosse trovato subito dietro di lui, ma il pesarese ha comunque dimostrato di essere vivo, e questa è una buona cosa. Il talento non è un'opinione, in fin dei conti, e un Rossi non al 100% (perché non credo proprio che l'attuale Rossi lo sia, anche se non ci metteri la mano sul fuoco) può pur sempre dire la sua.

 

Chiaro che la mia è stata una valutazione a spanne. Ho fatto più o meno una media di tutti i tempi a sensazione. Rossi all'inizio non poteva tirare ma spesso lui va in progressione quindi non è detto che anche a pista libera potesse fare gli stessi tempi che ha estratto dal cilindro nella fase finale della gara. Anche Lorenzo una volta era così, adesso tende a partire forte per cui anche questo è da vedere. Le prossime gare si vedrà, ma io insisto anche sul fatto che come non si discute il talento di Rossi a maggior ragione il fatto che Lorenzo è più giovane e proprio nell'età migliore: abbastanza maturo e ancora con riflessi molto pronti.

 

Quello che ha stupito di Marquez è stata la costanza dei tempi, sul giro singolo si era capito quanto fosse veloce, ma sulla distanza di gara non era affatto scontato, pensavo ci avrebbe messo di più ad imparare a reggere il ritmo per un'intera corsa. Negli ultimi due giri poi ha guidato appeso a un filo pur di stare con Rossi, è stato notevole

 

Quotissimo: guidare una motoGP è tutta un'altra cosa rispetto ad una moto2. Complimenti a lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mia opinione (scusate se è in ritardo di una settimana, ma prima non potevo) sul Gp del Qatar.

 

Lorenzo: semplicemente perfetto! :up: Aveva la moto più veloce e ha fatto ciò che era logico aspettarsi: pole position, poi saluta tutti al via e vince senza prendere rischi inutili. Ci sarebbe riuscito chiunque? Certo certo, basta vedere il compagno di squadra..

 

Rossi: ottima rimonta, ma non può essere considerato il migliore in pista. Ha fatto alcuni errori (mentre Lorenzo no), la sua rimonta è figlia proprio di questi e si è riportato dove avrebbe dovuto essere fin dall'inizio. Diceva che avrebbe potuto vincere: cominci allora a fare meno errori, ad andare forte per tutta la gara (non solo per metà; inoltre ci ha messo un sacco di tempo per superare Bradl pur disponendo di una moto sensibilmente più rapida), e ad essere più veloce di Lorenzo (se si aspetta che lo spagnolo cada ripetutamente come nel biennio 2008/09.. campa cavallo!). Poi ne riparliamo.

 

Marquez: e bravo lo spagnolo! Mette dietro Pedrosa al primo tentativo e nel duello con Rossi è coriaceo e grintoso. Probabilmente sconterà l'inesperienza facendo errori: mi auguro per lui che impari da essi (come avevano fatto Lorenzo e Stoner per esempio) e che non finisca per terra troppo spesso.

 

Pedrosa: ossia l'eterno incompiuto. Ha avuto molti infortuni, ha trovato sulla sua strada Rossi, Lorenzo, ha avuto come compagno di squadra un asso come Stoner e, ritiratosi l'australiano, è arrivato Marquez ed è rispuntato Rossi. E intanto incomincia in salita anche questo campionato..

 

Crutchlow: davvero niente male, a cominciare dall'ottima qualifica. Peccato solo per l'errore nel tentativo di resistere a Rossi, secondo me ha perso un possibile quarto posto (oltretutto davanti ad una moto ufficiale Honda..). Meriterebbe un posto in un top team (magari in Honda, visto che per i prossimi due anni la strada in Yamaha gli è stata immeritatamente sbarrata).

 

Dovizioso: molto bene la qualifica e la prima parte di gara, poi scivola prevedibilmente indietro arrivando in tandem con il compagno di squadra. Il gap con i migliori è un pò calato rispetto alla gara dello scorso anno e simile a quello del 2011 -> due anni buttati via.

Sono sicuro che ci saranno miglioramenti: il pilota di punta è un bravo collaudatore, si impegna e non trotterella per la pista dando la colpa alla moto di m..

 

 

È una vita che, appena si dice qualcosa su Rossi, tirano fuori la storia dei 9 (che sarebbero 7, considerando come si dovrebbe la sola 500/MotoGP) titoli mondiali. Temo per loro che sia ogni giorno più evidente quanto importante sia stata l'assenza di avversari, quando vinceva mondiali a raffica.

 

 

In effetti è una delle inesattezze che contribuiscono ad alimentare il mito del pilota migliore di tutti i tempi.

I mondiali sono 9 se consideriamo anche le stagioni in 250 e 125; chi dice Rossi 9 Lorenzo 2 dimostra una scarsa conoscenza di questo sport, poichè i titoli complessivi dello spagnolo sono 4 e si dovrebbe fare un confronto per bene (quindi tutte le categorie per entrambi i piloti, non solo per Rossi!)

Questo se si volesse fare un confronto tra i due basato tra i numeri; ma in realtà tale confronto non avrebbe senso.

Dire che Rossi è più bravo perchè ha vinto 9 mondiali rispetto ai 2 (4) di Lorenzo, significa dire che quei piloti hanno corso 11 (13) stagioni insieme e che Rossi abbia prevalso per 9 volte.

Invece i due piloti corrono uno contro l'altro dal 2008; in questo lasso di tempo i titoli sono stati 2 a testa e Lorenzo ha prevalso in classifica 3 volte contro 2.

Stesso discorso se confrontiamo Rossi e Stoner: hanno corso nella stessa categoria per 7 stagioni, i titoli sono 2 per entrambi, Stoner ha vinto più gare di Rossi pur arrivandogli davanti in classifica solo 3 volte.

Tra l'altro, Lorenzo ha disputato 5 stagioni complete e quindi non ha corso neppure il numero minimo di stagioni necessario per eguagliare i 7 titoli di Rossi.

Per cui che razza di paragone è?

 

Ovviamente il messaggio è rivolto a quelli che continuano a menarla con la storia dei 9 mondiali senza sapre di cosa stanno parlando.. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non aspettavo meno di Marquez.

 

Spero che possa diventare un grande campione in pochissimo tempo. Mi fa pena che non possa correre contro Stoner, ma Lorenzo non è male metro di paragone

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mongo tra Marquez e Pedrosa chi preferisci vincitore?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dovizioso comunque mi è piaciuto, peccato che la Rossa ancora non tenga sul passo di gara. C'è però da dire che anche Hayden lo scorso anno faceva, seppur raramente, ottime qualifiche,

Solo Stoner riesce a far ciò che vuole sulla D16.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad Austin le Ducati non hanno provato, quindi potrebbero soffrire parecchio.

 

Su questo tracciato nei test la Honda è apparsa decisamente più veloce rispetto alla Yamaha, probabilmente sono i favoriti per la vittoria

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×