Jump to content
Ferrarista

Campionato 2012: considerazioni finali ed aspettative per il 2013

  

23 members have voted

  1. 1. Chi sar? il campione del mondo 2013?

    • Vettel
      13
    • Webber
      0
    • Alonso
      6
    • Button
      2
    • Perez
      0
    • Hamilton
      1
    • Raikkonen
      0
    • Altro
      1


Recommended Posts

Delusissimo dalla McLaren. Vincono 7 gare contro le 3 della Ferrari e riescono a finire dietro questa nel costruttori. Senza parole.

 

1) Anche quando la McLaren ha vinto, una delle due non saliva sul podio per qualche motivo, ergo vittorie praticamente inutili dal punto di vista del costruttori.

2) Affidabilità precaria, almeno 2 vittorie piuttosto sicuro sfumate (Abu Dhabi e Singapore) e un podio altrettanto sicuro (Button a Monza)

3) Box inguardabili nella prima metà del campionato.

4) Colpo di genio a Barcellona, costato quanto meno un podio

 

Risultato: un campionato assolutamente alla portata di Hamilton buttatato letteralmente alle ortiche

 

Per l'anno prossimo...la vedo nera. Perez è un punto interrogativo, da quando ha firmato per McLaren ha fatto piuttosto pena...Button se avrà una macchina a livello di quella di quest'anno, e meno sfiga, sarà assolutamente in lotta; se invece l'auto sarà un 2-3 decimi più lenta, temo non sia in grado di fare la differenza (che invece fa in condizioni di pista umida\variabile).

 

In teoria l'auto dell'anno prossimo parte da un'ottima base...ma si parla di McLaren...vedere il passaggio dal missile 2005, alla carriola 2006.

Edited by Garviel Loken

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ancora un anno con le tre gp2 che non si capisce perché sono in pista se non per far casini...vabbhè stendiamo un velo!

 

Secondo me invece quest'anno ci ha dimostrato che Catheram e Marussia stanno migliorando parecchio, visti i 12mi posti racimolati. La HRT è sempre ferma e va beh, speriamo che fallisce e ce la leviamo di torno.

Comunque non capisco perché Bernie non si sia accorto che ormai Q1-Q2-Q3 sia semplicemente inutile così come è strutturato perché alla fine in Q1 escono i soliti noti. Avrebbe potuto pensare ad un sistema Q1-Q2 ammettendo i primi 10-14 piloti, oppure il Q1-Q2-Q3 della Indycar: primi 12 in Q2 e primi 6 in Q3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il prossimo anno è pressoché sicuro di una cosa...ci saranno meno contendenti alla corona, il che potrebbe non essere necessariamente un male.

 

Alonso - Button - Vettel

 

A seconda delle macchine che sforneranno si decideranno le sorti anche di suddetti piloti.

Webber oramai è bollito e Hamilton si è segnato il cammino da solo...

Perez non sarà in grado di lottare per il Mondiale e Massa è un ex pilota.

 

Raikkonen rifinirà nei primi 5 della classifica generale praticamente al 100% (?).

 

Dei 3 che ho citato, la Ferrari è quella che parte con la base peggiore, o meglio è quella che deve rincorrere. Red Bull leggermente favorita sulla McLaren (che però se non sciupa niente e non butta via occasioni clamorose...chissà...).

 

Mi sembra un Mondiale in cui non si prevedono grossi colpi di scena, certo è che un 4° Mondiale a Vettel, sarebbe veramente una mazzata..

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites

La McLaren è passata dal missile del 2005 al cesso a pedali del 2006 eh, mai dire mai con i grigi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il prossimo anno è pressoché sicuro di una cosa...ci saranno meno contendenti alla corona, il che potrebbe non essere necessariamente un male.

 

Alonso - Button - Vettel

 

 

sono curioso di sapere che macchina deve sfornare la mclaren per far lottare questo button con vettel e alonso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

in circuiti come abu dhabi e montecarlo può far comodo, per esempio...

certo quando si vede in azione a spa viene il rigetto, però secondo me non sarebbe da escludere totalmente!

Ma perchè dobbiamo vedere mille sorpassi a gara? Si lavorasse sulle auto e sulla meccanica, altro dhe DRS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso - Button - Vettel?

 

Per Button bisogna sperare che giri davvero tutto alla perfezione per tutto l'anno, altrimenti finisce come a metà di questo 2012 dove non ne imbroccava una. Alonso e Vettel, quest'anno, hanno almeno dimostrato che combinano qualcosa anche quando la macchina non è proprio al top.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso - Button - Vettel?

 

Per Button bisogna sperare che giri davvero tutto alla perfezione per tutto l'anno, altrimenti finisce come a metà di questo 2012 dove non ne imbroccava una. Alonso e Vettel, quest'anno, hanno almeno dimostrato che combinano qualcosa anche quando la macchina non è proprio al top.

 

Button non ha bisogno di una Stagione perfetta per vincere il Mondiale, ha bisogno di un team sveglio in primis e di una macchina veloce. In queste condizioni JB può fare tranquillamente meglio del 2011, dove però c'era una scuderia imprendibile.

Se in McLaren faranno finalmente entrambe le cose, se ne riparla, fino ad allora, non mi resta altro che incrociare le dita e sperare che non facciano cavolate.

 

Il mio dubbio ovviamente non va alla macchina, ma al team...un top team non può puntare ad un Mondiale se compie quella quantità enorme di errori.

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites

Button non ha bisogno di una Stagione perfetta per vincere il Mondiale, ha bisogno di un team sveglio in primis e di una macchina veloce. In queste condizioni JB può fare tranquillamente meglio del 2011, dove però c'era una scuderia imprendibile.

Se in McLaren faranno finalmente entrambe le cose, se ne riparla, fino ad allora, non mi resta altro che incrociare le dita e sperare che non facciano cavolate.

 

Il mio dubbio ovviamente non va alla macchina, ma al team...un top team non può puntare ad un Mondiale se compie quella quantità enorme di errori.

Beh, direi che queste frasi valgono un po' per tutti i piloti, mica solo per Button. E' chiaro che se il team non è preciso e la macchina non è veloce non vinci nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non mi aspetto niente di tanto diverso da quest'anno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa che mi aspetto diversa da quest'anno è la Lotus. Io dico che saranno molto più indietro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, direi che queste frasi valgono un po' per tutti i piloti, mica solo per Button. E' chiaro che se il team non è preciso e la macchina non è veloce non vinci nulla

 

Appunto.

Tre top team, tre top driver e dei compagni che potrebbero essere quasi inesistenti.

 

Potrebbe essere il Mondiale che premierà ancor di più la costanza, rispetto agli standard a cui eravamo abituati.

Con meno rivali, devi essere necessariamente sempre davanti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente non mi aspetto niente di tanto diverso da quest'anno.

Concordo, compresa la Ferrari patacca ad inizio stagione.

Nutro qualche dubbio sulla Mercedes. Davvero riusciranno a far schifo di nuovo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soddisfatto al 100% della stagione di Räikkönen, ottimo ritorno, altro che bollito. Abbastanza bene anche Kovalainen, a parte queste ultime gare.

 

Mi aspetto di vedere almeno due piloti del mio paese anche l'anno prossimo, anche se è praticamente impossibile (Kovalainen è senza team e Bottas dubito che sia messo meglio di Senna o altri a livello economico). Il resto m'interessa poco o niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La McLaren deve lavorare sulla affidabilità perchè non ce l'ha.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soddisfatto al 100% della stagione di Räikkönen, ottimo ritorno, altro che bollito. Abbastanza bene anche Kovalainen, a parte queste ultime gare.

 

Mi aspetto di vedere almeno due piloti del mio paese anche l'anno prossimo, anche se è praticamente impossibile (Kovalainen è senza team e Bottas dubito che sia messo meglio di Senna o altri a livello economico). Il resto m'interessa poco o niente.

 

Ma Bottas non dovrebbe teoricamente avere già il posto sicuro con Maldonado alla Williams??

Parlavano di una sua "promozione" praticamente sicura...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

ma non sarebbe una cattiva idea, se usato con criterio!

il problema è che lo si abusa e quindi è una boiata colossale...se lo si rendesse disponibile solo in piste dove il sorpasso è quasi impossibile avrebbe un senso logico!

piste come spa, interlagos, melbourne, montreal e altre non hanno bisogno di drs e sinceramente non capisco perché bisogna mettercelo per forza!

 

e soprattutto se lo si rendesse disponibile per entrambe le macchine in lotta...

 

Tanto vale, a quel punto, non usarlo affatto...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondiale che tanti davano chiuso da un mese e più, è finito all'ultimo secondo.

Ed è finito così per un dettaglio alla fine, perchè, a pensarci bene, ad Alonso a Suzuka basta una toccatina per forare, mentre a Vettel ad Interlagos riesce il miracolo di ripetere (quasi) l'Alonso di Spa 2010.

Alla fine giusto così, non si può pretendere di vincere un mondiale con una macchina che non è quasi mai competitiva per la vittoria nell'arco di 20 gare.

Bravo Vettel, lodi a Vettel. Inutile disquisire sui soliti temi, tanto finchè non uscirà dal mondo Red Bull i dubbi di alcuni rimarranno tali, così come le certezze di altri.

Dispiace vedere ancora Webber in Red Bull nel 2014, scelta che in altre epoche avrebbe portato a denigrare la prima guida di turno con la storia della pretesa del maggiordomo, ma oggi si vede che non funziona più così, o funziona così solo per la Ferrari.

Mi chiedo che strada prenda la Mclaren senza avere un vero pilota di riferimento ... servirà un team perfetto a compensare, la vedo difficile.

Non riesco ad immaginare nulla che possa impedire l'ennesimo dominio Red Bull l'anno prossimo, se non la discesa in campo di sky italia ... a pensar male ... .

Auguri ad Hamilton, ne avrà bisogno.

E un saluto a Schumacher ... deludente il suo ritorno, lui per primo lo sa.

Di fatto, più del 2013 è interessante capire i movimenti di Vettel per il 2014. Si lancerà in qualche azzardo? E se sì, dove? Davvero la Ferrari potrebbe costituire il dream team?

Alonso lo vedo scarico, non so quanto sarà ancora in grado di reggere il ruolo di guida della Ferrari, si vede che è scocciato dal fatto di non avere mai una macchina davvero competitiva, e sei anni senza titolo sono tanti, ma tanti davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le quote per il prossimo anno:

 

Vettel 2.25

Alonso 3.25

Button 9

Raikkonen 11

Hamilton 15

Perez 19

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×