Jump to content
Sign in to follow this  
The frog

Questo calcio che si mangia tutto

Recommended Posts

sinceramente io un po' di ragione nelle parole di frog la vedo, i media hanno la capacit? di indirizzare il pubblico in maniera decisiva, come per il calcio cos? per tutto ci? che la tv trasmette.

 

ma il problema non sono i media ma la gente che si fa trasportare! purtroppo in italia la cultura dello sport praticato ? sottozero! se si facesse un sondaggio qui dentro scommetto che chi pratica attivit? sportiva, anche a livello sottoamatoriale, ? meno del 20%! anche i classici torneini di calcetto non si fanno pi?!

lo sport non si guarda ma si fa...in italia c'? la mentalit? che lo sport sia quello guardato alla tv, e non ? di certo colpa dei media, ma della mentalit? della gente che superati i 14-15anni non fa altro poltrire e mangiare, e guarda caso i programmi che vanno son proprio quelli di cucina!

 

la tv ti d? quello che vuoi...vuoi cucinare eccoti 2000programmi di cucina! vuoi vedere come vivono 30dementi in una casa? eccoti il grande fratello; vuoi vedere i bambini-divi che cantano? eccoti pure loro...

Edited by Yellow

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non ? vero, i campetti di calcio sono sempre traboccanti di gente, penso di essere uno dei pochi, delle mie cerchie, a non giocare in una squadra di calcetto o comunque farsi almeno una-due partite a settimana.

Se alla gente non frega nulla di vedere il wtcc, il fia gt, la f2 , ca**i e mazzi ci puoi fare poco, non ci puoi far nulla. Chi l'ha detto che ci dev'essere la cultura di tutti gli sport e uno dev'essere informato un p? su tutto ?

I pi? manco sanno quando ? finita la guerra, altro che avere cultura e interesse per gli sport :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma non ? vero, i campetti di calcio sono sempre traboccanti di gente, penso di essere uno dei pochi, delle mie cerchie, a non giocare in una squadra di calcetto o comunque farsi almeno una-due partite a settimana.

Se alla gente non frega nulla di vedere il wtcc, il fia gt, la f2 , ca**i e mazzi ci puoi fare poco, non ci puoi far nulla. Chi l'ha detto che ci dev'essere la cultura di tutti gli sport e uno dev'essere informato un p? su tutto ?

I pi? manco sanno quando ? finita la guerra, altro che avere cultura e interesse per gli sport :asd:

Negli anni "70, quando l'informazione dava spazio al mondo dei motori c'era un sacco di gente che si metteva anche pericolosamente ai lati della strada dove le vetture da rally passavano.

 

 

A proposito tu lo sai quando e' finita la seconda guerra mondiale? nel 2010, quando l'Australia si e' decisa a dichiarare concluso il conflitto.

 

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi la cosa che innervosisce di pi? ? il fatto che in Italia dovremmo parlare per il 90% di motorsport(Ferrari,Targa Florio,Monza,Lamborghini,Alfa Romeo e altro)e il 10% calcio.In alcuni paesi il calcio ? minoranza(prendi la Finlandia o la Nuova Zelanda ad esempio),perch? qui non potrebbe esserlo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh io sono dell'idea che non bisogna esagerare ne' in un senso ne' in un altro. Ma da questo alla manfrina del tutto calcio a cui ci hanno tristemente abituato ce ne passa. A proposito sai di cosa parlera (tra l'altro) il TG1 di questa sera (17/10)? Del personaggio Mario Balotelli. E bastaaaaaaa

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un motivo in pi? per non guardare il TG1,come tutti i TG dal resto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un motivo in pi? per non guardare il TG1,come tutti i TG dal resto.

Concordo appieno!

 

 

Best regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti la crescita del TGLa7 ? stato dovuto alle pessime edizioni di TG1 e TG5. Con questo voglio dire che la massa non si fa stupidizzare da ci? che ti fanno vedere in TV. Anche il GF ha stufato tutti e lo scorso anno ha fatto pessimi ascolti, rispetto a quello che si aspettavano.

 

Per quanto riguarda il motorsport, in Italia non ha alcun seguito da tantissimi anni. Le uniche categorie seguite sono F1, motoGP e Superbike. Solo la terza resta una roccaforte dei veri appassionati perch? ha ascolti moderati in TV ma tribune costantemente piene sui circuiti. Le prime due invece viaggiano sull'onda della moda.

 

Nell'era Schumacher, quando la Ferrari era rinata e stava per vincere il titolo, ma sempre lo perdeva all'ultima gara, l'attesa per le gare di F1 era enorme, Imola e Monza strapiene. Mi ricordo quando le rosse vennero squalificate in Malesia 1999: Costanzo apri Buona Domenica quasi in lutto, era un vero sentimento nazionale la F1. Poi arrivarono le vittorie facili insieme ad un aumento sconsiderato dei prezzo dei biglietti, cosa che fece distogliere l'attenzione dalla categoria. Se ci pensiamo, le gare di questi ultimi due anni non sono state mica male, ma l'interesse del pubblico ? relativamente basso.

 

Io resto dell'idea che gli sport vivono momenti di alti e bassi e la cosa peggiore ? cercare di forzare la situazione, ad esempio cercando di creare spettacolo a tutti i costi, per recuperare seguito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti la crescita del TGLa7 ? stato dovuto alle pessime edizioni di TG1 e TG5. Con questo voglio dire che la massa non si fa stupidizzare da ci? che ti fanno vedere in TV. Anche il GF ha stufato tutti e lo scorso anno ha fatto pessimi ascolti, rispetto a quello che si aspettavano.

 

Per quanto riguarda il motorsport, in Italia non ha alcun seguito da tantissimi anni. Le uniche categorie seguite sono F1, motoGP e Superbike. Solo la terza resta una roccaforte dei veri appassionati perch? ha ascolti moderati in TV ma tribune costantemente piene sui circuiti. Le prime due invece viaggiano sull'onda della moda.

 

Nell'era Schumacher, quando la Ferrari era rinata e stava per vincere il titolo, ma sempre lo perdeva all'ultima gara, l'attesa per le gare di F1 era enorme, Imola e Monza strapiene. Mi ricordo quando le rosse vennero squalificate in Malesia 1999: Costanzo apri Buona Domenica quasi in lutto, era un vero sentimento nazionale la F1. Poi arrivarono le vittorie facili insieme ad un aumento sconsiderato dei prezzo dei biglietti, cosa che fece distogliere l'attenzione dalla categoria. Se ci pensiamo, le gare di questi ultimi due anni non sono state mica male, ma l'interesse del pubblico ? relativamente basso.

 

Io resto dell'idea che gli sport vivono momenti di alti e bassi e la cosa peggiore ? cercare di forzare la situazione, ad esempio cercando di creare spettacolo a tutti i costi, per recuperare seguito.

 

 

 

 

 

Stai tranquillo che se l'evento ha una sufficiente "copertura mediatica" la gente si scanna pur di partecipare a quell'evento.

D'altronde lo vedi anche sul forum. La sezione Rally ha 71 discussioni, la sezione Formula uno oltre 2000.

 

Ripeto secondo me tutto il problema sta nel fatto che se ne parla poco, per non dire per niente.

 

 

 

 

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

I dati di ascolto della Formula 1 sono comunque impressionanti ancora oggi, si arriva di media tra i 6 e gli 8 milioni di spettatori nel primo pomerggio.

Per dire la finale degli Europei di quest'anno dove giocava l'Italia in prima serato ha fatto si pi? di 20 milioni di spettatori ma una normale partita di Champions dove gioca un'italiana (sempre in prima serata) ha numeri molto simili a un qualsiasi GP quindi direi che l'appeal mediatico del circus non ? tanto inferiore a quello del calcio.

E risultati come Interlagos 2008 o Abu Dhabi 2010 con pi? di 10 milioni non in prima serata rimangono difficilmente eguagliabili da qualsiasi sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto mi aiuti a dire, quando la cpopertura mediatica c'e' c'e' anche l'ascolto.

 

 

Detto questo voglio vedere i dati di ascolto della F1 l'anno prossimo. Io sky non me lo faccio, e sto seriamente pensando di rifiutare di pagare il canone RAI.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appunto mi aiuti a dire, quando la cpopertura mediatica c'e' c'e' anche l'ascolto.

 

 

Detto questo voglio vedere i dati di ascolto della F1 l'anno prossimo. Io sky non me lo faccio, e sto seriamente pensando di rifiutare di pagare il canone RAI.

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

Neanch'io mi faccio Sky e trovo scandaloso che la Rai abbia mollato la F1 in questa maniera.

E penso sia un errore anche da parte di Bernie e di chi dirige la baracca, prenderanno i soldi dalla TV a pagamento ma rischiano di far perdere alla F1 una grossa fetta di popolarit? e quindi alla lunga anche di sponsor e qui torniamo a quello che secondo me ? il vero problema ovvera la commercializzazione dei vari sport in ogni loro aspetto.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Neanch'io mi faccio Sky e trovo scandaloso che la Rai abbia mollato la F1 in questa maniera.

E penso sia un errore anche da parte di Bernie e di chi dirige la baracca, prenderanno i soldi dalla TV a pagamento ma rischiano di far perdere alla F1 una grossa fetta di popolarit? e quindi alla lunga anche di sponsor e qui torniamo a quello che secondo me ? il vero problema ovvera la commercializzazione dei vari sport in ogni loro aspetto.

Asdsolutamente d'accordo con te. Un errore gravissimo da parte di Ecclestonme e co. Mi domando anche quanti messaggi vedremo l'anno prossimo sul forum riguardanti la Formula Uno. Sono convinto che saranno molti ma molti di meno di quelli di quest'anno.

 

 

 

Best regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

A parte il fatto che anche le regole del calcio cambiano (quarto uomo sistemi elettronici per determinare se la palla e' entrata in rete oppure no) a parte il fatto che ci si puo' benissimo arrangiare con i Kart senza spendere una cifra, a parte il fatto che le regole in Formula uno sono sempre cambiate da quando la Formula uno esiste, a parte insomma tutti questi fatti, sta di fatto che lo sport in italia e' diventato un luridissimo monopolio del calcio.

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Hai un kart? No e se lo hai ? parcheggiato nel garage.

Il motorsport costa e anche tanto anche se parliamo di un kart.

USato non lo porti a casa con meno di 1800? e prega che chi te lo abbia venduto sia un tipo onesto

Senza considerare che con il solo kart non ci fai niente!

Mettici vicino altri 1000? comodi comodi.

Ecco che da questa cifra potrai iniziare a scnedere in pista e li ci vogliono altri 100? ad uscita considerando un kart con poche pretese come manutenzione.

Chiaramenti ti acocntenti delle gomme usate altrimenti sono ben che vada 160? a treno

Ovviamente con questi soldi scordatelo di partecipare a qualche gara o di rimanere nei 100? se ti si rompe qualcosa

 

Il motorsport in italia muore per il semplice motivo che per mantenere un kart ci vogliono soldi e tanto tanto tempo da dedicargli

Soldi per pagare la pista, il kart, il materiale e la cosa peggiore soldi per fargli la dovuta manutenzione dove ti spennano per ogni pezzo di ricambio/revisione del motore.

 

Tutto questo porta i domenicali (quelli che non fanno gare o al massimo qualcuna per divertimento) e non andare il fine settimana in pista. Cos? facendo le piste chiudono, il movimento si affievolisce. Alla lunga ne risentiranno anche i costruttori stessi che ti fanno pagare oro una pinza, un disco, o un qualsiasi altro componente di un kart

 

Invece nel calcio per fare due tiri cosa spendi?

10? per il pallone e 0 per il campo poich? tutti i comuni hanno un campo da calcio dove chiunque ci pu? giocare.

Vuoi fare qualche campionato? Beh direi che hai l'imbarazzo della scelta

 

Ricordati che con pochi praticanti il movimento ? destinato a morire, io non conosco nessuno delle mie parti che va a correre cos? per hobby.

Per capirci troverai qualche campionato con molti piloti italiani e non ma di persone che lo fanno per puro divertimento ce ne sono sempre meno

 

Per cui prima di parlare abbi almeno la decenza di porti la domanda se conosci o no il problema

 

ps: 10 minuti ocn un kart a noleggio costano 20?, a me paiono tanti ma tanti!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io conosco invece diverse persone che fanno karting per hobby. E sto parlando della Campania che non e' certo la Lombardia.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io conosco invece diverse persone che fanno karting per hobby. E sto parlando della Campania che non e' certo la Lombardia.

 

 

 

Regards,

The frog

 

L'unica cosa che dimostri ? quella di non sapere nemmeno lontanamente di ci? che stai parlando

Share this post


Link to post
Share on other sites

Facciamo un sondaggio facile facile: nel mio lavoro, tra titolari e dipendenti siamo in 30, donne comprese. Quattro giocano regolarmente a calcio, zero vanno con i gokart. Ho un sacco di amici e conoscenti e nessuno pratica il motorsport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non ho capito: qui stiamo parlando di sport praticati o di sport seguiti?

 

Se parliamo di sport praticati, il discorso ? presto detto: a calcio giocano tutti sin da piccoli, perch? ? un gioco spontaneo che puoi praticare su un prato, per strada, sulla spiaggia; il motorsport ? qualcosa di estremamente costoso, che richiede attrezzature e preparazioni specifiche. Anche se, ricordiamoci, in Italia girano milioni di auto e, indipendentemente dal fatto di correrci o andarci a lavoro, gli italiani dovrebbero capire il valore ed il fascino dell'automobile.

 

 

Se invece parliamo di sport seguito il discorso ? ben pi? complesso.

 

Prima di tutto va ricordato che gli anni dell'esplosione del calcio come fenomeno di massa ('20-'30) corrispondono agli anni dell'epopea automobilistica. Quindi non mi si racconti che gli italiani se ne fregano a priori dei motori, perch? storicamente non ? cos?.

 

Semmai ci sarebbe da vedere perch? il motorsport ? carente in Italia, e io ho una risposta ben precisa: mancanza di contatto con la gente.

 

Il calcio ? ben diffuso e radicato in tutte le citt?, ha stadi che ti consentono di seguire la tua squadra ogni domenica; magari passeggiando per il centro puoi incontrare un giocatore e salutarlo. Guarda caso, quando anche gli sport motoristici erano cos? (e parlo delle grandi corse come Mille Miglia, Targa Florio ecc) la gente si assiepava ovunque per salutare i piloti che passavano, per vedere i bolidi balenare qualche secondo in strada. C'erano i campioni italiani, c'erano i grandi costruttori italiani e poi c'erano le sfide con i giganti tedeschi e i cugini francesi.

 

Ma oggi ad un appassionato che cosa resta? Una Ferrari che in Italia corre una volta l'anno con biglietti a costi stratosferici? Campionati nazionali caotici con regole, auto e piloti sempre diversi?

 

Quello che manca ? un piano di investimenti SERIO e STABILE per riportare gli sport motoristici in auge nel nostro paese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'unica cosa che dimostri ? quella di non sapere nemmeno lontanamente di ci? che stai parlando

Non sono d'accordo. Ti ho appena fatto un esempio di diverse persone che conosco che praticano il Kart. Certo non sara' popolare come il calcetto, ma questo non significa che non sia popolare quando un minimo di tasca te lo permette. E la tua risposta altro non fa che confermare che non sai cosa rispondermi.

 

 

 

 

Senza regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono d'accordo. Ti ho appena fatto un esempio di diverse persone che conosco che praticano il Kart. Certo non sara' popolare come il calcetto, ma questo non significa che non sia popolare quando un minimo di tasca te lo permette. E la tua risposta altro non fa che confermare che non sai cosa rispondermi.

 

Senza regards,

The frog

:rotfl: :rotfl: :rotfl:

Siamo su un forum, se vuoi firmarti almeno usa nome e cognome!

 

Tornando a noi, ti ho risposto ma a quanto pare continui a guardare solo il tuo orticello di casa!

 

Inizia a ragionare sull'Italia e poi ne riparliamo

Edited by Isomax89

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×