Jump to content
Sign in to follow this  
MagicSenna

I vostri animali

Recommended Posts

Gli Akita Inu non sono del tutto tranquilli specialmente con gli altri cani e con gli estranei, è una razza un po "selvaggia" bisogna farli socializzare da piccoli nonostante abbiano un aspetto da orsacchiotti di peluche

 

Stessa cosa che mi han detto i padroni. Avranno fatto un buon lavoro, perché sembravano veramente pacifici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche noi (io e la mia compagna) abbiamo fatto un buon lavoro... pure troppo... ho paura che se entra un ladro gli fa le feste <_>

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo ancora quando il mio gattone Elio arrivò a casa mia. Era la fine di maggio 1986, De Angelis era morto da poco e mi sentivo un po' giù. Mamma era indaffaratissima con il suo lavoro di insegnante e papà era sempre in viaggio per i suoi affari. Ridley studiava come un matto per via dell'imminente maturità scolastica e non poteva giocare più di tanto con me; dodici anni dopo avrei capito cosa intendeva... Solo i miei due cani e i miei due gatti mi teneano compagnia, ma ormai erano anziani e non riuscivano a starmi dietro. Finchè un giorno suonò il campanello, andai ad aprire: era Andrea, il migliore amico di Ridley, un altro bel giovanotto che si apprestava ad ottenere il diploma di Liceo Linguistico. Tra le sue braccia c'era un batuffolo bianco e nero... un gattino di pochi mesi! Spiegò: "Me l'ha dato una signora... io non posso assolutamente tenerlo... avevo pensato a voi che avete lo spazio necessario..." I genitori e Ridley furono subito entusiasti... Per il motivo che già vi ho abbondantemente spiegato scegliemmo il nome Elio. Io e lui eravamo amici inseparabili; quando facevo i compiti, quando guardavo la TV (GP inclusi) era sempre accanto a me! Lui e la Micky, un'altra gatta adottata un annetto dopo (noi per scelta non abbiamo mai comprato animali...) erano in pianta stabile sul mio letto, con grande gioia della cameriera che si ritrovava poi a pulire i peli... ma alla fine anche lei si affezionò a loro. Ricky, il terzo gatto, invece era sempre sul letto di Ridley (ecco svelato l'arcano: le ragazze con cui usciva non si sono mai fidanzate con lui perchè avevano paura di dormire nel letto con i peli di gatto!) e ricordo che dopo che il mio amatissimo fratellone nel 1991 se ne tornò nella Grande Mela, il Ricky continuava a vagare per la sua stanza, convinto che prima o poi sarebe tornato. E dopo dicono che i gatti non si affezionano ai padroni...!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio cane, un meticcio di taglia piccola e pelo raso, è stato il fratello che non ho mai avuto (anche se ne ho 2) per quasi 17 anni, ed è morto piu di 6 anni fa. Da allora non sono ancora riuscito a prendere un altro cane, gli ultimi 6 mesi e la fine sono stati troppo strazianti.

 

Ora, dopo aver quasi superato il lutto, stiamo pensando con la mia capa di prendere un bulldog, lo vorrei inglese ma, per evitare parte dei mille problemi che hanno, andrebbe bene anche francese.

Il problema è che a 41 anni so quanto il tempo voli, ed i bull durano, ad andar bene, la metà di quel che è durato il mio cane precedente.

Per cui...boh, magari mi prenderò una tartaruga :asd:

 

Solo chi ha avuto un cane, meglio se dentro casa, sa cosa puo darti un cane

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ereditato una tartaruga dalla mia trisnonna, ha 112 anni

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ho ereditato una tartaruga dalla mia trisnonna, ha 112 anni

 

E la tartaruga invece, che età ha?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio cane, un meticcio di taglia piccola e pelo raso, è stato il fratello che non ho mai avuto (anche se ne ho 2) per quasi 17 anni, ed è morto piu di 6 anni fa. Da allora non sono ancora riuscito a prendere un altro cane, gli ultimi 6 mesi e la fine sono stati troppo strazianti.

 

Ora, dopo aver quasi superato il lutto, stiamo pensando con la mia capa di prendere un bulldog, lo vorrei inglese ma, per evitare parte dei mille problemi che hanno, andrebbe bene anche francese.

Il problema è che a 41 anni so quanto il tempo voli, ed i bull durano, ad andar bene, la metà di quel che è durato il mio cane precedente.

Per cui...boh, magari mi prenderò una tartaruga :asd:

 

Solo chi ha avuto un cane, meglio se dentro casa, sa cosa puo darti un cane

 

secondo me la cosa migliore è prenderne subito un altro

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potresti avere ragione, però è sempre una cosa soggettiva. Da un lato si potrebbe sentire la mancanza di un animale (è anche un compagno), dall'altro potrebbe essere sempre presente la tentazione di confrontare il nuovo animale con quello amato e perso.

 

Inoltre bisogna anche sottolineare che un cane, se membro a tutti gli effetti della famiglia, condiziona anche le scelte di questa, come i luoghi di vacanza (io non darei mai il mio cane in affidamento ad una pensione, per farmi una vacanza, piuttosto rinuncio in partenza al cane) ed altro, Praticamente impone anche delle limitazioni, oltre alle cose positive. Sotto questo aspetto non poche persone sono anche contente (è un po' crudele, ma è così ed è umano) di riavere la completa libertà delle proprie decisioni.

 

Altri ancora non vogliono trovare un "rincalzo", per rispetto del defunto animale.

 

Comunque conosco anche persone che temevano questo passo (un animale sostitutivo), che invece poi sono state contente di averlo fatto. Nella maggior parte dei casi però l'animale era scomparso prematuramente, dopo pochi mesi. Quando il legame è più lungo, le cose si complicano.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mio cane:

 

8065-660x330.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non posso fare a meno di fare paragoni tra la Chicca che ho adesso e la Rosvita che avevo da ragazzina, ma sono consapevole che sono due cagnoline di razze diverse e quindi mi viene difficile. Però é bello rivedere le sue vecchie foto e ricordare tutti i bei momenti passati con lei e con gli altri cani e gatti che ho avuto nella mia vita. Nella mia camera ho una foto del dicembre 1986 in cui ho l'Elio in braccio... era il mio migliore amico, mi ha aiutata a superare tanti momenti difficili! I primi tempi che l'avevo mi faceva un po' senso chiamarlo così, perché mi ricollegavo a quello stupendo ragazzo di nome Elio che era morto da poco... ma ci ho fatto l'abitudine dopo un mesetto o due.

Share this post


Link to post
Share on other sites

adesso ho due uccelli

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo che la mia Rosvita non sopportava la voce di Fisichella. Quando lo intervistavano in TV lei si metteva ad abbaiare! Ma la capivo anche, è talmente fastidiosa quella vocetta...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Gatto del Babo comanda.

Edited by Baboden

Share this post


Link to post
Share on other sites

foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

foto

Non ce l'ho mica ahahhaha, o meglio ce l'avevo fino ad un anno e mezzo, è morto a 19 anni e mezzo.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

adesso ho due uccelli

 

E 4 palle.

 

 

 

Non ce l'ho mica ahahhaha, o meglio ce l'avevo fino ad un anno e mezzo, è morto a 19 anni e mezzo.....

 

 

Razza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente una razza sarda o giapponese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non un main coon?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×