Jump to content
John Portuguese

Abitacoli chiusi

Recommended Posts

in quel caso no, ma 10 secondi sono un'eternità

Share this post


Link to post
Share on other sites

è per dire, che ne sappiamo noi cosa cambia con l'halo nei fatti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

qual è l'essenza della vita? cominciamo con le domande alla marzullo? :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se l'Halo viene a sua volta protetto dalle altre strutture perimetrali dell'abitacolo non è pericoloso, ma se nell'impatto si va a deformare altro che utile....

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovarsi uno dei braccetti dell'Halo nel casco non deve essere il massimo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Divertenti le vostre fantasiose teorie sul fatto che l'halo di deformerebbe...

Ok ma allora scusate il rollbar che sta sopra? ...non lo avete visto che quello non si è deformato?

E la cellula di sicurezza? Non avete visto nemmeno quella? Se quelle cose non si deformano allora non lo fa nemmeno l'halo che non è altro che un rollbar "messo in basso" innestato alla cellula di sicurezza...

Per cui se si rompe l'halo allora vuol dire che si è distrutta ogni parte esistente della macchina, ma questo non è compatibile con le capacità di assorbimento delle barriere per cui non succede (se la macchina supera i crash test ovviamente; e se ovviamente non ci sono delle gru di qualche tonnellata in mezzo alla pista con degli idioti che danno il permesso di correre sotto la pioggia e visibilità bassa come quando fu di Bianchi...)

 

...una cosa invece vera e tangibile è che l'incidente di Alonso ha dimostrato che la sua macchina ha cominciato a capottare nell'esatto nell'istante in cui le gomme hanno incontrato la sabbia, per via comportamento "a ca**o di cane" che prende una macchina che arriva a gran velocità, con il corpo girato in maniera laterale, come ce lo aveva Alonso in quel momento, verso un mucchio di sabbia.

 

Con l'asfalto tutto quel girare e rigirare non sarebbe successo. (Vedete bene minuto 1:50)

In questo caso, come visibile a quel minuto del filmato, è stata proprio la sabbia a creare la catapulta... su una fuga in asfalto la macchina si sarebbe fermata normalmente sgommando mezzo copertone a terra e parcheggiandosi contro le barriere.

 

 

 

 

Edited by Pneumatico Usurato

Share this post


Link to post
Share on other sites

"parcheggiandosi contro le barriere" è un voluto eufemismo immagino....visto che andava almeno a 250 all'ora...il problema non è stata la sabbia ma la differenza di attrito improvvisa tra sabbia e asfalto, mi sa che ci fosse anche un dislivello proprio tra le due superfici...inoltre da quando queste vetture hanno allungato incredibilmente il loro passo e sono diminuite in larghezza, la facilità con cui cappottano è disarmante...

Ad ogni modo il telaio dell'halo può anche non deformarsi, ma il parabrezza può rompersi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma il parabrezza può rompersi...

 

...anche gli specchietti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo...ma gli specchietti non si trovano in una posizione per cui la loro rottura impatta con molta probabilità il corpo del pilota.....la possibilità c'è, ma col parabrezza è maggiore...inoltre nessuno qui ha mai capito se l'halo avesse la stessa robustezza del roll bar...lo deduciamo noi, cosi come deduciamo che in un futuro sia un pezzo che non si smonta dalla vettura e faccia parte del telaio, ma potrebbe montarsi sopra e forse il suo aggancio potrebbe non essere sicuro quanto un roll bar che è saldato al telaio dell'auto...insomma tutte ipotesi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

.il problema non è stata la sabbia ma la differenza di attrito improvvisa tra sabbia e asfalto, mi sa che ci fosse anche un dislivello proprio tra le due superfici...

 

nella prima metà della tua frase dici che la sabbia non è un problema, nella seconda metà della frase per te la sabbia porta due grossi problemi che tu stesso hai elencato.

Beh...anzi bhe... :asd:

 

 

Certo...ma gli specchietti non si trovano in una posizione per cui la loro rottura impatta con molta probabilità il corpo del pilota....

 

dici? stanno attaccati all'halo in pratica... (seguendo il tuo ragionamento eh :asd:)

 

Edited by Pneumatico Usurato

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi sono spiegato bene forse...

Ho detto che il problema non è la sabbia in sè stessa ma la sua disposizione nel tracciato...se ci fossero una serie di superfici con attrito variabile che introducono la sabbia si assisterebbe ad un rallentamento progressivo...per quanto riguarda il dislivello invece intendevo dire che ho notato che c'era tipo un gradino tra superficie asfaltata e quella sabbiosa....non so se sia stato più chiaro adesso...



 

dici? stanno attaccati all'halo in pratica... (seguendo il tuo ragionamento eh :asd:)

 

 

 

Ma anche no....gli specchieti stanno attaccati al lato della cellula di sicurezza e sporgono verso l'esterno...l'halo, o meglio il parabrezza, questo intendevo, circonda il pilota....quindi in caso di rottura parziale finirebbe addosso al pilota...se per questo anche un'ala può volare frantumandosi addosso al pilota....si parla di probabilità....

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà il dislivello è tra erba e sabbia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era erba quella? ad ogni modo troppa differenza...con superfici di chiaia a spessore variabile secondo me si otterrebbe un effetto frenante maggiore...comunque basta con l'OT.

 

Tornando all'Halo, dico solo che, a meno che non formi un corpo unico con lo stesso roll bar o non sia saldato al telaio per me non ha lo stesso livello di sicurezza....per quanto riguarda l'implementare un parabrezza bisogna pensare ad un materiale che se infranto non sia nocivo per il pilota

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'halo sarà solo un rollbar aggiuntivo e ben unito alla cellula di sicurezza (che infatti è di carbonio anch'essa), altrimenti ovviamente non avrebbe alcuna utilità. Non lo incolleranno mica con la superattack insomma :asd:

 

Button si è già pronunciato sull'incidente, traducendo dall'inglese, ha detto in pratica che per Alonso non avrebbe creato alcune problema anzi sarebbe stato comunque meglio averlo visti quanti oggetti (tipo gomme?) ha rischiato di prendere in faccia durante la sua carambola e ha detto che il fatto di uscire meno agilmente una volta fermo non sarebbe stato un problema visto che con queste cellule di sicurezza non si muore sul colpo quindi non è un problema aspettare i marshall che avrebbero potuto aiutarlo.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

dipende cosa impatti....certo è difficile che accada oggi....

 

la sabbia va più che bene...altro che!

Share this post


Link to post
Share on other sites

più che altro ieri Alonso rischiava di farsi male per colpa dell'effetto trampolino dato da una via di fuga più altra della pista, con un gradino considerevole.

Se ci fosse stato l'asfalto avrebbe probabilmente continuato a frenare sulle 3 ruote che aveva. Non lo dico per trollare Spa83, lo penso davvero.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se la sabbia può dare un rallentamento effettivo in queste situazioni, bene. Se invece (penso anche io che il dislivello abbia creato l'effetto trampolino) lancia le macchine per aria, mica va bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come fate a dire che avrebbe frenato se andava sparato come un missile?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avrebbe fatto come Sainz in Russia. Nelle gomme. Conseguenze possibili minori.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

la questione è molto difficile, non si può sapere cosa sarebbe successo se bla bla bla, o quantomeno è impossibile dirlo dal divano

 

il dato di fatto è che con la sabbia è uscito indenne sulle sue gambe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×