Jump to content
John Portuguese

Abitacoli chiusi

Recommended Posts

continuo a leggere sui gruppi di facebook che halo avrebbe salvato bianchi....niente inutile spiegare....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è capitato di rivedere l'incidente e ho pensato la stessa cosa :shock:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cioè f126?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quando si parla dell'incidente di Bianchi si commette spesso l'errore di parlare genericamente di decelerazione come ad indicare che tutta l'auto abbia decelerato in modo violento, ma non è stato così, i danni cerebrali vennero causati dal fatto che il casco colpì la parte posteriore della gru, provocando una violenta rotazione e variazione di velocità della testa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah....sarebbe morto comunque.....così come wheldon....la decelerazione è un fatto importante da valutare

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi per te whldon e banchi si sarebbero salvati?mah

non c'è nessuna prova che dica che il casco ha colpito la gru

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Spa_83 ha scritto:

quindi per te whldon e banchi si sarebbero salvati?mah

non c'è nessuna prova che dica che il casco ha colpito la gru

 

Citazione

Bianchi’s helmet struck the sloping underside of the crane. The magnitude of the blow and the glancing nature of it caused massive head deceleration and angular acceleration, leading to his severe injuries.

https://www.fia.com/news/accident-pane

Share this post


Link to post
Share on other sites

quindi per te sarebbe ancora vivo?anche wheldon?

Share this post


Link to post
Share on other sites
38 minuti fa, jeremy.clarkson ha scritto:

 

Ah ok ok.

Io finora avevo sempre saputo che la decelerazione di cui si parlava era dovuta alla gru che riatterrando aveva bloccato di colpo la Marussia senza che potesse smaltire la velocità residua.

35 minuti fa, Spa_83 ha scritto:

quindi per te sarebbe ancora vivo?anche wheldon?

 

Se lo richiedi un'altra volta credo sarà la tua volta numero 1000.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma infatti io sapevo che era impatto con la gru non ha fdissipato energia...lo aveva spiegato anche ingegner bruno....

ma è vero che non l ha smaltita comunque

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Spa_83 ha scritto:

quindi per te sarebbe ancora vivo?anche wheldon?

 

Bianchi sì. La decelerazione dell'auto è stata si soli 60 g, mentre l'accelerazione registrata dagli auricolari (quindi dalla testa) è stata di 92 g (e secondo alcuni calcoli il vero valore potrebbe essere stato di oltre 230 g)

 

Wheldon non lo so, e non ho intenzione di passare la serata a ricercare informazioni e video :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

mah non so sinceramente....quindi per te halo ha risolto tutti i  problemi?io so che la decelerazione è molto pericolosa

In caso di urto secco, l'Halo è inutile e l'energia assorbita è infima rispetto al botto. L'halo serve solo per oggetti presi in velocità, non contro ostacoli rigidi fissi. SOno le leggi della fisica.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Spa_83 ha scritto:

mah non so sinceramente....quindi per te halo ha risolto tutti i  problemi?io so che la decelerazione è molto pericolosa

In caso di urto secco, l'Halo è inutile e l'energia assorbita è infima rispetto al botto. L'halo serve solo per oggetti presi in velocità, non contro ostacoli rigidi fissi. SOno le leggi della fisica.

Momento. 

Riavvolgi il nastro e torna indietro. 

Domandati cosa sia pericoloso in un incidente. 

Cosa provochi danni. 

 

La risposta è l'energia. 

L'energia che da un corpo viene trasferito ad un altro.

In questo caso l'energia che la macchina possiede in virtù della sua velocità. (cinetica) 

In caso di variazione di velocità questa energia viene trasferita al corpo in funzione della massa dello stesso. 

Quello che ti ammazza (detto terra terra) è l'energia. E la variazione dell'energia passa dalla decelerazione. 

Accelerazione per la massa ti dà la forza. Forza ed energia sono intimamente legate tra loro. 

 

Gli ostacoli fissi sono pericolosi quanto più sono assimilabili a barriere indeformabili.

Un guard rail e le zavorre di una benna (dove ha impattato Bianchi) sono entrambi ostacoli fissi, ma mentre la prima si può deformare (e quindi assorbe parte dell'energia dell'impatto) nel secondo caso si tratta di una barriera indeformabile che non deformandosi lascia che tutta l'energia dell'impatto si scarichi sulla parte più debole: l'auto e il pilota. 

Fine

L'halo ha anche (ed è bene ricordarlo) una funzione deviativa. Grosjean non è rimasto decapitato in Bahrein perché il guard rail gli è scivolato sopra e lui si è incastrato tra le protezioni. 

Magari anche nel caso di Bianchi la marussia si sarebbe potuta incastrare sotto la benna senza devastargli la testa. 

Edited by _Fred_

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Spa_83 ha scritto:

mah non so sinceramente....quindi per te halo ha risolto tutti i  problemi?io so che la decelerazione è molto pericolosa

In caso di urto secco, l'Halo è inutile e l'energia assorbita è infima rispetto al botto. L'halo serve solo per oggetti presi in velocità, non contro ostacoli rigidi fissi. SOno le leggi della fisica.

 

L'halo non ha risolto tutti i problemi, perché l'halo non è stato studiato per risolvere tutti i problemi, ma solo per ridurre sensibilmente la possibilità che un oggetto possa colpire la testa del pilota. Il suo scopo è solo quello, creare un volume sicuro attorno alla testa, così come la cellula di sopravvivenza crea un volume sicuro attorno al resto del corpo del pilota.

Hai giustamente scritto che le decelerazioni sono molto pericolose; ma la loro gestione non è di competenza dell'halo. Di loro se ne occupano le strutture deformabili della vettura.

Nel caso di Bianchi non stiamo parlando di un normale incidente in cui la vettura va a sbattere e progressivamente viene sollecitato il corpo del pilota fino ad arrivare alla testa; stiamo parlando di un pilota che, detto terra terra, ha tirato una testata a 120 km/h contro un oggetto con una massa incommensurabilmente più elevata della sua testa; e di conseguenza il suo cervello ha subito delle accelerazioni fatali.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà se è chiaro adesso

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se qualcuno cita di nuovo bianchi e halo in un post giuro che lo banno :toto3:

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Beyond ha scritto:

Se qualcuno cita di nuovo bianchi e halo in un post giuro che lo banno :toto3:

 

E wheldon?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarà chiaro....moltissimi di vi hanno dteto che era inutile...chiedo scusa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

la sicurezza assoluta su ogni incedente non ci sarà mai, intanto ha senza dubbio salvato qualche vita

Share this post


Link to post
Share on other sites

incedente, si

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×