Jump to content
John Portuguese

Abitacoli chiusi

Recommended Posts

ma tu rimatt però accetti che  possa succedere qualcosa?

Io ricordo bertramo dopo la tragedia di simoncelli che in diretta appena seppe del fatto disse:purtroppo queste sono le corse!quindi in parte è vero che l'aspetto della morte nelle corse e lì...che purtroppo è difficile da eliminare per sempre......mi spiegate dove sta l'offesa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

@Spa_83 quando cospargi il bicchiere con il discorso sicurezza in molti sono disposti anche a tirare giù la m***a. Non voglio essere offensivo verso nessuno ma non mi vengono parole migliori per esprimere il concetto.

 

Per me l'abitacolo scoperto nelle serie Formula è un elemento distintivo, così come le ruote scoperte. Se intervieni su aspetti così distintivi della categoria ne modifichi il concetto di base. Come se qualcuno volesse aumentare a 12 i giocatori di calcio, dare due racchette ai tennisti e via dicendo..

Però la gente ti risponde che i problemi della F1 moderna sono altri, ed effettivamente ci sono boiate peggiori dell'halo tipo il DRS per dire. L'halo non è il male della F1 certamente, ma resta secondo me un introduzione forzata e non necessaria. Nelle corse c'è il rischio di morire, uno lo sa, chi non lo accetta fa o segue un altro sport.

 

La sicurezza è prioritaria ma fino a che non invade elementi distintivi di uno sport. Altrimenti veramente facciamo correre da remoto con i piloti in ciabatte che guidano dal muretto e non si fa male nessuno.

Edited by L.Costigan
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Spa_83 ha scritto:

ma tu rimatt però accetti che  possa succedere qualcosa?

Io ricordo bertramo dopo la tragedia di simoncelli che in diretta appena seppe del fatto disse:purtroppo queste sono le corse!quindi in parte è vero che l'aspetto della morte nelle corse e lì...che purtroppo è difficile da eliminare per sempre......mi spiegate dove sta l'offesa?

 

Io l'accetto anche, però non è che qualcuno ci guadagni, dalla scomparsa dei piloti, tantomeno la F1. Uno dei miei maggiori rammarici sportivi è quello di non aver potuto assistere al duello Senna-Schumi nel 1994. Che annata sarebbe stata...

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendiamo suzuka e spa  le piste più pericolose ad oggi...come mai i piloti sceglierebbero di correre sempre lì e non in Baharain?le corse hanno un che di magico di mitico...di sfida sulla macchina su te stesso...sul pericolo...

ecco costigan ha spiegato benissimo il mio pensiero...solo che passiamo da mostri....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che sto halo (che poi sarebbe una sorta di roll bar) disturba molti vedo... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi... ma che palle!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma parliamoci chiaro.

Circuiti come il Le Castellet attuale o Austin con queste mega via di fughe asfaltate sono degli obbrobri e non rendono giustizia ai veri piloti con le palle.

Perché è molto più facile guidare oggi su questi circuiti, sbagli e recuperi facilmente la tua posizione o addirittura ci tenti anche un sorpasso!

Invece dovrebbe essere il contrario, sbagli e vai ad impantanarti nella sabbia e ciao ciao alla gara.

Sto con @Spa_83 questa volta.

Mettiamo le vie di fughe di nuovo con la sabbia e vediamo chi è un vero pilota e chi un pilota da video games.

Share this post


Link to post
Share on other sites

si anche perchè sabbia non vuol dire assolutamente morte....però di...ormai mi avete etichettato e bona...

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Spa_83 ha scritto:

prendiamo suzuka e spa  le piste più pericolose ad oggi...come mai i piloti sceglierebbero di correre sempre lì e non in Baharain?le corse hanno un che di magico di mitico...di sfida sulla macchina su te stesso...sul pericolo...

ecco costigan ha spiegato benissimo il mio pensiero...solo che passiamo da mostri....

Perché hanno manie suicida.

Ma dipende a quale microfono parlano, perché le vie di fuga, i dispositivi di sicurezza, le penalità ad ogni contatto, sono tutte cosa in larga parte volute proprio dalla commissione piloti. 

Ci sono anche i veri pazzi con manie suicida eh, Magnussen ad oggi è 8 volte vice campione del morto perché ci arriva sempre vicino ma non vince mai.

Però in generale i piloti ti raccontano che vogliono i terrapieni e poi votano per penalizzare ogni cambio di traiettoria.

E direi che è normale che sia così.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non ho capito perché il "parabrezza" sarebbe una modifica che cambia il DNA delle vetture di F1 secondo @L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi direi che il computo "morti per oggetti/vetture prese in testa" solo in F2 sarebbe salito a 3 solo tra 2018 e 2019. Due solamente nell'incidente fatale di Hubert.

 

Prendo atto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 ore fa, Spa_83 ha scritto:

 

Soluzione scartata perché dava evidentemente garanzie insufficienti di protezione. Non credo che in questo caso il termine "gradevole" abbia lo stesso peso rispetto a quando si parla delle forme generali delle monoposto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

kimisanton perchè vola troppa roba...questo è il problema....prima volava molta meno roba....facessero vetture più semplici

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo hai ragione Spa. Ma se la roba non volasse e/o si disintegrasse non si potrebbe manda in pista la SC e le gare sarebbero meno imprevedibili ( :asd: ). Per la FIA è importante...

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
15 ore fa, Spa_83 ha scritto:

prendiamo suzuka e spa  le piste più pericolose ad oggi...come mai i piloti sceglierebbero di correre sempre lì e non in Baharain?le corse hanno un che di magico di mitico...di sfida sulla macchina su te stesso...sul pericolo...

ecco costigan ha spiegato benissimo il mio pensiero...solo che passiamo da mostri....

 

Ma che palle con questo vittimismo, chi mai ha usato la parola "MOSTRI"? Quotami un messaggio in cui qualcuno ti dà del mostro e ti do ragione, altrimenti sono giusto chiacchiere.

 

Per il resto, non so dove i piloti preferiscano correre, tu hai qualche fonte che vada oltre le dichiarazioni di uno o due persone? Per caso è stato fatto qualche sondaggio? Che poi queste piste siano le più pericolose non lo so se è vero, perché ce ne sono di almeno altrettanto pericolose (Baku, Montreal, Monza, Melbourne...). Sarà mica che, invece della pericolosità, il discrimine è il disegno della pista, che fa sì che su alcuni circuiti movimentati e tecnici (Spa e Suzuka sono probabilmente le piste più tecniche in calendario) sia più divertente ed emozionante guidare? Pensare che i piloti preferiscano Suzuka ad Abu Dhabi perché Suzuka è più pericolosa mi sembra un tantino originale come opinione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco la proposta della Ferrari per la F1 del 2021.

 

5673769_87c75dd920_z.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minutes ago, chatruc said:

Ecco la proposta della Ferrari per la F1 del 2021.

 

5673769_87c75dd920_z.jpg

 

nome della categoria?

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, rimatt ha scritto:

Per il resto, non so dove i piloti preferiscano correre, tu hai qualche fonte che vada oltre le dichiarazioni di uno o due persone? Per caso è stato fatto qualche sondaggio? 

 

Hamilton ha detto che Suzuka è la sua pista preferita con il pubblico migliore di sempre. :asd:

 

Sulle vie di fuga, anche io le preferisco in sabbia, perchè QUESTO è il rischio che i piloti devono correre, quello di finire la gara, ma non quello di farsi male.

Non capisco però quale incredibile stravolgimento della categoria possa avvenire con un cupolino...è molto più stravolgente obbligare tutte le squadre a sviluppare il motore della Prius, Kers, Drs,,,al cupolino ci abitueremo come ci siamo abituati ad halo e appena salverà la vita a qualcuno ne saremo grati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, White Star ha scritto:

 

Hamilton ha detto che Suzuka è la sua pista preferita con il pubblico migliore di sempre. :asd:

 

Sulle vie di fuga, anche io le preferisco in sabbia, perchè QUESTO è il rischio che i piloti devono correre, quello di finire la gara, ma non quello di farsi male.

Non capisco però quale incredibile stravolgimento della categoria possa avvenire con un cupolino...è molto più stravolgente obbligare tutte le squadre a sviluppare il motore della Prius, Kers, Drs,,,al cupolino ci abitueremo come ci siamo abituati ad halo e appena salverà la vita a qualcuno ne saremo grati.

 

Hai dimenticato un "non"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

×