Jump to content
Beyond

Pizza e pizzerie

Recommended Posts

7 ore fa, ClaudioMuse ha scritto:

Strano nessuno di Succivo

bella m***a fa il veronese al 5 posto, belle classifiche

 

Sarà veronese.

 

—-

 

È proprio veronese... :asd:

 

https://www.identitagolose.it/sito/it/6/561/chef-e-protagonisti/simone.html

 

 

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nessuna rivoluzione napoletana per il clamoroso "miglior fritto" a Roma?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La pizza più buona a Caserta 

Share this post


Link to post
Share on other sites

qualche giorno fa sono stato alla pizzeria Da Zero a Torino, vengono dal Cilento (vallo della lucania) ma fanno una pizza che a napoli se la batterebbe coi migliori.

 

ho preso una speciale con pesto di rucola, datterino giallo, mozzarella, cacioricotta a freddo... commovente!

 

prezzi non da napoli, ma davvero mi ha colpito questa pizza.

i fritti anche di alto livello

 

95LcYcV.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/7/2019 Alle 11:51, ClaudioMuse ha scritto:

Strano nessuno di Succivo

bella m***a fa il veronese al 5 posto, belle classifiche

 

Solito Cla fail :nope:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 24/7/2019 Alle 11:51, ClaudioMuse ha scritto:

Strano nessuno di Succivo

bella m***a fa il veronese al 5 posto, belle classifiche

 

 

Attento a come parli dei Veneti :mmm:

Comunque concordo, la pizzeria dei tigli sarà anche buona, ma una margherita da 25 euro è un insulto al concetto stesso di pizza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Due insulti. Ho letto e guardato ciò che fa quel pizzaiolo (creazioni ecc...): mi sta già sui cogIioni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 29/7/2019 Alle 22:41, Beyond ha scritto:

qualche giorno fa sono stato alla pizzeria Da Zero a Torino, vengono dal Cilento (vallo della lucania) ma fanno una pizza che a napoli se la batterebbe coi migliori.

 

ho preso una speciale con pesto di rucola, datterino giallo, mozzarella, cacioricotta a freddo... commovente!

 

prezzi non da napoli, ma davvero mi ha colpito questa pizza.

i fritti anche di alto livello

 

95LcYcV.jpg

Ma il pomodoro ndo ca**o è

Questa più che una pizza sembra uno stronzo 

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guarda anni fa sono stato in una pizzeria, che faceva pizze normali e gourmet. Una margherita gourmet costava 18/20 euro, ora non ricordo con precisione. Per curiosità chiedo che farina usassero e questi mi fanno un nome, io ringrazio e sorrido. Praticamente usano una farina di un mulino non lontano da casa mia, che io privato posso comprare e che pago 3.70 al kg (è la stessa che vendono anche alle pizzerie, presumo anche a costi più bassi ai gestori). Se faccio 2 conti con 1 kg ci faccio 4 pizze (sono circa 250 grammi se non sbaglio), quindi di base mi costa circa 0,92 euro a pizza. 

Parliamo di un locale che si trova in provincia di Vicenza, mica parliamo di Torino centro, Milano centro o Roma.

Le pizze gourmet sono solo una moda e spero spariscano in fretta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma infatti in genere non si paga la materia si paga il servizio, la località, la nomea del posto e tante altre cose... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh oddio, se mi dici gourmet io spero che prima di tutto venga la materia prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Puoi sperare quanto vuoi... Se alla fine conti fatti la materia prima ha un prezzo e tu la paghi venti volte tanto un motivo ci sarà 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ieri da Sorbillo ho provato la 7+4 calabrese, con la nduja, buonissima 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, Aerozack ha scritto:

Puoi sperare quanto vuoi... Se alla fine conti fatti la materia prima ha un prezzo e tu la paghi venti volte tanto un motivo ci sarà 

 

Che sia tutta apparenza è pacifico, però la pizza è stata sempre un alimento semplice, veloce, poco costoso, non deve diventare un bene di lusso. Anche perché in una margherita non c'è studio o ricerca.

La pizzeria ai  Tigli poi è a San Bonifacio, che è un postaccio (non me ne vogliano i sambonifacesi :asd: ), fosse stato all'interno del castello di Soave magari lo capivo, ma li no.

Spero che questa moda passi in fretta.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 ore fa, Ruberekus ha scritto:

ieri da Sorbillo ho provato la 7+4 calabrese, con la nduja, buonissima 

La mattina però la paghi salata 

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Aviatore_Gilles ha scritto:

 

Che sia tutta apparenza è pacifico, però la pizza è stata sempre un alimento semplice, veloce, poco costoso, non deve diventare un bene di lusso. Anche perché in una margherita non c'è studio o ricerca.

La pizzeria ai  Tigli poi è a San Bonifacio, che è un postaccio (non me ne vogliano i sambonifacesi :asd: ), fosse stato all'interno del castello di Soave magari lo capivo, ma li no.

Spero che questa moda passi in fretta.

 

 

Ma infatti siamo d'accordo sulla medesima cosa... Trovo anche io che la moda di creare un menù con termini del tipo gourmet incrementi il prezzo del 300%

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Il 1/8/2019 Alle 16:15, Aviatore_Gilles ha scritto:

Guarda anni fa sono stato in una pizzeria, che faceva pizze normali e gourmet. Una margherita gourmet costava 18/20 euro, ora non ricordo con precisione. Per curiosità chiedo che farina usassero e questi mi fanno un nome, io ringrazio e sorrido. Praticamente usano una farina di un mulino non lontano da casa mia, che io privato posso comprare e che pago 3.70 al kg (è la stessa che vendono anche alle pizzerie, presumo anche a costi più bassi ai gestori). Se faccio 2 conti con 1 kg ci faccio 4 pizze (sono circa 250 grammi se non sbaglio), quindi di base mi costa circa 0,92 euro a pizza. 

Parliamo di un locale che si trova in provincia di Vicenza, mica parliamo di Torino centro, Milano centro o Roma.

Le pizze gourmet sono solo una moda e spero spariscano in fretta.

 

Una pizza ha circa 200-250 g di impasto. Ma se conti che l'idratazione è di oltre il 60%, una pizza ha meno di 100 g di farina.

Il 1/8/2019 Alle 16:18, Aviatore_Gilles ha scritto:

Beh oddio, se mi dici gourmet io spero che prima di tutto venga la materia prima.

 

Scusa, il fatto che il mulino sia vicino casa tua, rende la farina automaticamente scadente?

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Ferrarista ha scritto:

 

Una pizza ha circa 200-250 g di impasto. Ma se conti che l'idratazione è di oltre il 60%, una pizza ha meno di 100 g di farina.

 

Scusa, il fatto che il mulino sia vicino casa tua, rende la farina automaticamente scadente?

 

Assolutamente no, è un'ottima farina e la differenza si sente rispetto a quelle commerciali. Ragionavo sul costo della materia prima per poter giustificare un prezzo simile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri grande pizza alla cammisa do Re.

I vecchi amori non finiscono mai...

 

 

IMG-20190817-WA0031.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chestemmerda? (cit.) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×