Vai al contenuto
Beyond

Pizza e pizzerie

Messaggi raccomandati

la pizza romana (ma anche quella pinsa che diceva ema) mi ispira, sicuro la proverò appena riesco a venire a Roma (dove non sono mai stato :shock: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Troppo a sudde del rubicone? :asd:

che bisogna fare per la tessera della lega :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io e Ferrarista abbiamo provato una pizzeria appena aperta ad aversa, Morsi e Rimorsi. Era già aperta a caserta con successo.

Il locale è molto grande, arioso, moderno e ben arredato. Dà subito impressione di ristorante, anche per il servizio, per la cucina a vista ecc.

Come antipasti abbiamo provato una frittatina e un crocchè di patate viola. La prima di buon livello, ingredienti ottimi e tutti riconoscibili, mancava quel tocco per renderla top, probabilmente più besciamella per amalgamare. Crocchè particolare e delicato con la cremina di provolone leggera.

15936728_10202662268433634_8429960144483

15724636_10202662271993723_1591546196328

15895502_10202662269153652_7926855002988

 

 

La lista delle pizze da scegliere è molto ampia, vengono usati solo ingredienti di qualità e presidi slowfood. Abbiamo optato per una diavola e una mortadella e pistacchio.

 

La diavola è fatta con pomodoro san marzano, fior di latte di agerola e al posto del tipico salame c'era la ventricina abruzzese. Pizza notevole, l'impasto era perfetto, soffice, con cornicione ben cresciuto. I sapori ben distinti ed armoniosi, con la ventricina che differenziandosi dal normale salame piccante dona un tocco personale alla pizza. Leggermente acquosa a causa del fior di latte che forse sarebbe preferibile tenere più asciutto. Cottura purtroppo non ottimale, con un lato della pizza troppo cotto.

15936672_10202662267153602_6062613726341

 

15844793_10202662264793543_3966143717100

 

 

L'altra pizza, Passione, prevede mortadella siciliana, stracciata di bufala, pesto di pistacchi e granella di pistacchi. Pizza veramente buona, anche in questo caso impasto perfetto, i sapori in armonia e il pesto di pistacchi, usato in giusta quantità, non è stucchevole. Cottura in questo caso ineccepibile.

15844483_10202662265753567_2476070710605

 

 

Lato bevande purtroppo il proprietario non ha optato per una selezione di birre artigianali, proponendo molte birre ma tutte di stampo industriale, oltre ad un paio di solite belghe. Carta dei vini varia.

Prezzi nella normalità considerando la qualità e il servizio offerto, teso alla ristorazione più che alla tipica pizzeria.

Si pone come un'altra contendente al titolo di miglior pizzeria di aversa, che nell'ultimo paio d'anni si è riempita di pizzerie di alto livello.

15937169_10202662269953672_4688275432572

15896271_10202662270473685_9977700511314

15844412_10202662270833694_8817054552358

 

Modificato da Beyond

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma non mancano un po' di ingredienti? La crosta ricopre quasi la metà della superficie... certo dalle foto sembra molto buona e i prezzi molto bassi... per un euro e 50 non pensavo nemmeno ti portassero i grissini..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

i prezzi non sono bassi in assoluto, nel senso che se si va nelle pizzerie tipiche e semplici le pizze sono più economiche. ma il nuovo corso, con ingredienti di qualità, ricerca su impasto e idratazione ecc, hanno elevato il concetto tradizionale di pizza. 10 anni fa era diverso e pizzerie del genere erano pochissime.

 

per quanto riguarda il cornicione, come ho spiegato più volte i pizzaioli di nuovo corso tendono a servire una pizza meno "a ruota di carro" con un cornicione ampio. chi trova il giusto compromesso spacca.

Modificato da Beyond

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma sta ad Aversa...in periferia, le vere pizzerie stanno a Napoli.

Aversa è in provincia di Caserta, quindi sono pizze casertane...lì dovrebbe stare la mozzarella con la M maiuscola...come Mondragone o Castel Volturno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Si ma sta ad Aversa...in periferia, le vere pizzerie stanno a Napoli.

Aversa è in provincia di Caserta, quindi sono pizze casertane...lì dovrebbe stare la mozzarella con la M maiuscola...come Mondragone o Castel Volturno.

 

rio per favore stai zitto che sei riuscito a spacciare per ottima la banalissima pizza di quella pizzeria a fuorigrotta che manco più ricordo :asd:

 

i migliori pizzaioli si sono ormai sdoganati dall'appartenenza a napoli città, e infatti tantissime pizzerie valutate uninanimamente come top sono fuori.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

 

Si ma sta ad Aversa...in periferia, le vere pizzerie stanno a Napoli.

Aversa è in provincia di Caserta, quindi sono pizze casertane...lì dovrebbe stare la mozzarella con la M maiuscola...come Mondragone o Castel Volturno.

 

rio per favore stai zitto che sei riuscito a spacciare per ottima la banalissima pizza di quella pizzeria a fuorigrotta che manco più ricordo :asd:

 

i migliori pizzaioli si sono ormai sdoganati dall'appartenenza a napoli città, e infatti tantissime pizzerie valutate uninanimamente come top sono fuori.

 

 

 

cioè valutate all'Università di Napoli ?

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Di Napoli? Di Matteo? Pellone?Dove sono ad Afragola? Ma daiii

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

I migliori pizzaioli napoletani sono venuti tutti in Germania.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×