Jump to content
Beyond

Il gentile regalo della Sauber alla Ferrari

Recommended Posts

non vedo il paragone tra oggi e i vari sorpassi che le tr hanno facilitato alle rb a met? gruppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

La Mercedes fa ancora peggio, ? la Honda del nuovo decennio. :asd:

 

TI ricordo che ? la stessa squadra... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo un post del genere che dovrei rispondere? Posso solo mettermi a ridere.

Allora lo stesso vale per Indy 2005? Anche quella era una farsa per permettere alla Ferrari di vincere almeno un GP quell'anno?

 

La verit? ? che oggi se c'era un altro l? al posto di Alonso tutto sto casino non si sarebbe fatto. E come ha ben ricordato SaettaMcQueen: "come mai non ? stato aperto un fantastico thread su Ricciardo e Vergne che a Melbourne, per far passare Vettel e Webber, per farsi da parte tra poco finivano in tribuna?

Ah gi?... era la Red Bull".

 

Passo e chiudo, perch? sta discussione sta diventando patetica.

 

Indy 2005 ? stata una farsa a prescindere. Per?, onestamente, dopo 5 anni di successi, difficile che fosse fatta ad hoc per permettere alla Ferrari di emergere, troppo freschi i fasti e le abbuffate per una misura del genere.

Qui non si vince una mazza dal 2008 (per non dire dal 2007), la situazione ? leggermente diversa, e qualche zuccherino aiuta a tenere a bada la torcida...

 

La verit? ? che ? successa la stessa cosa nel 2009 a Spa, e si sono dette le stesse cose. Solo che appena si fa un appunto alla Ferrari di oggi, o si rosica perch? c'? Alonso o si viene subito troncati con risposte al limite del ridicolo, se non oltre.

 

Gli Intoccabili 2, il ritorno.

 

TI ricordo che ? la stessa squadra... :asd:

 

Vab?, per? il conto in banca ? domiciliato altrove. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me potevano vincere,ma il team radio ? stato chiaro non fare cavolate vogliamo andare a podio.

Alla fine il podio era il loro obbiettivo per fare punti visto che avevano una sola vettura sul tracciato e devo dire che ci sono riusciti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Indy 2005 ? stata una farsa a prescindere. Per?, onestamente, dopo 5 anni di successi, difficile che fosse fatta ad hoc per permettere alla Ferrari di emergere, troppo freschi i fasti e le abbuffate per una misura del genere.

Qui non si vince una mazza dal 2008 (per non dire dal 2007), la situazione ? leggermente diversa, e qualche zuccherino aiuta a tenere a bada la torcida...

 

La verit? ? che ? successa la stessa cosa nel 2009 a Spa, e si sono dette le stesse cose. Solo che appena si fa un appunto alla Ferrari di oggi, o si rosica perch? c'? Alonso o si viene subito troncati con risposte al limite del ridicolo, se non oltre.

 

Gli Intoccabili 2, il ritorno.

 

Sugli zuccherini di Spa 2009 e Silverstone 2011 anche io ho i miei dubbi a riguardo, leggasi questione gomme.

 

Per? obiettivamente oggi Alonso ha guidato in modo impeccabile: nessun errore, controllo totale della situazione con un mezzo inferiore alla concorrenza.

Non credo per? che questa vittoria sia paragonabile a quelle due, perch? Perez, pur usando il DRS il giro prima dell'errore, non sembrava guadagnare a sufficienza per attaccare Alonso alla staccata.

 

Insomma, probabilmente avremmo assistito a un bel duello, ma il sorpasso sarebbe stato non certo semplice, anche perch? non stava girando 2 secondi al giro pi? forte, ma 6/7 decimi al giro pi? forte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

A patto che il buon Perez avesse raggiunto lo spagnolo lo stesso era poi da sorpassare,cosa non molto facile anche per un giovane talento emergente come il messicano.

se non pioveva alonso avrebbe lottato al massimo per un terzo posto,e perez ancora piu giu,quindi alla luce di quanto si ? visto sono rimasti contenti tutti e due delle posizioni a fine gara.

non credo ad una combine ferrari sauber secondo me il messicano tirava al massimo e lo dimostrano i tempi che ha fatto,nessun pilota a pochi giri dalla fine rischia una uscita di pista con conseguenze inpensabili per la vettura,al massimo alza il piede ma mi sembra che il buon messicano non lo abbia fatto. :whistle:

speriamo piova per tutti i restanti 18 G.P.

FORZA FERRARI E GRANDE ALONSO. :D:up:

............... :blum3:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Spa 2009 e Silverstone 2011 ho de dubbi pure io, ma non si possono paragonare quelle situazioni con quella di oggi. L? eravamo a mondiale inoltrato e venivamo da mesi di polemiche politiche e regolamentari. Qua ? successo tutto all'improvviso.

Poi questi zuccnerini possono andare bene ai tifosetti della domenica, non certo a me che ho detto subito che dopo oggi non bisogna illudersi visto che dalla Cina torneremo a lottare per settimo posto. Oggi c'? stata una gara superba di Alonso con una botta di sano c*lo che non guasta mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sugli zuccherini di Spa 2009 e Silverstone 2011 anche io ho i miei dubbi a riguardo, leggasi questione gomme.

 

Per? obiettivamente oggi Alonso ha guidato in modo impeccabile: nessun errore, controllo totale della situazione con un mezzo inferiore alla concorrenza.

Non credo per? che questa vittoria sia paragonabile a quelle due, perch? Perez, pur usando il DRS il giro prima dell'errore, non sembrava guadagnare a sufficienza per attaccare Alonso alla staccata.

 

Insomma, probabilmente avremmo assistito a un bel duello, ma il sorpasso sarebbe stato non certo semplice, anche perch? non stava girando 2 secondi al giro pi? forte, ma 6/7 decimi al giro pi? forte.

 

6-7 decimi + il drs credo sarebbero bastati per un sorpasso se non agevole, sicuramente non difficile.

 

Su Alonso non ho detto nulla, non l'ho manco nominato, sono i taliban made in Santander che si sentono sempre feriti nell'orgoglio appena si fanno alcune considerazioni. Se avesse vinto Massa avrei detto le stesse cose, ma purtroppo ? inutile dirlo perch? la controprova non potrei mai averla.. :asd:

Tra l'altro Alonso anche a Silverston 2011 ha corso in modo impeccabile,, cos? come Raikkonen a Spa 2009. I piloti c'entrano poco con quel che c'? dietro, se non per i punti e i risultati che poi ottengono. Come dice Zeman, il risultato ? casuale, la prestazione no.

In questo caso il risultato era forse scontato (parlo del fasullo duello con Perez), la prestazione complessiva di Alonso ? indiscutibile, ha fatto la miglior gara della sua carriera oggi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

No dai, non credo a nessun complotto. Perez ha semplicemente sbagliato per quanto mi riguardo. Oggi bisogna riconoscere che Alonso ha guidato davvero bene, il box Ferrari, per una volta, ha azzeccato la strategia, la McLaren ha buttato nel cesso una doppietta con dei pit - stop penosi, e schumi e grosjean hanno aiutato un p? lo spagnolo togliendosi subito di mezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok Checo, stai attento. Ci serve questa posizione, ci serve questa posizione. Possibile pioggia alle curve 1-2-3.

Semplicemente: vai, ma stai attento che questi 18 punti valgono oro. Io la interpreto cos?. Poi se dobbiamo necessariamente vederci del sospetto, allora ok!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi non capisco perch? subito si deve essere adittati di complottisti o rosiconi.Io non sono n? complottista n? tantomeno rosico per una gara.Prima lo ero oggi non pi?.... non certo per una f1 che stoppa la gara per un p? di pioggia o che non lascia alle squadre la libert? di poter cambiare i propri assetti prima della gara.Le gare epiche poi sono altre che venivano fatte in condizioni molto ma molto pi? peggiori e in condizioni di sicurezza veramente precarie.

Io parto dal presupposto che essendo in un forum ognuno ? libero di pensarla come vuole.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

6-7 decimi + il drs credo sarebbero bastati per un sorpasso se non agevole, sicuramente non difficile.

 

Mmm... Non credo, anche guardando le velocit? di punta sul traguardo e alla speed trap, non c'era molta differenza tra Perez e Alonso.

 

Segno che il sorpasso sarebbe stato probabilmente abbastanza complicato dal punto di vista tecnico.

 

Inoltre considera che quello era il primo giro in cui Perez si trovava a mezzo secondo nel punto in cui ha commesso l'errore: segno che stando cos? vicino ad Alonso con un tracciato non ancora in perfette condizioni lo ha portato ad avere un disturbo aerodinamico con conseguente sottosterzo che lo ha portato largo e fuori traiettoria.

 

Psicologicamente era anche sotto pressione: il team 30 secondi prima del lungo ha iniziato a dirgli: "stai attento, abbiamo bisogno di questa posizione...", caricandolo quindi di una responsabilit? veramente importante e gravosa, e l'inesperienza (leggasi il fatto di trovarsi per la prima volta in carriera in una simile posizione) gli ha giocato un tiro mancino.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho detto anche nel topic dei commenti, non credo ci sia stata combine, mi sembra ovvio che una squadra che ha la possibilit? di portare a casa un secondo posto eccezionale dica al suo pilota di stare calmo. Forse avr? pesato anche il fatto che davanti c'era un colosso della F1, che tra l'altro ti fornisce anche i motori, e non una catheram qualsiasi? E allora? mi sembra ovvio anche questo, ma che sia arrivata una chiamata direttamente dai box ferrari mi sembra una gran cazzata.

 

detto questo, se alla sauber non sbagliavano la strategia alo avrebbe dovuto resistere per tantissimi giri con un pilota 2 secondi pi? veloce attaccato agli scarichi. Mi spiace non aver potuto assistere ad un simile duello, e credo che alonso sia stato, pur nella grandezza della sua prestazione, fortunato a risparmiarselo..

Edited by nemo981

Share this post


Link to post
Share on other sites

Su Spa 2009 e Silverstone 2011 ho de dubbi pure io, ma non si possono paragonare quelle situazioni con quella di oggi. L? eravamo a mondiale inoltrato e venivamo da mesi di polemiche politiche e regolamentari. Qua ? successo tutto all'improvviso.

Poi questi zuccnerini possono andare bene ai tifosetti della domenica, non certo a me che ho detto subito che dopo oggi non bisogna illudersi visto che dalla Cina torneremo a lottare per settimo posto. Oggi c'? stata una gara superba di Alonso con una botta di sano c*lo che non guasta mai.

La competitivit? della F2012 sembra confermarsi a livelli bassi. Il campionato ? appena iniziato, una spintarella ? sempre utile per non far scemare il gi? calante interesse per questa F1 da parte dei milioni di tifosi Ferrari sparsi per il globo, e che a loro volta stanno gi? esaurendo la pazienza, visto che le nuove generazioni, formatesi coi trionfi di Schumacher, non accettano qualche anno di magra. E che i proclami che ogni anno vengono partoriti dal Presidentissimo, di certo non aiutano quando le cose poi non vanno come previsto.

A me gli anni di crisi vanno bene, ? vedere come si ? ridotta la Ferrari, a livello di comportamenti dentro e fuori dalla pista, che mi causa profonda tristezza.

Non dico che prima fossero immacolati (Zeltweg 2002 non ? certo una pagina memorabile), ma almeno certi episodi erano isolati. Qui dai fenomeni al muretto, a quelli che stanno ai vertici, passando per i piloti,c'? poco da salvare...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Il lungo di Perez pu? essere paragonabile in un certo senso a quello di Raikkonen a Magny Cours 2002.

 

D'accordo, trov? l'olio della Toyota di Mcnish, ma Schumacher non and? lungo a sua volta.

 

Segno che l'inesperienza da un punto di vista psicologico ti condiziona emotivamente nei momenti topici.

 

P.S. Immagino che nessuno per? disse che quella vittoria fu regalata per vincere il mondiale a luglio... :asd:

Fu un errore di giovent?, che capita ai piloti che sono ancora un pochino "acerbi" alle lotte nelle prime posizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci fai la grazia di dirci quali sarebbero questi "comportamenti dentro e fuori la pista" ci fai un piacere.

 

Il lungo di Perez pu? essere paragonabile in un certo senso a quello di Raikkonen a Magny Cours 2002.

 

D'accordo, trov? l'olio della Toyota di Mcnish, ma Schumacher non and? lungo a sua volta.

 

Segno che l'inesperienza da un punto di vista psicologico ti condiziona emotivamente nei momenti topici.

 

P.S. Immagino che nessuno per? disse che quella vittoria fu regalata per vincere il mondiale a luglio... :asd:

Fu un errore di giovent?, che capita ai piloti che sono ancora un pochino "acerbi" alle lotte nelle prime posizioni.

Pensa che Dennis voleva la squalifica di Schumacher perch? a detta sua aveva passato Raikkonen sotto bandiere gialle :rotfl: Praticamente secondo lui quando uno esce di pista e c'? bandiera gialla tutti quelli dietro devono aspettare che quello uscito rientri :rotfl: Ron, ma quanto hai rosicato in quel quinquennio meraviglioso? :asd:

Edited by Osrevinu

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mmm... Non credo, anche guardando le velocit? di punta sul traguardo e alla speed trap, non c'era molta differenza tra Perez e Alonso.

 

Segno che il sorpasso sarebbe stato probabilmente abbastanza complicato dal punto di vista tecnico.

 

Inoltre considera che quello era il primo giro in cui Perez si trovava a mezzo secondo nel punto in cui ha commesso l'errore: segno che stando cos? vicino ad Alonso con un tracciato non ancora in perfette condizioni lo ha portato ad avere un disturbo aerodinamico con conseguente sottosterzo che lo ha portato largo e fuori traiettoria.

 

Psicologicamente era anche sotto pressione: il team 30 secondi prima del lungo ha iniziato a dirgli: "stai attento, abbiamo bisogno di questa posizione...", caricandolo quindi di una responsabilit? veramente importante e gravosa, e l'inesperienza (leggasi il fatto di trovarsi per la prima volta in carriera in una simile posizione) gli ha giocato un tiro mancino.

Il team radio sicuramente l'ha distratto dall'obiettivo, da qualunque prospettiva lo si voglia vedere (o ascoltare).

Il sorpasso era solo questione di tempo, e di tempo Perez ne aveva da vendere considerato il doppio vantaggio (prestazione pura + drs).

Non dico che sarebe stata una formalit?, anche perch? Alonso non ? uno che da strada molto facilmente, per? insomma, dubito avrebbe resistito a lungo, troppo grande il divario e la mannaia del drs avrebbe dato il colpo di grazia. Lo abbiamo visto anche nelle retrovie che le macchine pi? veloci superavano in tromba anche avversari ostici (Schumacher ? stato sverniciato da cani e porci) quando questi erano in crisi di gomme.

Share this post


Link to post
Share on other sites

il topic l'ho aperto io che tifo ferrari

la questione ? stata affrontata in diretta da brundle su skyuk

se ne parla in tutti i forum e siti di f1

quindi la base per avere dei dubbi c'? non si parla di parole vuote

 

non ? che ogni volta che c'? qualcosa con la ferrari di mezzo la scusa ? "eh odi alonso" "eh rosichi per la ferrari"

No Beyond non era riferito a te ma alla polemica in se ma il discorso ? cosi ampio che sfora inevitabilmente in altri argomenti pi? grandi del suddetto episodio.

Brundle ? inglese e tutti gli inglesi ne fanno di sport nazionale quello di sparare cagate sulla Ferrari e l'Italia.

Se nel nostro paese le corse fossero prese con maggior seriet? come dovrebbe essere, allora vedevi le stesse polemiche e lo stesso numero di titoloni giornalistici anche sulle buffonate che fanno i team inglesi.

Purtroppo ora (e forse per sempre) ? cos?, c'? della critica solo da una parte, dall'altra "noi" dormiamo e non mi riferisco al difendere la Ferrari a spada tratta, ma di farsi rispettare una volta tanto come paese.

Abbiamo il team pi? vittorioso e pi? importante DEL MONDO, e per vedere una gara devo cambiare tre canali...

Non credo che debba aggiungere altro (ripeto ? un discorso enorme e troppo ampio).

 

Per il resto mi allineo agli altri commenti...

Allora anche Kimi regal? la vittoria ad Alonso in Germania nel 2005...? Dai siamo seri :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ci fai la grazia di dirci quali sarebbero questi "comportamenti dentro e fuori la pista" ci fai un piacere.

 

 

Dovresti conoscerli meglio di me, sei il primo che li ha spesso criticati.

Proclami e parole al vento quando bisognerebbe solo star zitti e lavorare, gestione ridicola di alcune situazioni (Hockenheim 2010 su tutte, ma tante altre).

Tragicomica gestione del "problema" Massa, pi? questo ricorrere alla beneficenza di terzi per raccattaare la vittoria di Pirro dell'anno, sinceramente non ? un bello spettacolo. Poi se a te piace, son contento per te.

Io conservo ancora il ricordo, non solo delle parole di Alonso quando era alla Renault, che c'entra solo con la mia simpatia personale nei suoi confronti, ma anche di ci? che era una volta la Ferrari (fino a pochi anni fa almeno). Un team serio, organizzato, e dove gli errori erano ridotti al minimo sindacale, e non parlo delle macchine sbagliate o degli errori dei piloti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×