Jump to content
Sign in to follow this  
sundance76

Alain PROST

Recommended Posts

Interessanti le parole di Frank Williams. In effetti anche il vecchio Frank non ci va leggero con le prime gare di Prost, sostenendo che Mansell le avrebbe vinte. Mmmmmmmm, quastione spinosa.

 

In effetti sono dichiarazioni sorprendenti, visto quanto Williams afferm? in seguito su Prost.

Ma credo fosse logico scaricare sul pilota le mancate vittorie di una vettura che alcuni pronosticavano invincibile.

Alla luce di quanto emerso sulle gare del Brasile (mancato rientro ai box) e Europa (assetto sbagliato, richiami per i cambi gomme sbagliati) dubito che Mansell avrebbe vinto. Ma di nuovo, trattasi di ipotesi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Falso, la differenza anche tenendo conto di Imola dove Senna non gir? il venerd? ? di 944 millesimi tra Hill e Prost ? di 511.

 

? sbagliato ne Senna ne Hill girarono il sabato in onori di Ratzenberger!

 

Solo la Ferrari e pochissimi altri girarono.

 

I distacchi sono similari, non male per un vecchio lento e pensionato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Interessanti le parole di Frank Williams. In effetti anche il vecchio Frank non ci va leggero con le prime gare di Prost, sostenendo che Mansell le avrebbe vinte. Mmmmmmmm, quastione spinosa.

 

a quei tempi frank e patrick head non le mandavano certo a dire.pero' dire che prost fece un deludente inizio' di 93' non e' certo un eresia

Share this post


Link to post
Share on other sites

? sbagliato ne Senna ne Hill girarono il sabato in onori di Ratzenberger!

 

Solo la Ferrari e pochissimi altri girarono.

 

I distacchi sono similari, non male per un vecchio lento e pensionato.

 

 

A me sembra che Hill il tempo lo fece il sabato ma potrei sbagliarmi comunque ci son 4 decimi di differenza non mi sembrano tanto similari eh.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti sono dichiarazioni sorprendenti, visto quanto Williams afferm? in seguito su Prost.

Ma credo fosse logico scaricare sul pilota le mancate vittorie di una vettura che alcuni pronosticavano invincibile.

Alla luce di quanto emerso sulle gare del Brasile (mancato rientro ai box) e Europa (assetto sbagliato, richiami per i cambi gomme sbagliati) dubito che Mansell avrebbe vinto. Ma di nuovo, trattasi di ipotesi.

 

vabe' non possiamo certo sostenere che con mansell la squadra avrebbe fatto gli stessi assetti e e gli stessi errori.resta poi il fatto che in brasile prost usci da solo,comunque anche se la squadra non lo richiamo'.

 

a donington prost ebbe difficolta' anche con hill e non fece certo una gran gara

Share this post


Link to post
Share on other sites

S? ma mettiamoci quel mezzo secondo che Senna in qualifica rispetto a Prost, come minimo, ci ha sempre messo. Comunque non ci sono dati a sufficienza per fare un vero parallelismo. In ogni caso anch'io sinceramente dubito di un Mansell vincente nelle prime tre gare del '93, ma siamo nel regno dei "se".

 

Poi sarei curioso di vedere le dichiarazione del vecchio Frank sugli stessi tre nell'inverno successivo, con Senna ingaggiato e Prost scaricato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisognerebbe ricontrollare i distacchi, comunque quattro decimi in prova tra senna e prost possono anche starci.

Voglio dire, sono gli stessi distacchi dei tempi della McLaren. Per? anch'io lessi che nelle prime tre gare il divario prost hill 93 era lo stesso di quello senna hill del 1993. E considera che "o cauteloso" sull'asfalto umido di donnington certo non si prese nessun rischio per fare il tempo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi mi piacerebbe saperne di pi? anche sull'ipotesi di un Prost "chioccia" di Schumacher alla Ferrari nel '96, ricordo che se ne parl? qui ma non ricordo dove....

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabe' non possiamo certo sostenere che con mansell la squadra avrebbe fatto gli stessi assetti e e gli stessi errori.resta poi il fatto che in brasile prost usci da solo,comunque anche se la squadra non lo richiamo'.

 

a donington prost ebbe difficolta' anche con hill e non fece certo una gran gara

 

Prost a met? gara era tornato in testa (questo almeno ? quanto mi ricordo). Se come dici tu fece una brutta figura, ? perch? rientr? ai box per l'ennesima volta per montare le rain, ma il tempo cambi? repentinamente, quindi fu richiamato per le slick e il pit dur? un tempo infinito (credo 40 secondi almeno). Per questo dico che le cose vanno contestualizzate.

Poi dico anch'io che nonostante la mancata chiamata Prost commise un errore in Brasile, mi riferivo al fatto che errori similari compiuti da altri piloti sono passati alla storia come "sfortuna", quello di Prost, condizionato dal problema alla radio, ? passato alla storia come un errore punto e basta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bisognerebbe ricontrollare i distacchi, comunque quattro decimi in prova tra senna e prost possono anche starci.

Voglio dire, sono gli stessi distacchi dei tempi della McLaren. Per? anch'io lessi che nelle prime tre gare il divario prost hill 93 era lo stesso di quello senna hill del 1993. E considera che "o cauteloso" sull'asfalto umido di donnington certo non si prese nessun rischio per fare il tempo.

 

le qualifiche di doninngton al sabato furono sull'asciutto.al di la' di tutto i distacchi di hill diminuirono nel corso del stagione,gia' in francia era allo stesso livello.hill era comuqnue debuttante nel 93'.

 

poi in germania e a spa hill era anche un pelo piu' veloce di prost.almeno in gara.certo si potrebbe dire che prost non tirava al massimo.non sappiamo poi quanto eventuali ordini di scuderia abbiano influito sulle prestazioni di hill.

 

di sicuro nelle prime gare prost era piu' forte,ma damon non era tanto pronto per un impegno cosi gravoso,in brasile poteva vincere ma alla fine ebbe un calo fisico e senna lo infilo'.

 

sono parallelismi difficili da fare.

 

frank fece un paragone piu semplice.mansell gli aveva vinto le prime 5 gare e prost no

 

Prost a met? gara era tornato in testa (questo almeno ? quanto mi ricordo). Se come dici tu fece una brutta figura, ? perch? rientr? ai box per l'ennesima volta per montare le rain, ma il tempo cambi? repentinamente, quindi fu richiamato per le slick e il pit dur? un tempo infinito (credo 40 secondi almeno). Per questo dico che le cose vanno contestualizzate.

Poi dico anch'io che nonostante la mancata chiamata Prost commise un errore in Brasile, mi riferivo al fatto che errori similari compiuti da altri piloti sono passati alla storia come "sfortuna", quello di Prost, condizionato dal problema alla radio, ? passato alla storia come un errore punto e basta.

 

io non ho detto che fece un brutta figura,ho detto che non fece una gran gara.alla fine venne infilato da hill perche' era in difficolta' sul bagnato.prost fece 7 cambi come altri piloti quel giorno,le condizioni erano uguali per tutti.senna ne fece meno ma quel giorno correva con le slick sul bagnato.poi in cambio perse 20 secondi.

 

ma donington a parte quello che fece storcere il naso a frank fu la difficolta' con cui prost vinceva.in sudafrica sbaglio' la partenza e fatico' non poco per rimontare su senna.

a imola dovette lottare con senna per avere la meglio,sebbene si vedeva che avesse molta velocita' in piu'.

 

ma la cosa che pesava di piu' era il fatto che la williams avesse 2 sec. di vantaggio sull'asciutto,almeno in qualifica,e frank si aspettava gare dominate dall'ainizio alla fine

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok Prost nel 1993 era triste, quel mondiale lo avrebbero vinto tutti.

 

13 pole position sempre in prima fila, 7 vittorie che potevano essere di pi?, si Prost sottotono, fate ridere altroch?!

Edited by Muresan80

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma donington a parte quello che fece storcere il naso a frank fu la difficolta' con cui prost vinceva.in sudafrica sbaglio' la partenza e fatico' non poco per rimontare su senna.

a imola dovette lottare con senna per avere la meglio,sebbene si vedeva che avesse molta velocita' in piu'.

 

ma la cosa che pesava di piu' era il fatto che la williams avesse 2 sec. di vantaggio sull'asciutto,almeno in qualifica,e frank si aspettava gare dominate dall'ainizio alla fine

In effetti questo ? plausibile. Per? alla fine credo che Williams cap? che quello era lo stile di Prost, ossia portare a casa punti facendo il minimo indispensabile.

Dopo un'ottima prima parte di stagione (a parte le critiche sui 2 gp di cui sopra), Prost era nelle condizioni superare il record di vittorie di Mansell, ma evidentemente non gli interessava. Forse se avesse chiuso la stagione con 9 o 10 vittorie ora molti farebbero valutazioni diverse. Invece se la prese comoda. E' da criticare? Non saprei: in fondo era tornato per vincere il quarto mondiale e lo fece con una certa facilit?. Questa doveva fare e questo ha fatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok Prost nel 1993 era triste, quel mondiale lo avrebbero vinto tutti.

 

13 pole position sempre in prima fila, 7 vittorie che potevano essere di pi?, si Prost sottotono, fate ridere altroch?!

 

 

Ma ridi allora!!(sei l'unico che in questa discussione per sostenere le proprie tesi dice robe tipo "siete ridicoli""fate rdiere" ecc..) :angry2:

Che il Prost del 93 non fosse il miglior Prost penso siano d'accordo tutti, del resto era a fine carriera, mi sembra anche una cosa normale.

Corse bene nella parte centrale su piste asciutte ma fatic? all'inizio sopratutto sul bagnato contro un Senna strepitoso e era chiaramente demotivato gli ultimi gp.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma ridi allora!! :angry2:

Che il Prost del 93 non fosse il miglior Prost penso siano d'accordo tutti, del resto era a fine carriera, mi sembra anche una cosa normale.

Corse bene nella parte centrale su piste asciutte ma fatic? all'inizio sopratutto sul bagnato contro un Senna strepitoso e era chiaramente demotivato gli ultimi gp.

 

Demotivato a Suzuka dove fece la pole dando 1,5 secondi a Hill?

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok Prost nel 1993 era triste, quel mondiale lo avrebbero vinto tutti.

 

13 pole position sempre in prima fila, 7 vittorie che potevano essere di pi?, si Prost sottotono, fate ridere altroch?!

 

si ma al di la' dei numeri prost si ritrovo' delle vittorie grazie ai ritiri di hill in inghilterra e germania,in francia poi l'impressione e' che hill avesse qualcosa in piu' ma non osasse piu' di tanto anche se poteva vincere lui.a estoril hill fu velocissimo ma costretto a aprtire dal fondo.

 

prost perse una vittoria sicura a monza.

 

Demotivato a Suzuka dove fece la pole dando 1,5 secondi a Hill?

 

a suzuka fece una gran gara,a un certo punto sul bagnato era veloce quanto senna.in generale pero' fece il minimo senza rischiare troppo da meta' stagione in poi.il che non vuol dire demotivato

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma al di la' dei numeri prost si ritrovo' delle vittorie grazie ai ritiri di hill in inghilterra e germania,in francia poi l'impressione e' che hill avesse qualcosa in piu' ma non osasse piu' di tanto anche se poteva vincere lui.a estoril hill fu velocissimo ma costretto a aprtire dal fondo.

 

prost perse una vittoria sicura a monza.

 

 

 

a suzuka fece una gran gara,a un certo punto sul bagnato era veloce quanto senna.in generale pero' fece il minimo senza rischiare troppo da meta' stagione in poi.il che non vuol dire demotivato

 

In inghilterra Hill andava pi? forte, ma la pole la fece Prost all'ultimo secondo, in Germania Prost era pi? veloce di Hill era dietro per le stupide penalizzazioni. a Estoril Hill era pi? veloce niente da dire, ma vinse Schumacher. Anche ad Adelaide Hill forse era pi? veloce, ma non riusci a passarlo e si gir?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oltre a una vittoria sicura a Monza, a Prost sfugg? una possibile vittoria a Montecarlo, un'altra in Ungheria, un'altra in Belgio... per? fu soprattutto colpa sua che non si adatt? alla frizione della Williams (anche se trovo inconcepibile che in un'intera stagione il team non abbia risolto il problema).

Poi a Estoril poteva vincere ma rimase dietro Schumi senza rischiare nulla e nelle ultime due gare sembrava sul set di turisti per caso...

 

 

Ma siamo certi che, con un mondiale in palio, avrebbe corso le ultime gare in quel modo? Forse si sarebbe impegnato maggiormente e avrebbe portato a casa 10 vittorie stagionali superando mansell. Insomma, anche i numeri vanno conestualizzati. resta il fatto che vinse il mondiale in carrozza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hockenheim non fu certo una vittoria fortunata, visto che quella stupida penalizzazione lo aveva buttato indietro. Insomma, Hill si ritir?, ma Prost non rub? la vittoria.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti questo ? plausibile. Per? alla fine credo che Williams cap? che quello era lo stile di Prost, ossia portare a casa punti facendo il minimo indispensabile.

Dopo un'ottima prima parte di stagione (a parte le critiche sui 2 gp di cui sopra), Prost era nelle condizioni superare il record di vittorie di Mansell, ma evidentemente non gli interessava. Forse se avesse chiuso la stagione con 9 o 10 vittorie ora molti farebbero valutazioni diverse. Invece se la prese comoda. E' da criticare? Non saprei: in fondo era tornato per vincere il quarto mondiale e lo fece con una certa facilit?. Questa doveva fare e questo ha fatto.

 

beh alla fine vinse il mondiale ed ebbe ragione lui.il suo stile era diverso da mansell che con la williams partiva primo faceva 60 giri veloci e tagliava il traguardo con 40 secondi di vantaggio.

 

molte critiche furono esagerate,e' questo e' da inquadrare nel contesto in cui prost arrivo',tutte le polemiche dell'anno prima,e non ultimo le doti mediatiche di senna che passo' la stagione a tirare frecciate con la stampa per far innervosire prost.prost pago' anche in termini di antipatia,la penalita' di montecarlo era al millimetro per quei tempi,la penalita' in germania ingiusta.

 

poi come al solito il suo stile poco spettacolare.pero' attenzione mi ricordo anche elogi.in sudafrica nannini disse in tv che aveva visto un prost che non vedeva da diversi anni,combattivo e determinato.

 

le critiche della williams erano da mettere in conto.ricordiamoci che anche senna ne subi' molte nel 94',che fino a poco prima era stato incensato da critica e pubblico.sebbene frank sapeva benissimo i problemi che avesse la williams di senna

Share this post


Link to post
Share on other sites
Sign in to follow this  

×