Jump to content
Ruberekus

Ferrari F2012

Recommended Posts

Penso che nel 2012 siamo stati, con tutto il rispetto per la Red Bull, molto, molto sfigati nei momenti decisivi. Non si tratta di una mia invenzione, proprio no...'

 

non ce la fa proprio, deve sottolinearlo all'infinito :ming:

Share this post


Link to post
Share on other sites

era partito bene poi al punto 7 e 8 mi è scaduto nel solito rosik :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo che si inventino qualcosa che funzioni anche

 

:up:

 

era partito bene poi al punto 7 e 8 mi è scaduto nel solito rosik :asd:

 

Devi capirlo: è inconcepibile per loro che la Ferrari non vinca per diritto divino.

 

Io vorrei vedere, soprattutto, una scuderia che corre con 2 piloti. Per il resto mi sembra una buona cosa concentrarsi su una sola galleria del vento, meno pensare a più progetti contemporaneamente. Nonostante i cambi regolamentari si rischiano di disperdere le energie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montezemolo ha detto che la galleria del vento in germania la usa anche la Mecca...ma è vero?

Poi se quella di Maranello rimane chiusa fino a agosto... la stanno praticamente rifacendo all'interno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

4) 'I due coordinatori sono italiani, gente nostra che promuoviamo. Per il 2013 tocca a Simone Resta, sul 2014 sta già lavorando Fabio Montecchi'.

 

7) 'Non sono pessimista e nemmeno ottimista. Sono sereno. Penso che nel 2012 siamo stati, con tutto il rispetto per la Red Bull, molto, molto sfigati nei momenti decisivi. Non si tratta di una mia invenzione, proprio no...'

 

4) Cosa buona

7) Si riferisce ad Abu Dhabi e Interlagos?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montezemolo: “Alonso un mix tra Lauda e Schumacher”

 

Politica? Anche ma non solo. Montezemolo dribbla l’argomento e vuole parlare solo di Formula 1. Il messaggio è chiaro: “La Ferrari per me resta fondamentale”. Più di Mario Monti fino a prova contraria.

 

Il presidente del Cavallino ci tiene a precisarlo perchè la passione e l’impegno per la squadra sono al primo posto:

 

“Mi arrabbio quando vedo alcune cose. Ad esempio una macchina irregolare che non viene sanzionata ma solo invitata a cambiare assetti per la gara successiva. Lo stesso Ecclestone deve capire che non può interessarsi ai regolamenti, non devono esistere padri o padroni in F1. Come Mosley che nel 2009 voleva influire sul campionato permettendo alla Brawn di vincere un mondiale con una macchina fuori dalle regole. Come se il Lecce dominasse la serie A. In quel caso per me si trattò di doping sportivo”.

 

LCdm è incavolato nero, è chiaro che la sfida con la Red Bull abbia lasciato parecchi strascichi, d’altronde quello appena concluso è stato un mondiale tremendo: “C’è il rimpianto per aver perso un mondiale all’ultima gara ma soprattutto per aver sprecato un vantaggio di quasi 50 punti. La verità è che la nostra monoposto non era abbastanza veloce. Dai tecnici nel 2013 mi aspetto una lettura del regolamento estrema, meno conservativa. Anche per questo abbiamo ingaggiato nuovi tecnici con lo scopo di rinforzare l’organico ( Ben Agathangelou in primavera e Loic Bigois di recente ndr)“.

 

Parole dolci, invece, per i piloti, soprattutto per Matador Alonso:

 

“Abbiamo fatto bene a riconfermare Felipe Massa perchè le sue prestazioni ci hanno aiutato ad arrivare secondi nel Costruttori. Mentre Fernando Alonso è il miglior pilota del mondo. Vettel starebbe bene in Ferrari come persona, non è presuntuoso nè arrogante. Ed è fortissimo. Ma il suo arrivo è un’ipotesi remota. Punterei sul tedeschino solo se Fernando decidesse di andarsene, altrimenti scelgo lui tutta la vita: è davvero il numero uno”.

 

Montezemolo “esagera”, dimostrandosi sportivamente innamorato dell’asturiano: “Alonso è un pilota completo. Lauda è stato il primo a prestare attenzione ai dettagli della macchina e a lavorare gomito a gomito con la squadra, un uomo molto intelligente. Schumacher invece era fatto per correre, una vera e propria belva, un automa. Mentre Fernando racchiude il meglio di tutti e due, è intelligente, fortissimo in gara, veloce e maturo”.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai tecnici nel 2013 mi aspetto una lettura del regolamento estrema, meno conservativa.

^_^

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma è incredibile, non può dire ogni anno sempre le stesse cose. Ovviamente la F2013 sarà "bruttina ma speriamo vincente", Massa si spera che non sarà sostituito dal gemello scarso, è una vergogna che non ci siano i test (salvo aver contribuito a vietarli) etc etc...

Share this post


Link to post
Share on other sites

dai, ? pronto per scendere in campo :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Campo di patate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sarebbe troppo per lui, preferisco miniera

Share this post


Link to post
Share on other sites

vincenti da subito! :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montezemolo :rotfl:

 

Volevo postare un messaggio più costruttivo, ma non ci riesco.... Veramente... Ogni intervista è una lollata pazzesca. Oltre a non capire praticamente niente di F1, le sue dichiarazioni sono sempre state al limite dell'offensivo, nei confronti degli avversari. Quando vince lui è perchè "hanno lavorato meglio e più di altri" (cit. testuali parole del periodo 2002-2004), quando vincono gli altri è perchè o hanno rubato o hanno avuto c*lo...

Morale della favola: che se ne andasse in politica. E' il posto giusto per uno come lui....

Share this post


Link to post
Share on other sites

prendersi i meriti quando va bene e dare la colpa agl'altri quando va male.. il politico odierno :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montezemolo ha detto che la galleria del vento in germania la usa anche la Mecca...ma è vero?

Poi se quella di Maranello rimane chiusa fino a agosto... la stanno praticamente rifacendo all'interno...

 

Dai forse dopo anni hanno capito dove sta il vero problema. L'anno prossimo Ferrari vincente finda subito. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se non fosse per la storia e il blasone del secolo scorso smetterei di tifare per questa scuderia...

 

il culmine di questa stagione è stato sperare che la RBR rompesse...

grande prova di maturità e capacità tecniche :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Montezemolo: “In Ferrari dopo Alonso prenderei Vettel”

 

Luca Cordero di Montezemolo ha ammesso che il campione del mondo in carica di F1, Sebastian Vettel, è il prossimo pilota in attesa di acquistare lo status di Numero 1 in Ferrari.

 

“Se, domani, Fernando dovesse abbandonare per qualsiasi motivo – diciamo che decidesse di andare alle Hawaii con la sua ragazza – allora vorrei Vettel” ha dichiarato il presidente del Cavallino.

 

Alonso, comunque, è legato alla Ferrari da un contratto pluriennale e la Rossa è più che soddisfatta del suo pilota.

 

“Sono incredibilmente contento di lui” ha aggiunto Montezemolo. “Non è solo un pilota, è qualcosa di più” ha spiegato. E in riferimento a piloti influenti del passato come Michael Schumacher o Niki Lauda, secondo Montezemolo, Alonso ha “un po’ di entrambi”.

 

Ma non sono mancati gli elogi a Vettel: “E’ giovane, ha i piedi per terra e una voglia indomabile di vincere. Schumacher me l’aveva segnalato anni fa perché lo conosceva dai tempi dei kart. Devo dire che Michael aveva ragione”.

 

Montezemolo ha ammesso che Vettel è in vantaggio su Hamilton nella lista dei desideri Ferrari: “Perché è più giovane e perché la Ferrari per Hamilton sarebbe il terzo team. Quando un pilota raggiunge il suo terzo team la sua carriera è già nella seconda metà”.

 

Il presidente della Ferrari ha anche minimizzato le accuse di Vettel al team di Maranello: “Nella concitazione di una battaglia si può sempre dire qualcosa sull’onda dell’emotività”. L’italiano ha comunque escluso una coppia Alonso-Vettel: “Sarebbe difficile”. E si è detto curioso di scoprire le prestazioni di Felipe Massa nel 2013 dopo l’ottimo finale di stagione.

 

Montezemolo ha concluso dicendo di guardare con interesse anche a Sergio Perez, Nico Hulkenberg e Romain Grosjean. “L’anno prossimo avremo due nuove coppie e mezzo di piloti: Perez alla McLaren, Hamilton alla Mercedes, e il nuovo Massa con noi. Sono molto curioso di vedere come andrà Hulkenberg con i nostri motori alla Sauber e anche il ragazzo che nei primi giri di quest’anno andava forse un po’ troppo forte”.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ferrari president di Montezemolo suggests F1 needs new management

 

"Three years ago, I was so impressed when I was invited to open Le Mans," he said. "It was a party. You go to the pits in some circuits in F1 and it's like a desert.

 

"Do you think it good that we race in the middle of nowhere? Without the public, without the fans, the flags, the passion, it is cold. I don't like it.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi convince il discorso su Hamilton che non è giovane come Vettel (due anni di differenza?) e che un pilota quando cambia scuderia per la seconda volta è nella seconda parte della carriera. Per non parlare del fatto che fino a qualche settimana fa avevano dichiarato di lottare non contro la RBR e Vettel, ma contro Newey. W la coerenza!!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

perchè tutto il resto del discorso ti convince? :asd:

Edited by F.126ck

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×