Jump to content
Beyond

Notizie varie sul mondo delle auto

Recommended Posts

un genitore serio non ha bisogno di un dispositivo per ricordarsi del figlio o figli in macchina

Share this post


Link to post
Share on other sites

un genitore serio non ha bisogno di un dispositivo per ricordarsi del figlio o figli in macchina

 

Intanto e' capitato svariate volte. Seri o no che siano, un dispositivo di allarme e sicurezza e' tanto di guadagnato.

 

 

 

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites
Title: Multe: come renderle piu' salate
Al di la' di tutto e' la proposta dei grillini ad essere completamente fuori dal mondo. Se un auto ha una certa cilindrata ma e' turbo? Al limite dovevano proporre la potenza al posto della cilindrata.
Comunque al di la' di tutto a me sembra un metodo per spillare piu' soldi agli automobilisti, come se non fossero ancora tartassati abnbastanza.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

trovo totalmente assurda questa proposta, la legge è (dovrebbe essere) uguale per tutti

 

al massimo, chi ha la macchina di grossa cilindrata, dovrebbe (infatti già lo fa) pagare più tasse perchè inquina di più

Share this post


Link to post
Share on other sites

Solo gente con coca e trans al posto del cervello puo' partorire certe idee

Share this post


Link to post
Share on other sites

i Grillini?! Oddio, non ce li vedo proprio :asd:

 

avessero proposto il metodo svizzero (in base al reddito), ma questo è un criterio che ha poco senso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me non è un'idea del tutto sballata. In più io renderei più severe anche le pene disciplinari in caso di redditi alti. Conosco tante teste di ca**o che ditruggono il Mercedes di papà ed il giorno dopo hanno un'Audi in mano perchè se lo possono permettere. Poi magari c'è il povero disgraziato che va di corsa per non arrivare tardi al lavoro (magari al turno di notte) e si trova con la stessa pena della testa di ca**o di cui sopra.

 

Io allungherei i periodi di sospensione della patente nel caso di reddito più alto (o cilindrata più alta).

Share this post


Link to post
Share on other sites

dev'essere sul reddito, perché il figlio di papà fa lo stronzo pure con la Mini che non ha la stessa cavalleria del S5

 

d'altra parte, in questo paese di furbi, s'intesterebbero le auto ai nonni con la minima...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh chiaro...se si deve fare una norma del genere, va fatta sul reddito del nucleo familiare...Un co****e 18enne è chiaramente nullatenente, ma in quel caso bisogna andare a verificare il reddito nello stato di famiglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe più che giusto, ma applicato solo al reddito.



Ma nel paese degli evasori fiscali, sembra più una barzelletta :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un casino. Se la vettura ad esempio e' in divieto di sosta senza nessuno che la custodisca come fa il vigile a segnare la contravvenzione in termini monetari?

 

 

 

 

Regards

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

i Grillini?! Oddio, non ce li vedo proprio :asd:

 

avessero proposto il metodo svizzero (in base al reddito), ma questo è un criterio che ha poco senso

 

tranquillo che stando la' dentro si abituano subito :asd:

 

la tassazione in base alla cilindrata e alla potenza è la cosa piu' stupida che esista, davvero questa gente sembra uscita dalle caverne

Share this post


Link to post
Share on other sites
Title: Maserati: dopo i primi nove mesi vendite a quota 22.500
Ce la fara' o non ce la fara' la Maserati a tagliare il traguardo delle 50.000 unita vendute ogni anno? All'appello mancano ancora la Levante e una futura SUV compatta e i primi nove mesi di quest'anno sembrano confermare la buona riuscita dell'operazione Maserati. Speriamo bene.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Title: Auto elettriche: dalla Volvo un nuovo tipo di batterie.
Come sapete io non credo nell'auto elettrica bensi' in quella ad idrogeno. Pero bisogna dare atto che la ricerca sulle nuove tipologie di batterie sta facendo passi enormi. E cosi' oggi e' dalla Volvo che arriva un nuovo tipo di batteria da integrare nelle parti preesistenti della vettura che garantisce tempi di ricarica piu' rapidi.
Opinioni in merito sono gradite.
Regards,
The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

una futura SUV compatta

 

secondo me il sig. Alfieri Maserati si sta rivoltando sulla tomba

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

una futura SUV compatta

 

secondo me il sig. Alfieri Maserati si sta rivoltando sulla tomba

 

 

Sinceramente io non la vedo cosi' drammatica. Maserati vuole e deve competere con Porsche.

 

 

 

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'altra marca a cui pensavo mentre scrivevo era proprio la Porsche, marche che hanno fatto la storia dell'automobilismo sportivo che si abbassano a costruire macchine che servono alla... moda, bah!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma che vendono benissimo......

 

 

 

 

Regards,

The frog

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

si si, loro fanno bene, sono io che ho ancora una visione romantica dell'automobile

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' un casino. Se la vettura ad esempio e' in divieto di sosta senza nessuno che la custodisca come fa il vigile a segnare la contravvenzione in termini monetari?

 

 

 

 

Regards

The frog

 

 

Ovviamente viene solo notificata l'infrazione, e poi la multa viene recapitata a casa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×