Jump to content
Beyond

Notizie varie sul mondo delle auto

Recommended Posts

Title: auto elettrica: adesso si puo' fare

 

http://www.omniauto.it/magazine/20919/auto-elettrica-i-coreani-hanno-inventato-la-batteria-che-ricarica-lauto-in-30-secondi

 

Certo che la notizia e' sconvolgente. Ora l'auto elettrica davvero non ha piu' alcun limite. Rimane il fatto pero' che per ora l'energia elettrica e' prodotta in massima parte a mezzo di combustibili fossili e dunque, se la notizia non e' una farsa (va sempre presa con le pinze), il costo dell'energia elettrica schizzera' alle stelle, quando questo tipo d'auto con queste rivoluzionarie batterie prendera' piede.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo non si riveli un fuoco di paglia. A proposito di auto elettriche (anzi, ibride in questo caso), cosa ne pensi di questa, egregio?

 

http://www.autoblog.it/post/63273/foto-spia-volkswagen-xl1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo non si riveli un fuoco di paglia. A proposito di auto elettriche (anzi, ibride in questo caso), cosa ne pensi di questa, egregio?

 

http://www.autoblog.it/post/63273/foto-spia-volkswagen-xl1

Notevole, egregio!

 

 

Best regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: auto elettrica: adesso si puo' fare

 

http://www.omniauto.it/magazine/20919/auto-elettrica-i-coreani-hanno-inventato-la-batteria-che-ricarica-lauto-in-30-secondi

 

Certo che la notizia e' sconvolgente. Ora l'auto elettrica davvero non ha piu' alcun limite. Rimane il fatto pero' che per ora l'energia elettrica e' prodotta in massima parte a mezzo di combustibili fossili e dunque, se la notizia non e' una farsa (va sempre presa con le pinze), il costo dell'energia elettrica schizzera' alle stelle, quando questo tipo d'auto con queste rivoluzionarie batterie prendera' piede.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Importante ma non sconvolgente, il vero problema delle auto elettriche ? nell'autonomia che possono dare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma egregio S. Bellof, mi sembra di capire che anche tu propendi per la forma del solito scatolone con quattro ruote, per quanto riguarda la Golf VII, rivisto come al solito di qualche millimetro rispetto al modello della serie precedente.

 

 

Best regards,

The frog

Almeno in VW aggiornano il modello,quello "scatolone con quattro ruote".In Fiat nemmeno si sono presi la briga di aggiornare un modello che ? sul mercato con aggiornamenti veramente minimi dal 2005.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno in VW aggiornano il modello,quello "scatolone con quattro ruote".In Fiat nemmeno si sono presi la briga di aggiornare un modello che ? sul mercato con aggiornamenti veramente minimi dal 2005.

Su FIAT e quello che sta combinando Marchionne il discorso e' trito e ritrito.

 

 

 

Regards,

The frog

 

Importante ma non sconvolgente, il vero problema delle auto elettriche ? nell'autonomia che possono dare.

 

Le ultime ricerche dell'IBM hanno proposto batterie che danno un'autonomia di 1200Km a una vettura di una tonnellata e cento. Il problema e' che quest'ultime si ricaricano in circa otto ore.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma Marchionne sa quando ? il momento di mettere nuovi modelli sul mercato, mica come i crucchi che sfornano novit? ogni anno :dirol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Microclima pert il solo conducente per risparmiare carburante

 

 

 

http://www.quattroruote.it/notizie/new-tech/denso-microclima-in-automobile

 

 

La Denso ha sviluppato un sistema che permette di ventilare e raffreddare/riscaldare il solo conducente in auto, ovviamente quando questo viaggia da solo. Davvero notevole dico io. Inoltre lul link postato trovate altre varie novita' tecnologiche sul mondo delle automobili.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Microclima pert il solo conducente per risparmiare carburante

 

 

 

http://www.quattroruote.it/notizie/new-tech/denso-microclima-in-automobile

 

 

La Denso ha sviluppato un sistema che permette di ventilare e raffreddare/riscaldare il solo conducente in auto, ovviamente quando questo viaggia da solo. Davvero notevole dico io. Inoltre lul link postato trovate altre varie novita' tecnologiche sul mondo delle automobili.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

 

 

 

Io metterei addirittura dei sensori di seduta. Se e' occupato il solo posto del conducente si climatizza solo quello, se e' occupato anche il posto del passeggero anteriore si climatizza tutto l'anteriore...... e cosi' via.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il turbo lag attuale sia trascurabile...comunque l'idea (per quanto mi sembri strano che nessuno c'abbia pensato prima) non ? male.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma cos? non ? pi? un turbocompresso, ma un sovralimentato con compressore azionato da un motorino elettrico invece che dalla distribuzione del motore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh l'importante e' che le curve caratteristiche del propulsore siano del tutto simili a quelle di un turbocompresso.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: funzione "coasting" no grazie.

 

http://www.quattroruote.it/#!/notizie/tecnologia/bmw-le-evoluzioni-dell-efficientdynamics

 

ed anche qui si ha la vituperata funzione di coasting:

 

http://www.quattroruote.it/notizie/tecnologia/audi-ihev-prevede-la-strada-e-adatta-la-guida-video

 

 

Mi rifgerisco in particolare al disaccoppiamento del motore dall'albero di trasmissione (viaggiando per brevi tratti per inerzia). Secondo chi scrive e' molto pericoloso non disporre del freno motore anche se per brevi tratti.

 

La cosa fa riflettere soprattutto per il limitatissimo risparmio di consumi. Si parla del 5% in meno.

 

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Edited by The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Title: Volvo satre ed automobili in configurazione RAID 3-5 (Redundant Array of Disk per i comuter)

 

 

http://www.quattroruote.it/notizie/new-tech/volvo-sartre-in-azione-per-oltre-200-chilometri

 

 

La notizia non e' da poco tre quattro o cinque automobili potrebbero incolonnarsi scambiandosi mutevolmente la prima posizione frangivento per diminuire i consumi totali di un viaggio. Un po' quello che gia' avviene nel ciclismo trasportato nel mondo delle auto.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

magari in un mondo ideale dove tutti sono convinti ad andare alla stessa velocit? senza pretendere di mettere le ruote davanti a tutti

 

nel mondo reale a 100 automobilisti corrispondono 100 "filosofie" di guida diverse, sarebbe (ancor pi?) il caos

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' chiaro che i 3-4-5 automobilisti che adottano il SATRE sono d'accordo per viaggiare tutti insieme alla velocita' determinata istantaneamente dalla prima vettura capofila di ogni porzione di viaggio. Guarda che gia' a 120Km/h e' un bel risparmio.

 

 

 

Regards,

The frog

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo che il turbo lag attuale sia trascurabile...comunque l'idea (per quanto mi sembri strano che nessuno c'abbia pensato prima) non ? male.

 

In realt? ricordo che la Ferrari aveva pensato ad una cosa simile, non so se la stiano ancora sviluppando o se l'hanno accantonata........

Edited by leonix

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per ora la Ferrari non produce motori turbo...scommetto che dal 2014 in poi, potremo salutare i V12 aspirati, purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×