Jump to content
Beyond

Il DRS nel 2012

Recommended Posts

Secondo me ti sbagli, perch? i piromani sono stati quelli che hanno fatto le seguenti cose:

 

1) Parco chiuso (2003)

2) Motore congelato (2007)

3) Aerodinamica standardizzata (2009)

4) Cambio per pi? gare

5) Abolizione dei rifornimenti in gara (2010)

 

Chi sono stati?

Team e Fia di comune accordo per alcune cose, la Fia di par suo per altre.

 

I pompieri sono la Pirelli (con le gomme meno durevoli, chieste da Ecclestone e dalla Fia) e il DRS (voluto dalla Fia).

 

In un certo senso, i "piromani" si sono resi conto del danno che essi stessi avevano provocato, e in qualche modo hanno cercato di intervenire facendo essi stessi i "pompieri".

 

Ma non si possono criticare i pompieri quando hanno spento l'incendio.

Chi va criticato ? chi ha appiccicato il fuoco.

 

Trovo stupefacente questo modo di ragionare all'incontrario.

 

Infine, i valori delle velocit? massime in fondo al rettilineo di Monza 2011 non dipendono da differenze tecnologiche n? aerodinamiche, ma dalla scelta precisa dei rapporti del cambio, volutamente pi? corti per motivi strategici.

Quindi non c'entra assolutamente nulla come termine di raffronto.

 

I valori che dovete guardare sono quelli di Abu Dhabi 2010, per esempio.

 

Sono sempre pi? avvilito... Il DRS lo ha escogitato il Gruppo Tecnico (emanazione dei "piromani")

 

Le gomme Pirelli le ha espressamente volute la FIA e la FOM (i massimi "piromani")

 

Ma Rhobar dice tutt'altro..... Davvero incredibile.

 

Lo vuoi capire che, se la F1 non ha niente pi? a che fare con lo sport automobilistico, il DRS e le Pirelli sono strisce di cocaina per non vedere la realt??

 

Il vincitore del GP d'Italia 2011 non ha mai superato i 330 km/h... :confused:

 

Eppure Rhobar dice che io ragiono come dieci anni fa e, come hai visto, ha scritto che "le monoposto sullo stesso piano (cosa significa poi..) non differiscono pi? di 6-7 km di vel. max"....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me ti sbagli, perch? i piromani sono stati quelli che hanno fatto le seguenti cose:

 

1) Parco chiuso (2003)

2) Motore congelato (2007)

3) Aerodinamica standardizzata (2009)

4) Cambio per pi? gare

5) Abolizione dei rifornimenti in gara (2010)

 

Chi sono stati?

Team e Fia di comune accordo per alcune cose, la Fia di par suo per altre.

 

I pompieri sono la Pirelli (con le gomme meno durevoli, chieste da Ecclestone e dalla Fia) e il DRS (voluto dalla Fia).

 

In un certo senso, i "piromani" si sono resi conto del danno che essi stessi avevano provocato, e in qualche modo hanno cercato di intervenire facendo essi stessi i "pompieri".

 

Ma non si possono criticare i pompieri quando hanno spento l'incendio.

Chi va criticato ? chi ha appiccato il fuoco.

Agghiacciante :zrzr: Quindi la Fia ? contemporaneamente colei che ha acceso il fuoco e che l'ha spento, quindi contemporaneamente bisogna criticarla, ma non si pu? criticarla

 

:chan:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Io credo che siano pi? i top team a impuntarsi ai cambiamenti radicali, temendo passi falsi, pi? che i piccoli team.

Dopotutto ogni anno s'? visto un regolamento diverso, una volta per gli scarichi, un altra per i diffusori, e credo che questi cambiamenti abbiano avuto un costo, ma mi pare che i piccoli team sono ancora tutti l?. Questi cambiamenti sono stati fatti solo per porre dei cerotti a dei regolamenti precedentemente scritti con i piedi. Non credo quindi che una rivisitazione del regolamento porti a chiss? quali defezioni, dato che anche i piccoli team hanno seguito le varie mode del diffusore con il buco ecc.

La FIA quindi, per prima cosa potrebbe (avrebbe potuto) iniziare a tappare tutte le zone grige, per poi lavorare per gradi verso un nuovo regolamento tecnico. Ma ora hanno La Soluzione. :confused: Vedremo nel 2014...

 

Pu? essere vero.

 

Per? con le continue castrazioni tecniche, oggi un piccolo team pu? permettersi di stare entro il 107% spendendo solo 60 milioni di euro.

Con le regole del 2002, oggi tutto questo non sarebbe possibile, e di fatti di piccoli team ne era rimasto solo uno (la Minardi).

 

Io resto convinto che siano i piccoli team che si impuntano, per evitare che le prestazioni dei grandi si dilatino ancora di pi?.

E senza piccoli team, verrebbero meno gli accordi televisivi, che vogliono almeno 20 macchine in griglia, quindi i team pi? grandi devono accettare queste ripicche.

 

Ma Rhobar dice tutt'altro..... Davvero incredibile.

 

Lo vuoi capire che, se la F1 non ha niente pi? a che fare con lo sport automobilistico, il DRS e le Pirelli sono strisce di cocaina per non vedere la realt??

 

Sei tu che non hai capito.

 

Ho detto che bisogna prendersela con chi ha fatto gli errori che hanno portato alla soluzione attuale, non con la soluzione attuale.

 

Non per buttarla sulla politica, ma ? come sentire quelli che si lamentano delle tasse di Monti, quando i veri colpevoli sono i politici che ci hanno governato negli ultimi 30 anni...

 

Se poi la soluzione attuale ? stata voluta da quelle stesse persone che hanno creato l'incendio, non sto dicendo che non bisogna criticarli.

Sto dicendo che bisogna criticarli per gli errori che hanno fatto PRIMA, non per i rimedi che hanno fatto DOPO.

 

Ci? che si deve pretendere ? il ripristino di cosa c'era PRIMA, ovvero alle regole che c'erano almeno fino al 2002 in materia di evoluzioni e di progettazione.

 

Ma voi invece prendete soltanto ogni pretesto per attaccare il DRS, che ? il vostro incubo, senza criticare lo sfacelo che ha portato al DRS.

E' questo che io non capisco.

 

Eppure Rhobar dice che io ragiono come dieci anni fa e, come hai visto, ha scritto che "le monoposto sullo stesso piano (cosa significa poi..) non differiscono pi? di 6-7 km di vel. max"....

 

Aridaje.

 

A Monza 2011 le differenze erano date dalla settima marcia, cortissima per alcune vetture, per raggiungere subito la velocit? massima.

Chi aveva la settima pi? lunga, aveva una velocit? maggiore.

 

Ma a Monza, essendo il rettilineo lungo, le differenze si amplificano in fondo al dritto.

 

Ma questa scelta era tattica in funzione del DRS, ovvero di quando NON si pu? usarlo.

 

Le differenze di 6/7 km/h le devi guardare in condizioni di assenza del DRS, ovvero ad Abu Dhabi 2010 o gare simili.

 

Se vuoi capire, bene... senn?, resta pure della tua idea, non so che farci.

 

Agghiacciante :zrzr: Quindi la Fia ? contemporaneamente colei che ha acceso il fuoco e che l'ha spento, quindi contemporaneamente bisogna criticarla, ma non si pu? criticarla

 

No.

Come ho spiegato sopra, bisogna prendersela con chi ha emanato quei provvedimenti che hanno portato all'incendio, e contro i provvedimenti incriminati.

 

Non con le soluzioni che hanno spento l'incendio.

 

Ma come diavolo devo fare per farmi capire ???

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rhobar, pensavo fosse evidente, invece devo precisarlo: "criticare il DRS" significa non solo criticare l'aggeggio. Significa criticare questo tipo di vetture che, concepite asetticamente in galleria del vento per ottenere velocit? in curva quasi pari al rettilineo e quindi spazi di frenata sempre pi? brevi e sempre pi? fulminei, impedisce i sorpassi veri, quelli preferiti dai piloti e agognati dagli appassionati, cio? quelli in staccata, non le assurde sverniciate in rettilineo by DRS.

 

E' chiaro? Il DRS ? il simbolo di una filosofia che, pur di non mettere mano al problema, lo nasconde. Ma non ? che nascondendolo esso non vi sia pi?!

 

Io direi che, una volta bruciato il palazzo, ecco che la FIA e i team, piuttosto che mettere mano al palazzo, vi hanno semplicemente steso sulle facciate alcuni grossi teloni con stupendi disegni di facciate, come le pubblicit? che si applicano sulle impalcature dei palazzi in cantiere.

 

Il risultato estetico ? bello, ma sotto la facciata la schifezza resta, ? reale.

 

Inoltre, io sono il primo a essere d'accordissimo a rimettere in moto le vere componenti tecniche automobilistiche, cio? i motori, i telai, le sospensioni, ma se non parti col ridimensionare l'aerodinamica, avrai sempre sospensioni bloccate e motori che pur essendo ottimi e superiori non potranno pressoch? mai far valere le loro doti, visto che oggi (ma anche prima della standardizzazione, gi? dal '78 in avanti) l'aerodinamica comanda al 90% e ha sempre relegato le altre componenti a parti infime.

 

Come gi? ti hanno detto gli altri, non ? mica costoso alzare le vetture da terra, ? solo una scusa, in realt? i top team hanno il timore di perdere la loro rendita di posizione, un Newey non saprebbe pi? come riottenere l'assurda (e castra-sorpassi) deportanza di oggi, le sospensioni finalmente lavorerebbero, gli spazi di frenata sarebbero leggermente pi? ampi quel tanto che basta a tentare diverse manovre di sorpasso.

 

Ma siccome ci vuole l'unanimit?, tutto rimane fermo. E fin quando il baraccone copre di miliardi tutti quanti, allora avanti cos?.

 

Ma non venirmi a difendere i mezzucci da face lifting come il DRS...

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

anche il drs ? standardizzazione, con il drs hanno standardizzato e regolamentato (a ca**o come sempre) l'F duct :mmm:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Ma non venirmi a difendere i mezzucci da face lifting come il DRS...

 

Io non difendo il DRS, diciamo che voglio mettere i puntini sulle "i" e far s? che si punti il dito non solo sul DRS come "nemico assoluto", ma su tutto quanto ? successo prima che fosse comparso, che a mio parere ? pi? grave perch? ? la causa di tutto.

Questo ? il senso dei miei interventi.

 

anche il drs ? standardizzazione, con il drs hanno standardizzato e regolamentato (a ca**o come sempre) l'F duct :mmm:

 

Esatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Il GP d'Ungheria ha dimostrato una volta di pi? che il DRS non ha nessun effetto su rettilinei pi? brevi di 600/700 metri che seguono curve lente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La verit? ? che il "gruppo tecnico" ha paura che se dovesse inventarsi una vettura aerodimanicamente tutta nuova (come successe nel 1983 con il fondo piatto, ultimavera rivoluzione aeroinamica, dopo sono stati solo aggiustamenti al confronto) potrebbe essere spazzato via. perch? occorrebbero idee nuove che solo "nuovi" saprebbero dare . Magari per un paio d'anni terrebbe ancora botta,, ma ne giro di due o tr anni sarebbe spazzato via, come successe a Forghieri, Murray, Tetu, Ducarouge.

 

Poi sarebbe interessante se dopo 17 anni che corrono sempre con gli stessi motori (perch? i V8 di oggi sono i v10 con due cilindri in meno e la stessa cilindrata unitaria) e con gli sviluppi bloccati, chi sarebbe in grado di progettare veramente un motore nuovo...

 

Scommettete che con la scusa della crisi, blocchreanno i nuovi motori per una decina d'anni ? Per mantenere lo status quo ? :whistling:

Edited by Biranbongse Bhanuban

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il GP d'Ungheria ha dimostrato una volta di pi? che il DRS non ha nessun effetto su rettilinei pi? brevi di 600/700 metri che seguono curve lente.

Allora aboliamolo, tanto si sorpassa anche senza no? :rotfl:

Edited by Il Ferrarista

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Allora aboliamolo, tanto si sorpassa anche senza no? :rotfl:

 

Perch? invece non cominciamo ad abolire queste piste insulse che non permettono sorpassi?

 

Ti faccio solo alcuni nomi: Singapore, Valencia, Budapest, Montecarlo...

 

In F1 non c'erano i sorpassi in pista.

=> Cos'hanno fatto? => hanno tolto i rifornimenti => niente pi? sorpassi ai box

 

Per?, se vuoi i sorpassi in pista, ? inutile che fai correre delle vetture quasi-monomarca su tracciati dove NON si pu? superare in pista.

 

Come ho detto tante volte:

- se togli i rifornimenti, corri in piste dove si pu? superare

- altrimenti, se vuoi tenere le piste toboga, permetti i rifornimenti almeno su quelle piste

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perch? invece non cominciamo ad abolire queste piste insulse che non permettono sorpassi?

 

Ti faccio solo alcuni nomi: Singapore, Valencia, Budapest, Montecarlo...

 

In F1 non c'erano i sorpassi in pista.

=> Cos'hanno fatto? => hanno tolto i rifornimenti => niente pi? sorpassi ai box

 

Per?, se vuoi i sorpassi in pista, ? inutile che fai correre delle vetture quasi-monomarca su tracciati dove NON si pu? superare in pista.

 

Come ho detto tante volte:

- se togli i rifornimenti, corri in piste dove si pu? superare

- altrimenti, se vuoi tenere le piste toboga, permetti i rifornimenti almeno su quelle piste

 

Concordo a met?, perch? su 20 gare ? anche giusto che ci siano piste in cui conta la qualifica. Il vero problema ? che ora il DRS ammazza lo spettacolo, perch? i sorpassi a met? rettilineo sono la morte dello spettacolo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Concordo a met?, perch? su 20 gare ? anche giusto che ci siano piste in cui conta la qualifica. Il vero problema ? che ora il DRS ammazza lo spettacolo, perch? i sorpassi a met? rettilineo sono la morte dello spettacolo

 

Ma ? anche vero che su quelle piste averlo o no non fa nessuna differenza.

 

Perch? non reintrodurre i rifornimenti solo in quelle piste, se non si vuole rinunciarvi a tutti i costi?

 

Altrimenti la F1 corre su una strada in controsenso: voglia di sorpassi (anche artificiali), ma piste che non li consentono...

Le due cose non combaciano affatto, non possono coesistere.

 

Il problema ? che comunque se elimini il DRS per avere sorpassi veri nelle piste serie SENZA rifare le macchine, avrai POCHI sorpassi anche in quelle piste (quindi le gare sarebbero condizionate negativamente, come Abu Dhabi 2010), e continueresti ad avere NESSUN sorpasso nelle piste kartodromo o cittadine.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sinceramente preferisco vedere uno show con trenini per? che abbia un minimo di parvenza di correttezza sportiva piuttosto che una serie tv comica di 20 puntate in cui ci sono le botole e i bonus come al luna park...poi la gente ironizza quando la chiamo pagliacciata. Almeno, fino al 2010 si era mantenuto un minimo di decoro sportivo...da 2 anni a questa parte si sta perdendo ogni contegno. Non si pu? assolutamente vedere il DRS come il rimedio alle schifezze fatte pi? o meno dal 2000 in poi. Pirelli e DRS sono il male assoluto. Meglio una F1 standardizzata e piatta piuttosto che questa schifezza.

 

Ovviamente lo dico per assurdo perch? io sogno comunque di rivedere quella F1 di fine anni 90 che mi ha fatto innamorare dell'automobilismo...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Sinceramente preferisco vedere uno show con trenini per? che abbia un minimo di parvenza di correttezza sportiva piuttosto che una serie tv comica di 20 puntate in cui ci sono le botole e i bonus come al luna park...poi la gente ironizza quando la chiamo pagliacciata. Almeno, fino al 2010 si era mantenuto un minimo di decoro sportivo...da 2 anni a questa parte si sta perdendo ogni contegno. Non si pu? assolutamente vedere il DRS come il rimedio alle schifezze fatte pi? o meno dal 2000 in poi. Pirelli e DRS sono il male assoluto. Meglio una F1 standardizzata e piatta piuttosto che questa schifezza.

 

Ovviamente lo dico per assurdo perch? io sogno comunque di rivedere quella F1 di fine anni 90 che mi ha fatto innamorare dell'automobilismo...

 

Per me un trenino non ? sinonimo di correttezza sportiva, perch? significa che stai condannando un pilota pi? veloce alle spalle di un pilota pi? lento, senza dargli nessuna possibilit? di passarlo.

 

Se ? per questo punto di vista, le gare col format 1994/2009 erano sportivamente pi? corrette, perch? una possibilit? per passare (anche se non idealmente in pista) c'era.

 

Le gare col format attuale sono soltanto una "bislacca" correzione del format voluto dal 2010.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma come si fa a vedere il DRS come una giusta correzione di una antisportivit? precedente? E comunque pensaci: col DRS togli ad un pilota la possibilit? di difendersi da un attacco...se proprio la vogliamo mettere nei termini che dici tu...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Ma come si fa a vedere il DRS come una giusta correzione di una antisportivit? precedente? E comunque pensaci: col DRS togli ad un pilota la possibilit? di difendersi da un attacco...se proprio la vogliamo mettere nei termini che dici tu...

 

Guarda che non ho scritto che sia "giusta".

Ho scritto che ? bislacca.

 

Bislacca non vuol dire che sia positiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la cosa assurda del DRS + GOMME ? che stiamo andando indietro... volevano evitare di avere gare vinte solo al pit-stop, e adesso praticamente la gara si decide lo stesso col numero di fermate. il sorpasso "apparentemente" avviene in pista, ma la strategia diventa quasi pi? importante ora che in passato, con gare decise per un pit fatto uno o due giri prima, e spesso ? solo la strategia azzeccata (o sbagliata) che permette di recuperare (o perdere). Poi arriva il DRS, e non c'? possibilit? di difesa.

 

Sar? colpa mia, ma non riesco a comprendere molto le gare odierne: mi viene il nervoso quando sento dire che la qualit? di un GP ? stabilita dal numero di sorpassi, e date le TROPPE variabili in pista, ? difficile seguire sia la strategia, sia il PERCHE' accadono certe cose: un esempio l'ho notato con Alonso, il quale spesso perde secondi su secondi per poi rifarsi sotto... ? strategia? sta tirando al limite? sta conservando le gomme? la vettura non va? boh!

 

La F1 per me ? sempre stata simbolo di velocit?, e per quanto non fosse molto gratificante vedere sorpassi solo in corsia box, almeno ammiravo la grinta di piloti costretti a fare tutti i giri del GP "da qualifica" per avvantaggiarsi nella la fermata. Ora non si pu? neppure tirare se non in determinati momenti, e sentire che l'incitamento pi? comune dai box ? "ti prego, conserva la macchina" mi fa innervosire non poco. E quando finalmente ci hai capito qualcosa di strategia e cominci a fare i calcoli di durata delle gomme (calcoli inutili, tanto durano quanto le pare), ecco che si attiva l'ala mobile e per magia tutti i distacchi sono annullati.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se ? per questo punto di vista, le gare col format 1994/2009 erano sportivamente pi? corrette, perch? una possibilit? per passare (anche se non idealmente in pista) c'era.

 

 

La parentesi 1994-2009 dei rifornimenti (non sugli 800 km di Indy, ma sui 300 km di un GP) fu voluta per mantenere una parvenza di movimento anche nel caso in cui qualcuno avesse azzeccato una supermacchina che partiva e non veniva pi? vista fino al traguardo. Coi rifornimenti, si sarebbe dovuto per forza fermare.

Ma col raffinarsi delle strategie, i sorpassi in pista (gi? mai troppo frequenti in nessuna epoca) divennero una specie di miraggio, privilegiando quelli compiuti ai box...

 

Io continuo a preferire i (magari pochi) sorpassi con lotta in pista a chi frena pi? tardi (ma con queste auto che curvano ipervelocemente ? oramai una cosa improba) a quelli fatti ai box o col DRS.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perch? invece non cominciamo ad abolire queste piste insulse che non permettono sorpassi?

 

Ti faccio solo alcuni nomi: Singapore, Valencia, Budapest, Montecarlo...

 

E cosa facciamo poi? Corriamo solo negli aeroporti, tanto ? un torneo dell'oratorio, mica un campionato del mondo: ? sufficiente che vadano forte solo nella tipologia di piste disegnate da Tilke... Monaco? Salite, discese? Via, tutte cretinate!

 

 

 

Come ho detto tante volte:

- se togli i rifornimenti, corri in piste dove si pu? superare

- altrimenti, se vuoi tenere le piste toboga, permetti i rifornimenti almeno su quelle piste

 

No. Continui a proporre alternative che non contemplano la macchina.

 

Se io domani con questi regolamenti riesco a inventarmi una macchina-missile con particolari accorgimenti aerodinamici che va a 500 all'ora in curva, che facciamo? Vietiamo le mie soluzioni aerodinamiche, oppure costruiamo ex-novo trenta circuiti per ospitare il mio stramaledetto missile aeronautico?

 

Se metti mano alle macchine, vedrai che puoi sorpassare anche a Budapest.

Edited by sundance76

Share this post


Link to post
Share on other sites

propongo una modifica al drs: chiusura di esso non alla frenata, ma alla successiva accelerazione :asd:

 

cos? tu sorpassi in facilit? sverniciando, ma hai due handicap:

1- non arrivare lungo

2- frenata peggiore in cui l'avversario pu? tentare di difendersi e recuperare la posizione

 

duelli molto pi? vivi, magari ci scappa anche una bella frenata di traverso come quella di piquet su senna in ungheria :asd:

poi vab?, salteranno fuori i soliti che criticherebbero la "pericolosit?" della situazione :asd:

Edited by mircocatta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×