Jump to content
Sign in to follow this  
Fede

Supercross 2012

Recommended Posts

Vediamo se c'? qualcuno in questo Forum a cui piace questa categoria americana cos? spettacolare.

 

Sabato si ? disputata la prima gara, ad Anaheim, questi i risultati:

Supercross:

1. Ryan Villopoto (Kawasaki)

2. Chad Reed (Honda) +12.223

3. Ryan Dungey (KTM) +13.577

4. Justin Brayton (Honda) +30.470

5. Jake Weimer (Kawasaki) +31.416

6. James Stewart (Yamaha) +39.904

7. Andrew Short (Honda) +40.786

8. Kevin Windham (Honda) +41.883

9. Mike Alessi (Suzuki) +43.686

10. Joshua Hansen (Kawasaki) +45.695

11. Brett Metcalfe (Suzuki) +53.764

12. Broc Tickle (Kawasaki) +56.214

13. Ivan Tedesco (Kawasaki) +1 giro

14. Kyle Chisholm (Kawasaki) +1 giro

15. Ryan Morais (Yamaha) +1 giro

16. David Millsaps (Yamaha) +1 giro

17. Jimmy Albertson (Suzuki) +1 giro

18. Chris Blose (Kawasaki) +1 giro

19. Joshua Grant (Kawasaki) +1 giro

20. Thomas Hahn (Honda) +2 giri

 

Supercross Lites:

1. Cole Seely (Honda)

2. Tyla Rattray (Kawasaki) +4.059

3. Eli Tomac (Honda) +7.981

4. Marvin Musquin (KTM) +17.795

5. Ryan Sipes (Yamaha) +22.331

6. Dean Wilson (Kawasaki) +23.736

7. Jason Anderson (Suzuki) +26.154

8. William Hahn (Honda) +27.745

9. Zach Osborne (Yamaha) +35.296

10. Travis Baker (Honda) +36.997

11. Matt Moss (KTM) +39.476

12. Nico Izzi (Yamaha) +41.458

13. Teddy Maier (Honda) +45.920

14. Billy Laninovich (Honda) +54.865

15. Vince Friese (Honda) +59.402

16. Max Anstie (Honda) +1:01.255

17. Ryan Marmont (KTM) +1 giro

18. Jackson Richardson (Honda) +1 giro

19. Martin Davalos (Suzuki) +1 giro

20. Christian Craig (Honda) +1 giro.

 

Sabato seconda prova a Phoenix.

 

Queste le Entry List:

Supercross

Supercross Lites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me piace molto. La seguo solo dall'anno scorso per? :)

Mi piacciono molto Reed ed Alessi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Me gusta io tifo Villopoto :thumbsup:

Edited by The Magic

Share this post


Link to post
Share on other sites

Villopoto ? il Campione in carica, ha gi? vinto diverse volte il Motocross delle Nazioni, e ad Anaheim ha distrutto tutta la concorrenza. Il mio tifo ? sempre stato per Reed, da quando era avversario di Carmichael, fino a quando ? iniziata la rivalit? con Stewart (anche se non era esattamente all'altezza del pilota di colore). Il problema di Stewart ? che possiede tanta velocit? quanta irruenza, commette spesso degli errori: nel 2009 era nettamente superiore a Reed ma a forza di errori rischi? di perdere il Campionato, che vinse comunque grazie all'unico sbaglio di Reed in tutto quell'anno...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Villopoto ? il Campione in carica, ha gi? vinto diverse volte il Motocross delle Nazioni, e ad Anaheim ha distrutto tutta la concorrenza. Il mio tifo ? sempre stato per Reed, da quando era avversario di Carmichael, fino a quando ? iniziata la rivalit? con Stewart (anche se non era esattamente all'altezza del pilota di colore). Il problema di Stewart ? che possiede tanta velocit? quanta irruenza, commette spesso degli errori: nel 2009 era nettamente superiore a Reed ma a forza di errori rischi? di perdere il Campionato, che vinse comunque grazie all'unico sbaglio di Reed in tutto quell'anno...

Insomma un Hamilton del Supercross :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esattamente... :zizi:

 

Beh, gli americani sono tutti un po' cos?, Stewart tempo fa ? stato arrestato perch? sorpreso in autostrada con un lampeggiante polizia-style sul tettuccio della macchina... :asd:

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Villopoto riparte subito con una vittoria ad Anaheim

Il campione in carica bissa il successo del 2011 precedendo Reed e Dungey

 

Il Supercross ? ripartito da dove si era concluso nella stagione 2011: con Ryan Villopoto davanti a tutti. Il portacolori della Kawasaki si ? imposto nella gara di apertura del campionato, bissando il successo ottenuto un anno fa proprio davanti al pubblico di Anhaim.

 

Al termine dei 20 giri di gara previsti il campione in carica ha preceduto il suo principale antagonista nella corsa al titolo 2011, ovvero Chad Reed, giunto al traguardo con un ritardo di circa 12". Terzo gradino del podio poi per la KTM di Ryan Dungey, che ha battagliato a lungo con il pilota della Honda per la piazza d'onore.

 

"E' stata una serata davvero fenomenale per me" ha commentato sul podio Villopoto. "La manche di qualificazione non ? andata benissimo, quindi non avevo il cancelletto di partenza che avrei sperato. Una volta preso il comando per? ho iniziato a realizzare giri veloci senza commettere errori, salvo una piccola sbavatura all'inizio. Dunque, ? stata una grande corsa per me".

 

Per quanto riguarda la Supercross Lites, la vittoria ? andata a Cole Seely, che quindi ha centrato la sua terza affermazione in carriera. Il portacolori della Honda ha preso il comando nel corso del secondo passaggio e poi ha fatto il vuoto alle sue spalle, precedendo alla fine la Kawasaki di Tyla Rattray.

 

14461_villopoto-riparte-subito-con-una-vittoria-ad-anaheim.jpg

 

http://www.****/magazine/14461/supercross-ryan-villopoto-riparte-subito-con-una-vittoria-ad-anaheim

Edited by Fede

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fede, l'hai visto il brutto crash di Alessi di qualche anno fa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quale? Ricordo che si ? infortunato qualche anno fa, ma non ricordo precisamente quando... :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fede, l'hai visto il brutto crash di Alessi di qualche anno fa?

Fabio questo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gi?, Magic intendevo proprio quello. Davvero poteva andare molto peggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alessi non ha mai stupito particolarmente nel Supercross, lui ? pi? forte negli Outdoor, infatti nel 2009 era in testa il National (l'outdoor americano) prima di infortunarsi nuovamente e lasciare il titolo al compagno di squadra alla Suzuki, che allora era Chad Reed.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gi?, Magic intendevo proprio quello. Davvero poteva andare molto peggio...

Eh si ? stato proprio brutto :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

KTM nella storia

Con Dungey prima vittoria nella main class del Supercross AMA

A Phoenix, in Arizona, Ryan Dungey si ? aggiudicato la vittoria della seconda prova del Supercross americano, portando cos? alla KTM il successo che ancora le mancava, quello nella main class del campionato SX AMA.

 

Al via, Dungey ? partito subito molto bene, si ? piazzato in testa e non ha pi? mollato la posizione, precedendo al traguardo Jake Weimer. Il vincitore della prima prova ad Anaheim, e campione in carica Ryan Villopoto ha concluso terzo una gara difficile.

 

Al primo giro non ? riuscito a evitare Millsaps, finendo a terra. Rialzatosi nelle ultime posizioni, il campione della Kawasaki ha affrontato una grande rincorsa alle posizioni di testa, riuscendo a salire sul podio dopo un gran sorpasso su Kevin Windham all?ultimo giro.

 

Gara difficile anche per James Stewart. Brutta partenza, una caduta e l'ottavo posto al traguardo.

 

LE CLASSIFICHE

 

AMA SUPERCROSS: 1. Dungey (KTM); 2. Weimer (Kawasaki); 3. Villopoto (Kawasaki); 4. Windham (Honda); 5. Reed (Honda); 6. Short (Honda); 7. Canard (Honda); 8. Stewart (Yamaha); 9. Metcalfe (Suzuki); 10. Hansen (Kawasaki); 11. Tedesco (Kawasaki); 12. Chisholm (Kawasaki); 13. Millsaps (Yamaha); 14. Brayton (Honda); 15. Blose (Kawasaki); 16. Alessi (Suzuki); 17. Partridge (Kawasaki); 18. Hahn (Honda); 19. Wey (Kawasaki); 20. Albertson (Suzuki).

 

IN CAMPIONATO: 1. Dungey 45; 2. Villopoto 45; 3. Weimer 38; 4. Reed 38; 5. Windham 31; 6. Short 29; 7. Stewart 28; 8. Brayton 25; 9. Metcalfe 22; 10. Hansen 22; 11. Tedesco 18; 12. Alessi 17; 13. Chisholm 16; 14. Canard 14; 15. Millsaps 13; 16. Tickle 9; 17. Blose 9; 18. Morais 6; 19. Albertson 4; 20. Partridge 4; 21. Hahn 4; 22. Wey 2; 23. Grant 2.

 

SUPERCROSS LITES: 1. Wilson (Kawasaki); 2. Musquin (KTM); 3. Rattray (Kawasaki); 4. Tomac (Honda); 5. Seely (Honda); 6. Osborne (Yamaha); 7. Anderson (Suzuki); 8. Izzi (Yamaha); 9. Anstie (Honda); 10. Baker (Honda); 11. Leib (Honda); 12. Laninovich (Honda);13. Rutherford (Honda); 14. Friese (Honda); 15. Maier (Honda); 16. Champion (Honda); 17. Swanepoel (Yamaha); 18. Ramos (Honda); 19. Chatfield (Honda); 20. Davalos (Suzuki).

 

IN CAMPIONATO: 1. Rattray 42; 2. Seely 41; 3. Wilson 40; 4. Musquin 40; 5. Tomac 38; 6. Anderson 28; 7. Osborne 27; 8. Izzi 22; 9. Baker 22; 10. Anstie 17; 11. Sipes 16; 12. Laninovich 16; 13. Maier 14; 14. Hahn 13; 15. Friese 13; 16. Leib 10; 17. Moss 10; 18. Rutherford 8; 19. Champion 5; 20. Swanepoel 4; 21. Marmont 4; 22. Ramos 3; 23. Richardson 3; 24. Davalos 3; 25. Chatfield 2; 26. Craig 1.

 

PROSSIMA PROVA: 21 gennaio - Los Angeles (California)

 

C_7_Media_105122_immagine_l.jpg

 

http://www.motosprint.it/offroad/supercross/2012/01/16-5727/KTM+nella+storia

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco anche l'articolo di Omnicorse:

 

Ryan Dungey porta al successo la KTM a Phoenix

Alle sue spalle Villopoto, che guida la classifica a pari punti insieme a lui

 

Secondo appuntamento stagionale per il Supercross AMA 2012, che ha inaugurato la stagione la scorsa settimana a Anaheim con la vittoria di Ryan Villopoto.

 

La risposta di Ryan Dungey non si ? fatta attendere e il pilota del Minnesota ha portato la sua KTM sul primo gradino del podio nel secondo appuntamento della stagione tenutosi lo scorso sabato a Phoenix in Arizona. Si tratta di un risultato storico per la casa di Mattighofen che da anni tentava l?affondo nell?AMA SX senza mai centrare l?obiettivo.

 

Dietro alla KTM si ? piazzata la Kawasaki di Jake Weimer seguita dalla sorella con la targa numero uno di Ryan Villopoto, campione 2011. La gara della 250 Lites Costa Ovest ? andata a Dean Wilson e la sua Kawasaki.

 

SUPERCROSS

Allo start del Main Event, Ryan Dungey ? scattato alla grande conquistando subito l?Holeshot e prendendo la testa della gara inseguito dalla Yamaha di Davi Millsaps e la Kawasaki di Ryan Villopoto. Subito dietro si accodavano Chad Reed sulla Honda e James Stewart su Yamaha.

 

La gara si ? scaldata quando Millsaps ? caduto nella parte sabbiosa del circuito al primo giro coinvolgendo Villopoto e costringendo entrambe a ripartire nelle retrovie e rimontare. La sfortuna di Villopoto ha dato spazio a Reed e Stewart che hanno preso le posizioni pi? avanti passando al primo giro in ottava e tredicesima posizione.

 

Da l? in avanti Reed, Stewart e Villopoto si sono lanciati alla rimonta alle prime posizioni con Reed e Stewart in coppia fino a che ?Bubba? ? incappato in una caduta al settimo giro nello stesso punto dove era scivolato Villopoto, uscendo temporaneamente dalla Top Ten.

 

Nel frattempo Villopoto rimontava anche su Reed rientrando tra i primi cinque e lanciandosi all?inseguimento del podio. Ryan Dungey per? aveva ormai preso il largo e per Villopoto non restava che un disperato tentativo di riprendere Jake Weimer, saldamente al secondo posto.

 

La bandiera a scacchi vedeva quindi Dungey e la KTM primi con oltre sei secondi di vantaggio sulla Kawasaki di Jake Weimer e quasi nove su Ryan Villopoto. Quarto Kevin Windham, quinto Chad Reed sesto Andrew Short settimo Trey Canard e ottavo James Stewart.

 

In Classifica troviamo ora primi a pari punti Dungey e Villopoto a 45 punti, seguiti da Weimer e Reed a 38 punti, quinto Windham con 31 punti, sesto Short a 29 e solo settimo Stewart a 28 punti.

 

SUPERCROSS LITES COSTA OVEST

La gara della 250 Lites Series West ? stata appannaggio di Dean Wilson su Kawasaki, davanti alla KTM dell?ex Campione del Mondo MX2 Marvin Musquin. Al terzo posto si ? classificato il sudafricano Tyla Rattray, davanti alla Honda di Eli Tomac.

 

La gara ? stata molto combattuta, al quinto giro Wilson comandava davanti a Musquin e Rattray, mentre Zach Osborne occupava la quarta posizione davanti a Cole Seely, Tomac, Anderson e gli altri.

Definite quindi le prime tre posizioni, la lotta ? proseguita per i piazzamenti a ridosso del podio con i piloti citati che si sono scambiati pi? volte in classifica. Tra tutti ha prevalso al traguardo Eli Tomac quarto, davanti a Seely quinto e Osborne sesto.

 

In Campionato troviamo ora primo Rattray con 42 punti, secondo Seely a 41, terzi a pari merito Wilson e Musquin a 40 e quinto Tomac a 38 punti. Il prossimo appuntamento con l?AMA Supercross 2012 ? fissato per il prossimo sabato 21 gennaio al Dodgers Stadium di Los Angeles.

 

14648_ryan-dungey-porta-al-successo-la-ktm-a-phoenix.jpg

 

http://www.****/magazine/14648/ama-supercross-ryan-dungey-porta-al-successo-la-ktm-a-phoenix

Share this post


Link to post
Share on other sites

La notizia non ? proprio fresca ma dato la maggioranza del forum segue l'automobilismo, aggiungo questo articolo, dove Stewart dice di voler diventare il pi? grande crossista di tutti i tempi (deve battere il record di McGrath di 72 vittorie nel Supercross - lui ora ? a 42) per poi passare alla Nascar..

Secondo me comunque dovrebbe pensare meno al futuro e concentrarsi di pi? sul Supercross, con il talento che ha potrebbe mettersi dietro chiunque :yes:

Edited by teto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' come Carmichael quindi, che per? non ottenne grandi risultati... :confused:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma un Hamilton del Supercross :asd:

esatto.. Stewart ? forse anche pi? irruento di Hamilton, anche perch? il motocross americano ? molto fisico, ci sono molti contatti e non vengono sanzionati.. insomma LH si troverebbe bene :D

Comunque Stewart ? veramente un talento, guardate la piega con il manubrio a terra al min 0.26 :woot:

Scusate se divago dall'argomento del topic (la stagione 2012 nello specifico), ma ? l'unico che tratta di supercross nel forum e pu? essere intressante anche conoscere i vari protagonisti del campionato 2012

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le immagini di quel video lo ritraggono quando ancora correva in 125, ed era incredibilmente funambolico. Debutt? nel 2002 e fece vedere i sorci verdi (anche perch? correva con la Kawasaki :asd:) a tutti, ma perse il titolo perch? cadeva troppo (vinse Travis Preston), quando non commetteva errori per? vinceva e alla grande anche...

Sicuramente le sue tante cadute gli hanno complicato la carriera, ha vinto moltissimo ma poteva fare anche molto di pi?... :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

esatto.. Stewart ? forse anche pi? irruento di Hamilton, anche perch? il motocross americano ? molto fisico, ci sono molti contatti e non vengono sanzionati.. insomma LH si troverebbe bene :D

Comunque Stewart ? veramente un talento, guardate la piega con il manubrio a terra al min 0.26 :woot:

Scusate se divago dall'argomento del topic (la stagione 2012 nello specifico), ma ? l'unico che tratta di supercross nel forum e pu? essere intressante anche conoscere i vari protagonisti del campionato 2012

Si grazie Teto me lo aveva gi? spegato fede perch? come ben sapete sono nuovo su questo tipo di categoria. ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brutto incidente nella 3a gara stagionale a Los Angeles, che ha coinvolto Trey Canard e Ryan MoraisMio link.. il secondo non lo conosco, mentre Canard ha vinto la Lites Class qualche anno fa (2008 o 2009) e l'anno scorso ha fatto delle belle gare nella 450 riuscendo anche a vincerne una, anche se per ora non ? molto costante.. Comunque dopo la bandiera rossa e la nuova partenza ha vinto Reed, davanti a Dungey, Stewart e Villopoto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×