Jump to content
Mito Ferrari

SBK 2012

chi vincer? il titolo 2012?  

29 members have voted

  1. 1. chi vincer? il titolo 2012?

    • Carlos Checa (Althea Racing-Ducati 1098R)
    • Davide Giugliano (Althea Racing-Ducati 1098R)
      0
    • Max Biaggi (Aprilia Racing Team-Aprilia RSV4 1000)
    • Eugene Laverty (Aprilia Racing Team-Aprilia RSV4 1000)
    • Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport-BMW S1000RR)
    • Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport-BMW S1000RR)
      0
    • Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia-BMW S1000RR)
      0
    • Jonathan Rea (Castrol Honda-Honda CBR1000RR)
      0
    • altro


Recommended Posts

La moto ? tornata uguale al 2009 come colorazioni, beh fa molto pi? Aprilia la moto nera... :zizi:

 

infatti, la preferisco cos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di nuovo un 58 su quell'Aprilia...come 3 anni fa...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cavoli, ? vero... :cray:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco le Suzuki GSX-R1000 della Crescent

 

La Crescent Suzuki ha presentato nella giornata di ieri le sue GSX-R1000 con cui parteciper? alla stagione 2012 del Mondiale Superbike con il confermato John Hopkins ed il nuovo arrivato Leon Camier, chiamato al riscatto dopo due anni deludenti con la squadra ufficiale Aprilia.

 

Il team di Paul Denning viene da un'annata ricca di soddisfazioni nel BSB, ma ha evoluto decisamente le moto della Casa di Hamamatsu, dotandole di sospensioni Ohlins, freni Brembo, motori sviluppati dai giapponesi della Yoshimura ed elettronica Motec.

 

"I ragazzi hanno fatto un grande lavoro per preparare le GSX-R per questa nuova sfida. Abbiamo prestato grande attenzione ai dettagli e penso che alla fine siamo riuscito ad allestire la GSX-R pi? avanzata che abbia mai corso. La Yoshimura si ? impegnata tantissimo per sviluppare il motore, quindi credo che ci presenteremo ai test di Phillip Island nelle condizioni ottimali. John e Leon sono pronti, noi siamo molto motivati: insomma, c'? tutto per provare a fare bene" ha spiegato Denning.

 

Ora quindi non resta che attendere i test australiani della settimana prossima per capire se tutto questo entusiasmo trover? effettivamente un corrispettivo in pista.

 

http://www.****/magazine/15121/world-superbike-ecco-le-suzuki-gsx-r1000-della-crescent

 

15121_ecco-le-suzuki-gsx-r1000-della-crescent.jpg

 

le-suzuki-gsx-r-1000-della-crescent-12596.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Carina

Share this post


Link to post
Share on other sites
422947_3259087318111_1294991645_3310048_280446144_n.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

"C'e patata?" e "Pensa che ridere se sto davanti io" sono LoL

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che Laverty possa stare davanti a Biaggi non ? proprio un desiderio irrealizzabile... :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

SBK: le BMW S1000RR di Melandri e Haslam

 

sbk-le-bmw-s1000rr-di-melandri-e-haslam-12695.jpg

 

sbk-le-bmw-s1000rr-di-melandri-e-haslam-12703.jpg

 

sbk-le-bmw-s1000rr-di-melandri-e-haslam-12706.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Frattura alla mano destra per John Hopkins

 

Il recupero della mano destra di John Hopkins sta diventando un vero e proprio calvario: questa mattina, nel corso di un test non ufficiale che ha visto riunite quasi tutte le squadre del Mondiale Superbike a Phillip Island, il pilota statunitense ? caduto ad alta velocit? procurandosi un nuovo infortunio.

 

Il portacolori della Crescent Suzuki si ? reso protagonista del suo incidente ancora prima di riuscire a mettere a segno un tempo ed ? stato immediatamente trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso, che hanno evidenziato una frattura nella mano destra, quella che appena poco pi? di un mese fa aveva subito anche l'amputazione dell'anulare, a causa di un infortunio rimediato a Brno, dove aveva partecipato come wild card al Gp di MotoGp.

 

L'annuncio lo ha dato lo stesso "Hopper" tramite Twitter: "Sono assolutamente devastato nell'annunciare che, dopo un incidente ad alta velocit?, mi sono fratturato la mano destra. La gravit? dell'infortunio per? non ? ancora chiara. Sfortunatamente questo vuol dire che domani devo tornare negli Stati Uniti per completare gli accertamenti con il mio chirurgo e capire di da farsi".

 

Un duro colpo per l'americano, che rischia di condizionare il suo inizio di stagione. E se l'infortunio dovesse rivelarsi grave sarebbe un vero peccato anche per il campionato, dato che Hopkins e la sua squadra si presentano al via con grandi ambizioni.

 

http://www.****/magazine/15246/world-sbk-frattura-alla-mano-destra-per-john-hopkins-caduto-a-phillip-island

Share this post


Link to post
Share on other sites

Phillip Island, Day 1: Sykes mette tutti in fila

 

Quelli cominciati oggi a Phillip Island, e che dureranno fino a mercoled?, non sono test ufficiali del Mondiale Superbike, ma potranno dare comunque delle indicazioni molto interessanti su quelli che potranno essere i valori in campo nel round di apertura della stagione 2012, perch? sono ben 18 i piloti che si sono presentati al via in Australia.

 

Stando ai tempi ufficiosi, a svettare nella prima giornata ? stato Tom Sykes. Il portacolori della Kawasaki ? riuscito a mettere tutti in fila sfoderando un crono di 1'33"0, realizzato con una gomma mordiba, ma da gara. Parliamo comunque di una prestazione ancora lontana dal record del tracciato.

 

Accreditato di un tempo pi? alto di tre decimi rispetto a quello del britannico c'? poi il campione del mondo in carica Carlos Checa, che non sembra aver risentito troppo dei 6 kg arrivati a zavorrare la sua Ducati 1198 del team Althea da quest'anno.

 

Terzo tempo, identico a quello di Checa, per Eugene Laverty, che con la sua Aprilia RSV4 ? riuscito ad essere pi? veloce del compagno di squadra Max Biaggi, solamente sesto e protagonista anche di un contatto senza conseguenze con la Ducati di Maxime Berger.

 

Tra le due moto della Casa di Noale si sono inserite le due BMW S1000RR ufficiali di Marco Melandri e Leon Haslam, con il ravennate che ? stato bravo a mettere circa tre decimi tra s? ed il britannico, che comunque ha un anno di esperienza alle spalle sulla moto bavarese.

 

In settima ed ottava posizione seguono poi le due Ducati del Liberty Racing con Jakub Smrz e Sylvain Guintoli, tallonate dall'altra Kawasaki di Joan Lascorz e dalla moto gemella di Maxime Berger.

 

Fuori dalla top ten entrambe le BMW della Motorrad Italia, con Michel Fabrizio che si ? dovuto accontentare dell'undicesimo riscontro cronometrico ed Ayrton Badovini che invece ? addirittura 14esimo. Chiude 16esimo Davide Giugliano: il campione in carica della Stock 1000 si ? resto anche protagonista di una scivolata, ma si ? messo dietro l'altro rookie Lorenzo Zanetti.

 

Da segnalare, infine, la caduta ad alta velocit? di John Hopkins, nella quale l'americano si ? procurato nuovamente una frattura alla mano destra, che potrebbe anche costringerlo a saltare la gara di apertura della stagione 2012.

 

WORLD SUPERBIKE, Phillip Island, 13/02/2011

Prima giornata di test (tempi ufficiosi)

1. Tom Sykes - Kawasaki - 1'33"0

2. Carlos Checa - Ducati - 1'33"3

3. Eugene Laverty - Aprilia - 1'33"3

4. Marco Melandri - BMW - 1'33"4

5. Leon Haslam - BMW - 1'33"7

6. Max Biaggi - Aprilia - 1'33"7

7. Jakub Smrz - Ducati - 1'34"0

8. Sylvain Guintoli - Ducati - 1'34"1

9. Joan Lascorz - Kawasaki - 1'34"1

10. Maxime Berger - Ducati - 1'34"3

11. Michel Fabrizio - BMW - 1'34"4

12. Leon Camier - Suzuki - 1'34"5

13. David Salom - Kawasaki - 1'34"9

14. Ayrton Badovini - BMW - 1'35"0

15. David Johnson - BMW - 1'35"7

16. Davide Giugliano - Ducati - 1'35"8

17. Lorenzo Zanetti - Ducati - 1'37"1

 

http://www.****/magazine/15248/world-superbike-test-phillip-island-day-1-sykes-mette-tutti-in-fila

 

15248_phillip-island-day-1-sykes-mette-tutti-in-fila.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hopkins ma che diavolo mi combini????? Io ad Imola voglio vederti intero... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dobbiamo votare in base al tifo o in base a chi crediamo possa vincere sul serio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Hopkins dopo il dito si toglie anche la mano fa prima... <_<

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondiale lo vince Laverty

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ufficiale: Haga approda nel BSB con Swan Yamaha

Il veterano giapponese ? stato chiamato a sostituire l'infortunato Ian Hutchinson

 

E' arrivato l'annuncio ufficiale di quanto si era vociferato nei giorni scorsi: rimasto senza moto nel Mondiale Superbike, Noriyuki Haga nel 2012 sar? al via del British Superbike in sella ad una Yamaha dello Swan Racing. Il veterano giapponese sembrava ormai prossimo alla pensione, ma alla fine avr? una nuova occasione per provare a dimostrare il suo talento.

 

"Nitronori" ? stato chiamato a sostituire Ian Hutchinson, leggenda del Tourist Trophy, che la scorsa settimana si ? infortunato ad una gamba esibendosi al MCN Motorcycle Show e dovr? stare fermo per almeno tre mesi, anche se si teme che il suo stop possa rivelarsi anche pi? lungo.

 

"Si tratta di una nuova sfida per me. Ora sono pronto per la nuova stagione con Swan Yamaha. Mi sento come se questo rappresentasse un nuovo inizio, dopo tanti anni trascorsi nello stesso campionato. La British Superbike ? cresciuta molto e gode di un notevole seguito da parte del pubblico in Gran Bretagna, quindi mi ? piaciuta sin da subito l?idea di competere in questa serie" ha commentato "Nori", che tra meno di un mese spegner? 37 candeline.

 

Per lui poi la Yamaha ? sempre una Casa speciale: "Inoltre per me si tratta di un ritorno con Yamaha, casa con la quale ho corso per tanti anni e con la quale ho ottenuto tante vittorie, quindi ? quasi come un ritorno in famiglia. Ho vinto numerose gare con Yamaha nel Mondiale Superbike ed ora spero di poterlo fare di nuovo nel BSB".

 

"Non conosco molti dei tracciati inglesi e nemmeno il campionato, ma dar? il massimo per ottenere dei buoni risultati per i fan, per me e per Yamaha. Inizieremo a provare a breve e sono davvero ansioso di tornare in pista, perch? abbiamo grandi ambizioni per questa stagione. Infine, vorrei fare i miei auguri ad Ian Hutchinson per un veloce recupero dal suo infortunio" ha concluso.

 

15250_ufficiale-haga-approda-nel-bsb-con-swan-yamaha.jpg

http://www.****/magazine/15250/ufficiale-noriyuki-haga-approda-nel-bsb-con-swan-yamaha

 

 

Sono contento che alla fine un posticino sia riuscito a trovarlo, anche se non esattamente dove voleva lui...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dobbiamo votare in base al tifo o in base a chi crediamo possa vincere sul serio?

 

in base a chi ti pare..

Il mondiale lo vince Laverty

e vota allora :superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Votato: Laverty.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Frattura alla mano destra per John Hopkins

 

Il recupero della mano destra di John Hopkins sta diventando un vero e proprio calvario: questa mattina, nel corso di un test non ufficiale che ha visto riunite quasi tutte le squadre del Mondiale Superbike a Phillip Island, il pilota statunitense ? caduto ad alta velocit? procurandosi un nuovo infortunio.

 

Il portacolori della Crescent Suzuki si ? reso protagonista del suo incidente ancora prima di riuscire a mettere a segno un tempo ed ? stato immediatamente trasportato in ospedale per gli accertamenti del caso, che hanno evidenziato una frattura nella mano destra, quella che appena poco pi? di un mese fa aveva subito anche l'amputazione dell'anulare, a causa di un infortunio rimediato a Brno, dove aveva partecipato come wild card al Gp di MotoGp.

 

L'annuncio lo ha dato lo stesso "Hopper" tramite Twitter: "Sono assolutamente devastato nell'annunciare che, dopo un incidente ad alta velocit?, mi sono fratturato la mano destra. La gravit? dell'infortunio per? non ? ancora chiara. Sfortunatamente questo vuol dire che domani devo tornare negli Stati Uniti per completare gli accertamenti con il mio chirurgo e capire di da farsi".

 

Un duro colpo per l'americano, che rischia di condizionare il suo inizio di stagione. E se l'infortunio dovesse rivelarsi grave sarebbe un vero peccato anche per il campionato, dato che Hopkins e la sua squadra si presentano al via con grandi ambizioni.

 

http://www.****/magazine/15246/world-sbk-frattura-alla-mano-destra-per-john-hopkins-caduto-a-phillip-island

 

Certo che Hopper ? ben sfigato da un paio di anni a questa parte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il mondiale pu? solo perderlo Checa.

 

Non credo che al zavorra influir? pi? di quel tanto, le Ducati rimangono le uniche moto che investono veramente in SBK, BMW a parte, che per? non ha l'esperienza(e aggiungo io i piloti necessari)per vincere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×