Jump to content
gio66

MotoGP 2012

Recommended Posts

A Rossi manca l'umilt? per rimettersi in gioco e lottare per la 6 posizione!

Mi sembra di vedere il Massa della MotoGP: e ma la moto non va, perde aderenza, non guido come voglio ecc.. solo che Rossi fa il Massa di turno e Hayden l'Alonso della situazione (con le dovute proporzioni)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per discolpare Rossi che di colpe ne ha gi? ma Ducati non ? come quella di tre annii fa. E parlo di azienda. Rossi ? approdato in Ducati nel periodo peggiore tant'? che l'azienda ? in vendita e di solito chi vende ? perch? ha bisogno di "soldi". E senza soldi non si fa niente. Ora ? vero anche che la moto dello scorso anno ? stata un flop e il flop ? figlio della Ducati e non certo di Rossi. Ma quest'anno le cose dovevano cambiare in termini di prestazioni. Le indicazioni erano state date. Ora c'? da chiedersi come mai non sono state messe in pratica nel modo migliore ? Eppure sulle qualit? di Rossi di collaudatore e fonte di indicazioni tecniche non ho alcun dubbio.

 

Ma vedere comunque Hayden davanti e spesso (vedi tests e gara di ieri) ? un segnale forte che Rossi non ne ha pi?.

 

Ragazzi ma ricordate Rossi al primo anno in 500 ? Cappellava a volte ma che voglia di vincere che aveva. Ora ? l'ombra di se stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non per discolpare Rossi che di colpe ne ha gi? ma Ducati non ? come quella di tre annii fa. E parlo di azienda. Rossi ? approdato in Ducati nel periodo peggiore tant'? che l'azienda ? in vendita e di solito chi vende ? perch? ha bisogno di "soldi". E senza soldi non si fa niente. Ora ? vero anche che la moto dello scorso anno ? stata un flop e il flop ? figlio della Ducati e non certo di Rossi. Ma quest'anno le cose dovevano cambiare in termini di prestazioni. Le indicazioni erano state date. Ora c'? da chiedersi come mai non sono state messe in pratica nel modo migliore ? Eppure sulle qualit? di Rossi di collaudatore e fonte di indicazioni tecniche non ho alcun dubbio.

 

Ma vedere comunque Hayden davanti e spesso (vedi tests e gara di ieri) ? un segnale forte che Rossi non ne ha pi?.

 

Ragazzi ma ricordate Rossi al primo anno in 500 ? Cappellava a volte ma che voglia di vincere che aveva. Ora ? l'ombra di se stesso.

 

? proprio questa la differenza del Rossi di oggi e del Rossi di 3 anni fa

 

Per? non concordo sul fatto che la Ducati sia a corto di liquidi perch? Rossi penso ne abbia portati molti e poi la moto l'hanno rifatta 5 volte quindi il problema semmai sono gli ingegneri (ma io ormai dico pi? Rossi che gli ingegneri)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sar? anche approdato nel periodo peggiore ma intanto la Ducati gli investimenti che ha fatto negli ultimi due anni non si erano mai visti prima, tra ingaggio, sviluppo e versioni .1 .2 .x

 

Quindi visti gli investimenti del team e l'ingaggio faraonico, se anche dovesse sbattersi per un sesto posto, che lo faccia!

 

Continuare cos? non ha senso...

Share this post


Link to post
Share on other sites

meglio se rossi affianca con checa non ha senso continuare in MotoGP!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe bello un Rossi in SBK...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi ormai ha finito la sua immensa carriera. ? stato un grandissimo. se ancora si diverte a correre, anche facendo figure barbine, che vada avanti, se no meglio ritirarsi o andare in SBK.

 

A me Stoner non ? simpatico, ma questo nulla cambia sul fatto che sia un grandissimo campione (sicuramente, il miglior pilota attuale della motoGP).

 

Sul discorso del dolore: quando uno ? infortunato ? normale che non dia il 100% ed il calo prestazionale che ha avuto durante la gara mi fa pensare che il problema fisico possa aver inciso molto.

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

iio invece rimango dell'idea che anni fa avrebbe fatto ben altro con questa ducati..

? lui il problema principale in questo momento

Share this post


Link to post
Share on other sites

iio invece rimango dell'idea che anni fa avrebbe fatto ben altro con questa ducati..

? lui il problema principale in questo momento

E' lui perch? ormai ha una certa et?. L'infortunio c'entra poco, perch? quando torn? nel 2010 fece cmq buonissime prestazioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

iio invece rimango dell'idea che anni fa avrebbe fatto ben altro con questa ducati..

? lui il problema principale in questo momento

 

 

E' lui perch? ormai ha una certa et?. L'infortunio c'entra poco, perch? quando torn? nel 2010 fece cmq buonissime prestazioni.

 

ammettendo che l'infortunio non c'entri pi? di tanto (anche perch? senn? gente come Pedros o Lorenzo non dovrebbe pi? correre da quante volte si ? fratturata) a me sembra strano che da un anno ad un altro il supercampione Rossi sia rincoglionito a tal punto da prendersi 2 secondi in qualifica,essere l'ultimo dei piloti motogp e ritrovarsi in gara a "duellare" con Barbera,Abrahm o Bautista.A sto punto secondo me sta venendo fuori che Rossi tutto questo grandissimo sviluppatore ingegnere non ?,e senza la migliore moto e con piloti fenomeni (Lorenzo e Stoner) non pu? pi? fare il bello o il cattivo tempo o il ganzo in gara come faceva in Honda e i primi tempi in Yamaha.Cos? come non credo che in Ducati siano un branco di scemi che non sanno fare o aggiustare una moto:questa dovrebbe essere la Ducati di Rossi,quella costruita secondo le sue indicazioni miracolose.. e che ci sta facendo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bene anche Spies, per poco non batte Lorenzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi.

 

Ho saltato i test invernali (nel senso che non ho commentato) e non ho letto cosa avete scritto perche' so gia' che il clima qua e' generalmente contro Rossi quindi posso immaginare e risparmiare tempo. :)

 

Devo dire che in generale ero ottimista della nuova moto, nel senso che dato che la vittoria, che dovrebbe essere l'obiettivo, si prospetta irragiungibile, partire da un onorevole sesto per poi migliorare durante l'anno e finire magari qualche volta sul podio, mi sembrava fattibile/possibile/accettabile, dato il disastro dell'anno scorso.

 

Invece dopo questa gara, per la prima volta metto in dubbio Rossi. Nel senso che non discuto il suo talento e le sue vittorie, ma comincio a dare ragione a chi dice che -ora- e' cotto, e che non ne ha piu'.

 

Soprattutto le dichiarazioni di fine gara sembrano decretare un divorzio che non pensavo, dato la nuova moto con un potenziale tutto da scoprire. Il divorzio, o il licenziamento, sarebbe un altro capitolo tristissimo di questa storia. Ma da suo tifoso lo preferirei ad un altro campionato in queste condizioni. Probabilmente non ha piu' la forza mentale per provarci, e la pressione che ha addosso deve essere enorme.

 

Mi sembra esausto.

E' gravissimo che abbia bocciato la nuova moto cosi'. Mi sembra che tra lui e ducati non ci sia piu' niente da fare.

Capitolo orribile, che andrebbe chiuso, fatto finire.

 

L'ho sempre difeso, e lo sapete. Ma a questo punto che si fermi.

 

Sono esterrefatto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

parliamoci chiaro, nessuno senza una moto competitiva x la vittoria, vince.

 

e nessun pilota ? in grado di portare un mezzo scadente a divenire vincente.

sono gli ingegneri e i progettisti a fare la differenza.

 

anche il fatidico discorso "indicazioni" che un pilota darebbe al team, c'entra relativamente. non credo esistano piloti pi? bravi di altri a fare ci?. forse esistono quelli pi? "minuziosi" che hanno voglia di sbattersi, ma non ? un talento, quello bisogna averlo nel manico.

 

l'atteggiamento di rossi ieri ? stato penoso, indegno di un grande campione qual'?, ma evidentemente solo di "fatto" e non di spirito. federer (che fra l'altro mi sta parecchio sui maroni) a 31 anni continua a sbattersi pur avendo contro giocatori pi? giovani e arrembanti di lui, passando per sconfitte pesanti e demoralizzanti. lo stesso schumacher ? l? che continua a lavorare pur non avendone i mezzi. alonso in pista lotta con una ferrari che non ? competitiva ad oggi per il mondiale. che sia un 6? o un 3? posto.

 

del resto gi? nel 2007 le sue accuse vs team e gommisti a valencia, per quanto potesse avere ragione nei fatti, furono davvero ineleganti.

 

ora i fatti sono 2; o si sbatte e torna a lottare anche per un deludente 6? posto cercando di essere un po' meno vile nei confronti di chi volenti o nolenti lo strapaga, o tanto vale che molli subito, sia per evitare brutte figure sia per evitare di farsi male, perch? uno che ammette di voler rientrare ai box ? chiaro che non ha la testa per correre e in queste condizioni di insofferenza diventa pericoloso

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ormai parliamo di un ex-grandissimo pilota, probabilmente la vera demotivazione non ? lo scoprire che il mezzo non ? competitivo ma che lui non solo non fa pi? la differenza, ma nemmeno ? pi? a livello degli altri. Del resto, Rossi l'ha ammesso apertamente che gli altri hanno guidato meglio di lui.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe bello un Rossi in SBK...

Per carit?. Non seguo da anni la SBK ma credo che il suo (clan incluso) modo di fare non sia adatto per un mondo come la SBK.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente non posso contraddirti, ma parlavo per i tifosi di Rossi, in modo che possano rivederlo (forse) competitivo.

Prendi un Simoncelli, nel 2009 corse in SBK ad Imola con l'Aprilia, concludendo a podio e battendo Biaggi. E questo era il Sic 3 anni fa...penso che Rossi di oggi quanto meno in top 5 potrebbe starci, se avesse ancora grinta e determinazione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La determinazione ce l'avrebbe di sicuro in SBK, tornando a correre contro il #3 :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites
:) poi davvero la SBK diventa la categoria per vecchi...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Stoner: ha vinto il dolore al braccio

 

Il termine medico, sindrome compartimentale, dice poco ai non addetti ai lavori, si tratta di una contrattura dolorosa all?avambraccio che colpisce molti piloti, sia del fuoristrada che della velocit?, e che oggi ha fatto perdere a Casey Stoner una vittoria che sembrava gi? in bacheca. ?Ho sentito una specie di pompaggio al muscolo gi? dopo tre o quattro giri, poi la situazione ? peggiorata - spiega Casey ? Ho cercato di mettera pi? strada possibile fra me e Lorenzo e Pedrosa, in modo da riuscire poi ad amministrare il vantaggio, ma andava sempre peggio. Ho modificato anche il mio stile di guida, guidavo pi? morbido senza forzare troppo le frenate, ma a un certo punto non riuscivo quasi a girare completamente la manopola del gas e a stringere il manubrio correttamente?.

 

E? questo il motivo per cui l?australiano negli ultimi giri a dovuto arrendersi prima a Jorge e poi a Dani e accontentarsi dell?ultimo gradino del podio. ?Un vero peccato, la moto in gara e nel warm up andava molto bene ? l?unica consolazione ? e questo ? una aspetto molto importante anche in vista delle prossime gare?. Sperando che non si ripresenti lo stesso problema fisico: ?non ? una novit? assoluta, ma prima di oggi l?ho avuto solo una volta nel 2010 quando ero ancora in Ducati, poi pi? niente ? precisa ? Sicuramente mi sottoporr? a dei controlli, ma preferirei evitare un?operazione soprattutto durante il campionato?.

 

http://www.gpone.com/index.php/201204086582/Stoner-ha-vinto-il-dolore-al-braccio.html#ixzz1rZKcHPgm

 

 

Sta chiaramente mentendo :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×