Jump to content
gio66

MotoGP 2012

Recommended Posts

che schifo la motogp e l'anno prossimo dar? ancora pi? schifo

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.****/magazine/22649/kiefer-racing-porta-finsterbusch-in-moto2-nel-2013-e-ingaggia-florian-alt-in-moto3

 

Il Kiefer Racing porta Finsterbusch in Moto2 nel 2013

Per la classe Moto3 invece ha ingaggiato Florian Alt, campione della Red Bull Rookies Cup

 

Il Kiefer Racing ha annunciato oggi che nella prossima stagione disporr? di una formazione completamente tedesca, portando Toni Finsterbusch in Moto2 ed accogliendo l'esordiente Florian Alt in Moto3.

 

Stupisce in un certo senso la promozione di Finsterbusch, che non ? sicuramente uno dei piloti che si sono messi pi? in luce nel 2012, ottenendo appena due piazzamenti a punti, con un 11esimo posto nella gara di casa, al Sachsenring, come miglior risultato. Pi? comprensibile invece la scelta di puntare su Alt in Moto3, affidandogli una Kalex-KTM. In questo caso parliamo infatti del campione in carica della Red Bull Rookie Cup.

 

"Sono felice di aver gi? stabilito i piani per il 2013, perch? ? sempre meglio evitare di farlo all'ultimo secondo" ha detto il team manager Stefan Kiefer. "Con Toni e Florian avremo modo di dare una bella chance a dei giovani piloti tedeschi, dopo aver gi? fatto la stessa e cosa con ottimi risultati con Stefan Bradl".

 

22649_il_kiefer_racing_porta_finsterbusch_in_moto2_nel_2013.jpg

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________________

 

http://www.****/magazine/22648/moto3-ufficiale-vinales-si-scusa-pubblicamente-e-torna-con-avintia-racing-a-phillip-island

 

Ufficiale: Vinales torna con Avintia a Phillip Island

Oggi il pilota spagnolo si ? scusato pubblicamente per il comportamento di Sepang

 

La voce aveva iniziato a circolare questa mattina ed ora ? arrivata anche la conferma ufficiale: Maverick Vinales torner? in sella alla FTR-Honda dell'Avintia Racing nel Gp d'Australia della classe Moto3. Il giovane pilota spagnolo si ? scusato con la sua squadra per essersene andato sbattendo la porta alla vigilia del Gp della Malesia ed ora ? pronto a rientrare dopo una gara di stop.

 

Prima di tutto per? Maverick si ? voluto scusare pubblicamente per quanto fatto la scorsa settimana, quando aveva attaccato duramente il team, dicendo di trovarsi per le mani una moto che peggiorava di gara in gara, e lasciando il circuito di Sepang senza neanche scendere in pista.

 

"Per prima cosa voglio scusarmi pubblicamente con coloro che sono stati danneggiati dal mio comportamento di Sepang. Mi faccio avanti per chiedere il loro perdono e mi assumo la responsabilit? dei miei errori e per tornare a lottare per il secondo posto nel Mondiale insieme al team Blusens Avintia. Ci sono tante persone che lo meritano: sponsor, tecnici e tifosi" ha detto Vinales.

 

"La mia partenza dalla Malesia non ? stata certamente una buona scelta, ma con la tensione generata dalla mia posizione in squadra sono caduto in uno stato di rabbia e frustrazione, che certamente non era l'ideale per guidare una molto al limite" ha proseguito.

 

"Anche se non mi sentivo in grado di guidare la mia moto, non avrei dovuto lasciare il tracciato di Sepang o fare quelle dichiarazioni. Per questo voglio scusaremi per il danno che posso aver procurato al team, alla Honda, a FTR e a tutti i nostro supporter e sponsor" ha aggiunto.

 

"Ritorno con lo scopo di finire la stagione e riconquistare il secondo posto in classifica, concentrandomi solo sugli aspetti sportivi e agonistici, cercando anche la miglior messa a punto per la mia moto. Inoltre voglio esprimere il mio desiderio di risolvere tutti i problemi con il team, in modo da poter pensare a guidare e basta" ha concluso.

 

22648_ufficiale:_vinales_torna_con_avintia_a_phillip_island.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel peperino questo Vi?ales :zrzr:

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.****/magazine/22683/moto-gp-kris-mclaren-sostituisce-l-infortunato-hernandez-sulla-crt-avintia-in-australia

 

Kris McLaren sostituisce Yonny Hernandez in Australia

Per il 25enne australiano quello sulla BQR-Kawasaki sar? l'esordio in MotoGp

 

Dopo aver saltato il Gp della Malesia a causa di un infortunio ad una spalla rimediato in Giappone, Yonny Hernandez non sarebbe stato ancora in grado di salire in sella alla sua BQR-Kawasaki neppure per la gara di Phillip Island della MotoGp.

 

Per questo l'Avintia Racing ha deciso di sostituirlo per il penultimo appuntamento iridato, affidando la sua moto ad un pilota locale, l'australiano Kris McLaren. Per il 25enne, che in questa stagione ha corso nel CEV, si tratter? del debutto assoluto nella classe regina, ma non nel Motomondiale: nella passata stagione corse proprio a Phillip Island come wild card in Moto2, ritirandosi dopo aver ottenuto il 32esimo tempo in qualifica.

 

"Sono molto eccitato all'idea di correre in MotoGp per la prima volta e di farlo nella mia gara di casa. E' una grande opportunit? e voglio sfruttarla al meglio, anche se so che sar? difficile visto il grande livello degli avversari. Il primo obiettivo, dunque, ? quello di provare ad adattarmi alla moto il pi? rapidamente possibile" ha commentato McLaren.

 

Per Hernandez invece la speranza ? di riuscire a recuperare in tempo per l'appuntamento conclusivo della stagione, previsto tra un paio di settimana a Valencia.

 

22683_mclaren_sostituisce_l_infortunato_hernandez_in_australia.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sar? bravo a qualificarsi questo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tornato il canguro mannaro... :rock:

Share this post


Link to post
Share on other sites

libere 1:

 

Pos. Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco

1 1 CASEY STONER HONDA REPSOL HONDA TEAM 1:30.374

2 99 JORGE LORENZO YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING 1:31.279 0.905

3 26 DANI PEDROSA HONDA REPSOL HONDA TEAM 1:31.533 1.159

4 4 ANDREA DOVIZIOSO YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:31.968 1.594

5 19 ALVARO BAUTISTA HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI 1:32.039 1.665

6 35 CAL CRUTCHLOW YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:32.199 1.825

7 69 NICKY HAYDEN DUCATI DUCATI TEAM 1:32.312 1.938

8 6 STEFAN BRADL HONDA LCR HONDA MOTOGP 1:32.356 1.982

9 46 VALENTINO ROSSI DUCATI DUCATI TEAM 1:32.655 2.281

10 14 RANDY DE PUNIET ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:33.266 2.892

11 17 KAREL ABRAHAM DUCATI CARDION AB MOTORACING 1:33.376 3.002

12 8 HECTOR BARBERA DUCATI PRAMAC RACING TEAM 1:33.671 3.297

13 41 ALEIX ESPARGARO ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:33.727 3.353

14 84 ROBERTO ROLFO ART SPEED MASTER 1:35.170 4.796

15 51 MICHELE PIRRO FTR SAN CARLO HONDA GRESINI 1:35.200 4.826

16 9 DANILO PETRUCCI IODA-SUTER CAME IODARACING PROJECT 1:35.411 5.037

17 77 JAMES ELLISON ART PAUL BIRD MOTORSPORT 1:35.427 5.053

18 5 COLIN EDWARDS SUTER NGM MOBILE FORWARD RACING 1:35.715 5.341

 

 

 

libere 2:

 

Pos. Num. Pilota Naz. Moto Team Tempo Distacco

1 1 CASEY STONER HONDA REPSOL HONDA TEAM 1:29.999

2 26 DANI PEDROSA HONDA REPSOL HONDA TEAM 1:30.884 0.885

3 99 JORGE LORENZO YAMAHA YAMAHA FACTORY RACING 1:31.005 1.006

4 35 CAL CRUTCHLOW YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:31.367 1.368

5 4 ANDREA DOVIZIOSO YAMAHA MONSTER YAMAHA TECH 3 1:31.458 1.459

6 19 ALVARO BAUTISTA HONDA SAN CARLO HONDA GRESINI 1:31.616 1.617

7 6 STEFAN BRADL HONDA LCR HONDA MOTOGP 1:31.702 1.703

8 46 VALENTINO ROSSI DUCATI DUCATI TEAM 1:32.030 2.031

9 69 NICKY HAYDEN DUCATI DUCATI TEAM 1:32.654 2.655

10 14 RANDY DE PUNIET ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:32.674 2.675

11 8 HECTOR BARBERA DUCATI PRAMAC RACING TEAM 1:32.706 2.707

12 17 KAREL ABRAHAM DUCATI CARDION AB MOTORACING 1:32.744 2.745

13 5 COLIN EDWARDS SUTER NGM MOBILE FORWARD RACING 1:33.835 3.836

14 51 MICHELE PIRRO FTR SAN CARLO HONDA GRESINI 1:34.002 4.003

15 41 ALEIX ESPARGARO ART POWER ELECTRONICS ASPAR 1:34.479 4.480

16 9 DANILO PETRUCCI IODA-SUTER CAME IODARACING PROJECT 1:34.531 4.532

17 77 JAMES ELLISON ART PAUL BIRD MOTORSPORT 1:34.561 4.562

18 22 IVAN SILVA BQR AVINTIA BLUSENS 1:34.746 4.747

19 84 ROBERTO ROLFO ART SPEED MASTER 1:34.771 4.772

 

a me sto pilota continua a stupire :sbav: e non solo a me:

 

Rossi: Stoner ha meritato la "sua" curva

 

"Le fasi della vita dovrebbero essere: nasci, cresci, vedi un giro di Stoner a Phillip Island, ti riproduci e poi muori."

(cit. Danilo Petrucci)

:asd: Edited by F.126ck

Share this post


Link to post
Share on other sites

alzi la mano chi non ? convinto che qui in australia se salisse in sella alla ducati non dico dominerebbe, ma la vittoria se la giocherebbe tranquillamente!

 

quando dicono che la motogp perde interesse bisognerebbe riflettere, a me le pagliacciate son sempre piaciute poco, lo spettacolo dei duelli se c'? bene, se non c'? non ne faccio certo un dramma, fatto sta che sono sicuro che c'? stata una marea di gente che ha dormito poco per vedere delle prove libere che contavano zero ma per qualcuno offrivano uno comunque uno spettacolo, siamo sicuri che un ridimensionamento del "pubblico" del motomondiale sia un male?

 

 

 

@ f126: sto ancora ridendo per la citazione di petrucci, ma l'ha detto davvero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per il motociclismo sar? una perdita mostruosa, complimenti a Don Carmelo che manda in pensione uno cos?.

 

Probabile che domani gli altri si avvicinino un po', comunque come era prevedibilissimo Stoner a Philip Island semina tutti e tanti saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alzi la mano chi non ? convinto che qui in australia se salisse in sella alla ducati non dico dominerebbe, ma la vittoria se la giocherebbe tranquillamente!

 

L'anno prossimo penseremo "se c'era lui"

 

 

 

@ f126: sto ancora ridendo per la citazione di petrucci, ma l'ha detto davvero?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiss? che combinerebbe Casey se il campionato si disputasse su un numero maggiore di piste dal disegno "naturale", come Phillip Island appunto :pinch:

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tornato il canguro mannaro... :rock:

 

Non pensavo proprio riuscisse a sfornare una prestazione del Venerd? come quelle che faceva ai bei tempi. Complimenti vivissimi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza l'infortunio di Indy semmai beh vabb? ? successo.

 

L'anno prossimo la motogp non ha interesse perde il suo pezzo migliore, grazie Ezpeleta adesso distruggi pure la Superbik che era perfetta.

 

 

Che schifo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

complimenti a Don Carmelo che manda in pensione uno cos?.

Non mi risulta che Ezpeleta abbia puntato una pista alla tempia di Stoner e l'abbia costretto a ritirarsi... l'ha deciso lui, prenditela con lui.

 

Pi? che altro la gara di domenica si prospetta sempre pi? interessante... Voglio proprio vedere alla Honda come faranno con Stoner primo e Pedrosa secondo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gara ? lunga, sempre che il w-end continui sull'asciutto. Stante la condizione di Casey ci sta un calo fisico dopo un tot di giri. Vero o "strategico" che sia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in gara sar? tutta un'altra storia, dubito fortemente che riuscir? a vincere e a tenere quel ritmo per tutti i giri con la caviglia che si ritrova...

 

alzi la mano chi non ? convinto che qui in australia se salisse in sella alla ducati non dico dominerebbe, ma la vittoria se la giocherebbe tranquillamente!

 

 

non ho dubbi al riguardo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che dire? L'aria di casa lo ha caricato alla grande, c'? ben poco da dire. ? un gran peccato che si ritiri, perch? in futuro chi non lo avr? mai visto correre e magari si baser? solo su qualche statistica non lo penser? come il grande pilota che

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chiss? che combinerebbe Casey se il campionato si disputasse su un numero maggiore di piste dal disegno "naturale", come Phillip Island appunto :pinch:

Basta dare un occhio ai tempi di questa mattina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi risulta che Ezpeleta abbia puntato una pista alla tempia di Stoner e l'abbia costretto a ritirarsi... l'ha deciso lui, prenditela con lui.

 

Pi? che altro la gara di domenica si prospetta sempre pi? interessante... Voglio proprio vedere alla Honda come faranno con Stoner primo e Pedrosa secondo...

 

hai ragione, mica ? stato lui nel 2008 a ricattare bridgestone per aiutare yamaha, oppure quest'anno a decidere che le gomme che si adattavano a honda dopo 3 gare dovessero sparire, se stoner vuole lasciare quest'ambiente cos? pulito ? solo perch? non regge la pressione psicologica di rossi, lo sanno anche i bambini.

 

stai sereno, alla honda non faranno niente, e poi che potrebbero fare? bucargli una gomma?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×