Jump to content
Beyond

The Iceman is back to vodka

Recommended Posts

in realtà raikkonen li stava fregando perchè non si aspettavano riuscisse ad andare così veloce con le ss, purtroppo non è bastato visto i doppiati (chi vi dice che ha perso solo 9 decimi?) e i tempi della sosta maggiori sebbene non siano stati fulminei nemmeno con vettel, peccato...

ovviamente è stato anche chiamato all'improvviso, senza dirgli primi di dar fondo alle gomme, altra bella "finezza"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Basta col dire che è uno scandalo. Vettel meritava. Mi spiace per kimi ma è così.

 

Ma chi ha mai parlato di scandalo? Comunque ribadisco, se vogliamo far vincere sempre e solo il più veloce e/o quello che merita di più, è perfettamente inutile disputare la gara, basta dare i punti secondo i risultati delle qualifiche.

 

'Sta storia dell'"era più veloce", "meritava di più" mi ha ampiamente stufato...

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma chi ha mai parlato di scandalo? Comunque ribadisco, se vogliamo far vincere sempre e solo il più veloce e/o quello che merita di più, è perfettamente inutile disputare la gara, basta dare i punti secondo i risultati delle qualifiche.

 

'Sta storia dell'"era più veloce", "meritava di più" mi ha ampiamente stufato...

 

 

sempre e solo non mi pare, diciamo piuttosto far vincere quando è fondamentale farlo. in ogni caso kimi nella fase fondamentale non era abbastanza veloce e questo ha influito sulla strategia

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Basta col dire che è uno scandalo. Vettel meritava. Mi spiace per kimi ma è così.

Ma chi ha mai parlato di scandalo? Comunque ribadisco, se vogliamo far vincere sempre e solo il più veloce e/o quello che merita di più, è perfettamente inutile disputare la gara, basta dare i punti secondo i risultati delle qualifiche.

 

'Sta storia dell'"era più veloce", "meritava di più" mi ha ampiamente stufato...

Hai ripetuto questo concetto altrove, ma io continuo a tormentarmi cercandovi un senso. Cosa vuol dire che non c'entra nulla se era più veloce? La gara si è decisa perché Vettel ha tirato come un dannato quanto contava. "Basta dare i punti secondo i risultati delle qualifiche": è esattamente questo che si intende dai tuoi commenti in cui tenti di dimostrare che bisognava far vincere Raikkonen perché è stato più veloce in qualifica e non Vettel che è stato più veloce in gara. Un controsenso evidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe stato lecito anche nel caso in cui Lic fosse stato più veloce o se avesse avuto lo stesso ritmo. Non sarebbe stato assolutamente scandaloso, anzi, pensando a quello che combinano alla Mercedes.

 

Poi non è colpa di Vettel se in altre occasioni Lic si prende le vacanze e perde punti pesanti in giro per il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari ha impostato la strategia perché in testa ci fosse l'avvicendamento tra i due, fatto in maniera intelligente e forse anche giustificato ma piuttosto evidente per chiunque segus le gare da qualche annetto.

Non vedo che senso abbia raccontarsi storielle edificanti in proposito.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi, io fossi tifoso solamente di kimi, sarei solo che contento di questo we.

Ha fatto la pole, è partito alla grande, ha guidato la gara, ma sopratutto, dopo la gara era davvero contrariato, proprio come uno che ha ancora voglia e ci crede. Preferisco vederlo cosi, che dopo certe prestazioni incolori,.presentarsi davanti ai microfoni tranquillo con un..mah...è andata cosi..

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Ferrari ha impostato la strategia perché in testa ci fosse l'avvicendamento tra i due, fatto in maniera intelligente e forse anche giustificato ma piuttosto evidente per chiunque segus le gare da qualche annetto.

Non vedo che senso abbia raccontarsi storielle edificanti in proposito.

 

kimi se fosse stato più veloce avrebbe potuto vincere lo stesso. invece era più lento di seb e quindi ha dato la possibilità al tedesco di batterlo in pista (non con magheggi strani semplicemente perchè ha fatto dei giri velocissimi).

Share this post


Link to post
Share on other sites
Hai ripetuto questo concetto altrove, ma io continuo a tormentarmi cercandovi un senso. Cosa vuol dire che non c'entra nulla se era più veloce? La gara si è decisa perché Vettel ha tirato come un dannato quanto contava. "Basta dare i punti secondo i risultati delle qualifiche": è esattamente questo che si intende dai tuoi commenti in cui tenti di dimostrare che bisognava far vincere Raikkonen perché è stato più veloce in qualifica e non Vettel che è stato più veloce in gara. Un controsenso evidente.

 

Guarda che non è così difficile da capire: nella F1 capita spesso (specie a Monaco, vedi che è successo negli ultimi due anni) che a vincere un GP non sia il pilota più veloce che c'è in pista, ma quello che si trova in testa. Oggi la strategia Ferrari è stata finalizzata a far passare in testa Vettel, che è stato indubbiamente bravo a sfuttare l'occasione offerta ma che, è chiarissimo, era quello che doveva vincere. Diciamo che la strategia adottata da Vettel nei confronti di Raikkonen era quella che si adotterebbe contro un rivale che si vuole sopravanzare... ma tra due compagni di squadra questi giochi non si dovrebbero fare, perché si presume che a entrambi venga data la migliore strategia possibile. Te la vedi una cosa così tra le due Mercedes di Rosberg e Hamilton, in un momento in cui tutti e due sono in lotta per il mondiale? Hai ricordi di un pit stop differenziato di 5 giri tra Nico e Lewis in una gara come quella di oggi?

 

Tra l'altro non ho mai detto né pensato che Raikkonen avrebbe dovuto vincere perché ha fatto la pole. Il fatto era che è partito meglio di Vettel ed è arrivato al primo pit in testa alla corsa. Il box Ferrari, lo ribadisco, l'ha trattato come fosse uno della Mercedes o della Red Bull, ovvero come un avversario da far finire dietro a Vettel. Cosa che è puntualmente riuscita.

 

Oggi Vettel ne aveva di più? Ok, e un bello "sticazzi" lo vogliamo dire?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ad una certa età vederlo finire in pole a montecarlo è stata una botta, il mio cuore preferisce parta in seconda fila :asd: che goduria.

 

peccato per la gara, ma al muretto avevano deciso che la sua vittoria era minacciata da Verstappen e Bottas e non da Vettel, almeno di solito uno marca l'avversario più vicino, è come se alla prossima Vettel in testa copi la strategia del terzo quarto, non potevano farla meglio la porcata, e nonostante tutto è uscito dietro per meno di un secondo.

 

 

Temo che le prossime gare Vettel correrà molto da solo.

 

 

 

 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Lic non è in lotta per il mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo hanno anche messo in condizioni di farli quei giri, se cambiava prima e finiva in mezzo al traffico come il finnico si attaccava anche lui.

Sto rispondendo a Beyond eh.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Lic non è in lotta per il mondiale.

 

Poco importa, vista la posizione di Hamilton, alla Ferrari quando fanno così gli finisce sempre male, vedi 2010, l'ultima volta che sono stati lasciati liberi hanno portato a casa tre titoli in due anni.

 

Per fortuna l'anno prossimo ci sarà Perez :asd:

 

 

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

La strategia migliore la dai a chi se la è meritata in pista.

Non la dai a un pilota che in 5 qualifiche e in altrettante gare è sempre finito dietro al compagno e soprattutto non la dai a chi ha fatto 50 punti in 5 gare ed è già tagliato fuori dalla lotta al mondiale. Poi magari siete quelli che quando la ferrari perde il mondiale per 5 punti parla di incompetenza.

Dite che dovevano far vincere la gara a Kimi perché è ancora in lotta per il titolo?

Allora io dico che Picasso era uno stronzo, Raffaello era una m***a e i poveri soldati sono degli eroi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sarebbe stato lecito anche nel caso in cui Lic fosse stato più veloce o se avesse avuto lo stesso ritmo. Non sarebbe stato assolutamente scandaloso, anzi, pensando a quello che combinano alla Mercedes.

 

Poi non è colpa di Vettel se in altre occasioni Lic si prende le vacanze e perde punti pesanti in giro per il mondiale.

di vettel no...della ferrari forse...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Innanzitutto un saluto a tutti.

semplicemente a Montecarlo le US usate erano piu' veloci delle SS nuove, complice l usura minima in questo g.p

Spiegato perche' ha vinto il fenomenale a discapito del bollito..la riprova e' che tutti i piloti che hanno posticipato il Pit ne hanno tratto beneficio..oltretutto una volte montate le SS neanche Vettel e' mai riuscito a scendere sotto 1.16 con una macchina piu' scarica ( potrei sbagliarmi ). Che poi nel primo stint fosse piu' veloce del bollito e' tutto da dimostrare, per quel che ne sappiamo quest'ultimo magari stava a sua volta gestendo per allungare il piu' possibile, credo al contrario che i due fossero su prestazioni equivalenti..imo

Share this post


Link to post
Share on other sites

kimi ci è sceso con le ss sotto l'1e16, ha fatto 1.15.5 e se vettel avesse girato, come kimi, in 17 netto con le us usate sarebbe finito ampiamente dietro a kimi, invece ha tirato fuori un 15.2 e un 15.4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lo hanno anche messo in condizioni di farli quei giri, se cambiava prima e finiva in mezzo al traffico come il finnico si attaccava anche lui.

Sto rispondendo a Beyond eh.

 

la storia del traffico non esiste. ho rivisto tutta quella fase di gara, kimi ha cominciato a girare lento dal giro 22 con tempi sul 17. a fine giro 25 arriva vicino a button ma poichè sta girando con tempi non eccellenti button è solo 5 decimi più lento e questo fa sì che perda ben 2 giri per sopravanzarlo, perdendo molto su bottas (17.9 - 17.8) che riduce il gap a solo 3s. questo crea un po' di problemi strategici perchè in caso di pit bottas verosimilmente guadagnerebbe con gomme nuove. nei giri successivi ha pista libera e torna a girare più forte di bottas, ma conferma il passo su 17 non entusiasmante. al giro 34 pitta e vettel abbassa immediatamente il suo tempo (arriverà a girare 2s quasi più veloce dell'ultimo giro di kimi con us). kimi esce a 19.3s da seb. alla fine del primo giro lanciato trova ericcson che però supera immediatamente, infatti piazza un 16.1 e ancora 16.1 il giro dopo. seb nel frattempo ha girato in 15.2 e fa due super settori anche nel giro di rientro.

insomma a me pare che la gara kimi l'abbia persa perchè non era abbastanza veloce e questo ha dato la possibilità alla squadra di mettere seb nella condizione ottimale per passarlo visto che lui era più veloce.

capisco che qualcuno avrebbe desiderato che kimi vincesse a prescindere, ma la ferrari non è nella posizione attualmente di buttare nessun punto. già alla seconda gara vettel ha rischiato di finire dietro perchè dietro un kimi più lento. il campionato sarà tiratissimo e vettel sicuramente dovrà scontare una penalità, non è il caso di fare favori a hamilton se c'è la possibilità di farlo vincere in modo limpido semplicemente sfruttando la sua miglior prestazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Lo stesso Vettel conferma dopo la gara quanto quei pochi giri da qualifica siano stati determinanti: Ho vinto lì. E credo che sia stata una vittoria fenomenale: sono stati giri cruciali, in cui ho sorpreso me stesso perché durante giri i giri precedenti sia io che Kimi avevamo faticato col posteriore, poi siamo riusciti a recuperare le gomme e allora ho spinto più che ho potuto. E lì che ho vinto la gara. Sapevo che era solo questione di tempo prima che chiamassero Kimi, quindi lunica possibilità di vincere che avevo era spingere il più possibile. E i giri che ho fatto in quel momento erano molto meglio di quelli fatti un qualifica. Pensavo di aver recuperato mezzo secondo, un secondo: quando ho scoperto di aver guadagnato di più è stato fenomenale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah.. io ho sempre visto che il primo si ferma per primo. Ora si sparla perche doveva fermarsi per primo il secondo... io ho visto vettel e kimi in pista, con pista libera per 4 giri, uno con gomme di.30 giri, l'altro con gomme nuove, ma che andavano uguali, kimi con gomme nuove, forse avrebbe dovuto essere un po piu veloce, anche se con una mescola piu dura, e si sarebbe vinto la gara. Non l'ha fatto? Amen...

Sono sicuro che se avessero fermato prima vettel, ora si strillerebbe al complotto, perche avrebbero permesso l'undercut, adducendo che per primo si ferma sempre chi è in testa. Mai ammettere serenamente di aver perso eh.. eppure quando kimi sabato ha fatto la pole, non ho visto nessuno lamentarsi, invece quando non vince kimi,.si scatena il piagnisteo generale.

Ggr

Share this post


Link to post
Share on other sites

×