Jump to content
Beyond

The Iceman is back to vodka

Recommended Posts

E poi c'è chi non ci crede a prescindere, da mesi, dal giorno stesso in cui fu ufficializzato il ritorno di Raikkonen. E penso che non basterebbero dieci gare consecutive in cui Kimi arriva davanti, per cambiare questo pregiudizio ("visto? E' una seconda guida eppure gli arriva davanti").

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

E poi c'è chi non ci crede a prescindere, da mesi, dal giorno stesso in cui fu ufficializzato il ritorno di Raikkonen. E penso che non basterebbero dieci gare consecutive in cui Kimi arriva davanti, per cambiare questo pregiudizio ("visto? E' una seconda guida eppure gli arriva davanti").

 

Io non credo nel complotto, credo solo al concetto (giusto) dell'avere una prima e una seconda guida.

Non vedo quale sia il problema di ammetterlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma chi le scrive le pagelle in homepage...

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

E poi c'è chi non ci crede a prescindere, da mesi, dal giorno stesso in cui fu ufficializzato il ritorno di Raikkonen. E penso che non basterebbero dieci gare consecutive in cui Kimi arriva davanti, per cambiare questo pregiudizio ("visto? E' una seconda guida eppure gli arriva davanti").

 

Io non credo nel complotto, credo solo al concetto (giusto) dell'avere una prima e una seconda guida.

Non vedo quale sia il problema di ammetterlo.

 

 

Il problema è che, molto semplicemente, non è così. E non è certo quanto successo ieri a dimostrare il contrario. La Ferrari non ha, oggi, una prima e una seconda guida dichiarate, nè Raikkonen può aver firmato un contratto da seconda guida (se lo avesse fatto, del resto, non avremmo sentito lamentele via radio).

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Io non credo nel complotto, credo solo al concetto (giusto) dell'avere una prima e una seconda guida.

Non vedo quale sia il problema di ammetterlo.

 

 

Sai perchè non ci credo nemmeno io, in quel caso Raikkonen sarebbe stato zitto e accettato l'errore strategico parlando magari di "rischio non riuscito" e non lamentandosi durante e dopo la gara.

Se fosse come dici tu allora lui non lo sapeva fino a ieri sera :asd:

Edited by The King of Spa

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Io non credo nel complotto, credo solo al concetto (giusto) dell'avere una prima e una seconda guida.

Non vedo quale sia il problema di ammetterlo.

 

 

Sai perchè non ci credo nemmeno io, in quel caso Raikkonen sarebbe stato zitto e accettato l'errore strategico parlando magari di "rischio non riuscito" e non lamentandosi durante e dopo la gara.

Se fosse come dici tu allora lui non lo sapeva fino a ieri sera :asd:

 

 

Quindi le opzioni rimanenti sono:

1. in Ferrari sono tutti scemi

2. Raikkonen sta antipatico eppure lo strapagano (e quindi si torna al punto 1)

3. Alonso decide le strategie (e si torna al punto 1)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque se tutti riportano che Raikkonen abbia chiesto dei forti chiarimenti su quanto successo domenica credo che qualcosa non sia andato come sarebbe dovuto andare. Il team radio è eloquente. La strategia non l'ha scelta lui, l'ha scelta il team.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Noto che i tifosi kimiani volete a tutti i costi vedere del marcio che secondo me non c'è. Poi sta storia che Alonso è la prima guida e :blah1:

Se è cosi come dite voi, Kimi non avrebbe aperto bocca (accetterebbe sta cosa e starebbe zitto), ma giustamente si è lamentato, perchè la Ferrari ha stracannato la strategia.

 

 

 

Edited by Fan F1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le cose dall'inizio del campionato sono leggermente cambiate, ora in Ferrari devono cercare in tutti i modi di trattenere Alonso (lo ha apertamente detto mattiacci), quindi per ora ogni trucchetto è buono per ingraziarsi lo spagnolo (non servirà a niente secondo me con sta carriola di macchina ma tant'è), anche se questo vuol dire ogni tanto sacrificare che Raikkonen, che dubito abbia scritto sul contratto seconda guida

 

opinione mia ovviamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io aggiungo che in Spagna, a casa sua, Alonso non poteva finire dietro al compagno di squadra.

Comunque sono proprio curioso di sapere dove correrà Alonso il prossimo anno, tolta la Mercedes e forse anche la RB se continua ad investire così, non ha grandi alternative, forse la McLaren ma li vedo presi peggio della Ferrari di Alesì e Berger.....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che, molto semplicemente, non è così. E non è certo quanto successo ieri a dimostrare il contrario. La Ferrari non ha, oggi, una prima e una seconda guida dichiarate, nè Raikkonen può aver firmato un contratto da seconda guida (se lo avesse fatto, del resto, non avremmo sentito lamentele via radio).

 

 

 

Noto che i tifosi kimiani volete a tutti i costi vedere del marcio che secondo me non c'è. Poi sta storia che Alonso è la prima guida e :blah1:

Se è cosi come dite voi, Kimi non avrebbe aperto bocca (accetterebbe sta cosa e starebbe zitto), ma giustamente si è lamentato, perchè la Ferrari ha stracannato la strategia.

 

 

 

 

quindi Alonso è rientrato per primo in tutti e 2 i pit nonostante fosse dietro Kimi perchè?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quando è arrivato Alonso in questo team, un po' tutti sono stati contagiati dalla sua simpatia (stampo briatoresco) :asd:

 

Che tristezza. Räikkönen era più lento, anche se non come nelle altre gare, ma gli è rimasto davanti difendendosi correttamente, nonostante la prima sosta da pura seconda guida. Se lo avessero fatto con Alonso in piena corsa per il titolo, lo avrei accettato e applaudito anche. Cosi è solo una carognata da stampo Briatore e compagnia marcia. Se vogliono motivare in questo modo Licenziato, non hanno capito un ca**o. Spero che da ora in poi faccia una stagione alla 2008 :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Invece la situazione va chiarita per la prossima volta che si verifica questa situazione, visto che allo stesso Raikkonen non è chiaro chi, e in base a cosa, decida le chiamate ai box.

 

- Entra prima chi è davanti?

- Entra prima Alonso indipendentemente?

- Si decide alla c@**o di cane?

 

L'importante è che ci sia TRASPARENZA, non importa se ci si gioca la vittoria o il sesto posto

 

- Decide Alonso.

 

Questa mi sembra l'opzione più vero-simile.

 

Comunque, per carità, lo si sa e si sapeva che avrebbe fatto in qualsiasi caso il secondo pilota. Qua almeno andava un po' meglio e tagliargli le gambe cosi non so quanto lo motiverà per le prossime gare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, ora Alonso decide anche le strategie del compagno....mah

 

Non è che si sopravvaluta il potere politico/decisionale di un semplice pilota, e magari anche le potenzialità alla guida del suo compagno di squadra?

Quando Raikkonen si dimostrerà chiaramente piu veloce, come Alonso in australia, malesia e cina, arriverà davanti, non ho dubbi.

Domenica, semplicemente, non era il piu veloce dei due.

A parità di strategia sarebbe finito davanti?

Probabilmente si, di una manciata di decimi a fine gara.

Cosa cambia? Nulla.

Il mix di (inspiegabile) antipatia per lo spagnolo e la leggendaria e (inspiegabile) simpatia/amore che molti nutrono per il finlandese, fanno uscire delle situazioni pazzesche.

3 giorni a gridare allo scandalo perchè Raikkonen DOVEVA finire davanti, visto che....andava come Alonso (mi manca il senso di questo assoluto :D ), il tutto per un misero 6 posto.

Poi mi dite che se fosse stato Alonso a prenderle in queste prime 5 gare non sarebbe venuto giu il forum?

eheheheheheheheh

Edited by effe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho visto due piloti che hanno adottato due strategie diverse ed una ha funzionato "meglio" dell'altra: punto, stop, fine. Non ci sono stati ordini strani, nè errori sospetti, nè roba fatta apposta per avvantaggiare uno rispetto all'altro. Ripeto che si sta parlando del più totale nulla, e che a parti invertite si starebbe inneggiando al grande sorpasso di Raikkonen fra mille risatine e sfottò, fregandosene beatamente della diversità di strategia. Brutta bestia la paranoia (iniziata il giorno dopo l'annuncio del ritorno di Kimi in rosso), spiace dirlo ma è proprio una roba brutta.

Ma infatti il punto è proprio questo, anche se fate finta di non capire. Raikkonen ha contestato che a lui sia stata rifilata la strategia "alternativa", ovvero ha preteso spiegazioni della logica con cui non l'hanno rifilata ad Alonso che era dietro da tutto il week end. Di solito chi sta dietro si becca la strategia da "second choice", in questo caso hanno fatto il contrario. Questo e solo questo è il punto e ancora manca una spiegazione. È su questo che tu devi commentare, non su altre favolette.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, ora Alonso decide anche le strategie del compagno....mah

 

Non è che si sopravvaluta il potere politico/decisionale di un semplice pilota, e magari anche le potenzialità alla guida del suo compagno di squadra?

Quando Raikkonen si dimostrerà chiaramente piu veloce, come Alonso in australia, malesia e cina, arriverà davanti, non ho dubbi.

Domenica, semplicemente, non era il piu veloce dei due.

A parità di strategia sarebbe finito davanti?

Probabilmente si, di una manciata di decimi a fine gara.

Cosa cambia? Nulla.

Il mix di (inspiegabile) antipatia per lo spagnolo e la leggendaria e (inspiegabile) simpatia/amore che molti nutrono per il finlandese, fanno uscire delle situazioni pazzesche.

3 giorni a gridare allo scandalo perchè Raikkonen DOVEVA finire davanti, visto che....andava come Alonso (mi manca il senso di questo assoluto :D ), il tutto per un misero 6 posto.

Poi mi dite che se fosse stato Alonso a prenderle in queste prime 5 gare non sarebbe venuto giu il forum?

eheheheheheheheh

Se fosse stato Alonso? Beh, Alonso è stato preso anni fa per far tornare la Ferrari all'epoca d'oro schumacheriano. Gli sono state praticamente consegnate le chiavi di Maranello. Lui e il team hanno semplicemente fallito. Se fosse stato battuto ripetutamente da un pilota precedentemente licenziato dalla stessa Ferrari, che si era ritirato per qualche stagione, dichiarato sempre e da tutti inferiore ad Alonso, sarebbe stata una grossissima sorpresa. Nient'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Da quando è arrivato Alonso in questo team, un po' tutti sono stati contagiati dalla sua simpatia (stampo briatoresco) :asd:

 

Che tristezza. Räikkönen era più lento, anche se non come nelle altre gare, ma gli è rimasto davanti difendendosi correttamente, nonostante la prima sosta da pura seconda guida. Se lo avessero fatto con Alonso in piena corsa per il titolo, lo avrei accettato e applaudito anche. Cosi è solo una carognata da stampo Briatore e compagnia marcia. Se vogliono motivare in questo modo Licenziato, non hanno capito un ca**o. Spero che da ora in poi faccia una stagione alla 2008 :up:

 

Io invece spero che gli faccia vedere i sorci verdi e nelle prossime gare stia ancora davanti ad Alonso. Poi vediamo quanto regge questo giochetto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Gli sono state praticamente consegnate le chiavi di Maranello. Lui e il team hanno semplicemente fallito. Se fosse stato battuto ripetutamente da un pilota precedentemente licenziato dalla stessa Ferrari, che si era ritirato per qualche stagione, dichiarato sempre e da tutti inferiore ad Alonso, sarebbe stata una grossissima sorpresa. Nient'altro.

 

 

E' la squadra che ha fallito, non mettendo mai in pista una macchina all'altezza.

Lui mi pare che abbia fatto ampiamente quanto ci si aspettava da lui in questi anni, cioè cavare il massimo da quel che aveva a disposizione.

Sul fatto che gli siano state date le chiavi di Maranello, stiamo parlando di aria fritta, non sappiamo nulla delle dinamiche interne al team, a chi decide cosa, ai contratti.

Se avesse avuto il potere che dite voi sarebbe stato lui ad essere licenziato per le scelte sbagliate messe in pista, non Costa e Domenicali.

Comunque lo ripeto, sta vebnendo giu il forum perchè per una volta Kimi è andato come Fernando, non oso immaginare se fosse sempre arrivato davanti lui in queste prime 5 gare.

:)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×