Jump to content
Beyond

The Iceman is back to vodka

Recommended Posts

mettere Leclerc al posto di Räikkönen sarebbe un suicidio sportivo annunciato, una cagata che neanche Toto nei suoi sogni più bagnati spera

 

Räikkönen è un professionista e sono convinto correrà per il team, se il team avrà le palle di chiederglielo; i presunti cattivi rapporti nati da Monza secondo me sono solo cagate messe in giro dalla stampa

 

se poi davvero non vuole mettersi a disposizione perché non gli hannno rinnovato contratto (ma dubito), gli si può sempre fare un'offerta del tipo "se vinciamo i campionati ti becchi 10mln di bonus", visto quanto è attaccato ai soldi dovrebbe essere un buon modo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no, credo anche io che sarà il solito professionista. Poi se magari ci sarà un'occasione netta per vincere non mollerà facilmente l'osso. Ma ci sta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì molto credibile da uno che lo ha accusato di averlo speronato volontariamente

Share this post


Link to post
Share on other sites

credo ci sia poco da fantasticare sul contributo di raikkonen alla causa di vettel, l'anno passato il contributo di bottas nel finale fu vedere hamilton vincere 5 gare su 6 prima del messico.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece secondo me darà il suo contributo eccome.

Se c'è uno di cui non si deve dubitare è lui.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo, secondo me non dobbiamo fantasticare di incredibili ordini e gare passate a impedire hamilton. potra' capitare un paio di volte, ma difficilmente sara' una costante di questo finale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mettere Leclerc al posto di Räikkönen sarebbe un suicidio sportivo annunciato, una cagata che neanche Toto nei suoi sogni più bagnati spera

 

Räikkönen è un professionista e sono convinto correrà per il team, se il team avrà le palle di chiederglielo; i presunti cattivi rapporti nati da Monza secondo me sono solo cagate messe in giro dalla stampa

 

se poi davvero non vuole mettersi a disposizione perché non gli hannno rinnovato contratto (ma dubito), gli si può sempre fare un'offerta del tipo "se vinciamo i campionati ti becchi 10mln di bonus", visto quanto è attaccato ai soldi dovrebbe essere un buon modo

 

Concordo. Purtroppo vedo in atto delle dinamiche che ci riportano all'era pre-Todt.

Al di là del merito dell'operazione e delle qualità dei singoli piloti, se è vero che Arrivabene (responsabile squadra corse) voleva fargli firmare un biennale, e che Elkann (chairman) lo ha invece esautorato imponendo Leclerc, vuol dire che stiamo tornando ai tempi di Romiti e Fiorio.

Comunicargli poi il licenziamento prima dello start del GP......altro esempio che andiamo in quella direzione.

Spero di sbagliarmi ma secondo me ci aspettano tempi duri.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma no, credo anche io che sarà il solito professionista. Poi se magari ci sarà un'occasione netta per vincere non mollerà facilmente l'osso. Ma ci sta.

Dubitare di Raikkonen è da pazzi. Andare a vincere una gara non è da stronzi, è rifiutarsi di fare lo zerbino. E da un campione del mondo mi sembra cosa normale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strada fine di una carriera troppo lunga ed inutile dal 2014.

Adesso spero che si ritiri definitivamente e non andare ha sbattere in WRC.

 

Strana fine di una carriera troppo lunga ed inutile dal 2014.

Adesso spero che si ritiri definitivamente e non andare ha sbattere in WRC.

Share this post


Link to post
Share on other sites

alla fine l'altro fratello è solo un po' più a posto di testa, ma è scemo uguale...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo torni nel WRC, sicuro non resterà in F1, che tenti di fortuna nel WEC? Anche se c'è solo la Toyota come lmp1..

Share this post


Link to post
Share on other sites

×