Jump to content
Zodiac

NASCAR 2012

Recommended Posts

Cia'... visto che Tony ha messo tutti d'accordo andiamo a vedere che cosa ci aspettara' per il 2012!

 

Il calendario 2012

18/2 - Daytona (Bud Shootout)

26/2 - Daytona

4/3 - Phoenix

11/3 - Las Vegas

18/3 - Bristol

25/3 - Fontana

1/4 - Martinsville

14/4 - Texas

22/4 - Kansas

28/4 - Richmond

6/5 - Talladega

12/5 - Darlington

19/5 - Charlotte (All-Star)

27/5 - Charlotte

3/6 - Dover

10/6 - Pocono

17/6 - Michigan

24/6 - Infineon

30/6 - Kentucky

7/7 - Daytona

15/7 - Loudon

29/7 - Indianapolis

5/8 - Pocono

12/8 - Watkins Glen

19/8 - Michigan

25/8 - Bristol

2/9 - Atlanta

8/9 - Richmond

16/9 - Chicagoland

23/9 - Loudon

30/9 - Dover

7/10 - Talladega

13/10 - Charlotte

21/10 - Kansas

28/10 - Martinsville

4/11 - Texas

11/11 - Phoenix

18/11 - Homestead-Miami

 

 

Il team Roush riduce l'organico

 

Non sembra esserci futuro per David Ragan in casa Roush. Dopo avere annunciato la mancanza degli sponsor necessari per coprire la sua partecipazione, indicata come molto deludente dallo stesso Jack Roush, la squadra motorizzata Ford ha annunciato la riduzione del proprio organico di circa 100 unit? dai 450 dipendenti originali.

 

 

Sostanze proibite: sospeso pilota Truck

 

Continua la tolleranza zero della NASCAR contro le sostanze proibite. Ad essere sospeso a tempo indeterminato ? stato il pilota Truck Jack Smith. Il trentenne dell'Illinois, autore di notevoli performance quest'anno, ? stato arrestato per aver tentato di ottenere fraudolentemente un farmaco controllato. Rischia almeno un anno di carcere.

 

 

Lally lascia e torna in Grand-Am

 

Torner? a tempo pieno in Grand-Am Andy Lally. Il 3 volte campione GT ha dato l'addio alla propria compagine storica, il TRG Racing, con il quale aveva tentato l'assalto alla Sprint Cup. Lally correr? con una Porsche 997 per il Magnus Racing.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sospeso Jack Smith...omonimo del mitico pilota (sebbene razzista) della NASCAR anni '50 e '60.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin, Waltrip to share No. 55 car in 2012

Friday, November 25, 2011

The Michael Waltrip Racing car driven by Mark Martin and Michael Waltrip next season will carry the No. 55.

 

Waltrip has campaigned with the number in recent years, and it also commemorates the year (1955) sponsor Aaron?s was founded. The car previously was No. 00 with David Reutimann as the driver.

 

?This is a new era for the Aaron?s Dream Machine,? said Aaron?s Chief Operating Officer Ken Butler. ?Our new driver lineup with Mark and Michael created a good opportunity for us to make more changes, including the car number. Every one of our employees knows the significance of the number 55 in our company, and I know they will have pride watching that number compete on Sundays while flying our colors.?

 

Martin will drive in 25 events and Waltrip in seven. The driver and sponsor for the other six events will be named at a later date.

 

?I love it?a new team, a new car and a new number,? said Martin, who had driven for Hendrick Motorsports the last three years. ?The car number means a lot to the driver. We talked about a lot of different number options, but the number 55 means a lot to Aaron?s and to Michael, so I am proud to drive it.?

 

Cambio di Crew Chief per Harvick:

Shane Wilson will replace Gil Martin as crew chief of Harvick's No. 29 team. Martin, who had been Harvick's crew chief since May 2009, was moved to director of team operations.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Martin ? il migliore, vedrete che nel 2012 sar? primo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei ironico vero Jack?!?!?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sei ironico vero Jack?!?!?

certo! un po' di allegria! :superlol: :superlol:

Share this post


Link to post
Share on other sites

ah acco... no perche' ero pronto a buttare su Robby Gordon un 100 Euro per la vittoria finale! non ridere... a Talladega ne ho visti due che erano talmente convinti che hanno contagiato anche me! go Robby goooooo!!! sembravano Ficarra e Picone! ahahahahah

Share this post


Link to post
Share on other sites

ahahah, per quei folli li gli si addice il proverbio "la speranza ? l'ultima a morire"

Riguardo a Robby mi sembra un tipo troppo rissoso, ? un grande perch? dice quello che pensa, ma c'? da dire che sembra sempre prendersela col mondo intero!

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me Robby Gordon sta sulle palle da quando ha buttato fuori Juan Fangio III a Vancouver nel 1996. Quel giorno Fangio stava portando la Eagle Toyota a podio e Gordon doppiato rovin? tutto. Da un po' di tempo lo stimo per la grande caparbiet? nel portare avanti il proprio team e per l'avventura Dakar con la Hummer. Da dire che il team ha dovuto crearselo perch? ormai nessuno voleva pi? farlo correre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno ricomincio a seguire la NASCAR! Mi manca....vista la noia mortale dei Bottoncini in F1!

ahahahahh

 

Dove trovo i Team ed i Piloti?

Share this post


Link to post
Share on other sites

La F1 di quest'anno ancor pi? sopravalutata: stanno a dire che non ci sono ma stati cos? tanti sorpassi. Ma quelli non sono sorpassi.

Categoria ridicola, e chi ne parla come di una cosa emozionante, spettacolare, ? ancora pi? ridicolo.

Manco gli ultimi giapponesi dopo la seconda guerra mondiale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno ricomincio a seguire la NASCAR! Mi manca....vista la noia mortale dei Bottoncini in F1!

ahahahahh

 

Dove trovo i Team ed i Piloti?

in vari posti, ti metto questo che mi sembra il pi? chiaro:

Lista dei Piloti

Lista dei Team

Share this post


Link to post
Share on other sites

50.000 dollari di multa per Kurt Busch

 

? costata carissima l'ennesima bravata di uno dei fratelli Busch. Dopo le peripezie di Kyle, ? stato Kurt a finire nell'occhio del ciclone per avere maltrattato l'intervistatore dell'ESPN Jerry Punch. La NASCAR ha affibbiato al pilota del team Penske 50.000 dollari di multa. La squadra ha gi? espresso la propria disapprovazione scusandosi per il comportamento del proprio portabandiera. Seccatosi per la lunga attesa pre-intervista dopo il ritiro di Homestead, Busch aveva reagito con un gestaccio e con una serie di insulti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai con l'ignoranza!

 

Che differenza c'? tra?

250px-Camping_World_Truck_Series_Logo.jpg250px-Nationwide_Series.svg.png250px-Sprint_Cup_logo.png

Edited by JoeBlack

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vai con l'ignoranza!

 

Che differenza c'? tra?

250px-Camping_World_Truck_Series_Logo.jpg250px-Nationwide_Series.svg.png250px-Sprint_Cup_logo.png

 

le tre serie maggiori della NASCAR sono la Camping World Truck Series,la Nationwide Series e la Sprint Cup.

 

la Camping World ? diciamo la terza in ordine di importanza e le vetture che ci corrono sono riprese dai pick up

 

KBtalledaga_01.jpg

 

 

la Nationwide Series ?,per fare un esempio terra terra,la GP2 della Nascar

 

wheels-Nationwide-COT-blogSpan.jpg

 

 

la Sprint Cup ? invece la classe regina della NASCAR

 

12129_stewart-inizia-alla-grande-la-chase-for-the-cup.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

NOTIZIARIO NASCAR

 

Mentre a Las Vegas ha inizio la Champion's Week, una settimana di premiazioni e festeggiamenti, dedicata alla celebrazione della stagione appena conclusa, ad animare il mercato di questa off-season sono principalmente i crew chief.

 

Steve Addington, dopo aver lasciato il posto al fianco di Kurt Busch, ? ufficialmente il nuovo capo-meccanico di Tony Stewart, che aveva gi? avuto modo di lavorare con lui dal 2005 al 2008, quando Addington era al Joe Gibbs Racing come crew chief di Bobby Labonte prima e di Kyle Busch poi. ?Conosco Steve e so come lavora per ottimizzare il setup dell macchina.? ha detto Stewart. ?Ho gi? un alto livello di confidenza con lui. E' capace di bilanciare il lato tecnico del nostro sport con l'esperienza e il feedback che abbiamo in pista e questo permetter? migliore transizione mentre ci prepariamo a difendere il titolo nel 2012?.

 

Al team Stewart-Haas restano da riempire alcune caselle, come quella del pilota che guider? la vettura di Danica Patrick negli appuntamenti in cui Danica non sar? al volante e quella di Competition Director, per cui il principale candidato era Greg Zipadelli, gi? crew chief di Stewart quando il pilota di Columbus correva per Joe Gibbs. Proprio Gibbs, secondo quanto riportato da Fronstretch.com, avrebbe posto il veto alla partenza dell'esperto tecnico originario del Connecticut, vanificando le trattative.

 

Roger Penske, con il rilascio di Addington, si trova un'altra gatta da pelare, visto che deve trovare un crew chief da affiancare ad un pilota col caratterino di Kurt Busch, sempre ammesso che Busch venga riconfermato. Il pilota di Las Vegas si ? infatti reso protagonista, durante l'ultima gara di Miami, dell'ennesima tirata, questa volta nei confronti dell'inviato di ESPN, Jerry Punch, reo di averlo fatto attendere troppo per un'intervista in diretta. La NASCAR ha gi? multato Busch per 50.000$ e Penske ha annunciato sanzioni disciplinari, ma gli sponsor, Shell e Pennzoil in particolare, non sono per niente felici dell'accaduto e potrebbero forzare la mano per un licenziamento. A favore di Kurt potrebbero invece pesare un contratto pluriennale e la mancanza di valide alternative, visto che i piloti di maggior spicco sul mercato sono Ragan, Reutimann e Brian Vickers, nessuno dei quali pu? vantare un curriculum pari a quello del maggiore dei fratelli Busch.

 

Ancora nessuna novit? invece per Darian Grubb, che dopo aver vinto il titolo con Stewart dovr? trovarsi un nuovo impiego. Il 36enne di Floyd, Virginia, non ha fretta e non dovrebbe faticare a trovare posto. ?Mi sto guardando intorno, parlando con molte persone e cercando di decidere in che direzione voglio andare? ha dichiarato. ?Ho parlato praticamente con tutti. Ho ridotto la scelta ad un paio di possibilit? e sto cercando di ricavare il meglio dalla situazione e di vedere cosa voglio fare?. Un'opzione percorribile potrebbe essere quella di tornare, non come crew-chief, all'Hendrick Motorsports, per cui Grubb aveva gi? lavorato fino al 2009, cosa che, per sua stessa ammissione, farebbe molto felice Rick Hendrick.

 

Cambio della guardia anche al timone del team della Chevy #29 di Kevin Harvick, che verr? diretto da Shane Wilson, fino al 2011 crew chief di Clint Bowyer. Gil Martin, che aveva finora lavorato con Harvick, ? stato promosso al ruolo di Director of Team Operations, un gradino sotto il Director of Competition Kent Day.

 

Sempre in casa Richard Childress Racing, Drew Blickensderfer, ex crew chief di David Ragan, lasciato libero dal Roush Fenway Racing, assumer? il medesimo ruolo nel team della #31 di Jeff Burton, nel tentativo di organizzare una pronta riscossa dopo una stagione 2011 a dir poco deludente, in cui il veterano di South Boston, Virginia, ha messo insieme appena due top-5 e cinque top-10.

 

Nuovo partner anche per Juan Pablo Montoya, il cui crew chief sar? Chris Heroy, dal 2004 ingegnere presso il team Hendrick, dove faceva parte dello staff che curava la Impala #5 di Mark Martin e aveva fatto da crew chief per Dale Earnhardt Jr. e Jimmie Johnson in occasione di alcune apparizioni in Nationwide Series.

 

Brian Pattie, che aveva lavorato con Montoya ma era stato licenziato nel corso della stagione 2011, potrebbe finire al Michael Waltrip Racing come crew chief di Clint Bowyer.

 

fonte Motorinside

Share this post


Link to post
Share on other sites

Penske licenzia Kurt Busch?

 

Secondo le indiscrezioni giunte dalla stampa locale del North Carolina, Kurt Busch sarebbe stato licenziato dal team Penske a seguito di una serie di reazioni inconsulte con i giornalisti culminate in un ultimo, imbarazzante episodio in quel di Homestead. Il pilota di Las Vegas, fratello maggiore dell'altrettanto controverso Kyle, aveva pesantemente apostrofato il reporter dell'ESPN Jerry Punch ed il video della scenata era finito per mano di un fan su YouTube. Dopo aver ricevuto una multa da 50.000 dollari, Busch rischia ora di veder saltare il proprio milionario contratto da top-driver e la propria carriera nonostante il titolo conquistato nel 2004.

 

Gi? l'anno successivo era stato per? anticipatamente cacciato dal team Roush dopo un alterco con un poliziotto fuori dalla pista. Nei giorni scorsi, Busch aveva annunciato di essere in terapia presso uno psicologo sportivo.

 

http://www.italiaracing.net/notizia.asp?id=34067&cat=35

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero di no...mi piacciono i driver aggressivi sia in pista che caratterialmente fuori. A tutto c'e un limite, come anche Kyle, pure Kurt ha esagerato, per? basterebbe solo controllarsi leggermente di pi?.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscendo Penske lo ha sopportato pure troppo. Sta gente va eliminata da qualsiasi sport, il rispetto davanti a tutto. Anche Stewart ha una carriera di prese per il c*lo e di attacchi ai giornalisti, ma senza essere volgare, cosa ben diversa. Lui fa show, Busch ? un ignorante.

 

Io spero di no...mi piacciono i driver aggressivi sia in pista che caratterialmente fuori. A tutto c'e un limite, come anche Kyle, pure Kurt ha esagerato, per? basterebbe solo controllarsi leggermente di pi?.

Quello non ? essere caratterialmente aggressivi, anzi, dimostra solo rabbia repressa e debolezza, oltre che pura ignoranza.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Conoscendo Penske lo ha sopportato pure troppo. Sta gente va eliminata da qualsiasi sport, il rispetto davanti a tutto. Anche Stewart ha una carriera di prese per il c*lo e di attacchi ai giornalisti, ma senza essere volgare, cosa ben diversa. Lui fa show, Busch ? un ignorante.

 

Quello non ? essere caratterialmente aggressivi, anzi, dimostra solo rabbia repressa e debolezza, oltre che pura

ignoranza.

 

Bene.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×