Vai al contenuto
sundance76

Coppa FIA Piloti 1977

Messaggi raccomandati

Nel 1977 fu istituito il primo riconoscimento internazionale per i piloti che disputavano il Mondiale Rally.

 

Sappiamo, infatti, che fino ad allora c'era solo il Mondiale Costruttori, che si chiama cos? dal '73, mentre dal '70 al '72 si chiamava "Internazionale".

 

Nel '77, quindi, nasce la Coppa Internazionale FIA Piloti, anche se all'epoca spesso veniva gi? chiamato in pratica "mondiale piloti".

 

Vediamo il meccanismo, un p? cervellotico, del punteggio:

 

per l'assegnazione del titolo contavano le gare del campionato mondiale marche (definite di Categoria A), quelle del campionato europeo a coefficiente 4 (Categoria B ), e tre prove internazionali di prestigio (Categoria C).

 

Le prove della categoria A erano: Montecarlo, Svezia, Portogallo, Safari, Nuova Zelanda, Acropoli, Mille Laghi, Quebec, Sanremo, Corsica e RAC.

 

Quelle della categoria B: Arctic, Polonia, S.Martino di Castrozza, Tour de France e Spagna.

 

Quelle di categoria C: Giro d'Italia, Total Rally e Southern Cross.

 

I punteggi erano quelli della F1: 9, 6, 4, 3, 2, 1 ai primi sei classificati.

 

Non erano applicati coefficienti, ma nella classifica finale si potevano portare i 5 migliori risultati ottenuti nella categoria A, i due migliori della categoria B, e il migliore della categoria C.

 

Inoltre, e questo ? il punto in questione, chi non partecipava ad almeno un rally di campionato europeo doveva sottrarre al punteggio il miglior risultato ottenuto nelle gare della categoria A.

 

Cos?, quell'anno, WALDEGAARD che quell'anno ha vinto Safari, Acropoli e RAC, piazzandosi ancora secondo in Portogallo, terzo al Mille Laghi e quinto al Sanremo, non avendo partecipato a nessuna gara del campionato europeo ha dovuto scartare una vittoria (9 punti) dal suo punteggio (9+9+9+6+4+2 = 39), passando quindi da 39 a un totale di 30 punti validi.

 

MUNARI ha invece totalizzato 31 punti grazie alle vittorie di Montecarlo, S. Martino, Total Rally Sudafrica - che gli fu assegnata dopo una lunga serie di ricorsi contro il vincitore Hettema, che era giunto primo a Pretoria, ma era incorso in tutta una serie di infrazioni alla "trappole radar" predisposte dalla polizia, per le quali ? stato poi squalificato - e al terzo posto al Safari.

 

Quindi Munari ha vinto 1 gara di categoria A (Montecarlo), 1 gara di categoria B (S. Martino), e 1 di categoria C (Total rally Sudafrica).

 

Waldegaard, pur vincendo 3 gare di categoria A, per l'imperdonabile mancanza di aver saltato la partecipazione (!!) a almeno 1 gara dell'Europeo, viene penalizzato con l'esclusione dei punti di una vittoria...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

×