Jump to content
jeremy.clarkson

2011.18 | Gran Premio di Abu Dhabi - Yas Marina [Qualifiche]

Recommended Posts

OT, su Rai Sport Due parlano dei GP dagli anni '20 in poi. Fine OT.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di fatto ? cos?, anche se la formazione era la solita.

appunto,la squadra era la stessa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Button ha tutta la mia stima, ma il team 2009 non era certo una squadra nuova. "Di fatto" era sempre la stessa identica squadra. Solo "di forma", o "di nome", era una nuova.

 

S? lo so, e ho capito subito che ti riferivi a questo.

Ho sbagliato a definirlo nuovo team, ma la macchina non era certo uguale a quella che guidava l'anno precedente, anche se la configurazione rimaneva tale.

 

In F.1 ci sono troppe variabili, l'anno prima se ti ritrovi a lottare per la 18? posizione e poi vieni catapultato davanti, avrei compreso se avesse avuto dei problemi ad affermarsi subito, invece ha chiuso il Mondiale in 7 gare.

E poi ti ripeto per me il cambio di motore ha inciso tantissimo nelle sorti della squadra.

Edited by ButtonForEver

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il team era sempre quello, meno male per loro che non avevano il motore Honda, ma il Mercedes!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il team era sempre quello, meno male per loro che non avevano il motore Honda, ma il Mercedes!!!

 

Scommettiamo che senza il Mercedes si ritrovavano a met? gruppo?!

 

Questo proprio per zittire subito chi diceva che era merito degli scarichi se vincevano...

 

La Honda era sempre stata una macchina progettata bene, ma erano pi? le volte che si fondeva il motore di quelle che arrivava in fondo...

 

Cmq, vabb? capitolo chiuso, speriamo in una grande gara domani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sicuramente il miglioramento dall'anno scorso ? stato IMMENSO!

Sicuramente ? un Bravissimo Pilota.

Campione non saprei... lo vedremo con un paio di anni... sicuramente lo sar?.

 

Fatto st? che secondo me se il compagno di squadra di Webber fosse:

ALONSO; HAMILTON; KUBICA; forse Button; Forse Shummy ed azzardo forse Rosberg...

Avrebbero vinto il titolo tutti quanti...

 

Magari Hamilton ? un anno difficile e lo sarebbe stato anche con una macchina migliore

il forse di Button quasi quasi lo eliminerei.

Alonso sicuro!

Kubita credo proprio di SI!

Shummy dei bei tempi sicuro, quello di oggi credo di si.

l'azzardo Rosberg ? da gran polemica... hihihihihiiiii

 

se se se se.....

 

coi se e coi ma si va poco lontano. tutti discorsi che siamo bravissimi a fare.

 

che la red bull sia una grande vettura e che sia ancora superiore anche alla mclaren seppur con meno margine rispetto all'inizio ok...scontatezze che mi pare anche inutile ripetere.

 

ma penso che i veri valori in campo siano decisamente drogati dal fatto che alla fine l'abbia sempre spuntata vettel.

 

non per togliere nulla a schumacher, nemmeno mi passa lontanamente per la testa (prendo l'esempio pi? recente ma ce ne sarebbero altri da fare): ma la f2002 per dire era una vettura nettamente superiore. una vettura con il quale barrichello, tolto schumacher avrebbe vinto comodsamente il mondiale. e infatti ogni gara praticamente era una loro parata con gli altri a distacchi siderali.

 

la rb7 ? superiore, ma non quel tanto da vincere gare in carrozza....di gare e qualifiche tirate ce ne sono state a bizzeffe. e mentre webber sta l? ad arrancare in 4a posizione mondiale con la supervettura facendo prestazioni mediocri, il suo compagno owna tutti.

e allora permettimi di avere qualche dubbio sul fatto che chiunque vincerebbe comodamente. se rimaniamo ai fatti io vedo un vettel che appena gli altri gli arrivano sotto mette quel qualcosa in pi? per riuscire a sfangarla. poi va bene hamilton, alonso, e button quantomeno per il fatto di essere stati campioni del mondo....ma kubica gi? avrei dubbi, schumacher attuale ancor di pi?, rosberg non parliamone.

in fin dei conti quando sai di non avere una macchina all'altezza nessuno si aspetta nulla da te e certi risultati, seppur meritevolissimi, rischiano di essere sovradimensionati. lo stesso pilota la vive in modo pi? serena.

ma quando ti ritrovi sotto al c*lo la macchina vincente, cambia totalmente la prospettiva, le pressioni, il modo di guidare, di ragionare, di essere leader e punto di riferimento per il team. non ? mica automatico eh...lo stesso vettel lo scorso anno pag? dazio, webber non parliamone nemmeno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutto ci? a 24 anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in effetti gi? di per se si vedeva che era troppo corta. figuratevi, se sul gioco f12011 non si riesce a recuperare, ed ? lungo utto il rettilineo, che deve fare con met

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meglio per la McLaren.

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene non si vedr? manco un sorpasso...pronti per il secondo gp di korea stagionale?

Share this post


Link to post
Share on other sites

pronti per il secondo gp di korea stagionale?

Si

Share this post


Link to post
Share on other sites

bene non si vedr? manco un sorpasso...pronti per il secondo gp di korea stagionale?

Non puoi lamentarti, Hamilton eguaglier? Button nel numero delle vittorie stagionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa cosa comunque la trovo ispiegabile: ci sono due rettilinei di oltre un km con staccatona finale, e ci si immette da curve lente, quindi chi segue non perde terreno a causa delle scie. Com'? che non si sorpassa qui? Rettilinei cos? con curve simili ormai sono su oltre la met? dei circuiti, e l? si sorpassa (che poi facciano cagare ? un altro discorso). Qualcuno saperebbe darmi una spiegazione di questa faccenda? Da anni tilke va dicendo che la soluzione ideale per i sorpassi (con queste macchine) ? proprio il lungo rettilineo con curve da prima marcia all'inizio e alla fine. E in effetti altrove funziona.

 

Non puoi lamentarti, Hamilton eguaglier? Button nel numero delle vittorie stagionali.

 

non vorrei dire, ma gli hai gi? portato un tantino male per la pole a luigino :asd: ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

questa cosa comunque la trovo ispiegabile: ci sono due rettilinei di oltre un km con staccatona finale, e ci si immette da curve lente, quindi chi segue non perde terreno a causa delle scie. Com'? che non si sorpassa qui? Rettilinei cos? con curve simili ormai sono su oltre la met? dei circuiti, e l? si sorpassa (che poi facciano cagare ? un altro discorso). Qualcuno saperebbe darmi una spiegazione di questa faccenda? Da anni tilke va dicendo che la soluzione ideale per i sorpassi (con queste macchine) ? proprio il lungo rettilineo con curve da prima marcia all'inizio e alla fine. E in effetti altrove funziona.

A occhio direi che il problema ? il tornante dopo il quale il rettilineo inizia: essere a un metro dalla macchina davanti a 60km/h si traduce in restarle dietro di un centinaio di metri a 300km/h (i numeri sono indicativi, non mi metto a fare calcoli a quest'ora... )

In pratica parliamo di effetto elastico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non puoi lamentarti, Hamilton eguaglier? Button nel numero delle vittorie stagionali.

 

si in australia del prossim'anno :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

A occhio direi che il problema ? il tornante dopo il quale il rettilineo inizia: essere a un metro dalla macchina davanti a 60km/h si traduce in restarle dietro di un centinaio di metri a 300km/h (i numeri sono indicativi, non mi metto a fare calcoli a quest'ora... )

In pratica parliamo di effetto elastico...

 

si, indubbiamente dev'essere l'elastico il problema. Resta il fatto che situazioni simili ci sono anche altrove. Forse effettivamente qui le curve di ingresso sui rettilinei sono troppo lente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

forse semplicemente bisognerebbe limitare l'unica cosa che conta in f1 adesso: l'aerodinamica...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×