Jump to content
Osrevinu

Addio Steve Jobs

Recommended Posts

Innanzitutto un doveroso RIP a Steve. Non dovrebbe essere questo il topic per polemiche e scontri tra fanboy.

 

 

 

 

 

Pero' un topic per scornarci ci vorrebbe :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo sul fatto che le ultime invenzioni della Apple non abbiano causato svolte epocali.

 

Dal mio primo post ho messo l'accento sulle qualit? prettamente informatiche di Jobs e sulla sua lungimiranza in tal senso. Ripeto: se il software (e una volta anche l'hardware) della Apple sono tra i preferiti in ambito scientifico (che mi pare qualcosa di un pelo pi? importante che conoscere i risultati delle partite) ci sar? un motivo. Il motivo ? la qualit? superiore del software Apple che ha sempre garantito maggiore stabilit? nonch? sicurezza e sfruttamento delle risorse rispetto ai corrispettivi per pc IBM compatibili.

 

Per questo dico che Jobs ? un grande per il suo coraggio. Si ? contrapposto a colossi come Microsoft e Intel che proponevano soluzioni a prezzo pi? vantaggioso (e ancora oggi ? cos?) per? meno stabili, meno sicure e con altri svantaggi. La diffusione di massa dei prodotti Apple risale agli ultimi 5 o 6 anni, ma non ha a che fare con anni e anni di pc Mac che sono stati scelti per applicazioni ben pi? importanti che l'ascolto di mp3 o simili.

 

 

Ma quello che dici ? notorio. Vengo dal mondo dell'universit? e so bene cosa vuoi dire. La grandezza ? stata soprattutto quella e cio? aver sfidato Intel e Microsoft sul vero piano dello sfruttamento dell'informatica in campo scientifico. Quanti fisici o matematici o ingegnieri hanno fatto carte false da studenti per avere un Mac ?

 

Ma la grandezza si ? amplificata rendendo tale capact? di contrapporsi ai colossi, rendendo ci? che quei colossi ritenevano user friendly, un modo nuovo di vedere l'informatica finalizzata all'enterteiment, al tempo libero. E se oggi ? possibile vedersi le foto scattate con l'iphone su tv senza un cavo o stampare in airprint o altro ancora, beh direi che Jobs ? riusctito in entrambi i campi dell'informatica a vincere, ora nel mondo universitario, ora nel mondo casalingo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pi? che l'uomo che ha ideato l'Iphone o l'Ipad io lo ricorderei come l'ideatore dell'Apple II.

 

E tanto mi basta. Poi ci sarebbero i Mac, ma senza Apple II io non starei qui a dialogare con voi. E voi con me.

Share this post


Link to post
Share on other sites

http://www.youtube.com/watch?v=tmRJ649ICPU&feature=fvwp&NR=1

 

Pi? che l'uomo che ha ideato l'Iphone o l'Ipad io lo ricorderei come l'ideatore dell'Apple II.

 

E tanto mi basta. Poi ci sarebbero i Mac, ma senza Apple II io non starei qui a dialogare con voi. E voi con me.

 

 

Ovvio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quello che dici ? notorio. Vengo dal mondo dell'universit? e so bene cosa vuoi dire. La grandezza ? stata soprattutto quella e cio? aver sfidato Intel e Microsoft sul vero piano dello sfruttamento dell'informatica in campo scientifico. Quanti fisici o matematici o ingegnieri hanno fatto carte false da studenti per avere un Mac ?

 

Ma la grandezza si ? amplificata rendendo tale capact? di contrapporsi ai colossi, rendendo ci? che quei colossi ritenevano user friendly, un modo nuovo di vedere l'informatica finalizzata all'enterteiment, al tempo libero. E se oggi ? possibile vedersi le foto scattate con l'iphone su tv senza un cavo o stampare in airprint o altro ancora, beh direi che Jobs ? riusctito in entrambi i campi dell'informatica a vincere, ora nel mondo universitario, ora nel mondo casalingo.

Concordo con quello che dici, Jobs un grande nella sua capacit? di lanciare il guanto di sfida ai colossi. Dapprima (e direi soprattutto) nelle applicazioni scientifiche, e infine nella distribuzione di massa della tegnologia.

 

Comunque oggi anche Gino Sorbillo, uno dei pi? famosi pizzaioli di Napoli, ha reso omaggio a Steve Jobs

 

295786_269724989726585_218619874837097_928341_1495176642_n.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove ? nato l'mp3: a palo Alto ? a cupertino ? nooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

E' nato a Torino. In Via Reiss Romoli.. allo CSELT....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove ? nato l'mp3: a palo Alto ? a cupertino ? nooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

E' nato a Torino. In Via Reiss Romoli.. allo CSELT....

 

 

... un p? poco in confronto a quanto Jobs a Voz hanno fatto. Perdonami.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dove ? nato l'mp3: a palo Alto ? a cupertino ? nooooooooooooooooooooooooooooooooooo

 

E' nato a Torino. In Via Reiss Romoli.. allo CSELT....

Ok abbiamo capito che i prodotti Apple ti stanno sulle balle, penso che non serve ribadirlo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ok abbiamo capito che i prodotti Apple ti stanno sulle balle, penso che non serve ribadirlo...

ahahahahahahahhh!

 

Cmq peccato che APPLE non ha pagato la CSELT ... ma CREATIVE per l'MP3 (Hardware e non il lato software!)

...solo 400.000.000 di Dollari.

Se i giudici fossero stati pi? lungimiranti per gli introiti futuri di un prodoto simile avrebbero chiuso la Apple nel 2003.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

... un p? poco in confronto a quanto Jobs a Voz hanno fatto. Perdonami.

 

Potrei fare tanti altri esempi, daltouch screen, al microprocessore, ad internet e via deciendo...

 

Solo per dire che lui non ha inventato nulla

Share this post


Link to post
Share on other sites

Infatti. Pero' bisogna dare atto che ? riuscito a mettere insieme varie tecnologie creando dei prodotti che per la prima volta permetteva alla gente comune (beh magari un po' danarosa) di poterle sfruttare senza essere dei nerd da cantina. Quando pochi anni fa ho messo le mani su uno dei primi macintosh, ho avuto la sensazione che venisse da una diversa linea temporale per quanto era attuale nonostante le sue specifiche ridicole. Il secondo ciclo in Apple ? stato non meno importante, almeno all'inizio, con OS X ha rivoluzionato nuovamente la GUI semplificando ulteriormente l'interazione uomo-macchina. Ho avuto un G3 B&W (il tower, non l'ovetto orribile) e sinceramente il confronto con un cassone con win98 era impietoso sotto qualunque punto di vista.

Certo poi tutta la saga degli i-cosi ha letteralmente stracciato il ca**o, oggetti belli e pratici finch? vuoi che sono stati eletti a status symbol e che imho sono diventati funzionali piu' al design che alle vere esigenze dell'utilizzatore. Penso che il reparto marketing sia almeno 20 volte piu' grande di quello R&D.

Un retaggio della vecchia apple secondo me si puo' ancora trovare nei mbpro, oggetti che scatenano un'attrazione irrazionale e che hanno costi, per quanto alti, molto piu' giustificati rispetto ai gadget consumer (i-cosi).

 

p.s. All'alba di Apple l'avversario era IBM, Bill e la sua Micro-soft era poco piu' di un rigattiere di software :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrei fare tanti altri esempi, daltouch screen, al microprocessore, ad internet e via deciendo...

 

Solo per dire che lui non ha inventato nulla

 

 

Non vorrai farmi credere che Jobs ha venduto solo fumo ? Non credo, sinceramente, che milioni di utenti Apple siano dei mentecatti. Sono vecchio abbastanza da dire che Jobs e Voz hanno letteralmente stracciato IBM. Cosa c'? di nuovo nella piattaforma IBM dopo decenni ? Come si ? evoluto invece Apple ?

 

Se vogliamo il sistema windows, cio? le famose finestre, fu preso dalla Xerox che pur avendo messo a punto il sistema, non sapeva cosa farne. Non sempre chi ha l'ispirazione ha anche la forza di sviluppare l'idea e Jobs di forza ne aveva da vendere. C'? sempre qualcosa in pi? nei suoi prodotti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Era il 1976 a Atlantic City al Computer Show. Lo vediamo insieme a Wozniak. Una scheda madre soltanto. Il primo Apple :)

 

 

1317899884719_images.jpg

 

 

Qui con Apple I (il rudere nella foto hihihihi)

 

1317899799093_apple-1-2-steves.jpg

Edited by luke36

Share this post


Link to post
Share on other sites

Potrei fare tanti altri esempi, daltouch screen, al microprocessore, ad internet e via deciendo...

 

Solo per dire che lui non ha inventato nulla

 

 

Una specie di nuovo Thomas Edison insomma, inventore non eccelso ma con grande senso degli affari che ha rubato le idee (e i brevetti) ai vari Nikolas Tesla e non solo di turno. :confused:

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ecco per beatificazioni post-mortem intendo roba assurda come questa classifica:

 

http://www.iphoneitalia.com/gli-eroi-dellingegneria-steve-jobs-si-classifica-prima-di-nikola-tesla-e-bill-gates-239835.html

 

Si considera Jobs un miglior ingegnere e inventore di Nikolas Tesla. :suicide:

Share this post


Link to post
Share on other sites

vabbe' iphoneitalia lol :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

lol einstein ingegnere, si star? rivoltando nella tomba :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×