Jump to content
Beyond

Sir Lewis Hamilton cavalier sfighello

Il gran ritiro  

15 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Se Hamilton si ritirasse...

    • Sarebbe una grave perdita per la F1, deve restare
    • Ha stravinto tutto, può dar spazio ai giovani e ritirarsi
    • Sono indifferente che resti o si ritiri


Recommended Posts

Rosberg ha sempre negato questo luogo comune di Hamilton talentuoso ma "pigro" nel lavoro, anzi sempre nel suo canale YouTube disse che ha imparato molto da lui negli anni in Mercedes e che è arrivato ad ottimizzare il lavoro con gli ingegneri proprio rubando l'occhio alla metodologia che seguiva Lewis con i suoi.

 

Ammise però che durante le pause fra un Gran Premio ed un altro si concentrava in mille attività diverse, pur restando molto presente in fabbrica, e che comportandosi allo stesso modo di Lewis lui non avrebbe mai avuto le energie mentali per arrivare al top nel weekend di gara. Forse proprio queste attività "extracurricolari" e sempre sotto la luce dei riflettori hanno alimentato il luogo comune che dicevo prima.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Imperial ha scritto:

 

 

Enjoy  :mansell1:

 

 

 

 

Ma infatti la supercazzola è di Rosberg, mica ho detto che è tua. :asd:

 

Oltretutto l'unico esempio che cita è quello di un gran premio in cui Hamilton è arrivato ben nono. :toto5m:

8 ore fa, Leno ha scritto:

Più che altro il talento di Lewis è molto più ampio e sfaccettato di quello pur notevolissimo di Vettel, è uno dei piloti più naturali della storia, probabilmente anche più di Senna e Schumacher che nella loro carriera avevano anche molto lavorato su sé stessi.

Hamilton arriva con poca fatica dove altri piloti anche fortissimi devono impegnarsi, è anche per questo che recupera in fretta dagli errori ed è durato così tanto, perché in un certo senso nella sua carriera ha sprecato meno energia e per contro è proprio questo affidarsi sin troppo al suo immenso talento che a volte può fregarlo contro piloti più metodici e "quadrati" come Button e Rosberg (anche se bisogna dire che pure questo difetto sembra ormai scemato con l'esperienza e la raggiunta maturità).

Verstappen da questo punto di vista gli assomiglia parecchio anche se bisognerà vederlo alla prova del tempo e nelle ripetute lotte al vertice.

 

Concordo che Hamilton sia un "natural", ma non è che Senna e Schumacher non lo fossero. Avevano un approccio diverso alla professione, probabilmente, ma erano tutt'altro che piloti "costruiti" e se lavoravano così tanto su se stessi era soprattutto perché erano degli stakanovisti del volante e amavano visceralmente il proprio mestiere, ma di talento ne avevano fin sopra i capelli fin da subito, come dimostrano i loro esordi al volante di una F1.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ovvio che avessero anche un talento mostruoso o che Hamilton non sia un vero "pigro", non si arriva ai loro livelli senza talento e impegno ovviamente, ma l'inglese secondo me è un pilota molto più sereno e meno ossessivo dei due grandi campioni che lo hanno preceduto anche perchè il suo talento naturale (che non vuol dire che sia migliore in termini assoluti) è un pelino superiore al loro e spesso questo gli permette di fare meno fatica, anche Lauda dopo averlo richiamato più volte al lavoro meticoloso a cui lui era abituato e vedendo comunque i risultati si arrese dicendo "questo ragazzo funziona in maniera diversa da me".

Poi sono anche certamente epoche diverse però anche rispetto ai suo contemporanei Hamilton sembra arrivare al top della prestazione subito e quasi senza sforzo apparente ed è una delle cose che spesso schianta ed esaurisce i suoi rivali

Edited by Leno
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Ma infatti la supercazzola è di Rosberg, mica ho detto che è tua. :asd:

Oltretutto l'unico esempio che cita è quello di un gran premio in cui Hamilton è arrivato ben nono. :toto5m:

 

Quindi stai mettendo in dubbio le capacità di Rosberg?

Un ragazzo che dopo essere stato ammesso all'Imperial(guarda caso :P) College di Londra per studiare ingegneria aeronautica ha deciso comunque di far il pilota?

Lo stesso ragazzo che detiene il record nel test di attitudinale di ingegneria del team Williams?

Nico sa quello che dice. :lewnude:

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minutes ago, Imperial said:

 

Quindi stai mettendo in dubbio le capacità di Rosberg?

Un ragazzo che dopo essere stato ammesso all'Imperial(guarda caso :PCollege di Londra per studiare ingegneria aeronautica ha deciso comunque di far il pilota?

Lo stesso ragazzo che detiene il record nel test di attitudinale di ingegneria del team Williams?

Nico sa quello che dice. :lewnude:

 

College da dove sono usciti diversi tecnici F1 e che aveva garantito a Nico di poter seguire i corsi senza rinunciare alla carriera nelle corse :mansell1:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Imperial ha scritto:

 

Quindi stai mettendo in dubbio le capacità di Rosberg?

Un ragazzo che dopo essere stato ammesso all'Imperial(guarda caso :P) College di Londra per studiare ingegneria aeronautica ha deciso comunque di far il pilota?

Lo stesso ragazzo che detiene il record nel test di attitudinale di ingegneria del team Williams?

Nico sa quello che dice. :lewnude:

 

Ma scherzi? Mi piace un sacco Rosberg, continuo a scriverlo qui sul forum. :zizi:

 

Però qui Nico ha fatto un'affermazione paracula, alla fine pompando in questo modo Hamilton fa far miglior figura anche a se stesso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Ma scherzi? Mi piace un sacco Rosberg, continuo a scriverlo qui sul forum. :zizi:

 

Però qui Nico ha fatto un'affermazione paracula, alla fine pompando in questo modo Hamilton fa far miglior figura anche a se stesso.

 

Questo è un tuo parere personale e credimi, ti sbagli.

Quello che ha detto Rosberg corrisponde al vero .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque ormai quelli su Hamilton sono soldi facili. Mi inizio a pentire di non aver scommesso di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'abbiamo visto tra il 2009 e il 2013 il suo "talento naturale" decisamente superiore a Schumacher e Senna. Poi è sicuramente merito suo della crescita della Mercedes tecnicamente e il dominio totale degli ultimi anni. 

Sicuramente è sempre sereno quando corre, non piange mai e dà sempre il massimo al contrario degli altri due che erano ossessionati dal lavoro, mentre Hamilton che è il più grnade di tutti i tempi, si può permettere di andare a fare le serate swag dato che può contare sul suo immenso talento che lo fa vincere anche se gli dai una macchina inferiore.

 

E ci vuole sicuramente un grande sforzo per portare alla vittoria la Mercedes delle ultime 8 stagioni.

Condivido tutti gli elogi degli ultimi post al 100%. Grande Lewis, siamo tutti con te. L'ottavo meritato Mondiale è lì che ti aspetta. :lewlove:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non vedo come possa Verstappen contrastarlo con quel motore che si ritrova.

Grande mossa della Mercedes.

Per Hamilton è tutta in discesa. Su quel rettilineo di Losail svernicierà tutto e tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Per Hamilton è tutta in discesa. Su quel rettilineo di Losail svernicierà tutto e tutti.

 

Ho letto però che la pista è piatta, quindi dovrà tirare più forte il volante per renderla in discesa. :lewhood:

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, White Star ha scritto:

 

Ho letto però che la pista è piatta, quindi dovrà tirare più forte il volante per renderla in discesa. :lewhood:

Con quel nuovo sistema farà correre gli avversari in salita, mentre lui correrà in discesa. Le pendenze le gestirà lui.

Grande Hamilton  :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites

gufate a parte, lo vedo favorito in questo finale. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà i valori in campo cambiano così tanto che da un GP all'altro i favori del pronostico cambiano in continuazione.

Dopo il Qatar potremmo pensarla ancora diversamente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inutile discutere!!

Tutti i fedeli di San Lewis Hamilton sanno benissimo che è nato campione del mondo di F1 per diventare Santo in vita a seguito dei centinaia di miracoli confermati!

Ha atteso il 2008 per vincere ufficialmente il primo titolo a causa della sua immensa umiltà!

Toto fa bene a chiedere radiazione e fucilazione di quello sconosciuto olandesino che si permette di ostacolare le Sue sacroSante vittorie!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

:assonnato::assonnato:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, JLP ha scritto:

Inutile discutere!!

Tutti i fedeli di San Lewis Hamilton sanno benissimo che è nato campione del mondo di F1 per diventare Santo in vita a seguito dei centinaia di miracoli confermati!

Ha atteso il 2008 per vincere ufficialmente il primo titolo a causa della sua immensa umiltà!

Toto fa bene a chiedere radiazione e fucilazione di quello sconosciuto olandesino che si permette di ostacolare le Sue sacroSante vittorie!!

 

Evitiamo post volutamente ironici fatti per alimentare flame inutili.

Non te lo sto chiedendo, te lo sto dicendo.

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ham vincerà tutte le restanti gare e porterà a casa il titolo.

Questo motore che dovrà durare solo 4 GP è stata l'arma vincente della Mercedes.

...purtroppo

Share this post


Link to post
Share on other sites

sono d'accordo, lew ha le mani sul titolo ormai.

i motivi sono semplici: la mercedes è diventata l'auto palesemente più veloce.

all'improvviso ha fatto due pole di fila rifilando un netto distacco al secondo, cosa che prima non succedeva.

inoltre anche bottas va forte mentre perez è altalenante, il che significa che bottas avrà grossa opportunità di infastidire max.

sulla carta può fare 3 vittorie nei prossimi 3 gp con gare regolari. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'obiettivo diventa arrivare all'ultimo Gran Premio già in testa al mondiale e assicurarsi da una possibile cannonata di Verstappen. È brutto da dire ma per l'olandese è l'ultima possibilità rimasta per laurearsi campione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×