Jump to content
Beyond

Sir Crybaby Lewis Hamilton il Buttafuori

Il gran ritiro  

15 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Se Hamilton si ritirasse...

    • Sarebbe una grave perdita per la F1, deve restare
    • Ha stravinto tutto, può dar spazio ai giovani e ritirarsi
    • Sono indifferente che resti o si ritiri


Recommended Posts

49 minuti fa, Leno ha scritto:

Sta a vedere che ancora una volta e tanto per cambiare ha ragione il Saggio Leno coadiuvato ottimamente dall'ineffabile Kimmimathias...

 

Siete spudoratamente di parte, è solo un caso che siate dalla parte giusta, la mia.

  • Lewisito 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

:mick2m:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se a parti inverse Verstappen avesse buttato fuori Hamilton con la stessa manovra chissà se avremmo letto di quanto sia stato irruento Lewis a chiudere la curva... 

 

Abbiamo valutato come estremamente aggressivi gli attacchi di Verstappen in partenza ad Imola o in Spagna, chissà cosa avremmo letto per un attacco alla Copse ai 300 km/h mancando il punto di frenata e finendo a diversi metri di distanza dal punto di corda. Apriti cielo. 

 

Mi dispiace solo che a causa di un errore di guida del 7 volte campione del mondo non abbiamo potuto assistere ad una spettacolare lotta in pista per il resto della gara come era stata nel primo giro precedentemente all'impatto, tra i due piloti che si stanno giocando il titolo. La F1 meritava più di questo triste epilogo. 

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una tragedia guarda 

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
14 minuti fa, SebMat ha scritto:

Se a parti inverse Verstappen avesse buttato fuori Hamilton con la stessa manovra chissà se avremmo letto di quanto sia stato irruento Lewis a chiudere la curva... 

 

Abbiamo valutato come estremamente aggressivi gli attacchi di Verstappen in partenza ad Imola o in Spagna, chissà cosa avremmo letto per un attacco alla Copse ai 300 km/h mancando il punto di frenata e finendo a diversi metri di distanza dal punto di corda. Apriti cielo. 

 

Mi dispiace solo che a causa di un errore di guida del 7 volte campione del mondo non abbiamo potuto assistere ad una spettacolare lotta in pista per il resto della gara come era stata nel primo giro precedentemente all'impatto, tra i due piloti che si stanno giocando il titolo. La F1 meritava più di questo triste epilogo. 

 

 

 

Con il rischio di farmi smentire già a Budapest, ma LEWIS raramente butta nel cesso le gare come ha fatto Max ieri.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh ieri sera lo ha fatto, considerando che senza bandiera rossa e possibilità di riparazioni sarebbe stato costretto al ritiro con quella manovra. 

 

 

Prossima volta potrebbe prendere appunti dal proprio maggiordomo su come piazzare attacchi chirurgici alla Copse. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

 

Con il rischio di farmi smentire già a Budapest, ma LEWIS raramente butta nel cesso le gare come ha fatto Max ieri.

 

vero, ma solo perché l'ha già fatto pagandole parecchio care :toto3:

Share this post


Link to post
Share on other sites
30 minuti fa, SebMat ha scritto:

Se a parti inverse Verstappen avesse buttato fuori Hamilton con la stessa manovra chissà se avremmo letto di quanto sia stato irruento Lewis a chiudere la curva... 

 

Abbiamo valutato come estremamente aggressivi gli attacchi di Verstappen in partenza ad Imola o in Spagna, chissà cosa avremmo letto per un attacco alla Copse ai 300 km/h mancando il punto di frenata e finendo a diversi metri di distanza dal punto di corda. Apriti cielo. 

 

Mi dispiace solo che a causa di un errore di guida del 7 volte campione del mondo non abbiamo potuto assistere ad una spettacolare lotta in pista per il resto della gara come era stata nel primo giro precedentemente all'impatto, tra i due piloti che si stanno giocando il titolo. La F1 meritava più di questo triste epilogo. 

 

 

Guarda... la f1 è arrivata ad un livello tale, che giusto hamilton e la mercedes si merita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

hamilton ieri si sarebbe dovuto ritirare

invece bandiera rossa e 35 minuti di riparazione

 

potremmo parlare anche di imola volendo o baku

siamo già a 3 gare buttate quasi al cesso, salvato solo da bandiere rosse provocate da altri, quindi culo estremo

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In 7 anni, in mercedes,  ha guidato la macchina più dominante della storia. Quasi il 90% di vittorie, prime file complete,  doppoette. Se non è la macchina migliore per distacco su tutte, non so cosa sia.

Guidando sta roba qua, di 6 mondiali, 4 li avrebbero vinti anche i suoi compagni,  arrivati sempre secondo dietro di lui, e uno lo ha perso. Quindi ha fatto quello che è il minimo. Battere il tuo compagno. 

Compagni dall'immenso talento poi,  come rosberg e bottas. 

Nel 2016, ha addirittura perso da uno di queati fenomeni, fresco di mazzata, gli hanno affiancato il più scarso e remissivo pilota in griglia, disposto a qualsiai prostituzione, pur di guidare una mercedes. Compagno di cui, nonostante tutto ha anche avuto bisogno, lasciato pascolare con gomme finite ad aspettare il vettel di turno, per fare ostruzionismo. Questa è la realtà dei fatti e dei numeri, che non si può cambiare.

Dimenticavo,  2 mondiali li ha vinti contro un avversario che non era suo compagno. Un certo sebastian vettel,  che guidava una delle più grandi monoposto mai viste in pista. 

Insomma, avversri epici, battaglie epiche,  con macchine a pochi millesimi dalla sua. 

Insomma, gli ingredienti per creare un mito... di cartone...

  • Like 2
  • Lewisito 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì infatti, un pilotello come tanti. Del resto si notava ben prima che arrivasse in f1 :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto probabile.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 hour ago, SebMat said:

 La F1 meritava più di questo triste epilogo. 

 

 

Ma anche basta con sta retorica da quattro soldi.

Gli incidenti tra due piloti che non vogliono mollare un millimetro sono sempre capitati e sempre capiteranno.

La principale differenza è che ora per qualsiasi incidente bisogna identificare le percentuali di colpa come gli assicuratori.

La linea di oggi è questa e quindi la penalità ci sta tutta, ma finchè non vedo incidenti simulati o causati intenzionalmente come (per tirare fuori il punto più basso) Shummy contro Villenueve non mi straccio le vesti e continuo a sgranocchiare i pop corn.

 

 

GAC che se avessimo visto 20 giri così invece di 1/3 ci saremmo divertiti di più ma è sport non un film con la sceneggiatura scritta.

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, ggr ha scritto:

In 7 anni, in mercedes,  ha guidato la macchina più dominante della storia. Quasi il 90% di vittorie, prime file complete,  doppoette. Se non è la macchina migliore per distacco su tutte, non so cosa sia.

Guidando sta roba qua, di 6 mondiali, 4 li avrebbero vinti anche i suoi compagni,  arrivati sempre secondo dietro di lui, e uno lo ha perso. Quindi ha fatto quello che è il minimo. Battere il tuo compagno. 

Compagni dall'immenso talento poi,  come rosberg e bottas. 

Nel 2016, ha addirittura perso da uno di queati fenomeni, fresco di mazzata, gli hanno affiancato il più scarso e remissivo pilota in griglia, disposto a qualsiai prostituzione, pur di guidare una mercedes. Compagno di cui, nonostante tutto ha anche avuto bisogno, lasciato pascolare con gomme finite ad aspettare il vettel di turno, per fare ostruzionismo. Questa è la realtà dei fatti e dei numeri, che non si può cambiare.

Dimenticavo,  2 mondiali li ha vinti contro un avversario che non era suo compagno. Un certo sebastian vettel,  che guidava una delle più grandi monoposto mai viste in pista. 

Insomma, avversri epici, battaglie epiche,  con macchine a pochi millesimi dalla sua. 

Insomma, gli ingredienti per creare un mito... di cartone...

Standing ovation

:idolo:

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Standing ovation

:idolo:

 

e pensa che te tifi uno che è ancora più cartonato di hamilton :chandhok:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
2 minuti fa, Jordan ha scritto:

 

e pensa che te tifi uno che è ancora più cartonato di hamilton :chandhok:

Zelig ti aspetta.

Mi raccomando facci ridere come ora.

:mansell1:

 

Te lo riscrivo, può darsi che lo capisci meglio :

 

"In 7 anni, in mercedes,  ha guidato la macchina più dominante della storia. Quasi il 90% di vittorie, prime file complete,  doppoette. Se non è la macchina migliore per distacco su tutte, non so cosa sia.

Guidando sta roba qua, di 6 mondiali, 4 li avrebbero vinti anche i suoi compagni,  arrivati sempre secondo dietro di lui, e uno lo ha perso. Quindi ha fatto quello che è il minimo. Battere il tuo compagno. 

Compagni dall'immenso talento poi,  come rosberg e bottas. 

Nel 2016, ha addirittura perso da uno di queati fenomeni, fresco di mazzata, gli hanno affiancato il più scarso e remissivo pilota in griglia, disposto a qualsiai prostituzione, pur di guidare una mercedes. Compagno di cui, nonostante tutto ha anche avuto bisogno, lasciato pascolare con gomme finite ad aspettare il vettel di turno, per fare ostruzionismo. Questa è la realtà dei fatti e dei numeri, che non si può cambiare.

Dimenticavo,  2 mondiali li ha vinti contro un avversario che non era suo compagno. Un certo sebastian vettel,  che guidava una delle più grandi monoposto mai viste in pista. 

Insomma, avversri epici, battaglie epiche,  con macchine a pochi millesimi dalla sua. 

Insomma, gli ingredienti per creare un mito... di cartone..." ggr

 

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Senza la sacrosanta bandiera rossa staremmo, forse, a parlare di una vittoria di Charles :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

che dire, condotta da miserabile, un piccolo piccolo uomo, nei confronti di Max, nei confronti della F1, in pista e fuori pista nelle dichiarazioni.

  • Like 1
  • Trottolino 1
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

7 titoli di cartone che gli hanno dato alla testa, dimostra di non avere rispetto per gli avversari, come se tutto gli fosse dovuto.

  • Like 2
  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×