Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

Concordo con chi sostiene che in Ferrari ci sono stati (e abbiamo tifato) piloti meno ferraristi di Hamilton...ma comunque il discorso "ferrarismo" c'entra una mazza con la scelta pilota.

 

Resta il fatto che Hamilton a Maranello andrà solo per scegliersi qualche vettura stradale personalizzata 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il fatto è semplice, prendere il 7 volte campione del mondo hamilton nel 2021 sembra la mossa disperata di chi le ha provate tutte e non sa cosa fare, per cui si butta e butta un po' di denaro sperando nella buona sorte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Serve a poco prendere un pilota completamente appagato dalla sua carriera e metterlo in questa gabbia di matti... di fondo c'è un problema organizzativo grave che non è mai stato risolto e che sta affrontando uno dei suoi picchi durante quest'anno

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton non lo vorrei mai e poi mai in rosso.

Ci sono tanti piloti che potrebbero avere una chance di guidare finalmente un auto competitiva.

Io prenderei Sainz!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Asturias ha scritto:

Allora dai, facciamo il giochino anche noi e buttiamo lì qualche scenario. 

 

1) Resta in Mercedes. Sempre il più probabile. Va via Bottas e arriva Ocon, ma direi scenario poco interessante.

 

2) Va in Ferrari. Al posto di Vettel, che va in Mercedes per sostituirlo, o in Red Bull a finire la carriera (con Max che va in Mercedes per sostituire Lewis. Compagno Leclerc direi, a meno di colpi di scena clamorosi (Lec in Mercedes, Hulkemberg a far da maggiordomo a Lewis). 

 

3) Va in Red Bull. Forse lo scenario meno probabile (vorrebbe dire che Max va via destinazione Mercedes). 

 

4) Torna in Mclaren Mercedes. Lo scenario più romantico e neppure così irrealistico. Compagno direi Norris, Sainz in Ferrari con Leclerc. 

 

Dai, voi avete altri scenari possibili? P.s.: ho limitato le scelte ovviamente solo ai primi tre quattro team. 

Molto probabilmente sarà:

Nel 2021 via sia Bottas che Hamilton dalla Mercedes. Al suo posto Russell e Verstappen.

Hamilton che se non va in Ferrari andrà in McLaren al posto di Sainz, o Norris se dovesse fare un anno negativo ma la vedo difficile.

Vettel o va in Red Bull giusto perchè non hanno piloti nel vivaio o penso si ritirerà.

 

In Ferrari vicino a Leclerc ci sarà Hamilton, Sainz o Ricciardo.

 

Comunque notate che già da un po' lo stesso Hamilton non dice più nulla sulla presunta irregolarità Ferrari..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sainz e Leclerc per il 2021 firmerei carte false.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Aerozack ha scritto:

Serve a poco prendere un pilota completamente appagato dalla sua carriera e metterlo in questa gabbia di matti... di fondo c'è un problema organizzativo grave che non è mai stato risolto e che sta affrontando uno dei suoi picchi durante quest'anno

Non so perché, ma ho idea che uno come Lewis voglia stravincere per essere ricordato per sempre in F1. Se glielo permetteranno sta sicuro che non si ferma prima di vincere l'ottavo titolo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io penso che Hamilton se arrivasse in Ferrari troverebbe delle motivazioni extra dato che rappresenterebbe il culmine della sua carriera. Vincere in Ferrari nel 2021 vorrebbe dire:

 

1) Ottavo titolo, pilota più vincente della F1.

2) Riportare il mondiale a Maranello dopo 14 anni, dopo i fallimenti Alonso e Vettel.

3) Vincere il mondiale con 3 team diversi, unico pilota della storia (?). Secondo solo a Fangio.

4) Infrangere (quasi) tutti i record di MSC.

 

E probabilmente essere considerato al pari (se non superiore) a Senna. Se pensate che queste motivazioni non siano sufficienti per un pilota, secondo me sbagliate.  Semmai, se in Ferrari alla fine non vincesse o peggio se venisse battuto da Leclerc, ciò darebbe una ridimensionata alla sua percezione di pilota-leggenda. Ma penso che tra le due cose, se io fossi Ham, mi giocherei la possibilità di vincere con la Rossa.

 

La Ferrari invece rischia di strapagare uno che comunque vadano le cose, senza macchina da mondiale non potrà fare meglio di secondo. E mi pare che con una macchina da mondiale un pilota che può portare a casa il titolo cel'abbiamo già. Fare ponti d'oro per portare Ham potrebbe tradursi in farne altrettanti per perdere Leclerc.

 

Edited by L.Costigan

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, L.Costigan ha scritto:

3) Vincere il mondiale con 3 team diversi, unico pilota della storia (?).

Fangio l'ha vinto con 4

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, L.Costigan ha scritto:

Io penso che Hamilton se arrivasse in Ferrari troverebbe delle motivazioni extra dato che rappresenterebbe il culmine della sua carriera. Vincere in Ferrari nel 2021 vorrebbe dire:

 

1) Ottavo titolo, pilota più vincente della F1.

2) Riportare il mondiale a Maranello dopo 14 anni, dopo i fallimenti Alonso e Vettel.

3) Vincere il mondiale con 3 team diversi, unico pilota della storia (?). Secondo solo a Fangio.

4) Infrangere (quasi) tutti i record di MSC.

 

E probabilmente essere considerato al pari (se non superiore) a Senna. Se pensate che queste motivazioni non siano sufficienti per un pilota, secondo me sbagliate.  Semmai, se in Ferrari alla fine non vincesse o peggio se venisse battuto da Leclerc, ciò darebbe una ridimensionata alla sua percezione di pilota-leggenda. Ma penso che tra le due cose, se io fossi Ham, mi giocherei la possibilità di vincere con la Rossa.

 

La Ferrari invece rischia di strapagare uno che comunque vadano le cose, senza macchina da mondiale non potrà fare meglio di secondo. E mi pare che con una macchina da mondiale un pilota che può portare a casa il titolo cel'abbiamo già. Fare ponti d'oro per portare Ham potrebbe tradursi in farne altrettanti per perdere Leclerc.

 

 

Dico solo: vincere un eventuale ottavo titolo (se il 2020 andrà come pensiamo) battendo Schumacher con lo stesso team con cui Schumacher è diventato leggenda. Se non è motivazione questa!?

 

E farebbe oltretutto qualcosa che al suo idolo Senna non è purtroppo riuscito, guidare la Rossa.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, KimiSanton ha scritto:

 

Dico solo: vincere un eventuale ottavo titolo (se il 2020 andrà come pensiamo) battendo Schumacher con lo stesso team con cui Schumacher è diventato leggenda. Se non è motivazione questa!?

 

E farebbe oltretutto qualcosa che al suo idolo Senna non è purtroppo riuscito, guidare la Rossa.

 

 

 

Ovviamente questi sono i suoi due obbiettivi non dichiarati. Sarebbe uno schiaffo finale a tutti, anche ai suoi rivali di oggi (Vet) incapaci di arrivare a quel titolo. Stesso motivo che vedrà Marquez finire in Ducati prima o poi. 

 

Sul discorso Senna, spero solo che venga e basta, e che non diventi appunto una telenovela di anni come fu per lo sfortunato brasiliano. 

 

Però pensavo: chi si porterebbe con sé? Questa gente non si muove da sola: come minimo Mr. "get in there", e poi? Toto chiuderebbe lì come un @Beyond qualsiasi o sarebbe attratto dalla nuova sfida?

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Molto probabilmente sarà:

Nel 2021 via sia Bottas che Hamilton dalla Mercedes. Al suo posto Russell e Verstappen.

Hamilton che se non va in Ferrari andrà in McLaren al posto di Sainz, o Norris se dovesse fare un anno negativo ma la vedo difficile.

Vettel o va in Red Bull giusto perchè non hanno piloti nel vivaio o penso si ritirerà.

 

In Ferrari vicino a Leclerc ci sarà Hamilton, Sainz o Ricciardo.

 

Comunque notate che già da un po' lo stesso Hamilton non dice più nulla sulla presunta irregolarità Ferrari..

 

Scusami, mi ero "perso" la tua risposta. 

 

Tutti scenari molto interessanti e piuttosto realistici. Hamilton Sainz benissimo in Mclaren (al massimo due anni con Hamilton che fa da chioccia a Sainz). 

 

Hamilton Leclerc sarebbe da orgasmi multipli, però continua a sembrarmi irrealistico (perchè troppo bello). Oh poi magari va così, l´anziano e il giovane come ai tempi di Seb e Kimi. 

 

Ricciardo prima o poi ci va in Ferrari, anche secondo me. Sparirebbe a questo punto Hulk, ma di piloti tedeschi a Maranello per un po´ va bene anche così. 

 

Piuttosto: che ne facciamo di Norris? Va in Renault al posto di Ricciardo? E chi prende la Mercedes di Hamilton? Forse proprio Nando in coppia con Norris stesso (scusami ma io Russell proprio non ce lo vedo in giro a lungo)?

 

P.s.: così al volo non sottovaluterei Vet in Mercedes, per gli stessi motivi di Ham in Ferrari. Chiudere con un team tedesco e bla bla. 

Edited by Asturias

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna anche vedere in che condizioni arriva nel 2021 vicino ai 40 anni, già quest'anno in qualifica è stato così così, avrebbe solo da perdere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Balle a parte sul prestigio di vincere con la Ferrari, se anche fosse tanto masochista da abbandonare il team che gli garantisce i prossimi mondiali per venire in una gabbia di matti che gli garantisce solo il ritorno dallo psicologo; perché poi lasciare la dolce compagnia di Bottas per ritrovarsi Leclerc? Per lui, sempre abituato con gli zerbini fillandesi e che le ha prese di santa ragione contro piloti seri, sarebbe un doppio suicidio.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites
56 minuti fa, S. Bellof ha scritto:

Per lui, sempre abituato con gli zerbini fillandesi e che le ha prese di santa ragione contro piloti seri, sarebbe un doppio suicidio.

 

Caratteristica che infatti lo accumuna a Vettel. 

1 ora fa, lucaf2000 ha scritto:

bisogna anche vedere in che condizioni arriva nel 2021 vicino ai 40 anni, già quest'anno in qualifica è stato così così, avrebbe solo da perdere

 

Sono d´accordo. Forse non sarebbe più la bestia da giro secco (anche se comunque avrà già le sue belle 100 pole) però in gara e quanto a esperienza saprebbe ancora difendersi. Poi oh parliamo sempre al netto delle prestazioni dell´auto, visto che penso che il 2021 per la Ferrari sarà un nuovo 2014. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, S. Bellof ha scritto:

Balle a parte sul prestigio di vincere con la Ferrari, se anche fosse tanto masochista da abbandonare il team che gli garantisce i prossimi mondiali per venire in una gabbia di matti che gli garantisce solo il ritorno dallo psicologo; perché poi lasciare la dolce compagnia di Bottas per ritrovarsi Leclerc? Per lui, sempre abituato con gli zerbini fillandesi e che le ha prese di santa ragione contro piloti seri, sarebbe un doppio suicidio.

Onestamente non condivido. Ham non avrebbe nulla da perdere ad andare in ferrari a fine carriera e con lo status ormai di n1 di sempre. Un paio di anni e se va male amen non gli cambia nulla. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dai tanto non succederà mai. Alla fine ci beccheremo un maggiordomo o l´ennesimo ritorno di Räikkönen. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, S. Bellof ha scritto:

Balle a parte sul prestigio di vincere con la Ferrari, se anche fosse tanto masochista da abbandonare il team che gli garantisce i prossimi mondiali per venire in una gabbia di matti che gli garantisce solo il ritorno dallo psicologo; perché poi lasciare la dolce compagnia di Bottas per ritrovarsi Leclerc? Per lui, sempre abituato con gli zerbini fillandesi e che le ha prese di santa ragione contro piloti seri, sarebbe un doppio suicidio.

la nonchalance con cui hai infilato "le ha prese di santa ragione" nel tuo discorso :asd: 

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, S. Bellof ha scritto:

Balle a parte sul prestigio di vincere con la Ferrari, se anche fosse tanto masochista da abbandonare il team che gli garantisce i prossimi mondiali per venire in una gabbia di matti che gli garantisce solo il ritorno dallo psicologo; perché poi lasciare la dolce compagnia di Bottas per ritrovarsi Leclerc? Per lui, sempre abituato con gli zerbini fillandesi e che le ha prese di santa ragione contro piloti seri, sarebbe un doppio suicidio.

 

37 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

la nonchalance con cui hai infilato "le ha prese di santa ragione" nel tuo discorso :asd: 

 

Bè non ha poi tutti i torti... l'aver perso un Mondiale con Rosberg è una macchia indelebile sulla sua carriera :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×