Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

18 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

“Con Charles - spiega l’inglese, leader del Mondiale, in conferenza - abbiamo avuto un paio di momenti in cui eravamo molto vicini, penso che ne dovremmo parlare privatamente. Bisogna essere coerenti con le regole. Penso che gli steward oggi si siano proprio svegliati dalla parte sbagliata del letto”.

 

:lewcry:

"Ci vediamo fuori" :lewhood:

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se le parole di Ham/Senna dovessero avere lo stesse effetto su Leclerc di quelle che ebbero su Schumacher (visto cosa è successo) ben venga... 

  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

“Con Charles - spiega l’inglese, leader del Mondiale, in conferenza - abbiamo avuto un paio di momenti in cui eravamo molto vicini, penso che ne dovremmo parlare privatamente. Bisogna essere coerenti con le regole. Penso che gli steward oggi si siano proprio svegliati dalla parte sbagliata del letto”.

 

:lewcry:

Leggendo gli inglesi sono quasi tutti pro penalità. Strano 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Strano non l'abbiamo data.

Sono stato col fiato sospeso, poi meno male non l'hanno data... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pirro avrebbe dato penalità quando ancora Hamilton non era rientrato in pista.

Probabilmente l'azione di Leclerc è border line, ma una penalità avrebbe rovinato il duello in pista.

 

Comunque fin quando Leclerc stava dietro, Hamilton faceva il simpaticone, sperava di lottare contro Leclerc.

La lotta l'ha avuta, e su due confronti ne è uscito sconfitto altrettante volte.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per me ha corso alla grandissima, è rimasto SEMPRE in zona DRS dal pitstop di Leclerc in avanti e ha messo sempre pressione, cercando di far sbagliare il monegasco. C'era anche riuscito, ma il sorpasso non gli è venuto, difesa durissima di Leclerc. Come non abbia distrutto le gomme già solo stando dietro così tanti giri attaccato lo sa solo lui. L'errore alla fine lo condanna alla terza posizione, ma considerato come stava arrivando Bottas, penso che avrebbero chiesto di far provare il finlandese.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non hanno dato penalità perché

1 la Ferrari a Monza era nella stessa situazione di Verstappen in Austria, non volevano rovinare la festa ai tifosi

E 2 Leclerc è stato bravo a rimanere in quel limite grigio del regolamento/manovra al limite come fa anche Verstappen.

 

Quando Hamilton si ritirerà come ha fatto Vettel l'anno scorso questi 2 prenderanno il loro posto. Sono proprio 2 spanne sopra i loro coetanei.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si vede che Warwick (non è la prima volta che lo noto quando è in commissione) è un appassionato di corse automobilistiche e da piccolo non desiderava fare il vigile urbano come Pirro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Charles ieri le ha provate tutte per tenerlo dietro, movendosi ai limiti del regolamento, ma non aveva scelta; se Hamilton passava era finita, perché ieri sul ritmo gara era  superiore al monegasco. Ha fatto quello che ha potuto, la rossa sul dritto era veramente forte e l'unico modo era quello di indurre Charles all'errore, cosa che gli era quasi riuscita.

L'incazzatura post gara ci sta, sapeva di avere l'auto per vincere. Dalla prossima ritorneranno a dominare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton ha detto che ha imparato da Charles come deve comportarsi nei corpo a corpo con lui e che alla prossima agirà di conseguenza. 

:dance:

Edited by Rio Nero

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questi ragazzi hanno dimostrato di potersela giocare con Hamilton nelle singole gare, sarà interessante vedere se con macchina competitiva riusciranno a tenergli testa per un intero campionato, cosa non scontata visto che l'anno scorso Vette ci è uscito di testa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton vince solo perché guida un missile.

 

18 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Hamilton ha detto che ha imparato da Charles come deve comportarsi nei corpo a corpo con lui e che alla prossima agirà di conseguenza. 

:dance:

 

Peccato che ne potranno approfittare solo Verstappen e Bottas, perché Vettel sarà ancora impegnato a combattere con sè stesso... È un bel guaio. :fersad2:

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Ruberekus ha scritto:

“Con Charles - spiega l’inglese, leader del Mondiale, in conferenza - abbiamo avuto un paio di momenti in cui eravamo molto vicini, penso che ne dovremmo parlare privatamente. Bisogna essere coerenti con le regole. Penso che gli steward oggi si siano proprio svegliati dalla parte sbagliata del letto”.

 

:lewcry:

 

Poi qualcuno si chiede come mai quest'essere viene fischiato...

Mi disgusta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

:lewdab::lewnude:

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 ore fa, SebMat ha scritto:

Bravo sì ma alla fine ha sbagliato, colpa sua aver perso la seconda posizione.

 

L'ha persa perchè gli erano finite le gomme, l'errore era ormai ininfluente. 

13 ore fa, crucco ha scritto:

Mi ricorda Senna - Schumacher. Non mi piace.

 

L'ultimo a vincere a Spa e Monza al debutto, fu proprio MS. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 ore fa, KimiSanton ha scritto:

Come non abbia distrutto le gomme già solo stando dietro così tanti giri attaccato lo sa solo lui

Quest'anno è possibile rimanere attaccati alla macchina davanti senza distruggerle.

Gomme più dure, ne parlavano anche ad inizio anno. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hamilton si dimostra la persona più incoerente di questo pianeta.

 

Prima del Canada voleva battaglia libera, ghiaia, rapporti manuali etc. La F1 anni 80'.

Dopo il Canada critica Vettel per la manovra e vuole penalizzazioni sicure per certe manovre.

Dopo la Francia fa un post contro le penalizzazioni eccessive.

Dopo la qualifica di SPA vuole un confronto duro con Leclerc

Dopo Monza critica Leclerc per il confronto duro

 

Campionissimo, ma mai visto una persona più incoerente e piagnucolona di lui.

 

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Hamilton si dimostra la persona più incoerente di questo pianeta.

 

Prima del Canada voleva battaglia libera, ghiaia, rapporti manuali etc. La F1 anni 80'.

Dopo il Canada a momenti chiede la galera per Vettel.

Dopo la Francia fa un post contro le penalizzazioni eccessive.

Dopo la qualifica di SPA vuole un confronto duro con Leclerc

Dopo Monza critica Leclerc per il confronto duro

 

Campionissimo, ma mai visto una persona più incoerente e piagnucolona di lui.

 

 

diciamo che la sua coerenza si limita al fatto che le penalità devono essere solo contro gli altri. La battaglia ci può stare solo se è lui a spuntarla e il confronto duro lo chiede solo quando si sente il migliore sulla vettura più competitiva.

 

è un campione, ma non è mai stato il mio preferito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche lo stesso Lewis usava accompagnare i propri avversari fuori pista, ma ci sta che un pilota chieda la penalizzazione. Mi pare sia stato lo stesso Verstappen a dirlo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fanno tutti così, in Austria era stato Leclerc a lamentarsi, in altri gp altri piloti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×