Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

32 minuti fa, panoramix ha scritto:

Hai cenato pensate? 

Guarda che non mi è vietato esporre il mio pensiero , o sbaglio ? siamo in un forum o in una casta? giusto per sapermi regolare.

io non ho sminuito ne vettel ( per me cmq non è un pluri campione del mondo nonostante i 4 titoli vinti con una astronave )

ne l' immenso shummy, l' ultimo campione del mondo che ha vinto in pista e non in tribunale , della rossa

 

Certo che il tuo pensiero è permesso, ci mancherebbe, ma quando una persona con una opinione contraria fa delle obiezioni bisogna argomentare, non basta dire che è la tua opinione. Motivala.

 

So anche che non hai sminuito Vettel o Schumi esplicitamente, ma non ti rendi conto che è il tuo ragionamento a farlo in modo indiretto, e te l'ho scritto chiaramente.

 

32 minuti fa, panoramix ha scritto:

Senza argomentare cosa scusa????

nel 2007 ci fu la piu immensa frode sportiva della storia del motor sport (...e non solo ) con tanto di spionaggi e io cosa dovrei dimostrarti scusa?

che Hamilton andò in sabbia per un suo errore ?

che la rossa era l' auto migliore e cosi a fine campionato vinse lei meritatamente un mondiale lineare?

ma poi cosa centra il discorso Piquet?

il mio paragone era per far capire che in F1 nulla è vietato. quello che tu pensi sia destino o sfortuna dietro c'è un mondo.

non devo convincerti ci mancherebbe, come dico sempre a tutti, liberi di leggere o meno i miei interventi ma 

non credete quando vi dicono che gli asini volano. questo davvero no.

 

Senza argomentare è riferito al post al quale non hai risposto, te lo cito per comodità in fondo al post.

 

Quello che sto cercando di dire è che il fatto che la spy story sia stata uno scandalo epocale non dimostra automaticamente la tua teoria, ovvero che sia stato deciso tutto a tavolino, e ti ho fatto delle domande spcifiche per permetterti di essere più chiaro e portare anche qualche prova. In altre parole, argomentare.

Perché io dovrei credere alla tua teoria se non porti nulla a sostegno della tua tesi, se non altre tesi?

Non se se te ne accorgi, ma tu basi la tesi del complottone a tavolino con "dietro c'è un mondo". Ma quale mondo c'è? O lo descrivi, oppure non può esserci contraddittorio, che è il principio su cui si basa un forum.

 

E soprattutto, se la regola è "dietro c'è un mondo", non c'è motivo di non applicarlo a tutti gli altri anni. Ogni anno c'è un evento che può suggerire un'intenzione di pilotare il campionato, quindi tutti i titoli di qualunque pilota verrebbero sminuiti (Vettel/Schumi erano esempi), e soprattutto, la F1 perde qualunque motivo per essere seguita.

 

Altrimenti, di nuovo, bisogna che spieghi perché le teorie valgono per il 2007 e per il 2016, e non valgono, per esempio, per il 2013/2014.

 

23 ore fa, Rubster Steels ha scritto:

 

Quindi per te Lewis ha accettato consapevolmente di perdere il mondiale?
Ma secondo te quando ci sarebbe dovuto essere questo accordo?

Perché vinsero in Giappone? Perché rischiarono così tanto di farsi squalificare come dici andando a +17 a due gare dalla fine quando sarebbe bastato "andare piano" e restare dietro alla Ferrari fingendo uno scarso sviluppo della macchina per tutto il finale di stagione?

 

Una teoria deve basarsi su dei fatti, non su delle supposizioni, altrimenti vale davvero tutto.

 

Tra l'altro, non so se te ne accorgi, ma sulla base del tuo ragionamento delegittimizzi tutti i titoli vinti dal tuo idolo Hamilton:

- Il titolo con McLaren l'ha ottenuto su una vettura sviluppata con know-how rubato, e per di più da quanto dici si sarebbe "comprato" il diritto di correre con quella macchina grazie alla sua autoeliminazione l'anno prima

- I titoli con la Mercedes sono arrivati con una serie di momenti dubbi e oscuri che possono tranquillamente costituire - con i tuoi parametri - un complotto a suo favore, a partire dalla 1000km di Barcellona, passando dal regolamento basato su ciò che Mercedes sapeva già fare, proseguendo all'ostacolamento delle soluzioni avversarie con continui controlli FIA, per finire alle penalità date ai suoi avversari e alla grazia che invece lui ha ricevuto ripetutamente, soprattutto l'anno scorso.

 

 

Io tendo a vederla un pelo più semplice, per quanto non mi piaccia che a Ferrari vada bene che Mercedes si sia presa degli indubbi vantaggi negli ultimi anni, altrimenti come ti ha già chiesto @Aerozack, perché continuare a seguire uno sport completamente finto? Io il wrestling non riuscirei mai a guardarlo.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Citazione

 

Tra l'altro, non so se te ne accorgi, ma sulla base del tuo ragionamento delegittimizzi tutti i titoli vinti dal tuo idolo Hamilton:

- Il titolo con McLaren l'ha ottenuto su una vettura sviluppata con know-how rubato, e per di più da quanto dici si sarebbe "comprato" il diritto di correre con quella macchina grazie alla sua autoeliminazione l'anno prima

- I titoli con la Mercedes sono arrivati con una serie di momenti dubbi e oscuri che possono tranquillamente costituire - con i tuoi parametri - un complotto a suo favore, a partire dalla 1000km di Barcellona, passando dal regolamento basato su ciò che Mercedes sapeva già fare, proseguendo all'ostacolamento delle soluzioni avversarie con continui controlli FIA, per finire alle penalità date ai suoi avversari e alla grazia che invece lui ha ricevuto ripetutamente, soprattutto l'anno scorso.

 

 

Be', parliamone. La spy story non è un'opinione ma un fatto, quindi la McLaren del 2008 poteva anche non essere del tutto legale, per quanto ne so. Poi Hamilton l'ha guidata, mica l'ha progettata, quindi le sue colpe sono relative.

 

Che poi la Mercedes si sia fatta da sé il regolamento dal 2014 in poi e si sia comprata i mondiali lo dicono un po' tutti sul forum, è una storia a cui si fa riferimento un messaggio sì e uno no, quindi trovo paradossale mettersi a puntare il dito sul solo Panoramix, come se si trattasse di chissà quale enormità partorita da lui e solo da lui. :asd: Ma di nuovo, in tutta questa situazione i piloti non sono certo i più colpevoli: loro cercano di vincere, al resto ci pensa il team. Quindi non vedo sminuite in alcun modo le qualità di guida di Hamilton. 

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rimatt ha scritto:

 

Be', parliamone. La spy story non è un'opinione ma un fatto, quindi la McLaren del 2008 poteva anche non essere del tutto legale, per quanto ne so. Poi Hamilton l'ha guidata, mica l'ha progettata, quindi le sue colpe sono relative.

 

Che poi la Mercedes si sia fatta da sé il regolamento dal 2014 in poi e si sia comprata i mondiali lo dicono un po' tutti sul forum, è una storia a cui si fa riferimento un messaggio sì e uno no, quindi trovo paradossale mettersi a puntare il dito sul solo Panoramix, come se si trattasse di chissà quale enormità partorita da lui e solo da lui. :asd: Ma di nuovo, in tutta questa situazione i piloti non sono certo i più colpevoli: loro cercano di vincere, al resto ci pensa il team. Quindi non vedo sminuite in alcun modo le qualità di guida di Hamilton. 

 

Scusa ma io parto da un altro presupposto: se è vero che con tutti i miliardi che girano è stato deciso tutto a tavolino, non solo nel 2007 e nel 2016, a questo punto cosa mi permette di credere che invece negli altri anni non sia stato fatto lo stesso?

E se è così, le prestazioni dei piloti erano altrettanto decise a tavolino, quindi con valore pari a 0.

 

Ti ricordo che @panoramix ha detto esplicitamente che Hamilton si è insabbiato in Cina volontariamente per ordine di Ron Dennis a sua volta ricattato dalla FIA, e che la rottura di Hamilton in Malesia 2016 non sia casuale. Non ho letto nessun altro sostenere queste teorie in maniera così assoluta.

Visto che non ha portato una prova a sostegno di quanto dice, quindi cosa impedisce di applicare lo stesso metro di giudizio a tutti gli altri incidenti, tutte le altre rotture di tutti gli altri anni?

 

Ti rendi conto che non ha senso? Con questo metro, uno potrebbe tranquillamente dire che Mercedes ha pagato per il titolo 2018 e a Vettel è stato ordinato di schiantarsi in Germania, visto che c'era la scusa del bagnato.

Questo va molto oltre quanto si dice sul forum, ovvero che la Mercedes abbia più peso politico ma che comunque la Ferrari e Vettel abbiano fatto i loro errori.

Se accetti una opinione così estrema per il 2007, ti tocca accettare tutte le altre.

 

Io ho fatto delle domande per permettergli di spiegarsi, vedremo se risponderà.

Edited by Rubster Steels
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Rio Nero ha scritto:

Ragazzi non capisco se state trollando o facendo sul serio.

 

Tu pensa ai tuoi specchi da arrampicata antijuventina. :fertongue:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per carità, Rubster, non è che capisca il tuo punto di vista. Però qui siamo su un forum di appassionati, non in un tribunale, quindi credo che si possa essere liberissimi di non portare prove a dimostrazione di quel che si dice, se si preferisce non farlo. Panoramix sostiene, presumibilmente in buona fede, che a lui risulta che le cose siano andate così: bene, per me è un'opinione in più, e poi toccherà agli utenti decidere se e quanto credito assegnargli. Gli credo ciecamente? No, ma mi fa comunque piacere conoscere il suo punto di vista, né mi sento offeso o urtato dal suo giudizio su Vettel. Alla peggio, se non si crede che abbia delle fonti interne (che però non è detto che, a loro volta, abbiano la verità in tasca), si può considerare il suo il semplice parere di un appassionato, tra l'altro perfettamente in linea con altri che abbiamo precedentemente letto su questo forum (e ne abbiamo letti parecchi...). Siamo su un forum di appassionati e in questo caso si condivide anche il tifo per la Ferrari, quindi non vedo perché continuare ad attaccarsi a vicenda. Prendiamocela con qualcun altro, piuttosto. :asd:

Edited by rimatt

Share this post


Link to post
Share on other sites

Volete sapere la verità sull'esplosione dell'esplosione della posteriore sinistra di Mansell, ad Adelaide nel 1986? restereste a bocca aperta .(:asd:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ognuno dice la sua però se si sostiene qualcosa di particolarmente scabroso bisogna pur portare argomentazioni altrimenti è normale che gli altri abbiano da ridire. 

 

Sostiene che la Mercedes abbia volutamente sabotato Hamilton in Malesia facendo esplodere il motore quando era in testa, gran bella figura per un team che si è sempre mostrato attentissimo all'immagine. Potevano simulare un guasto elettrico o montarli un pezzo male o altro, invece avrebbero scelto proprio di fargli perdere la vittoria con fumo in mondovisione?

Se @panoramix oltre a dire la sua spiega anche effettivamente perché e percome, almeno ci possiamo fare l'idea se questa posizione sia campata in aria o abbia dei fondamenti. Non basta ricordare che in f1 il più sano ha la rogna, si finisce nel discorso che fa giustamente rubster così. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

@rimatt a me non sembra di averlo attaccato, io ho posto domande, e ho fatto notare che l'apparenza è quella di una opinione basata su un'interpretazione arbitraria a senso unico di un evento particolare, e che di conseguenza ha il difetto di aprire a qualsiasi interpretazione arbitraria opposta.

 

Nessuno ha censurato alcun commento, quindi non è stata violata nessuna libertà di opinione.

Ma se io mi mettessi a dire che il cielo è verde non sarebbe un'opinione, sarebbe un errore, e non avrebbe senso nascondermi dalle obiezioni con "è la mia opinione", farei una magra figura.

 

Poi che senso ha postare su un forum una opinione, per giunta piuttosto estrema, se poi non se ne può discutere?

 

Nel primo post al quale tu mi hai risposto io ho cominciato a metterlo in dubbio perché ha smesso di rispondermi, che è diverso.

Aggiungi che nel frattempo il mio amico mi rispondeva e mi dimostrava che le accuse sul carattere di Vettel sono infondate e il sospetto di aver perso tempo a rispondergli è stato una logica conseguenza.

Edited by Rubster Steels

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, Beyond ha scritto:

Potevano simulare un guasto elettrico o montarli un pezzo male o altro, invece avrebbero scelto proprio di fargli perdere la vittoria con fumo in mondovisione?

 

Infatti. La McLaren ad esempio fu molto più delicata con lo stesso Hamilton nel GP del Brasile 2007.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

 

Infatti. La McLaren ad esempio fu molto più delicata con lo stesso Hamilton nel GP del Brasile 2007.

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se volessi dare adito alle voci, potrei considerare giusto un pelo più veritiere quelle sul 2007. Personalmente, preferisco considerare il tutto come una delle stagioni più incredibili di sempre, campionato vinto poi da quello che era già (e sarebbe sempre stato) il mio pilota preferito. Un po' di romanticismo non guasta mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Kimimathias ha scritto:

 

Infatti. La McLaren ad esempio fu molto più delicata con lo stesso Hamilton nel GP del Brasile 2007.

 

Infatti sostenere che in quel gp, all'ultima gara con la. Situazione definita, sia stato fatto qualcosa appositamente è un altro. Discorso perché ci sono circostanze sospette. 

Ma gia parlare alla penultima gara con tutto aperoo di ordine ad Hamilton di insabbiarsi in quel modo a me risulta grottesco solo da pensare. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Senza dimenticare l'ordine ad Alonso di schiantarsi nel gp precedente.

Mentre contemporaneamente permettevano a Lewis di vincere comodamente mentre la Ferrari è rimasta dietro tutta la gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io continuo a sostenere che Alonso non ci avrebbe messo un nanosecondo a rivelare eventuali complotti visto che si era nemici acerrimi in casa, con contratto non rescisso durante l'anno stesso esclusivamente per evitare di pagare pesanti penali tra le parti e agli sponsor, figuriamoci l'accettare di andarsi a schiantare volontariamente.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, rimatt ha scritto:

Per carità, Rubster, non è che capisca il tuo punto di vista. Però qui siamo su un forum di appassionati, non in un tribunale, quindi credo che si possa essere liberissimi di non portare prove a dimostrazione di quel che si dice, se si preferisce non farlo. Panoramix sostiene, presumibilmente in buona fede, che a lui risulta che le cose siano andate così: bene, per me è un'opinione in più, e poi toccherà agli utenti decidere se e quanto credito assegnargli. Gli credo ciecamente? No, ma mi fa comunque piacere conoscere il suo punto di vista, né mi sento offeso o urtato dal suo giudizio su Vettel. Alla peggio, se non si crede che abbia delle fonti interne (che però non è detto che, a loro volta, abbiano la verità in tasca), si può considerare il suo il semplice parere di un appassionato, tra l'altro perfettamente in linea con altri che abbiamo precedentemente letto su questo forum (e ne abbiamo letti parecchi...). Siamo su un forum di appassionati e in questo caso si condivide anche il tifo per la Ferrari, quindi non vedo perché continuare ad attaccarsi a vicenda. Prendiamocela con qualcun altro, piuttosto. :asd:

perdonatemi, ma da quando sono entrato nel forum , ho detto che nn posso andare oltre a ciò che dico, vuoi per mancanza di notizie, vuoi ( sopratutto ) per rispetto al mio amico che è parte del team F1 della Rossa, non vedo perchè tutto questo polverone.

poi davvero, su certi argomenti potrei essere come voi, titubante su qualche argomento, ma discorso spionaggio, mondiali decisi praticamente a tavolino ( vedi mercedes che si era praticamente scritta il regolamento 2 anni prima di poi, farlo sapere al resto dei team , con la conseguente e schiacciante vittoria dei primi anni dell' ibrido, ( ma si potrebbe parlare anche dei mondiali vinti dalla RB che non aveva una sola parte aerodinamica che non flettesse , ma potrei farvi altri esempi ) davvero resto basito pur rispettando l' idea altrui.

Io in primis tifo ferrari oramai da 49 anni ma adoro la F1 per la tecnologia che la compone da sempre.

leggetemi, chiedete e se posso sapete che rispondo 

se non lo faccio, non fatene una tragedia

 

buon pomeriggio a tutti e Forza Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripeto, ci sta benissimo che ogni persona ha il suo modo di pensare e di vedere le cose.

Purtroppo senza dati e fatti concreti che dimostrano la veridicità delle proprie affermazioni o pensieri, il tutto rimane come un punto di domanda o un ipotesi. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Panoramix però stai facendo un calderone con situazioni varie e molto diverse, che c'entra la. Spy story col mondiale 2014 ora? Che la Mercedes si sia scritta il regolamento ad hoc è cosa nota semplicemente perché era alla. Luce del sole e tutti i team hanno accettato sapendolo. Idem la rb avrà pure avuto ali molto flettenti ma non sono mai state dichiarate illegali quando erano usate quindi come qualunque altra soluzione al limite va accettata. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, KimiSanton ha scritto:

Se volessi dare adito alle voci, potrei considerare giusto un pelo più veritiere quelle sul 2007. Personalmente, preferisco considerare il tutto come una delle stagioni più incredibili di sempre, campionato vinto poi da quello che era già (e sarebbe sempre stato) il mio pilota preferito. Un po' di romanticismo non guasta mai.

 

Impossibile abbiano progettato un piano che è riuscito solo al traguardo dell'ultima gara, per un punto e con un bel po' di culo.

1 ora fa, Beyond ha scritto:

 

Infatti sostenere che in quel gp, all'ultima gara con la. Situazione definita, sia stato fatto qualcosa appositamente è un altro. Discorso perché ci sono circostanze sospette. 

Ma gia parlare alla penultima gara con tutto aperoo di ordine ad Hamilton di insabbiarsi in quel modo a me risulta grottesco solo da pensare. 

 

Piuttosto sospetterei del fatto che, in Mclaren, nessuno si sia accorto che era nelle tele, le avevo viste io da casa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma si infatti, il complottone deve essere un minimo credibile e attuabile altrimenti andiamo sul ridicolo.

A me le sparate di Panoramix ricordano più che altro "mi ha detto mio cuggggggino....."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma quello è un errore che ci può stare, ne abbiamo. Viste di fesserie simili, in Ferrari ne sono maestri ad esempio. Diverso è pensare che sia stato fatto apposta con l'assenso del pilota

Share this post


Link to post
Share on other sites

×