Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

Questi argomenti così scottanti bisogna trattarli con i guanti. :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, panoramix ha scritto:

Kimi scusa ma parli veramente o stai scherzando?

mi auguro che tu stia scherzando altrimenti chiudo con il forum 

cioè parliamo del piu grande spinaggio sportivo della storia e tu ti fai domande?

aiutami perchè davvero, qui nn è che deridete me solo perchè dico cose scomode e/o difficili da 

accettare ma c'è una male , malissimo conoscenza di questo sport e non solo.

dove girano quasi miliardi di dollari.

rifletti e riflettete 

e non credete quando vi dicono che gli asini volano

 

 

Quindi tu stai affermando che fu deciso a tavolino nel 2007 di far vincere la Ferrari e quindi tutti i disastri in pista derivati dalla lotta dei 2 piloti Mclaren decisi anch’essi a tavolino. Credo che oramai, data una convinzione simile, non ti si possa dir più nulla. Ognuno è libero di credere in ciò che preferisce

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bastava che Alonso non si schiantasse in Giappone a e aveva il titolo in tasca, non penso fosse programmato anche quello.

Poi non è che qualunque voce che esce dal paddock corrisponda al vero eh, si sa che in F1 son peggio delle comari, fra cose messe in giro ad uopo e naturale tendenza al pettegolezzo e all'esagerazione è sempre un po' difficile separare il grano dalla zizzania.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Che poi tra l’altro Alonso era ai ferri corti con la McLaren. Si odiavano in casa. Dennis a dire che il team correva contro Alonso. Non vedo perché lo spagnolo avrebbe dovuto coprire gli intrallazzi e i complotti tra team e FIA

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, Leno ha scritto:

Secondo me nel 2016 i rapporti tra Hamilton e la Mercedes erano molto tesi anche perché a detta di molti Rosberg si muoveva molto bene all'interno del team anche in modo abbastanza spregiudicato e ai vertici una vittoria con un pilota tedesco non sarebbe certo dispiaciuta.

Sulle partenze cannate da Hamilton: mettendo insieme le dichiarazioni fatte da Wolff e Rosberg risulta che il sistema di partenza della Mercedes era abbastanza complicato e difficile da gestire, Nico ha avuto l'intuizione di usare dei guanti speciali più sensibili che lui stesso ha definito più volte fondamentali, Toto era a conoscenza della cosa ma non l'ha mai riferita ad Hamilton sin dopo la Korea per non interferire, scelta in teoria giusta ma che l'inglese ha considerato come una sorta di tradimento o comunque di disparità di trattamento.

Dopo il ritiro di Rosberg le cose sono ovviamente cambiate radicalmente: Toto è andato a parlare con Hamilton assicurandogli appoggio incondizionato e la lotta e le vittorie contro la Ferrari degli ultimi anni hanno cementato definitivamente il rapporto che attualmente risulta essere a prova di bomba.

In sintesi ognuno si è comportato secondo la propria indole, veramente difficile dare torti o ragioni a qualcuno anche perché alla fine ognuno ha ottenuto quello che desiderava: Rosberg il titolo, la Mercedes un periodo di dominio assoluto e Hamilton una squadra tutta sua che gli permette di puntare ai record assoluti della F1.

Ah, ovviamente la rottura del motore a Sepang fu sfiga e solo sfiga, Rosberg pur con meno talento lottò come un leone dando tutto sé stesso e meritò il titolo ma nonostante tutto il suo darsi da fare senza quella botta di culo probabilmente non avrebbe vinto comunque.

 

mi pare un'arrampicata sugli specchi 

Share this post


Link to post
Share on other sites

per me è fuori dal mondo pensare che dennis abbia ordinato ad hamilton in testa al gp di cina di insabbiarsi in quel modo e far finta fosse tutto per caso.

sul 2016 sicuramente la mercedes lasciò i due liberi di lottare più di quanto ci si aspettasse, ma anche lì non capisco come si possa pensare che ham sia stato fatto perdere apposta.

che la f1 sia uno sport pieno di magagne lo sappiamo però buttarla sul complotto totale così per me non ha molto senso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi non capisco se state trollando o facendo sul serio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, lucaf2000 ha scritto:

 

mi pare un'arrampicata sugli specchi 

 

Se lo dicesse Hamilton capirei ma l'ha detto Rosberg, tenderei a credergli sinceramente.

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, Leno ha scritto:

 

L'importanza la sottolinea Rosberg stesso eh, non sono voci.

 

“Ho dimenticato di confessare l’esistenza di un guanto speciale al mio compagno di squadra, utile a facilitare le partenze. Normalmente tutto è sempre aperto, ma mi sono completamente dimenticato, mi dispiace davvero. L’ho usato per cinque volte traendo un vantaggio, dopodiché anche Hamilton ha ottenuto i guanti. Questa è stata una delle aree che mi hanno dato un vantaggio, ormai non sono più un suo rivale e questo cambia drasticamente la situazione."
 

Però parla solo di 5 gp

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono comunque pochi, poi chiaro che Rosberg non ha vinto per i guanti ma da come ne parla sono stati un aiuto abbastanza rilevante.

Share this post


Link to post
Share on other sites
28 minuti fa, Rio Nero ha scritto:

Ragazzi non capisco se state trollando o facendo sul serio.

 

Io ho risposto seriamente a @panoramix (sul 2007) o almeno ci ho provato.

Fino ad ora ha risposto - a me e ad altri - solo con congetture per giunta date per scontate.

 

Non ha mai spiegato veramente il come, secondo lui, siano successi i fatti che dice lui quando secondo me - ma anche il resto del forum - ci sono spiegazioni più semplici, e tra l'altro si contraddice perché con il suo ragionamento distrugge completamente il valore del pilota che tifa.

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Leno ha scritto:

Non sono comunque pochi, poi chiaro che Rosberg non ha vinto per i guanti ma da come ne parla sono stati un aiuto abbastanza rilevante.

Son d'accordo. Probabilmente nel 2016 era più bravo del compagno a partire ed i guanti hanno ampliato la differenza 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In poche parole se Lewis non vince sicuramente dietro ci saranno complotti, che vanno dell'insabbiamento volontario o alla cucitura del guanto.

 

 

OK.

Edited by Giovy_1006

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma Panoramix non ha mai detto questo, su, siate un minimo obiettivi. Occorre estremizzare (e neanche poco) il suo discorso per arrivare a dire che con le sue parole sminuisce il valore di Hamilton. Poi eh, penso che siamo tutti d'accordo se diciamo che tra i mondiali vinti da Hamilton il 2017 e il 2018 abbiano dato più soddisfazione (a lui e anche ai tifosi) di quelli precedenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

In poche parole se Lewis non vince sicuramente dietro ci saranno complotti, che vanno dell'insabbiamento volontario o alla cucitura del guanto.

 

 

OK.

Esatto. Ti vedo sul pezzo. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 ore fa, rimatt ha scritto:

Ma Panoramix non ha mai detto questo, su, siate un minimo obiettivi. Occorre estremizzare (e neanche poco) il suo discorso per arrivare a dire che con le sue parole sminuisce il valore di Hamilton. Poi eh, penso che siamo tutti d'accordo se diciamo che tra i mondiali vinti da Hamilton il 2017 e il 2018 abbiano dato più soddisfazione (a lui e anche ai tifosi) di quelli precedenti...

 

Non è affatto così, io non ho estremizzato nulla. Lui cosa ha fatto? Ha preso un evento particolare e ci ha ricamato sopra, senza argomentare.

 

Partendo da questo, si trovano elementi per sminuire qualsiasi altro evento, e questo vale per tutto. Si troverebbero elementi per sminuire i titoli vinti da Hamilton esattamente come lui li ha trovati per sminuire i titoli di chi lo ha battuto. La stessa cosa vale per i titoli di Vettel, quelli di Schumacher ecc.

 

Se non argomenti e non motivi le tue teorie (che ricordiamolo, tali sono) cosa mi impedisce di applicare lo stesso metro a tutto il resto?

Finché le risposte sono "in F1 girano miliardi... non avete idea di cosa ci sia sotto" o le appliche a tutte, o a nessuna, altrimenti sono solo assengazioni arbitrarie basate sui tuoi gusti, e quindi con valore nullo.

 

Se si vuole fare una discussione più seria, io ho posto delle domande alle quali non ho ancora ricevuto risposta.

 

E comunque, fra le varie cose dette da  @panoramix c'è quella che Hamilton avrebbe accettato di insabbiarsi volontariamente in Cina. Se fosse vero basterebbe questo a sminuirlo, e meriterebbe una squalifica come Piquet Jr.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Rubster Steels ha scritto:

 

Non è affatto così, io non ho estremizzato nulla. Lui cosa ha fatto? Ha preso un evento particolare e ci ha ricamato sopra, senza argomentare.

 

Partendo da questo, si trovano elementi per sminuire qualsiasi altro evento, e questo vale per tutto. Si troverebbero elementi per sminuire i titoli vinti da Hamilton esattamente come lui li ha trovati per sminuire i titoli di chi lo ha battuto. La stessa cosa vale per i titoli di Vettel, quelli di Schumacher ecc.

 

Guarda che non mi è vietato esporre il mio pensiero , o sbaglio ? siamo in un forum o in una casta? giusto per sapermi regolare.

io non ho sminuito ne vettel ( per me cmq non è un pluri campione del mondo nonostante i 4 titoli vinti con una astronave )

ne l' immenso shummy, l' ultimo campione del mondo che ha vinto in pista e non in tribunale , della rossa

 

Senza argomentare cosa scusa????

nel 2007 ci fu la piu immensa frode sportiva della storia del motor sport (...e non solo ) con tanto di spionaggi e io cosa dovrei dimostrarti scusa?

che Hamilton andò in sabbia per un suo errore ?

che la rossa era l' auto migliore e cosi a fine campionato vinse lei meritatamente un mondiale lineare?

ma poi cosa centra il discorso Piquet?

il mio paragone era per far capire che in F1 nulla è vietato. quello che tu pensi sia destino o sfortuna dietro c'è un mondo.

non devo convincerti ci mancherebbe, come dico sempre a tutti, liberi di leggere o meno i miei interventi ma 

non credete quando vi dicono che gli asini volano. questo davvero no.

 

 

Citazione

 

Se non argomenti e non motivi le tue teorie (che ricordiamolo, tali sono) cosa mi impedisce di applicare lo stesso metro a tutto il resto?

Finché le risposte sono "in F1 girano miliardi... non avete idea di cosa ci sia sotto" o le appliche a tutte, o a nessuna, altrimenti sono solo assengazioni arbitrarie basate sui tuoi gusti, e quindi con valore nullo.

 

Se si vuole fare una discussione più seria, io ho posto delle domande alle quali non ho ancora ricevuto risposta.

 

E comunque, fra le varie cose dette da  @panoramix c'è quella che Hamilton avrebbe accettato di insabbiarsi volontariamente in Cina. Se fosse vero basterebbe questo a sminuirlo, e meriterebbe una squalifica come Piquet Jr.

 

 

13 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

In poche parole se Lewis non vince sicuramente dietro ci saranno complotti, che vanno dell'insabbiamento volontario o alla cucitura del guanto.

 

 

OK.

 

ma non è vettel questo ? 

Edited by panoramix

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 ore fa, rimatt ha scritto:

Ma Panoramix non ha mai detto questo, su, siate un minimo obiettivi. Occorre estremizzare (e neanche poco) il suo discorso per arrivare a dire che con le sue parole sminuisce il valore di Hamilton. Poi eh, penso che siamo tutti d'accordo se diciamo che tra i mondiali vinti da Hamilton il 2017 e il 2018 abbiano dato più soddisfazione (a lui e anche ai tifosi) di quelli precedenti...

 

 

Obiettivi  ?

ci sono da 1 mese circa ma vedo che con pochi si può parlare 

io non ho mai sminuito nessuno, ne piloti ne personaggi della F1 ne semplici utenti del forum.

mi è concesso però di esporre il mio pensiero su Vettel hamilton o rosberg che sia

se poi dopo 35 anni che seguo questo sport 

se dopo 30 anni che non lavoro direttamente in questo settore, ma penso di 

sapere come funziona una F1

se posso avvalermi di notizie da parte di un amico che è parte della squadra Ferrari F1,

mi sento libero di esprimere un giudizio, beh spero non sia un problema per nessuno.

se cosi fosse, ho fatto 2 anni a leggervi senza essermi registrato , posso benissimo

ritornare a leggervi e basta e lasciarvi come prima eravate.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi però argomentate e rispondete senza arrabbiarvi tra di voi.

È normale che ognuno di noi ha un suo pensiero, giusto o sbagliato che sia.

Poi per carità ognuno resta nelle sue posizioni.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Rio Nero ha scritto:

Ragazzi però argomentate e rispondete senza arrabbiarvi tra di voi.

È normale che ognuno di noi ha un suo pensiero, giusto o sbagliato che sia.

Poi per carità ognuno resta nelle sue posizioni.

 

 

ci mancherebbe Rio

il rispetto viene prima di tutto.

Nessun problema da parte di nessuno.

capisco che non argomentare piu approfonditamente dia fastidio e

l' errore cmq è in parte mio che non dovevo nemmeno iniziare questo

ragionamento.

 

attendiamo Melburne sperando sia in primis un Bel gp.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

×