Jump to content
Beyond

Amalo, pazzo Lewis amalo...

Recommended Posts

Non penso si possa pronosticare. La RBR è davanti perché ha il miglior progettista, ha investito su un pilota giovane di grande forza, ha fantasia, ha voglia di rischiare. Soprattutto è l'unico team dei grandi che in controtendenza ha lasciato in vita una struttura accentrata su un tecnico.

 

Tanto vero che la RBR pur avendo sbagliato l'interpretazione del regolamento nel 2009 (non individuando il doppio diffusore) è comunque venuta prepotentemente fuori dal 2010.

 

Potrebbero sbagliare tutto domani, o dominare per decenni. Oggi non si può dire, ma le fondamenta del progetto RBR mi sembrano molto solide. Molto di più di quelle di McLaren e Ferrari (galleria del vento da rifare, tecnico di punta da individuare ecc..).

Edited by Phoebe4Ever

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' proprio quella la scommessa di Hamilton...

 

C'è da dire che se mi riempissero di soldi scommetterei anche io su uno scudetto della Pro Patria nel 2015 :D :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

C'è da dire che se mi riempissero di soldi scommetterei anche io su uno scudetto della Pro Patria nel 2015 :D :D

 

Ma ancora? Non è andato via per i soldi, in McLaren gli offrivano pari se non di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Ma ancora? Non è andato via per i soldi, in McLaren gli offrivano pari se non di più.

 

Io su questa notizia continuo a non avere fonti (nè attendibili, nè non attendibili)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io su questa notizia continuo a non avere fonti (nè attendibili, nè non attendibili)

 

L'ha detto lui più volte e Whitmarsh ha confermato che gli avevano fatto una grande offerta, che l'avvrebbe reseo il pilota più pagato del circus. http://www.motorinsi...nti-di-hamilton

Edited by Garviel Loken

Share this post


Link to post
Share on other sites

più pagato in busta paga ci può stare, però la Mercedes non gli dava la libertà di gestire i suoi sponsor, cosa che invece fa la Mercedes ... quindi alla fine intasca moooooooooooooooolti più soldi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fra due anni probabilmente la Red Bull tornerà a metà classifica, oppure sarà veloce ma con pessima affidabilità. Ora sono un top team perchè hanno azzeccato il cambio regolamentare 2009, vivendo poi "di rendita" aerodinamica, perchè i motori sono gli stessi dal lontano 2006 ed è normale che non si rompano più (o quasi), nè che facciano la differenza. Nel 2014 si dovranno fare i conti con le esigenze dei nuovi motori (che probabilmente all'inizio saranno poco affidabili), quindi vedo messi meglio i team costruttori, come Ferrari e Mercedes, che potranno risolvere i propri problemi senza bussare in continuazione alla porta dei fornitori.

 

Non è un po' presto per fare previsione di questo tipo? Io ritengo che la Red Bull sia in grado di azzeccare anche il prossimo cambio di regolamento, sicuramente ha dimostrato di essere la più brava in questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la soluzione è una, è andato via ANCHE per soldi. È un dato di fatto che tra 2 anni la Mclaren sarà senza sponsor e senza motori, in un momento in cui cambiano i regolamenti. È stato detto più e più volte che se per la Mercedes la situazione sarà più o meno stabile/in salita per la Mclaren con alte probabilità sarà in fase calante. Secondo me la sua scelta adesso non è stata sbagliata, può sviluppare una macchina e portare magari alcuni metodi di lavoro di Woking(speriamo non i pit stop :asd: ) senza contare i nuovi ambienti e i nuovi stimoli e la minor pressione di dover per forza vincere. Col senno di poi valuteremo

Share this post


Link to post
Share on other sites

la soluzione è una, è andato via ANCHE per soldi. È un dato di fatto che tra 2 anni la Mclaren sarà senza sponsor e senza motori, in un momento in cui cambiano i regolamenti. È stato detto più e più volte che se per la Mercedes la situazione sarà più o meno stabile/in salita per la Mclaren con alte probabilità sarà in fase calante. Secondo me la sua scelta adesso non è stata sbagliata, può sviluppare una macchina e portare magari alcuni metodi di lavoro di Woking(speriamo non i pit stop :asd: ) senza contare i nuovi ambienti e i nuovi stimoli e la minor pressione di dover per forza vincere. Col senno di poi valuteremo

 

così son buoni tutti :asd:

sinceramente non credo che la mclaren diventerà una squadra da media classifica...magari un anno potrà sfornare una vettura degna della miglior toro rosso, però è sempre la mclaren!

la scelta di lewis, soldi o meno, è stata coraggiosa e probabilmente non frutterà neanche, ma stare in mclaren alle condizioni che a lui non piacevano per non vincere neanche non è una grande idea...alla fin dei conti ha fatto bene!

Share this post


Link to post
Share on other sites
:rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Ma ancora? Non ? andato via per i soldi, in McLaren gli offrivano pari se non di pi?.

Alla Mercedes gli lasciano liberta con i contratti d'immagine, SOLO QUESTO basta a far capire che in Mercedes prende molto di pi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

A me nessuno me lo leva dalla testa che Hamilton e`andato via per i soldi. Secondo me il motivo e`questo " soldi ". Poi oltre a questo di sicuro ci stanno pure dei altri motivi.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Hamilton dice che da Alonso ha imparato molto:

 

http://f1grandprix.motorionline.com/hamilton-da-alonso-ho-imparato-molto/?refresh_ce

 

Sicuramente il fatto di aver debuttato come compagno di squadra del campione del mondo in carica non può che aver fatto bene a un roookie come lo era lui, nel 2007.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Turrini su Hamilton

 

 

http://blog.quotidiano.net/turrini/2012/11/14/lamerica-e-la-scoperta-di-ham/

 

L’America e la scoperta di Ham

 

Come alcuni amici Cloggari forse ricorderanno, una volta io ho esposto (confermandola poi abbastanza spesso) la seguente convinzione.

 

Prendiamo i quattro migliori drivers delle generazioni post Schumi.

 

In ordine rigorosamente alfabetico.

 

Alonso.

 

Hamilton.

 

Raikkonen.

 

Vettel.

 

Secondo me, se li mettessimo tutti sulla stessa macchina, con lo stesso team, le stesse gomme e le stesse strategie, il mondiale ipotetico lo vincerebbe il Nero.

 

So bene che gli eventi, dal 2009 in poi, non confortano questa teoria.

 

Vorrei però spiegare dove è nata tale immaginifica supposizione.

 

Una domenica di giugno del 2007.

 

America.

 

Vettel doveva ancora manifestarsi nel suo splendore, ma il discorso vale pure per lui.

 

Indianapolis.

 

Hamilton su McLaren, come Alonso.

 

Raikkonen su Ferrari.

 

Ham al primo anno di F1.

 

Debuttante assoluto.

 

Si tenne dietro Fernando, il giovanissimo Lewis.

 

Nonostante lo spagnolo reclamasse la tutela del box McLaren.

 

Lì ho capito.

 

Forse mi sono sbagliato.

 

E se la Mercedes resta quella che ha polverizzato i sogni di ritorno del mitico Vecchio Zio Schumi, per altri tre anni il Nero andrà in bianco.

 

Eppure, che ci volete fare?

 

Io continuo a pensarla alla stessa maniera...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ai tempi di indianapolis 2007 era difficilissimo superare comunque sono dello stesso parere di Turrini

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso li pago l'inferiorit? in qualifica perch? in gara era pi? veloce.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io sono dello stesso parere di Jackie Stewart, uno che salvo demenza integrale gli da 100 volte :asd:

 

Turrini anda e ritorna più speso dei postini. Questa stagione ha scoperto Alonso, bravo! :asd:

 

ma alla fine, non è un assurdo quello che opina. Hamilton potrebbe vincere un monomarca con tutti i 4 in pista? si

 

 

 

Con piloti della categoria di Vettel, Raikkonen, Hamilton ed Alonso, io direi la valutazione si fa al momento, senza dimenticare il passato

 

Lo alonso del 2007 non era lo stesso del 2006 o quel del 2011 ...e questo vale per tutti.

 

Poi, la stagione di Alonso nel 2007 è troppo complessa per fare una valutazione del genere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dalle news di Motorionline ho letto che Lewis oggi ha detto di non essersi pentito di aver firmato per Mercedes...la penser? cos? anche l'anno prossimo secondo voi????

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×