Jump to content
L.Costigan

Fernando Alonso lascia la F1

Recommended Posts

 

 

Avevo capito male, ma non lo vedo così importante.

Vincere con la Ferrari, vincere il titolo almeno con due team diversi. Sono argomenti che da sempre vengono presi in considerazione, ma poi, alla fine, se si guarda quello che per molti è stato il piu grande di tutti i tempi, Senna, il titolo lo ha vinto con un solo team, per altro super competitivo, e non con la Ferrari.

Mansell pur avendo corso per la Ferrari in ben due momenti diversi il titolo lo ha vinto con la Williams, ma viene considerato uno dei gradissimi di sempre.

Prost lo ha vinto con due team diversi, anche nel suo caso con auto super competitive, ma non con la Ferrari, ed è nella storia anche lui come uno dei migliori di sempre.

Poi c'è stato anche chi ha vinto poco e nulla ma, secondo me giustamente, è ricordato come un gigante di questo sport, come Gilles, capace, senza vincere, di esser emolto piu grande di suo figlio che invece quel sogno lo ha avverato.

Insomma, è la tua carriera, quello che hai fatto e dimostrato, che ti colloca nella storia della f1, ancor piu di quanti mondiali vinci, con quanti team o di vincere con la Ferrari.

Io ad esempio, con tutta la stima e la simpatia che posso provare per lui, non riesco a collocare Raikkonen tra i piu grandi della storia di questo sport.

Eppure lui ha vinto, come non è riuscito a fare Gilles, ed ha vinto con la Ferrari, cosa che non sono riusciti a fare alcuni dei campioni piu grandi di questa categoria.

Poi, per carità, quella su Raikkonen è soltanto la mia opinione e so che molti non la condivideranno, ma era per rendere l'idea.

 

 

Non è importante ma fa capire che è in buona compagnia.

 

 

 

Questo è vero. Forse dovrebbe lentamente pensare ad un casco di questo genere:

 

 

Niki-Lauda-1984-F1-casco.1.jpg

 

 

Se dovesse vincere il titolo batterebbe Lauda per anni di attesa fra un titolo ed un altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Mansell pur avendo corso per la Ferrari in ben due momenti diversi il titolo lo ha vinto con la Williams, ma viene considerato uno dei gradissimi di sempre.

 

due momenti diversi quali? ci ha corso due anni semmai.

 

 

Hai ragione, la notte porta rincoLionimento.

E' con la williams che ha corso in due momenti diversi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Se dovesse vincere il titolo batterebbe Lauda per anni di attesa fra un titolo ed un altro.

 

 

A questo non avevo pensato... io mi riferivo alla "L". Se dovesse non vincere il titolo con la rossa, dopo non averlo vinto con la McLaren, dovrebbe farci un pensierino (è una battutaccia, non il mio pensiero).

 

 

cheekyloser.jpg?w=474&h=266

 

 

Ma forse l'anno prossimo assisteremo a delle novità

 

 

JteIx.jpg

 

 

( :asd:)

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti io non ho mai capito perchè questi discorsi " vince grazie alla macchina " non sono stati fatti per Mansell che ha vinto con una Williams senza rivali ( anche il suo compagno doveva restare dietro ), ma solo per Vettel.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In effetti io non ho mai capito perchè questi discorsi " vince grazie alla macchina " non sono stati fatti per Mansell che ha vinto con una Williams senza rivali ( anche il suo compagno doveva restare dietro ), ma solo per Vettel.

 

 

 

Mansell era molto amato, Vettel decisamente meno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se Mansell avesse corso solo con quella Williams lì vincendo caterve di titoli, immagino si sarebbero fatti gli stessi discorsi di Vettel (forse anche peggiori, perchè quelle Williams a sospensioni attive erano anche più imbattibili e dominanti di questa Red Bull). Ma Mansell ha corso e dimostrato tanto assai prima di vincere il titolo, quasi come quest'ultimo sia arrivato a coronare una carriera ottima e anche un po' sfortunata. Son situazioni diverse quindi, parecchio, e dimostrano che chi sa compiere grandi imprese anche con macchine un po' recalcitranti, o magari non vince il titolo per sfighe di varia natura, alla lunga riscuote più simpatia di chi sembra vincere in carrozza caterve di gran premi e di mondiali.

Edited by Schumi81

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mansell ha vinto tutti i GP con la Williams, tranne 3 con la Ferrari nell'arco di 15 anni di carriera

 

Ed anche Schumy ha vinto solo con due team ....

 

Vettel ha vinto tutti i Gp con la red Bull tranne uno con la toro rosso nell'arco di 8 anni... ha ancora 7 anni tempo per fare meglio di Mansell .. e anche di diventare il recordman di vittorie con diversi team, visto che in 7 anni Fangio vinse GP con 4 squadre diverse (Alfa, Maserati, Mercedes e Ferrari) e Moss addirituttra con 5 diverse (record assoluto: mercedes, Maserati, vanwall, Cooper e Lotus)

 

Quel del "ha vinto GP solo con una sola squadra " è un discorso del cavolo.

 

Applicando questo ragionamento, Ascari sarebbe stato scarso perchè aveva vinto solo con la Ferrari. Idem Clarck che vinse solo con la Lotus .

 

E Berger che ha vinto con 3 sarebbe stato meglio di Clarck, Ascari e Graham Hill. ?.. Non fatemi ridere che ho le labbra screpolate...

 

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alo ha detto che le qualifiche non sono il suo punto forte, ora voglio vedere chi ancora insiste col dire che Fernando se la giocherebbe con Vettel e Hamilton sul giro secco....

 

Dov'è Kimired ???

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alo ha detto che le qualifiche non sono il suo punto forte, ora voglio vedere chi ancora insiste col dire che Fernando se la giocherebbe con Vettel e Hamilton sul giro secco....

 

Dov'è Kimired ???

 

 

Ad essere precisi ha detto che non gli sembra di essere lento sul giro secco, anche se questo non è il suo punto di forza.

In ogni caso con Hamilton non occorre parlare al condizionale, perchè abbiamo un riscontro reale, il 2007:

In qualifica finì 10 a 7 per Hamilton. Va ricordato poi che quell'anno le regole, piu assurde di quelle attuali, lasciava spazio per un giro in piu in qualifica ad un solo pilota. Hamilton non rispettò un turno e scatenò la reazione dello spagnolo che finì con la retrocessione in ungheria. Altrimenti, non lo sapremo mai, avrebbe potuto essere un 9 a 8.

Considerando che la velocità pura sul giro è sempre stata la miglior qualità dell'inglese, visto da molti, me compreso, come il piu veloce di tutti in questa specialità, non mi sembra che la velocità sul giro, pur non essendo il suo punto di forza, sia un vero problema per Alonso.

Io credo sia da 8,5/9 sul giro, il fatto che ci siano un paio di piloti da 10 non lo rende automaticamente lento.

In fin dei conti, da quel che sappiamo, ce ne sono un paio al mondo di piu veloci sul giro.

La dove poi, in gara e in bagarre, di piu bravi imho non ce ne sono.

Share this post


Link to post
Share on other sites

in che senso lasciava spazio per un giro in piu ad un solo pilota?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Alonso si carica con l’esempio della Coppa America di vela

 

«Recentemente mi sono incontrato con Montezemolo ed entrambi siamo arrivati alla conclusione che tutto può ancora succedere. Come nell’ultima sfida di Coppa America di vela, dove la barca americana stava perdendo 8 a 1 contro quella di Nuova Zelanda e alla fine invece ha vinto 9 a 8! Sappiamo quanto sarà difficile, ma se incontriamo due gare fortunate, la situazione può cambiare rapidamente. Ma abbiamo bisogno di molta fortuna».

 

:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alo ha detto che le qualifiche non sono il suo punto forte, ora voglio vedere chi ancora insiste col dire che Fernando se la giocherebbe con Vettel e Hamilton sul giro secco....

 

Dov'è Kimired ???

 

non ti curar di loro ma guarda e passa :asd:

 

che alonso sia più lento di hamilton, vettel e raikkonen lo sanno anche i sassi;

 

invece debbo sottolineare una bella intervista dello spagnolo ( che non tifo) in cui mi ha stupito; effettivamente forse dopo anni di figure di m....e plateali auto-owned si sta rendendo conto che prima di spiaccicare boccca bisogna pensar a ciò che si dice;

 

Affermando che le polemiche sulla redbull non esistono e che la macchina ha qualcosa di diverso ma di legale, ha dimostrato (forse per la prima volta nella sua vita) che o per presa in giro o per verità , può far dichiarazioni moderate e giuste .

 

Bravo fernando :thumbsup: , chissà se ti stai incamminando nella via giusta :asd:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che sia più lento di questo Räikkönen.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che sia più lento di questo Räikkönen.

 

ultimamente è un po' appannato vero, tu pensi che sia per il mal di schiena :asd: ??

Share this post


Link to post
Share on other sites

Insomma dai, alla fine ha fatto terzo dopo delle qualifiche ridicole. Stesso discorso per Alonso, ottima gara dopo delle qualifiche cosi cosi.

 

Probabilmente prediligono entrambi degli assetti che sfruttano di meglio la vettura in gara, oppure semplicemente sono degli animali da gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto probabile sia la seconda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Alo ha detto che le qualifiche non sono il suo punto forte, ora voglio vedere chi ancora insiste col dire che Fernando se la giocherebbe con Vettel e Hamilton sul giro secco....

 

Dov'è Kimired ???

 

non ti curar di loro ma guarda e passa :asd:

 

che alonso sia più lento di hamilton, vettel e raikkonen lo sanno anche i sassi;

 

invece debbo sottolineare una bella intervista dello spagnolo ( che non tifo) in cui mi ha stupito; effettivamente forse dopo anni di figure di m....e plateali auto-owned si sta rendendo conto che prima di spiaccicare boccca bisogna pensar a ciò che si dice;

 

Affermando che le polemiche sulla redbull non esistono e che la macchina ha qualcosa di diverso ma di legale, ha dimostrato (forse per la prima volta nella sua vita) che o per presa in giro o per verità , può far dichiarazioni moderate e giuste .

 

Bravo fernando :thumbsup: , chissà se ti stai incamminando nella via giusta :asd:

 

 

 

 

Eh bè, e se lo sanno pure i sassi chetelodicoafare? :lol2:

Mi raccomando, mai rispondere a chi argomenta, come nel caso del confronto Alonso/Hamilton, avvenuto nel concreto.

Ma andando oltre, visto che Massa nel 2007 è stato davanti 9 volte su 17 in qualifica, nel 2008 12 volte su 18, sempre in qualifica, e nel 2009 stava andando 4 a 6, questa volta per Kimi, anche mettendo sul tavolo che quel Massa era migliore di quello di oggi, e considerando come è sempre stato massacrato il brasiliano da Alonso, è difficile dire che Kimi sia mai stato piu veloce di Fernando sul giro secco.

Questo sempre volendo cercare una qualche logica in quel che si dice.

Ma se invece lo sanno anche i sassi, è piu facile, no?

:1xD:

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Alo ha detto che le qualifiche non sono il suo punto forte, ora voglio vedere chi ancora insiste col dire che Fernando se la giocherebbe con Vettel e Hamilton sul giro secco....

 

Dov'è Kimired ???

 

 

Ad essere precisi ha detto che non gli sembra di essere lento sul giro secco, anche se questo non è il suo punto di forza.

In ogni caso con Hamilton non occorre parlare al condizionale, perchè abbiamo un riscontro reale, il 2007:

In qualifica finì 10 a 7 per Hamilton. Va ricordato poi che quell'anno le regole, piu assurde di quelle attuali, lasciava spazio per un giro in piu in qualifica ad un solo pilota. Hamilton non rispettò un turno e scatenò la reazione dello spagnolo che finì con la retrocessione in ungheria. Altrimenti, non lo sapremo mai, avrebbe potuto essere un 9 a 8.

Considerando che la velocità pura sul giro è sempre stata la miglior qualità dell'inglese, visto da molti, me compreso, come il piu veloce di tutti in questa specialità, non mi sembra che la velocità sul giro, pur non essendo il suo punto di forza, sia un vero problema per Alonso.

Io credo sia da 8,5/9 sul giro, il fatto che ci siano un paio di piloti da 10 non lo rende automaticamente lento.

In fin dei conti, da quel che sappiamo, ce ne sono un paio al mondo di piu veloci sul giro.

La dove poi, in gara e in bagarre, di piu bravi imho non ce ne sono.

 

 

Se nel 2007 in qualifica fini 10-7 per Hamilton, questo significa che Alonso con l'avanzare dell'età, è peggiorato nella velocità pura.

L'anno prossimo Fernando e Kimi si devono migliorare sul giro secco, in caso contrario, prevedo c-a-z-z-i amari.

Edited by Ferrari 2001

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alonso si carica con l’esempio della Coppa America di vela

 

«Recentemente mi sono incontrato con Montezemolo ed entrambi siamo arrivati alla conclusione che tutto può ancora succedere. Come nell’ultima sfida di Coppa America di vela, dove la barca americana stava perdendo 8 a 1 contro quella di Nuova Zelanda e alla fine invece ha vinto 9 a 8! Sappiamo quanto sarà difficile, ma se incontriamo due gare fortunate, la situazione può cambiare rapidamente. Ma abbiamo bisogno di molta fortuna».

 

:asd:

 

Si sta attaccando agli eventi più improbabili.

 

Non credo che sia più lento di questo Räikkönen.

 

L'anno prossimo avremo una prova definitiva.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Non credo che sia più lento di questo Räikkönen.

 

L'anno prossimo avremo una prova definitiva.

 

 

vero, ma già abbiamo visto abbastanza - 2005 docet- .... c'è da aggiungere poco a questa trama :)

 

 

Edited by f1motors

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

×