Jump to content
L.Costigan

Fernando Alonso lascia la F1

Recommended Posts

 

che imbecille!guarda....io ragazzi davvero sto tifando contro!non riesco a gioire se va bene la ferrari...questo mi sta sui maroni alla grande!

 

e qualcuno vuole difenderlo?

 

Sì, voglio difenderlo io. A me non sta neppure troppo simpatico, ma voglio difenderlo.

 

Voglio difenderlo innanzitutto da chi si permette, su un forum pubblico, di insultarlo deliberatamente, senza conoscerlo, senza averlo mai incontrato nella propria vita, così per sfizio.

 

Voglio difenderlo da chi commentando l'immagine promozionale di ALO vestito da benzinaio, se ne esce con un insulto ad ALO stesso e alla categoria dei benzinai, senza alcun senso e senza motivo.

 

Voglio difenderlo da chi sbroda in appellattivi come quello che hai appena sfornato.

 

Voglio difenderlo dal tifo, che di per sè è già una "malattia" (cit. Rino Tommasi) e ancor più dal "tifo contro", che è una roba veramente terrificante, molto (spero non solo, ma lo sospetto) italiota, che rende ormai il parlare di sport un immensa chiacchiera da bar.

 

E basta, non se ne può più.

 

Scusate lo sfogo.

 

 

:up:

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

La porta è quella, può sempre andare altrove se la Ferrari non è in grado :)

 

Infatti. Non lo obbliga nessuno a rimanere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vorrei vederlo con un compagno che fa ancora il pilota e che non sia inzerbinato appena firma il contratto. Allora potrei capire pure io se ha veramente tutti questi decimi nel manico. Fin'ora non li ho ancora visti questi decimi in più.

 

 

Esatto Finn,finalmente un giudizio superpartes ;)

 

ma quale decimi.... alonso secondo me ( e molti altri ) è ben più lento di 3,4 piloti del circus .

 

Certo paragonato a massa è come se avesse aperto le acque del mediterraneo..... :asd: nelle sue immense rimonte.

 

 

L'avventura in Ferrari però va letta sotto un'altra ottica del semplice giudizio su chi sia "il più veloce"; Come ho detto altre volte, io non penso che i veri fuoriclasse come vettel e/o hamilton avrebbero fatto meglio di lui se si fossero trovati con la ferrari degli ultimi anni ;

detto da me che non sono un suo tifoso direi che è più di un'affermazione di gratitudine per il grande lavoro svolto in rosso.

Edited by f1motors

Share this post


Link to post
Share on other sites

A prescindere dai decimi (frutto solo di illazioni) credo che in questi anni Alonso abbia più volte salvato la baracca e quindi i tifosi debbano ringraziarlo per questo.

Il problema di Fernando è che troppo spesso parla a vanvera e si lamenta senza dimenticare che è arrivato due volte a giocarsi il mondiale all'ultima gara e che il primo anno ha fatto diverse cappelle anche lui, senza le quali probabilmente non sarebbe arrivato a giocarsi il mondiale all'ultima gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me a Spa sia vettel che alonso hanno dato il massimo. Non capisco perché si parli di prestazione straordinaria solo per lui.

Vettel aveva la macchina per vincere e ha vinto, alonso per arrivare secondo ed lo ha fatto.

 

A leggere alcuni sembra che sia arrivato secondo con un hrt

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero che Alonso sta salvando la Ferrari in questi anni, ma non dimenticate che anche la Ferrari ha salvato la sua carriera assumendolo. Dopo le rapine e i casini in casa McLaren, era destinato ad anni fallimentari in Renault. Con la Ferrari è quasi sempre riuscito a lottare per il titolo.

 

Inoltre non dimenticate che viviamo in un periodo storico della F1 in cui la tecnica è forzatamente standardizzata per avvicinare le prestazioni di tutti. In un contesto del genere, le grandi potenzialità della Ferrari sono castrate ed è più difficile garantire ai propri piloti un'auto competitiva.

 

Immaginate la Ferrari di 10 anni fa con Schumacher alle prese con il divieto di test (niente prove quotidiane a Fiorano e Mugello), motori standardizzati (nemmeno i pastafrolla Mercedes scoppiano più), parco chiuso, gomme imprevedibili cambiate "a caso" dal fornitore e diavolerie come il DRS... forse nemmeno nel 2004 avremmo dominato!

Non è solo colpa della squadra (che ovviamente è meno forte di allora) se facciamo fatica a dare ad Alonso un'auto vincente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non le chiamerei rimonte ormai: sono scambi di posizione, avvicendamenti, propiziati da un'auto più veloce e dal Drs, oltreché dalle gomme fresche.

 

Se le fa Alonso, poi, sono rimonte bestiali, e gli altri sono tutti allocchi. Ma questa è l'Italia, purtroppo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma sì dai, diciamolo: in fondo domenica ha fatto proprio una gara di m***a.

Share this post


Link to post
Share on other sites

(:asd:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non le chiamerei rimonte ormai: sono scambi di posizione, avvicendamenti, propiziati da un'auto più veloce e dal Drs, oltreché dalle gomme fresche.

 

Se le fa Alonso, poi, sono rimonte bestiali, e gli altri sono tutti allocchi. Ma questa è l'Italia, purtroppo.

Infatti sono tantissimi che ad ogni gp fanno rimonte su rimonte. :whistle:

Praticamente ognuno rimonta 8 posizioni, ed arrivano come sono partiti.... :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io non le chiamerei rimonte ormai: sono scambi di posizione, avvicendamenti, propiziati da un'auto più veloce e dal Drs, oltreché dalle gomme fresche.

 

Se le fa Alonso, poi, sono rimonte bestiali, e gli altri sono tutti allocchi. Ma questa è l'Italia, purtroppo.

 

Così come i fan di Vettel in rosso sostengono che vincere da 4 anni partendo dalla prima fila e sempre allo stesso modo col missile superiore a tutto il resto sia fenomenale ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

...

Immaginate la Ferrari di 10 anni fa con Schumacher alle prese con il divieto di test (niente prove quotidiane a Fiorano e Mugello), motori standardizzati (nemmeno i pastafrolla Mercedes scoppiano più), parco chiuso, gomme imprevedibili cambiate "a caso" dal fornitore e diavolerie come il DRS... forse nemmeno nel 2004 avremmo dominato!

Non è solo colpa della squadra (che ovviamente è meno forte di allora) se facciamo fatica a dare ad Alonso un'auto vincente.

Mi spiace, ma penso che questo discorso sia vero solo in parte.

La Ferrari dell'era Schumacher, non era solo Schumacher: era un insieme di tecnici e persone speciali, che all'epoca avevano qualcosa in più degli altri, a livello di idee e di motivazioni.

Quello che oggi, anzi da alcuni anni,bisogna ammetterlo se si vuole essere obiettivi, non è! Non certo per colpa di Alonso.

Probabilmente il declino è iniziato nel 2009.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Avevano idee, ma potevano girare liberamente dalle 8 di mattina fino alle 8 di sera, particolare non trascurabile ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

...

Immaginate la Ferrari di 10 anni fa con Schumacher alle prese con il divieto di test (niente prove quotidiane a Fiorano e Mugello), motori standardizzati (nemmeno i pastafrolla Mercedes scoppiano più), parco chiuso, gomme imprevedibili cambiate "a caso" dal fornitore e diavolerie come il DRS... forse nemmeno nel 2004 avremmo dominato!

Non è solo colpa della squadra (che ovviamente è meno forte di allora) se facciamo fatica a dare ad Alonso un'auto vincente.

Mi spiace, ma penso che questo discorso sia vero solo in parte.

La Ferrari dell'era Schumacher, non era solo Schumacher: era un insieme di tecnici e persone speciali, che all'epoca avevano qualcosa in più degli altri, a livello di idee e di motivazioni.

Quello che oggi, anzi da alcuni anni,bisogna ammetterlo se si vuole essere obiettivi, non è! Non certo per colpa di Alonso.

Probabilmente il declino è iniziato nel 2009.

 

 

Io dico che i primi deboli segnali di usura ed appagamento si videro già nel 2006. 2007 e 2008 sono stati corsi sull'inerzia del grande progetto iniziato da Byrne, altrimenti... Poi sono cambiati i regolamenti. Ma con la squadra precedente il 2008 (piloti) non sarebbe sfuggito di mano alla Ferrari.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

...

Immaginate la Ferrari di 10 anni fa con Schumacher alle prese con il divieto di test (niente prove quotidiane a Fiorano e Mugello), motori standardizzati (nemmeno i pastafrolla Mercedes scoppiano più), parco chiuso, gomme imprevedibili cambiate "a caso" dal fornitore e diavolerie come il DRS... forse nemmeno nel 2004 avremmo dominato!

Non è solo colpa della squadra (che ovviamente è meno forte di allora) se facciamo fatica a dare ad Alonso un'auto vincente.

Mi spiace, ma penso che questo discorso sia vero solo in parte.

La Ferrari dell'era Schumacher, non era solo Schumacher: era un insieme di tecnici e persone speciali, che all'epoca avevano qualcosa in più degli altri, a livello di idee e di motivazioni.

Quello che oggi, anzi da alcuni anni,bisogna ammetterlo se si vuole essere obiettivi, non è! Non certo per colpa di Alonso.

Probabilmente il declino è iniziato nel 2009.

 

Non ho detto che la Ferrari di 10 anni fa era solo Schumacher: il mio pensiero è volto a sottolineare come il vero potenziale della Ferrari (per quanto inferiore a 10 anni fa per i motivi che hai detto, e concordo) sia maggiore di quello che si vede in pista, e di certo la Scuderia non si è trasformata in un gruppo che non riesce a dare una buona vettura ai propri piloti.

Il declino è iniziato nel 2009? Concordo! Guardacaso è l'anno in cui cominciò il divieto di test, e da allora Fiorano e Mugello sono praticamente inutili. Il fantastico reparto motori di Maranello era costretto già da 3 anni a costruire motori standard che per regolamento non andassero più forte degli altri.

 

Quest'anno, per la prima volta dal 2007, siamo partiti subito con una vettura vincente... ma guarda un po', hanno cambiato gomme durante la stagione per i piagnistei altrui e i valori in pista sono cambiati.

 

Io credo che per dare una vettura forte ad Alonso, chi debba lavorare meglio in Ferrari siano i "politici", quelli che dovrebbero andare a rompere le palle in federazione anzichè accettare di correre con un regolamento idiota che castra oltremisura il nostro potenziale.

Credo che Alonso non si tirerebbe indietro se ci fosse la possibilità di recuperare i decimi di distacco dalla Red Bull girando "giorno e notte" al Mugello, anzi avrebbe pure meno tempo da passare sui social network a lamentarsi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Fin'ora non li ho ancora visti questi decimi in più.

tu non, ma gli addetti al lavoro al interno della F1 si, a quanto pare

 

tempo, migliorerai, ne sono convinto :asd:

 

Forse ti conviene non credere tutto quello che si scrive qui dentro (:asd:)

 

 

poi alla fine la cosa, come dicevo prima si muove dentro di 2 o 3 decime fra tutti i piloti.

 

non è questione soltanto di piede determinare qui è il più forte.

 

 

è questione da titoli :asd:

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me a Spa sia vettel che alonso hanno dato il massimo. Non capisco perché si parli di prestazione straordinaria solo per lui.

Vettel aveva la macchina per vincere e ha vinto, alonso per arrivare secondo ed lo ha fatto.

 

A leggere alcuni sembra che sia arrivato secondo con un hrt

Alonso aveva la vettura per arrivare secondo partendo da prima fila e anche dalla pole

 

è partito dalla 5 fila (senza giudicare la qualifica, parliamo della gara) e arrivato 2

 

 

Vettel ha fatto una grande gara nel senso che fa una guida senza errori molto consistente da tempo fa. Aveva macchina da vittoria, è partito dalla prima fila.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' vero che Alonso sta salvando la Ferrari in questi anni, ma non dimenticate che anche la Ferrari ha salvato la sua carriera assumendolo.

E' vero che se non fosse la Ferrari in questi anni....la RB sarebbe stata la sua casa....

 

 

figuratti

 

 

5 titoli in tasca avrebbe ...o 6...forse gli avrebbe rubato il titolo a Brawn :asd:

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ANTI ALONSO, 0. Mi dispiace per Filippo Vettel et alias, ma l'astio spinge verso brutte derive. Io c'ero a Monza un anno fa, dopo il Gp, quando Vettel, legittimamente, disse che sperava che ad Alonso, leader del campionato, potesse restare per strada in qualche corsa successiva. C'ero quando Kimi, a -17 da Hamilton nel 2007 a due Gp dalla fine, disse la stessa cosa. E' normale che un pilota in ritardo di punti 'punti' sulle disavventure di chi lo precede. Certamente Alonso ha più di un difetto, ma questa pretesa di farne un personaggio diabolico è, mi dispiace dirlo, grottesca. Tifate per chi volete, gufate chi non vi piace, però, almeno qui, risparmiatemi i moralismi da quattro palle un soldo. Sono troppo vecchio per questi giochini. Grazie.

 

PEREZ, 2. Ehm ehm ehm. Certamente diventerà campione del mondo, un giorno. Ma dove sono tutti quelli che sbertucciavano la Ferrari, giusto un anno fa, quando la Ferrari lo lasciò andare alla McLaren? Dispersi nello spazio?

 

 

by Turrini...

Edited by NeoN

Share this post


Link to post
Share on other sites

anch'io sono troppo vecchio. Stavolta condivido con Turrini

Edited by mongo

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×