Jump to content
Osrevinu

Smettere di fumare

Recommended Posts

Ragazzi, prendendo spunto dal fatto che qui entro Natale si parla di un aumento di circa due ero a pacchetto di sigarette e che di andare a Forcella proprio non mi va (:asd:) ho deciso che ? ora di farla finita.

 

Ma qui viene il bello! Io c'ho gi? provato un sacco di volte, ma con scarsi risultati... insomma che consigli potete darmi per smettere di fumare? Ho sentito di gente che con l'agopuntura ce l'ha fatta, altri hanno usato un libro, altri ancora sono ingrassati venti chili.

Share this post


Link to post
Share on other sites

beh smettere dal nulla ? tosto...dovresti prima cercare di ridurre sensibilmente il tuo consumo e poi fare il salto di qualit?! se fumi parecchio ? quasi impossibile troncare di botto...

 

ti pu? dare una mano una qualsiasi attivit? che ti dia uno sfogo, probabilmente un po' di sport peso che ti impegni! idem per cerotti alla nicotina o cavolate varie...ma serve soprattutto forza di volont?!! ;-)

 

 

ps: si ingrassa a smettere di fumare, a molti miei amici ? successo...per? 20kg ? un po' troppo :sisi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

No guarda proprio i cerotti no, e ti prego di sconsigliarli se hai qualche tuo conoscente che li usa.

 

Stavo pensando di prendere la sigaretta elettronica, qualcuno ne sa qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per esperienza indiretta io penso che sia esclusivamente un discorso mentale.

 

Mio padre fumava quasi due pacchetti al giorno. Una mattina ha deciso di smettere...e ha smesso, di colpo. Mai pi? fumata una da 15 anni a questa parte. Sinceramente non so come abbia fatto, ma per questo ti dico che ? puramente questione mentale. Certo, ci vuole una bella forza..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per smettere ci vuole determinazione, altro che farmaci o alternative. E magari trovare una valvola di sfogo, per scaricare la tensione, come alternativa.

 

Anche se non ho mai capito cosa abbia di positivo la sigaretta. Scarica veramente il nervoso? L'unica volta che ho fumato ? stato verso i 10 anni, quando con gli amici si andava nei boschi a fumare di nascosto per provare. Ma per fortuna ? finita la, la mia carriera da fumatore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai avuto sto problema per fortuna. Credo ci voglia grande forza di volont?, alcuni dopo anche operazioni non hanno mai smesso, se uno non ha volont? i farmaci servono a niente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mah, io non ho mai avuto problemi, ho iniziato in un periodo "no" da ragazzino, ho fumato per 2-3 mesi e poi ho smesso di botto dopo aver trovato lavoro come bagnino (? incredibile quanto una sola sigaretta ti faccia perdere fiato :zrzr:). Fumavo comunque pochissimo, dopo 10 sigarette in un giorno avevo gi? la nausea, quindi mi mantenevo sulle 4-5.

Dopo un p? ho scoperto i sigari, stavolta per puro piacere e non per calmare i bollenti spiriti, ma anche l? poca roba. Me ne accendevo 1 ogni 1-2 settimane o magari per festeggiare un esame superato, da quando ho ripreso in mano la bici non ho pi? toccato nemmeno quelli.

Come per qualsiasi altra cosa che crea dipendenza non ho mai avuto problemi (fumo, vino, birra ecc..) forse solo della bici non riuscirei a fare a meno per molto tempo. :asd:

 

PS: il mio consiglio ? pi? o meno lo stesso di Finn, trova qualcosa che ti distragga dal desiderio di fumare.

Edited by Magico_Schumi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di metodi ce ne possono essere tantissimi ma in ogni caso sei tu che devi fare la differenza, e nn ? tanto questione di forza ma di motivazione.

Edited by alexf1 fan

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prendo spunto dal libro di un esperto formatore :

 

Questione di motivazione non forza di volont? se per raggiungere uno scopo si ? costretti a privarsi di quello che si ritiene un piacere arriver? un momento in cui si molla tutto per attenuare la sensazione di disagio che ne comporta la deprivazione.

 

I cambiamenti duraturi avvengono solo quando si associa piacere alla nuova abitudine, in questo caso il non fumare.

Questa ? quella che si chiama leva piacere-dolore.

 

Si smette di fumare solo quando sul piatto della bilancia il piatto del dolore diventa pi? pesante di quello del piacere, e perch? questo accada nn basta sapere a priori che il fumo ? nocivo e pu? uccidere ci vuole un esempio pratico, un evento sgradevole che la tua mente ricordi a lungo.

 

Il pi? classico ? quello della partita a calcio. Un giorni ti ritrovi con un gruppo di amici (possibilmente pi? in forma di te) a fare una partitella a calcio, con i polmoni intasati rimani facilmente senza fiato,nn giochi bene magari perdi e ti rendi conto di quanto ? limitante la tua abitudine per la tua salute e il tuo potenziale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mio padre fumava quasi due pacchetti al giorno. Una mattina ha deciso di smettere...e ha smesso, di colpo.

 

Idem mio zio, da un giorno all'altro. E dopo non sopportava nemmeno la puzza di fumo del bar.

 

Uno dei miei primi datori di lavoro invece smise per rabbia, dopo aver acceso una sigaretta ed essersi accorto che ne aveva appena accesa un'altra pochi istanti prima.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un avvocato che conosco si tolse il vizio qualche anno fa. Era estate, un caldo boia, in studio a lavoro a notte fonda per una causa importante, fa per accendersi la sigaretta e nota che ne ha una in bocca, e un'altra nel posacenere... da allora non ha pi? fumato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E a pensare che conosco fumatori che corrono in bici e vanno come un treno. A questi non consiglierei mai di smettere, se no andrebbero il doppio :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mai fumato in vita mia.Odio il fumo(la cosa incredibile ? che ho entrambi i genitori fumatori,quindi di fatto dovrei avere il vizio anche io :asd:).

Comunque quoto quello che hanno scritto gli utenti sopra:dipende molto spesso dal pensiero,dalla forza di volont?.Spesso aiuta di pi? il pensiero psicologico del "devo smettere di fumare perch? fa male"piuttosto che un cerotto o qualsiasi altro farmaco.

Share this post


Link to post
Share on other sites

×