Jump to content
L.Costigan

SebAston Vettel

Vettel  

46 members have voted

  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

Adesso, mancio97 ha scritto:

Giusto per curiosità, come andrebbero considerati se non come errori?

 

Sbadatezze.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
14 minuti fa, Mishima ha scritto:

 

Non mi pare di avere espresso alcuna opinione su domenica. Al massimo ho lodato Leclerc. Io ho risposto a chi sostiene che tutto sommato la stagione di Vettel sia stata alla pari di quella del monegasco e l'ho fatto con dei video che mettono a confronti dei gesti di gloria di Leclerc con delle papere colossali di Vettel. Certo Leclerc ha sbagliato a Montecarlo (anche se tutto sommato era giustificabile) e in qualifica a Baku, ma di certo la sua stagione non è stata segnata dagli stessi errori. Si ricorda invece per la vittoria di Monza e per le sue difese eroiche. Se ci metti pure che nel 2018 Vettel ha prodotto un certo numero di errori (più di certo dei suoi rivali diretti) con una macchina tutto sommato degna si spiega l'insofferenza dei tifosi ferraristi nei confronti di Vettel. Io l'ho sempre tifato e se domenica dovesse fare un buon risultato sarei contento per lui e per la Ferrari. Ma non posso di certo non giudicare le cose con obiettività. Tanto più che Leclerc l'anno scorso era un esordiente in Ferrari.

 

 

non è una novità che Vettel sia in declino.

diciamo che è tutto da dimostrare che sia solo a causa sua o anche della situazione ambientale in cui si trova.

di sicuro non regge l'ambiente negativo in cui si trova.

dal 2015 al 2018 (fino alla morte di Marchionne) era ben voluto e stimato dal team, dal TP e dal presidente, appena questo è venuto meno ha iniziato a commettere errori dovuti IMHO alla foga di dimostrare o comunque alla mancanza di freddezza (vedi Germania 2018, Monza 2018 ecc...)

 

poi la nuova dirigenza ha scelto di non confermarlo!

sono appunto scelte, che avrebbe dovuto mettere in conto già dal 2017, quando gli hanno prolungato il contratto di altri 3 anni.

di sicuro in F1 se non vinci il titolo per anni non puoi pretendere l'ingaggio di quando hai vinto il campionato del mondo, fosse anche per quattro volte consecutivamente.

 

non dico che ora sia svogliato, ma sicuramente non è sereno e questo lo porta a fare ripetutamente errori di foga

 

personalmente mi spiace per "l'amore" che aveva espresso verso il team nel 2015 e l'attaccamento che aveva dismostrato... purtroppo è andata così...

 

sempre IMHO naturalmente

 

Edited by JLP

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se in un contatto tra due piloti uno ha la peggio e deve risalire la classifica non è che commette un errore, siamo seri. È come dire che in Bahrain 2018 quando Verstappen supera Hamilton, che poi gli fora la gomma in un contatto, ha fatto un errore. :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ah quindi i contatti di gara di Vettel dal 2018 a questa parte sarebbero fortuiti e non generati da scarsa lucidità ed eccessiva foga nell'attaccare o nel difendersi?! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dopo pagine e pagine di nulla cosmico, propongo di fare una pausa.

 

Per due motivi:

 

1 - ho finito i popcorn 

2 - vedo troppa gente scivolare :scalaspecchio:

 

Per evitare feriti aspettiamo la prossima gara augurandoci (e gli) che Vettel mostri una solida prestazione coronata da buoni punti. Come in Ungheria, ma anche meglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con tutto il bene  e la stima che gli abbiamo voluto, nessuno si sognava di dire che lo schumi della mercedes era il campione che aveva corso con la ferrari.

Il tempo passa per tutti, e lo stesso vale per vettel, anche se con una curva molto più ripida di altri.... non è più quello che ha vinto i 4 mondiali, che per me, già forse non era tutto sto fenomeno e lo scrivevo già ai tempi...quindi inutile cercare di considerarlo un campione sulla rendita. Quel pilota quella macchina quegli avversari non ci sono più. La realtà è quella che vediamo, o che facciamo finta di non vedere, anche se ci si ostina ad addolcire con i dolci ricordi dei tempi che furono...

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, Mishima ha scritto:

Ah quindi i contatti di gara di Vettel dal 2018 a questa parte sarebbero fortuiti e non generati da scarsa lucidità ed eccessiva foga nell'attaccare o nel difendersi?! 

La stessa scarsa lucidità o eccessiva foga che gli ha permesso parallelamente di fare soprassi straodinari, che facciamo finta di ignorare. Bah, capisco considerare errore macroscopico la girata in Bahrain dopo una dura lotta che durava con Hamilton, senza alcun contatto. Ma ad esempio con Verstappen a Suzuka che colpe ha? Possiamo dire che ha sbagliato nel non aspettare un giro in più magari, e sono altro tipo di valutazioni, ma non che sia scarso a sorpassare o non sappia stare nella lotta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Amico mio non sa più stare nella lotta. Lo dimostrano i fatti. Il più delle volte quando è stato ingaggiato ha fatto un casino. Se parte davanti e detta il ritmo può ancora essere un pilota temibile, come l'anno passato in Canada, ma non è di certo più un pilota costante o solido, è oggettivamente oltremodo falloso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io ho ancora gli incubi del 2018.

 

Che annata tremenda. Chissà se ci fosse stato Carlo come sarebbe andata...Probabilmente lui e Vettel si sarebbero tolti caterve di punti :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Io ho ancora gli incubi del 2018.

 

Che annata tremenda. Chissà se ci fosse stato Carlo come sarebbe andata...Probabilmente lui e Vettel si sarebbero tolti caterve di punti :asd:

 

Carlo avrebbe vinto il mondiale, così come se su quella macchina ci fosse stato Raikkonen

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Se nel 2013 vi avessero detto che Vettel avrebbe fatto questa fine ci avreste mai creduto? Io assolutamente no anzi avrei pensato che lui sarebbe stato l'unico che avrebbe poturo battere i record del Kaiser ed invece...

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites

in sintesi tutti i post denigratori (o che secondo alcuni che dimostrano la sua incapacità) a cosa dovrebbero servire?

ad umiliarlo ulteriormente?

a sperare che si ritiri entro l'anno?

a dimostrare qualcosa d'altro?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Seb è stato un campionissimo purtroppo oggi non lo vedo più in forma come un tempo, se fossi in lui lascierei tutto e mi dedicherei alla famiglia. Coloro che lo denigrano si sognano tutto ciò che ha vinto.

Edited by ForzaFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
37 minuti fa, SuperScatto ha scritto:

 

Carlo avrebbe vinto il mondiale, così come se su quella macchina ci fosse stato Raikkonen

Ma Kimi c'era :asd:

E andò pure bene... Anche se qua qualcuno ancora lo accusa per Monza 18...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se ricordo bene anche ai tempi d’oro se partiva davanti facendo il suo ritmo era tutto ok ma se si trovava dietro qualche cappella la commetteva.

 

Comunque io gli ritirerei anche i 4 titoli vinti :sonietta:

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

 

Guardate come riprende quello snap di sovrasterzo...  Con queste gomme anche Webber era molto competitivo. Quando sono arrivate le Pirelli non c'è + stata storia per lui.

 

Adoro questo giro di qualifica. Veramente fantastico. Le auto attuali fanno schifo in confronto a queste (che già facevano schifo rispetto a quelle del 2008 e pre 2005). Anche se il carico aerodinamico che aveva sta macchina faceva paura.

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

 

Guardate come riprende quello snap di sovrasterzo...  Con queste gomme anche Webber era molto competitivo. Quando sono arrivate le Pirelli non c'è + stata storia per lui.

 

Adoro questo giro di qualifica. Veramente fantastico. Le auto attuali fanno schifo in confronto a queste (che già facevano schifo rispetto a quelle del 2008 e pre 2005). Anche se il carico aerodinamico che aveva sta macchina faceva paura.

Con la RB però le Pirelli le adorava.

Rimango dell'idea che il suo problema sia più di testa che di piede, per quanto non si sia(sempre per me) mai adattato benissimo agli ibridi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il merito di questa luuuunga discussione è l'aver dimostrato che il futuro campione più titolato della storia alla fine ha dovuto combattere contro un impostore e un paio di poppanti che hanno rubato l'auto al papà e ci hanno fatto il giro dell'isolato senza rigarla...

Fortuna che dall'anno prossimo torna il Principe delle Asturie a riportare l'ordine... 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogni pilota credo abbia la sua dimensione. Probabilmente oggi un Sainz farebbe più punti di Vettel con questa auto, ma questo non fa di Sainz un pilota migliore di Vettel. I fatti dimostrano che quando Seb trova il feeling al 100% con una vettura e con un team, diventa inarrestabile. Una volta ero convinto che appena annusasse il sapore della vittoria, fosse spietato. Come 2017. Oggi non è più così. Qualcosa è certamente cambiato. 

 

Dispiace solo, come ho sempre detto, che non abbia avuto una seconda chance con una macchina da mondiale in Ferrari. Nel 2017 lo avrebbe meritato il titolo, ma la macchina lo ha tradito. Nel 2018, non ha ottenuto il massimo nella prima parte e in un certo senso ha "meritato" che nella seconda la Mercedes prendesse il largo come prestazioni. Un 2019 ad armi pari, ci avrebbe fatto godere. 

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, PheelD ha scritto:

Con la RB però le Pirelli le adorava.

Rimango dell'idea che il suo problema sia più di testa che di piede, per quanto non si sia(sempre per me) mai adattato benissimo agli ibridi.

Seb con le pirelli è sempre andato alla grande. Intendevo Webber che dopo il 2010 non è più stato competitivo rispetto a Seb a parte qualche rara occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×