Jump to content
L.Costigan

SebAston Vettel

Vettel  

46 members have voted

  1. 1. Dove sarà nel 2021?

    • In Mercedes
    • In Aston Martin
    • Sul divano di casa


Recommended Posts

4 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

a proposito di quella gara, ricordo una conversazione del muretto Mercedes, uscita qualche settimana dopo, in cui ponevano all'attenzione sul duello tra i due Red Bull, che già prima del patatrac avevano avuto qualche schermaglia; e insomma gli strateghi Mercedes dicevano di stare in campana, lasciando Bottas fuori, perché un eventuale scontro tra i due avrebbe fatto uscire la SC consegnandogli la gara 

 

altra pasta proprio 

 

Si stavano scannando da 50 giri. Era palese che sarebbe successo, ricordo che molti di noi lo scrivemmo nella live.

Vettel senza sapere nulla aveva paura di una SC e mise in dubbio il pit. Tutti lo sapevano, tranne i nostri geni del muretto.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
Il 22/7/2020 Alle 18:23, Fan F1 ha scritto:

 

stai generalizzando. ad esempio per me alonso è più bravo di vettel e raikkonen ad adattarsi a ogni macchina ..... e non c'è niente che tu possa dirmi per farmi cambiare idea.

 

E questo è un dato di fatto. (cit.)

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricordo esattamente la live dove tutti dicevamo la stessa cosa, con TR annesso di Vettel "are we sure?". Gara persa per altro errore stupido, quando Seb aveva costruito ottimamente 100 punti nelle prime 4 gare. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quella era la situazione più semplice possibile da gestire.
Ancora non mi capacito di come il muretto abbia gestito quella situazione. Vergognosi come sempre.

 

Il bello è che quando azzeccano una strategia all'anno mandano Rueda sul podio :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche in Cina il muretto dormì dato che la bianca si vedeva che stava andando nettamente più forte.

Ne aveva più di Bottas che però in rettilineo andava via. 

Forse non sarebbe bastato per tenere dietro poi Ricciardo per via di quella SC sculata.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Cina però Bottas fece un outlap piuttosto assurdo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Ruberekus ha scritto:

a proposito di quella gara, ricordo una conversazione del muretto Mercedes, uscita qualche settimana dopo, in cui ponevano all'attenzione sul duello tra i due Red Bull, che già prima del patatrac avevano avuto qualche schermaglia; e insomma gli strateghi Mercedes dicevano di stare in campana, lasciando Bottas fuori, perché un eventuale scontro tra i due avrebbe fatto uscire la SC consegnandogli la gara 

 

altra pasta proprio 

Loro sono di un'altra categoria al muretto Ferrari (vabbe non che ci voglia molto) ma eravamo comunque davanti a Luigi. Vettel con la sua esperienza doveva sapere che Bottas non era una avversario per il mondiale. L'importante era arrivare davanti a Hamilton.  Invece no il furbone ha cercato di superare Bottas subito con troppa fretta e ha buttato punti. Storia del mondiale 2018.

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Loro sono di un'altra categoria al muretto Ferrari (vabbe non che ci voglia molto) ma eravamo comunque davanti a Luigi. Vettel con la sua esperienza doveva sapere che Bottas non era una avversario per il mondiale. L'importante era arrivare davanti a Hamilton.  Invece no il furbone ha cercato di superare Bottas subito con troppa fretta e ha buttato punti. Storia del mondiale 2018.

Hamilton aveva solo  4 punti più di Bottas 

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Davide384 ha scritto:

Hamilton aveva solo  4 punti più di Bottas 

Non importa. Bottas non è un pilota da mondiale. Tutti lo sanno nel circus.  Ok ci è andata male per la vittoria, prendiamoci il secondo posto e dei punti fondamentali su Lewis. Oppure prendiamoci qualche giro e proviamo a superare a Bottas successivamente come fece a Silverstone. Ci sono momenti dove devi attaccare e altri dove devi difenderti. Vettel nel 2018 ha quasi sempre sbagliato purtroppo nonostante un'ottima velocità.

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Non importa. Bottas non è un pilota da mondiale. Tutti lo sanno nel circus.  Ok ci è andata male per la vittoria, prendiamoci il secondo posto e dei punti fondamentali su Lewis. Oppure prendiamoci qualche giro e proviamo a superare a Bottas successivamente come fece a Silverstone. Ci sono momenti dove devi attaccare e altri dove devi difenderti. Vettel nel 2018 ha quasi sempre sbagliato purtroppo nonostante un'ottima velocità.

 

La differenza fondamentale è che Hamilton può permettersi di fare questi ragionamenti perché sa che tanto sul lungo periodo può recuperare punti, cosa che è sempre successa nella seconda parte del mondiale.

In Ferrari ti devi giocare all'arma bianca ogni singolo punto, perché poi le strategia ad minchiam e gli aggiornamenti che non funzionano sono sempre dietro l'angolo.

 

In mb se hai problemi di riscaldamento tirano fuori 30 milioni e in due settimane hai cerchi forati che risolvono, in Ferrari con 30 milioni al massimo perdi mezzo secondo.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
4 ore fa, SuperScatto ha scritto:

 

La differenza fondamentale è che Hamilton può permettersi di fare questi ragionamenti perché sa che tanto sul lungo periodo può recuperare punti, cosa che è sempre successa nella seconda parte del mondiale.

In Ferrari ti devi giocare all'arma bianca ogni singolo punto, perché poi le strategia ad minchiam e gli aggiornamenti che non funzionano sono sempre dietro l'angolo.

 

In mb se hai problemi di riscaldamento tirano fuori 30 milioni e in due settimane hai cerchi forati che risolvono, in Ferrari con 30 milioni al massimo perdi mezzo secondo.

Quindi è meglio fare più punti di Hamilton o farne meno? Ripeto magari il mondiale lo perdi ma tenevi la pressione alta su Hamilton e MB fino alla fine. Vettel ha fatto una stagione purtroppo orribile non in termini di velocità ma di scelte in momenti importanti che sono risultati in errori e in caterve di punti buttati. E l'unico anno in cui non ha corso dal campione che è.

Edited by Bombarolo di Torino

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
1 ora fa, Bombarolo di Torino ha scritto:

Quindi è meglio fare più punti di Hamilton o farne meno? Ripeto magari il mondiale lo perdi ma tenevi la pressione alta su Hamilton e MB fino alla fine. Vettel ha fatto una stagione purtroppo orribile non in termini di velocità ma di scelte in momenti importanti che sono risultati in errori e in caterve di punti buttati. E l'unico anno in cui non ha corso dal campione che è.

 

Questi errori sono proprio dati dai motivi citati da SuperScatto. 

Vettel sapeva che stava conducendo una battaglia persa, il colosso Mercedes è imbattibile ora come lo era nel 18.

L'unica differenza è che nel 18 c'era un mezzo alla pari per mezza stagione che poi è sprofondato tanto che a Austin sono tornati alle specifiche di Spa e con una buona strategia hanno vinto la gara. 

Insomma, considerando l'intera stagione la Sf71h non ha avuto prestazioni nemmeno pari alla W09. 

E la macchina è stata l'aspetto che più si è avvicinato al colosso Tedesco, strategie, gestione piloti, pit stop, squadra, fabbrica, secondo pilota sono stati tutti aspetti nettamente inferiori per Ferrari. 

Queste sono le cose che danno sicurezza al pilota di punta. 

Se poi aggiungiamo la morte di Marchionne è normale che Vettel si sia sentito solo e abbia perso la brocca, poi ogni errore non ha fatto altro che peggiorare la situazione. 

E ricordiamo il disordine e i conflitti interni a quella squadra(la guerra di successione al trono di team principal) , le cappelle(Suzuka), il fatto di non aver messo in chiaro le cose con Raikkonen (ruolo di seconda guida, mancato rinnovo comunicato la domenica mattina di Monza), le strategie quasi mai azzeccate. 

Vettel non è riuscito vincere, e non ci è andato neppure vicino.

Ma non so chi avrebbe potuto farlo, sarebbe stata un'impresa eccezionale, una leggenda. 

Edited by Davide384
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, KimiSanton ha scritto:

In Cina però Bottas fece un outlap piuttosto assurdo.

 

se non ricordo male recuperò qualcosa come 4 secondi in un giro...

ogni tanto fa cose assurde 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Le cose assurde le fa solo contro le Ferrari, contro Hamilton mai visto nulla del genere :whistling:

Share this post


Link to post
Share on other sites

sì giusto quando deve rompere le palle alla Ferrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
9 minuti fa, Ruberekus ha scritto:

sì giusto quando deve rompere le palle alla Ferrari

 

È da contratto 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran Bretagna 2019 gli restituì il sorpasso e venne "fregato" dalla SC causata da Giovinazzi. Altrimenti avrebbe potuto vincere "a casa sua".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Probabilmente sarebbe stato passato ugualmente, Hamilton sin dalla prima curva ne aveva veramente tanto in più.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Alex_Ferrari ha scritto:

Le cose assurde le fa solo contro le Ferrari, contro Hamilton mai visto nulla del genere :whistling:

È per questo che lo reputo una grande seconda guida come Barrichello 

2 ore fa, Giovy_1006 ha scritto:

Probabilmente sarebbe stato passato ugualmente, Hamilton sin dalla prima curva ne aveva veramente tanto in più.

 

 

Era nettamente più veloce ma è difficile passare un'altra Mercedes 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

  • Recently Browsing   0 members

    No registered users viewing this page.

×