Jump to content
L.Costigan

Sebastian Vettel

Vettel nel 2020  

41 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 2. Il rendimento velocistico complessivo di Vettel nei confronti di Leclerc sarà

  2. 3. In termini di pole e vittorie, rispetto a Leclerc ne otterrà



Recommended Posts

14 ore fa, rimatt ha scritto:

 

Questo lo dici oggi, però: all'epoca Hamilton era solo un esordiente di talento. Quest'anno il confronto è stato fra Vettel e Leclerc, uno che magari fra 12 anni sarà considerato come l'Hamilton odierno. Sul discorso, io la penso esattamente come Beyond: la supremazia netta di Leclerc c'è solo se si guarda ai nomi e al curriculum dei due piloti, poi in pista c'è stato sostanziale equilibrio (con un vantaggio di Leclerc in qualifica). 

 

Secondo me siamo di fronte all'enesimo tentativo maldestro di riscrivere la storia: paragonare il 2007 di Alonso che è stata una stagione tribolata ma dove lo spagnolo ha sempre messo in campo grinta e velocità e dove l'unico grosso errore l'ha fatto con pista allagata con le performance di Vettel di quest'anno colme di cagate allucinanti e blackout totali mi sembra veramente una forzatura, anche se Leclerc fosse un ibrido Senna/Schumacher.

Poi capisco che qui dentro Alonso va sempre bene come termine di paragone per ogni nefandezza ma in tutta la sua carriera lo spagnolo non ha mai dato neanche lontanamente l'impressione di confusione e debolezza totale tipiche del Vettel dell'ultimo anno e mezzo, qualsiasi fosse la vettura guidata e il compagno di squadra.

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Leno ha scritto:

Secondo me siamo di fronte all'enesimo tentativo maldestro di riscrivere la storia: paragonare il 2007 di Alonso che è stata una stagione tribolata ma dove lo spagnolo ha sempre messo in campo grinta e velocità e dove l'unico grosso errore l'ha fatto con pista allagata con le performance di Vettel di quest'anno colme di cagate allucinanti e blackout totali mi sembra veramente una forzatura, anche se Leclerc fosse un ibrido Senna/Schumacher.

Poi capisco che qui dentro Alonso va sempre bene come termine di paragone per ogni nefandezza ma in tutta la sua carriera lo spagnolo non ha mai dato neanche lontanamente l'impressione di confusione e debolezza totale tipiche del Vettel dell'ultimo anno e mezzo, qualsiasi fosse la vettura guidata e il compagno di squadra.

 

Ma di chi stai parlando? :asd:  Io manco ci penso a paragonare il 2007 dei due McLaren e il 2019 dei due Ferrari, stavo solo contestando la tua frase secondo la quale Hamilton non ti pare esattamente l'ultimo arrivato. In realtà oggi è facile dirlo, ma nel 2007 Hamilton era ESATTAMENTE l'ultimo arrivato, nel senso che era al suo primo anno di F1, e ricordo benissimo che il fatto che tenesse il passo di Alonso venne visto anche come un sintomo del calo di Alonso ("Eh, ma non va poi così forte se un esordiente, per quanto bravo, è veloce come lui"... discorso sentito più volte, all'epoca). Poi il tempo ha chiarito meglio le cose...

 

E a parte questo, io non sono certo il più accanito difensore del tedesco, ma parlare di "performance di Vettel di quest'anno colme di cagate allucinanti e blackout totali" fa pensare a uno che ne combina un paio a GP, mentre è stato abbondantemente ribadito che quest'anno Vettel ha fatto anche ottime cose, per quanto abbia anche fatto diversi errori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno Vettel ha fatto un campionato indegno di un 4 volte campione del mondo dai, qui c'è gente che giudica giustamente disastroso il 2011 di Hamilton ma quest'anno il tedesco ha fatto ben di peggio, tu secondo me c'hai la sindrome dell'infermiera e ogni volta che vedi un poveraccio in difficolta prendi le sue parti a prescindere, peccato che il poveraccio in questione tiri 40 milioni a stagione :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Ma di chi stai parlando? :asd:  Io manco ci penso a paragonare il 2007 dei due McLaren e il 2019 dei due Ferrari, stavo solo contestando la tua frase secondo la quale Hamilton non ti pare esattamente l'ultimo arrivato. In realtà oggi è facile dirlo, ma nel 2007 Hamilton era ESATTAMENTE l'ultimo arrivato, nel senso che era al suo primo anno di F1, e ricordo benissimo che il fatto che tenesse il passo di Alonso venne visto anche come un sintomo del calo di Alonso ("Eh, ma non va poi così forte se un esordiente, per quanto bravo, è veloce come lui"... discorso sentito più volte, all'epoca). Poi il tempo ha chiarito meglio le cose...

 

E a parte questo, io non sono certo il più accanito difensore del tedesco, ma parlare di "performance di Vettel di quest'anno colme di cagate allucinanti e blackout totali" fa pensare a uno che ne combina un paio a GP, mentre è stato abbondantemente ribadito che quest'anno Vettel ha fatto anche ottime cose, per quanto abbia anche fatto diversi errori.

Dicoamo che il 2018 è stato peggio ma... c'è sempre un ma...

Dopo un 2018 che chi vuol vedere le cose come stanno, giudica pessimo, da uno come lui, ci si aspettava un anno di riscossa (non da me, oramai l'ho pesato), magari non vincente, ma che stesse davanti al compagno, e che fosse lui a trarre il massimo dal mezzo. Tutto il contrario, sono continuati gli errori, il meglio dalla macchina lo ha tirato fuori il compagno. Quindi, ha fallito anche quest'anno, c'è poco da dire.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ha avuto anche più problemi del compagno in gare dove magari avrebbe vinto, oltre che la tassa Pirro.

In Canada senza quella ladrata, in Austria e Germania magari senza partire dal fondo (soprattutto in terra austriaca in gara ebbe un passo nettamente superiore a Charles, ed ebbe diverse sfighe anche in gara con i 10 secondi persi ai box).

 

 

38 minuti fa, Leno ha scritto:

Quest'anno Vettel ha fatto un campionato indegno di un 4 volte campione del mondo dai, qui c'è gente che giudica giustamente disastroso il 2011 di Hamilton ma quest'anno il tedesco ha fatto ben di peggio, tu secondo me c'hai la sindrome dell'infermiera e ogni volta che vedi un poveraccio in difficolta prendi le sue parti a prescindere, peccato che il poveraccio in questione tiri 40 milioni a stagione :asd:

 

Ma indegno perchè?

Ha vinto una gara, un’altra gli è stata rubata, ed un’altra ancora stava letteralmente dominando prima del combo muretto-affidabilità.

Ha fatto sì e no 2-3 errori gravi, più o meno come Leclerc e Verstappen. 

Mettici Hamilton su questa carriola, forse fa gli stessi risultati.

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Leno ha scritto:

Quest'anno Vettel ha fatto un campionato indegno di un 4 volte campione del mondo dai, qui c'è gente che giudica giustamente disastroso il 2011 di Hamilton ma quest'anno il tedesco ha fatto ben di peggio, tu secondo me c'hai la sindrome dell'infermiera e ogni volta che vedi un poveraccio in difficolta prendi le sue parti a prescindere, peccato che il poveraccio in questione tiri 40 milioni a stagione :asd:

 

Il 2018 secondo me è stato peggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Chissà perché quando si giudica vettel, per ogni gara c'è un sw, un ma, avrebbe fosse riuscito...come se per leclerc fosse filato tutto liscio ne...? Per quanto ne sappiamo, sfighe e, rotture, magari se le sono create con la loro guida, non lo sapremo mai, vale per uno e per l'altro.

guardiamo i risultati e il rendimento, e non creiamo sempre nuovi campioni morali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Come rendimento si sono equivalsi

Share this post


Link to post
Share on other sites

richiedono a gran voce un altro Barrichello, sperando che Leclerc sia Schumacher :sisi: 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Leno ha scritto:

Quest'anno Vettel ha fatto un campionato indegno di un 4 volte campione del mondo dai, qui c'è gente che giudica giustamente disastroso il 2011 di Hamilton ma quest'anno il tedesco ha fatto ben di peggio, tu secondo me c'hai la sindrome dell'infermiera e ogni volta che vedi un poveraccio in difficolta prendi le sue parti a prescindere, peccato che il poveraccio in questione tiri 40 milioni a stagione :asd:

 

Ti garantisco che con Hamilton non lo faccio. :lewdab:

Share this post


Link to post
Share on other sites
12 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

Come rendimento si sono equivalsi

 

Ok, forse continuando a ripeterlo diventa vero.

La stagione di Vettel sarebbe stata forse sufficente se si fosse trattato di Bottas o di un Perez ma da un 4 volte campione del mondo ci si aspetta altro, "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" come diceva lo zio di Spiderman.

Però se i suoi tifosi sono soddisfatti di queste prestazioni chi sono io per rovinare la loro goduria? Speriamo che continui così allora...:badass:

1 ora fa, Mito Ferrari ha scritto:

 

Il 2018 secondo me è stato peggio

 

Secondo me no, fino alla Germania corse molto bene e poi almeno c'era il titolo in ballo quindi un po' di nervosismo è anche normale.

4 minuti fa, rimatt ha scritto:

 

Ti garantisco che con Hamilton non lo faccio. :lewdab:

 

Ma lui non ne ha bisogno....:lewnude:

Edited by Leno

Share this post


Link to post
Share on other sites
34 minuti fa, Leno ha scritto:

 

Ok, forse continuando a ripeterlo diventa vero.

La stagione di Vettel sarebbe stata forse sufficente se si fosse trattato di Bottas o di un Perez ma da un 4 volte campione del mondo ci si aspetta altro, "da grandi poteri derivano grandi responsabilità" come diceva lo zio di Spiderman.

Però se i suoi tifosi sono soddisfatti di queste prestazioni chi sono io per rovinare la loro goduria? Speriamo che continui così allora...:badass:

 

Secondo me no, fino alla Germania corse molto bene e poi almeno c'era il titolo in ballo quindi un po' di nervosismo è anche normale.

 

Ma lui non ne ha bisogno....:lewnude:

 

Forse io ho la "sindrome dell'infermiera" ; quando vedo qualcuno in difficoltà lo voglio sempre difendere.

Può darsi che dopo aver letto 400 pagine di insulti possa anche aver temporaneamente preso le difese del Tedesco. 

Può darsi che io quindi sia leggermente di parte, pur non nutrendo alcuna simpatia per il tedesco. (basta guardare il mio avatar per capire chi tifo) 

Detto ciò vorrei chiedere a te e @ggr cosa vi ha fatto Vettel per farsi odiare così a morte?

Non ha corso una grande stagione, ma non mi sembra che sia andato così male, ricordo che esistono anche le vie di mezzo. 

Edited by Davide384

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

19 minuti fa, Davide384 ha scritto:

 

Pur non nutrendo alcuna simpatia per il tedesco. (basta guardare il mio avatar per capire chi tifo)  

 

 

Preferenze
Pilota: Vettel

Team: Ferrari

Circuito: Spa

 

:whistling:

:rotfl:

Edited by Leno
  • Lewisito 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 minuti fa, Davide384 ha scritto:

 

Forse io ho la "sindrome dell'infermiera" ; quando vedo qualcuno in difficoltà lo voglio sempre difendere.

Può darsi che dopo aver letto 400 pagine di insulti possa anche aver temporaneamente preso le difese del Tedesco. 

Può darsi che io quindi sia leggermente di parte, pur non nutrendo alcuna simpatia per il tedesco. (basta guardare il mio avatar per capire chi tifo) 

Detto ciò vorrei chiedere a te e @ggr cosa vi ha fatto Vettel per farsi odiare così a morte?

Non ha corso una grande stagione, ma non mi sembra che sia andato così male, ricordo che esistono anche le vie di mezzo. 

E chi lo odia?stai scherzando? Spero di te si.

Qui si discute di un 4 volte campione,strapagato, dal quale ci si aspettava molto, e sta deludendo. 

Si parla di rapporto costi beneficio, del paragone con il compagno. Cosa c'entea l'odio e dove lo hai visto, io non lo so. Se non hai ben presente il significato della parola, un bel garzanti fa al caso tuo, e per favore, non mettermi più in bocca simili oscenità.

Grazie.

  • Trottolino 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Leno ha scritto:

 

 

Preferenze
Pilota: Vettel

Team: Ferrari

Circuito: Spa

 

:whistling:

:rotfl:

Più grande lui o la mia cotoletta? 

2 minuti fa, ggr ha scritto:

E chi lo odia?stai scherzando? Spero di te si.

Qui si discute di un 4 volte campione,strapagato, dal quale ci si aspettava molto, e sta deludendo. 

Si parla di rapporto costi beneficio, del paragone con il compagno. Cosa c'entea l'odio e dove lo hai visto, io non lo so. Se non hai ben presente il significato della parola, un bel garzanti fa al caso tuo, e per favore, non mettermi più in bocca simili oscenità.

Grazie.

Come dicono a Wimbledon, game set and match

Share this post


Link to post
Share on other sites
22 minuti fa, Leno ha scritto:

 

 

Preferenze
Pilota: Vettel

Team: Ferrari

Circuito: Spa

 

:whistling:

:rotfl:

 

 

Leno Wins :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Son gol a porta vuota eh....:lewnude:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma "incolpevole" cosa? Si è buttato da solo nella Malmö in cui si trova ora. Poi certo Sciàrl l'ha aiutato. MA principalmente è lui il padrone del proprio destino.

 

Correggete il titolo, dai.. prima che mi arrabbi.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 minuti fa, crucco ha scritto:

Ma "incolpevole" cosa? Si è buttato da solo nella Malmö in cui si trova ora. Poi certo Sciàrl l'ha aiutato. MA principalmente è lui il padrone del proprio destino.

 

Correggete il titolo, dai.. prima che mi arrabbi.

Non tirare fuori Malmö

Share this post


Link to post
Share on other sites

Detto ciò, secondo voi a questo punto cosa sarebbe meglio fare a Vettel?

 

a) Fucilazione in pubblica piazza

b) Appeso ad una corda a testa in giù

c) Esilio a Sant'Elena con morte per stenti

d) Lancio da 30000 piedi con paracadute ripiegato da Leclerc

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×