Jump to content
L.Costigan

Sebasta Vettel

Vettel nel 2020  

35 members have voted

  1. 2. Il rendimento velocistico complessivo di Vettel nei confronti di Leclerc sarà

  2. 3. In termini di pole e vittorie, rispetto a Leclerc ne otterrà



Recommended Posts

Leggere certe giudizi su Vettel nn mi fanno ne caldo ne freddo, perche ho avuto da fare in altri sedi con tanta gente che era convinta che Schumy fossi il pilota piu sovravvalutato della storia e che anche Alesi e Barichello erano piu forte di lui e guarda caso la maggior parte di quei tifosi erano fan di Alonso :yes:

Poi attaccare Webber e' il modo migliore per attaccare Vettel! ma e' incredibile come Webber qui dentro viene considerato un pilota mediocre solo per semplice fatto che corre nella stessa squadra di Vettel, dimenticando tutti i risultati positivi fatti Webber in questi anni di F1!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ancora una volta hai messo a tacere i tuoi detrattori.

 

E loro parlano,parlano ed ancora parlano...

...mentre tu....

 

Vinci, vinci ed ancora vinci!!

eheheheh GRANDE SEBASTIAN!!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimamente gli sta andando di lusso anche sul piano dell'affidabilità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

OGnuno ha ragione di pensare la sua, io dico la mia: Vettel ha un "problema", che poi magari per lui, giovane, vincente e milionario problema non è, ed è che i suoi numeri, al momento, risuonano piu grandi del suo talento.

In qualche modo succede ancora oggi per Schumacher, perchè quando i numeri sono troppo pesanti, per forza di cose, ricadono anche nei perchè, cosa che, per chi ha corso relativamente "poco", come Senna, e per pochi anni con la macchina dominante, ma facendo comunque numeri da paura, non succede.

Insomma, correre 18 anni, 8 o 9 dei quali con la macchina per vincere, e raccogliere determinati numeri, come ha fatto Schumacher, ha un valore diverso dal correrne 10, 3 o 4 dei quali buoni per vincere, come ha fatto Senna.

Detto questo, secondo me, il rispetto, almeno il mio, Senna se lo è conquistato negli anni in Lotus o nel 92/93 molto piu che negli anni del dominio.

Ma ancora, il rispetto con me schumacher se lo è giocato tutto ad adelaide 94, ha distrutto le possibilità di riabilitazione a jerez 97, ed ha messo la parola fine a monaco 2006, ma in ogni caso le sue qualità di guida, per me, le ha dimostrate tutte nel 92, 93 e dal 96 al 2000, molto piu che negli anni del dominio.

Alonso ha dimostrato di piu dal 2007 ad oggi, rispetto a quando vinceva, anche se nel suo caso il dominio del mezzo è un fattore del quale non ha mai goduto.

Nel 2012 ha fatto qualcosa che, secondo me, solo lui, tra i piloti in pista oggi, avrebbe potuto fare.

E' in queste circostanze, nelle difficoltà, che un pilota dimostra tutto il suo valore.

Finchè guidi la macchina dominante, e ti va tutto dritto al punto che se ti giri in mezzo alla pista ad inizio gara e piu di 20 macchine ti sfilano senza sfiorarti, o se la squadra del tuo maggiore avversario commette degli errori pacchiani come quelli di abu dabhi 2010, è difficile dimostrare in toto quel che vali, non parlare di fortuna, o essere amato.

La fortuna sicuramente girerà le spalle anche a Vettel, come è successo a tutti, senza sconti.

In quel momento vedremo veramente quanto vale, e, di sicuro, in quel momento starà molto meno in ass alla maggior parte degli appassionati di motorsport.

Eì normale, è così, ma di sicuro a lui frega poco, come frega poco a Massa, multimilionario, con grandi storie da raccontare ai suoi figli, di essere visto come calimero da gente come noi che pippano nell'anonimato per mille neuri al mese.

 

Secondo me hai scritto anche delle cose vere, sugli anni buoni di Senna e Schumacher (sono gli stessi che ho apprezzato io, per il tedesco più degli ani del dominio); aggiungo che Vettel mi piacque molto nel 2007 e 2008 (anche ad Interlagos) in Red Bull meno (perchè domina? :asd:) ma lì è cresciuto ancora molto.

 

Però in fondo stai - come faccio io - rosicando, perchè Vettel continua a vincere. Bisogna farsene una ragione e non riporre molte speranze nel fatto che la fortuna gli possa girare le spalle. Lo potrà anche fare, ma non significherà nulla e credo che lui abbia comunque le spalle sufficientemente larghe per far fronte a determinate avversità. Credo che se dovesse cadere o inciampare, si rialzerà. E i tifosi di altri teams o piloti continueranno a rosicare. Lasciamolo vincere e vedremo a carriera finita come lo si potrà giudicare...

 

Io aspetto semplicemente che la Ferrari torni competitiva. Ma non credo che avverrà presto, forse Räikkönen avrebbe dovuto prendere un'altra decisione.

Edited by crucco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ultimamente gli sta andando di lusso anche sul piano dell'affidabilità.

 

Infatti malgrado le troppe chiacchiere che ho letto in questi giorni su questo POST!

E' stato detto di tutto contro Seb, ed ho letto tutto aspettando oggi.

Oggi è arrivato, e chi ha sperato in un qualcosa contro Seb, beh è rimasto male.

 

Merita tutto quello che gli sta capitando,perchè è un grande pilota,

se alcuni hanno da ridire, è perchè sono troppo tifosi di Fernando e sperando o si aggrappano agli specchi pur di denigrare SEB.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Infatti malgrado le troppe chiacchiere che ho letto in questi giorni su questo POST!

E' stato detto di tutto contro Seb, ed ho letto tutto aspettando oggi.

Oggi è arrivato, e chi ha sperato in un qualcosa contro Seb, beh è rimasto male.

 

Merita tutto quello che gli sta capitando,perchè è un grande pilota,

se alcuni hanno da ridire, è perchè sono troppo tifosi di Fernando e sperando o si aggrappano agli specchi pur di denigrare SEB.

 

Il problema è che molti che ce l'hanno con Vettel, sono quelli che deridevano gli altri durante le stagioni alla 2002-2004. È assurdo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggere certe giudizi su Vettel nn mi fanno ne caldo ne freddo, perche ho avuto da fare in altri sedi con tanta gente che era convinta che Schumy fossi il pilota piu sovravvalutato della storia e che anche Alesi e Barichello erano piu forte di lui e guarda caso la maggior parte di quei tifosi erano fan di Alonso :yes:

Poi attaccare Webber e' il modo migliore per attaccare Vettel! ma e' incredibile come Webber qui dentro viene considerato un pilota mediocre solo per semplice fatto che corre nella stessa squadra di Vettel, dimenticando tutti i risultati positivi fatti Webber in questi anni di F1!

 

non ci pensare, lasciare correre i post su questo forum.

 

La maggior parte è pro-Alonso.

 

Noi siamo in minoranza,tanto a parlare è la pista.

Ed anche oggi ha parlato con un'altra vittoria!!!

 

 

Il problema è che molti che ce l'hanno con Vettel, sono quelli che deridevano gli altri durante le stagioni alla 2002-2004. È assurdo.

 

 

Giusto!! concordo al 100%

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema è che molti che ce l'hanno con Vettel, sono quelli che deridevano gli altri durante le stagioni alla 2002-2004. È assurdo.

 

 

 

È assurdo che molti restino arroccati sulle proprie posizioni e che vengano solo evidenziati e stigmatizzati solo i post degli estremisti (pro Vettel=contro Alonso e pro Alonso=contro Vettel). Esistono invece anche molti toni di grigio. La discussione - secondo me - potrebbe (ma non sono così sicuro) essere più redditizia.

 

E mi piacerebbe evitare di leggere troppo spesso post atti ad alimentare il flame, scritti costantemente dalle stesse persone.

 

Speriamo che la situazione migliori.

Share this post


Link to post
Share on other sites

l'unico problema,specie qui nel forum,è il colore della tuta.c'è scritto RED (Bull),ma è blu...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di questo passo sotto il podio vedremo queste scene

 

 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di questo passo sotto il podio vedremo queste scene

 

 

 

 

 

:lol2::lol2::lol2:

 

Comunque, quotissimo il post di effe.

 

Fabio

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

 

Secondo hai scritto anche delle cose vere, sugli anni buoni di Senna e Schumacher (sono gli stessi che ho apprezzato io, per il tedesco più degli ani del dominio); aggiungo che Vettel mi piacque molto nel 2007 e 2008 (anche ad Interlagos) in Red Bull meno (perchè domina? :asd:) ma lì è cresciuto ancora molto.

 

Però in fondo stai - come faccio io - rosicando, perchè Vettel continua a vincere. Bisogna farsene una ragione e non riporre molte speranze nel fatto che la fortuna gli possa girare le spalle. Lo potrà anche fare, ma non significherà nulla e credo che lui abbia comunque le spalle sufficientemente larghe per far fronte a determinate avversità. Credo che se dovesse cadere o inciampare, si rialzerà. E i tifosi di altri teams o piloti continueranno a rosicare. Lasciamolo vincere e vedremo a carriera finita come lo si potrà giudicare...

 

Io aspetto semplicemente che la Ferrari torni competitiva. Ma non credo che avverrà presto, forse Räikkönen avrebbe dovuto prendere un'altra decisione.

 

Se rosico, rosico solo perchè per me il motorsport è fatto di piloti e non di macchine, anche se può suonare come un controsenso.

Mi piacerebbe vederli confrontarsi con lo stesso mezzo per vedere veramente chi è piu bravo.

So, però, che non sarebbe piu f1.

Detto questo, la mia è una passione, ma rosicare è un parolone, nel senso che a quasi 40 anni ho ben altri problemi che dannarmi l'anima per difendere un fortunato milionario al posto di un altro.

Anzi, mi aiuta a distrarmi nei confronti dei problemi veri della vita vera, non che in realtà mi sia venuto il mal di stomaco quando il pilota che ritengo il piu scorretto della storia ha avuto per una vita la macchina migliore e vinceva a manetta.

Certo, da appassionato mi rompeva le palle, ma quando suona la sveglia al mattino ho tutt'altri problemi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Rhobar_III

Grand Chelem n° 4.

 

Raggiunti Stewart, Senna e Mansell.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra vittoria "immeritata"; secondo me la FIA dovrebbe limitare il numero di gare che un pilota può disputare a bordo della vettura migliore. :lol2:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Altra vittoria "immeritata"; secondo me la FIA dovrebbe limitare il numero di gare che un pilota può disputare a bordo della vettura migliore. :lol2:

:lol2: Quoto del tutto il tuo spoiler!

La cosa piu assurda quando mi sento dire "Vettel nn e' un campione, perche corre con una squadra vincente" come se la RB vince i mondiali da 50anni :lol2: dimenticando che RB corre solamente dal 2007( se nn ricordo male!) e prima dell'arrivo di Vettel nn aveva mai vinto una mazza!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Grand Chelem n° 4.

 

Raggiunti Stewart, Senna e Mansell.

 

Per un giro è stato in testa Webber, quindi siamo ancora a 3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

no è corretto, vettel è stato in testa in tutti i giri

 

 

a suzuka se vince ed alonso fa massimo nono è campione

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quest'anno non riesce a fare un errore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' tutto ancora aperto, vedrete che la ferrari recupererà il gap di 2 secondi a giro e Alonso vincerà il titolo per un punto, che bel campionato combattuto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

×