Jump to content
L.Costigan

Sebasta Vettel

Vettel 2019  

22 members have voted

This poll is closed to new votes
  1. 1. Quale sarà il livello di Seb nel 2019?

    • Top (2013)
    • Alto (2015)
    • Sufficiente (2016)
    • Insufficiente (2018)


Recommended Posts

Ma tu pensi veramente che dopo avermi torturato i cojoni per anni io ti possa dimenticare? Ok che non ricordo cosa ho mangiato a mezzogiorno, ma la tua perseveranza resta nella storia come il mondiale 2004 di Rossi.

Robbetta da leggenda

:lewlove:                                                                                                                                                ,

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, joseki ha scritto:

Non credo che Vettel si ritiri, prende 40 milioni e in Ferrari chi prendono? C'é solo Alonso libero per il 2020.

 

ricciardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ricciardo ha un contratto abbastanza oneroso con Renault per il 2020.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quelle di @effe sono soddisfazioni effimere.

Il suo pupillo ha navigato per anni nelle retrovie della f1 e si deve pure rifare delle tante e troppe delusioni avute.

Intanto,  Vettel è tra i primi della storia della F1, l'iberico uno dei tanti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

non ho ma capito la tua opinione però...perchè una volta tu effe scrivesti che era meritevole di essere campione del mondo...quindi qual è la tua opinione?vale norris gasly...?oppure è forte ,ma non è contini e psicologicamente ha diverse pecche....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sai Rio, Russell sta facendo un figurone in F1, anche arrivando 19esimo ad ogni gara, perché sta dimostrando di cavare il massimo da quella carriola. E così faceva Alonso, che dopo 32 gare vinte e cento podi, riusciva ancora a trovare motivazioni e prestazione per pochi punti, mettendo sempre dietro il compagno, dimostrando di cavare il massimo dal mezzo che aveva.

Queste, si, per un tifoso sono soddisfazioni.

Poi ci sono piloti che non ce la fanno in relazione al mezzo che hanno. E queste, per i tifosi, non sono soddisfazioni, al massimo si cercano scuse :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
Adesso, Spa_83 ha scritto:

non ho ma capito la tua opinione però...perchè una volta tu effe scrivesti che era meritevole di essere campione del mondo...quindi qual è la tua opinione?vale norris gasly...?oppure è forte ,ma non è contini e psicologicamente ha diverse pecche....

 

A volte si cambia opinione o piloti (Hakkinen,  Montoya, Alonso) come il vento... :thumbsup:

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 minuti fa, effe ha scritto:

Ricciardo ha un contratto abbastanza oneroso con Renault per il 2020.

 

i contratti si possono anche stracciare

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo spa, anche Damon e Nico sono meritevoli di essere campioni del mondo. Se vinci hai sempre ragione. Il motivo per cui mr. Dito ne ha vinti 4 però stanno solo nell' essere stato al posto giusto nel momento giusto con il compagno giusto. Che è un modo gentile per dire, come ho sempre fatto, che ha vinto molto di piu di quanto meritasse. Non lo dico da oggi, lo dico da sempre. :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, effe ha scritto:

Sai Rio, Russell sta facendo un figurone in F1, anche arrivando 19esimo ad ogni gara, perché sta dimostrando di cavare il massimo da quella carriola. E così faceva Alonso, che dopo 32 gare vinte e cento podi, riusciva ancora a trovare motivazioni e prestazione per pochi punti, mettendo sempre dietro il compagno, dimostrando di cavare il massimo dal mezzo che aveva.

Queste, si, per un tifoso sono soddisfazioni.

Poi ci sono piloti che non ce la fanno in relazione al mezzo che hanno. E queste, per i tifosi, non sono soddisfazioni, al massimo si cercano scuse :)

Certo, in quale tuoi sogni.

Non mi pare che abbia messo sotto Trulli,  Button o Hamilton. 

Parli tanto per tirare acqua al tuo mulino.

In qualsiasi squadra in cui è stato, dominava zizzania e scombussolava la tranquillità del box.

Non per niente le grandi squadre, tipo la Red Bull, hanno preferito non chiamarlo quando ne avevano la possibilità. 

Ora che si diverte a correre contro nessuno, sta rivincendo...e dove si poteva far valere (Indianapolis) ha fallito. 

Ora torno a parlare di piloti veri, oramai Alonso dovrebbe far parte della sezione a amarcord.

 

P.s. Non ricordo se nel 2006 (suo ultimo mindiale) stava ancora la lira o l'euro...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Continua pure, io sto facendo casino col.correttore automatico del telefono, ho i popcorn che mi stanno cadendo ovunque.

Share this post


Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, effe ha scritto:

Dito ne ha vinti 4 però stanno solo nell' essere stato al posto giusto nel momento giusto con il compagno giusto. Che è un modo gentile per dire, come ho sempre fatto, che ha vinto molto di piu di quanto meritasse. Non lo dico da oggi, lo dico da sempre. :)

 

Ma se Vettel ha vinto più di quanto meritasse, cosa dovremmo dire di Ham? Io ricordo annate combattute, con 4 piloti di tre scuderie diverse poter vincere sia nel 2010 che nel 2012.

I numeri di Vettel per quanto mi riguarda valgono il pilota. Alonso invece ha raccolto meno di quanto meritasse, e su questo nessun dubbio, ma non è che te la devi prendere con Seb:asd: Quelli davvero pompati sono del rapper

Edited by VincenzoFerrari

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, effe ha scritto:

Continua pure, io sto facendo casino col.correttore automatico del telefono, ho i popcorn che mi stanno cadendo ovunque.

Fai bene...attento a non farli andare sul pavimento , se no devi pure pulire...mi raccomando... 

 

6 minuti fa, VincenzoFerrari ha scritto:

 

Ma se Vettel ha vinto più di quanto meritasse, cosa dovremmo dire di Ham? Io ricordo annate combattute, con 4 piloti di tre scuderie diverse poter vincere sia nel 2010 che nel 2012.

I numeri di Vettel per quanto mi riguarda valgono il pilota. Alonso invece ha raccolto meno di quanto meritasse, e su questo nessun dubbio, ma non è che te la devi prendere con Seb:asd: Quelli davvero pompati sono del rapper

 

Non disturbare @effe mentre mangia i pop corn...potrebbero essere pericolosi :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, The-Flying-Finn ha scritto:

Dispiace molto. Ma anche no.

 

Una pettinata d’altri tempi, alla Lic-bollito :o

 

anche peggio, alla ericsson

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se vero che non ha azzeccato il setup, mentre il suo giovane compagno ci é riuscito, direi male male il Bastianino. 

 

Quando non hanno rinnovato il contratto a Kimi per fare posto a Leclerc il 4 volte campione del mondo mi sembra di ricordare non abbia fatto i salti di gioia. Primo perché lo batteva facile e si sentiva il top best numero 1 del cavallino e secondo perché il finlandese tra una vodka e l’altra sapeva assettare le monoposto e il tedeschino sono sicuro che una sbirciatina “di la” la dava, traendone beneficio. 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minuti fa, effe ha scritto:

Certo spa, anche Damon e Nico sono meritevoli di essere campioni del mondo. Se vinci hai sempre ragione. Il motivo per cui mr. Dito ne ha vinti 4 però stanno solo nell' essere stato al posto giusto nel momento giusto con il compagno giusto. Che è un modo gentile per dire, come ho sempre fatto, che ha vinto molto di piu di quanto meritasse. Non lo dico da oggi, lo dico da sempre. :)

Perchè Fisichella era più forte di Webber?

Partendo dal presupposto che Alonso è un grande pilota etc etc, ma non ha mai avuto un vero compagno di squadra in grado di metterlo in difficoltà seriamente (gli unici seri sono stati Hamilton e Button e sappiamo com'è finita). Spesso e volentieri i compagni di squadra erano messi sotto perchè proprio lenti e mediocri.

 

 

 

 

7 minuti fa, Prostexi ha scritto:

Se vero che non ha azzeccato il setup, mentre il suo giovane compagno ci é riuscito, direi male male il Bastianino. 

 

Spero che non si tratti di assetto cannato per Vettel sennò domani sarà un agonia la sua gara.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Prostexi ha scritto:

Se vero che non ha azzeccato il setup, mentre il suo giovane compagno ci é riuscito, direi male male il Bastianino. 

 

Quando non hanno rinnovato il contratto a Kimi per fare posto a Leclerc il 4 volte campione del mondo mi sembra di ricordare non abbia fatto i salti di gioia. Primo perché lo batteva facile e si sentiva il top best numero 1 del cavallino e secondo perché il finlandese tra una vodka e l’altra sapeva assettare le monoposto e il tedeschino sono sicuro che una sbirciatina “di la” la dava, traendone beneficio. 

 

 

 

oddio nella seconda parte del 2018 come punti più o meno erano li

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 ore fa, SebMat ha scritto:

Ma è chiaro, penso sia normale che uno che parte con la testa di dover vincere il mondiale e si ritrova con una vettura da podio non corra al top delle prestazioni, successe con Ricciardo in Red Bull ma anche Hamilton con Button in McLaren. Leclerc invece ha tutto da dimostrare e corre psicologicamente sempre al massimo. 

 

anvedi che alonso non aveva tutti i torti nell'esser stanco di  "arrivare secondo" :O

7 ore fa, SebMat ha scritto:

 

 

Con una macchina da mondiale quest'anno avremmo visto il miglior Seb della carriera, invece con questa macchina mediocre non vale neanche la pena sforzarsi fino in fondo, curando il 90% dei dettagli invece del 100%.

come si fa a dire una cosa del genere dopo il finale 2018? era una macchina da mondiale pure quella

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi ha anche pagato lideona di bruciare un set di gomme rosse in Q1 avendo paura di essere passati dalle Williams. 

Con un set in più avrebbe secondo me almeno passato Gasly (unico tentativo in q3). poi cmq è sempre stato molto più lento del compagno ma non 7 decimi

Edited by Picox

Share this post


Link to post
Share on other sites

Perdere Seb a fine stagione sarebbe un disastro. Oltre a venire qualcuno che non conosce l'ambiente porterebbe con sé della fame, col rischio di generare conflitti tra i piloti e perdere Leclerc.

L'imperativo è guardare al 2021 e alla Ferrari seve un ambiente tranquillo e un pilota di esperienza. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

×